Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
  • Guida alla scelta di luci UV e spot

    Tutti i rettili, comprese le tartarughe, hanno bisogno di raggi uv, che possono acquisire tramite l'esposizione diretta del sole. Se la vasca o il terrario sono tenuti all'interno, invece, è necessario tenere una lampada o un neon uv.
    Per simulare il calore emanato dal sole c'è bisogno di una lampada spot o di una lampada in ceramica.

    I raggi uvb combinati con il calore favoriscono la sintesi della vitamina D3, responsabile del metabolismo del calcio che permette alle tartarughe di sviluppare sin dalla crescita un carapace forte.

    Lampada compatta e Neon (UV)
    La lampada compatta deve essere 5.0, cioè il 30% dei raggi emanati sono uva mentre il 5% uvb, ha un attacco E27 e va posizionata a 20/30 cm dalla superficie.
    Offre alle tartarughe raggi uvb benefici per un periodo di 12 mesi se usata 8/10 ore al giorno, poi va sostituita anche se continuerà a illuminarsi.
    Si può reperire questa lampadina in qualsiasi negozio di acquari al prezzo di circa 25 euro.



    Un portalampada adatto sia per la lampada compatta uv sia per la lampada spot può essere con un supporto a mollettone, utile per poter essere pinzato su qualsiasi bordo della vasca. Si può trovare in qualsiasi "fai da te" al prezzo di 10/12 euro.



    A prezzi un pò più elevati ci sono i portalampada con riflettore incorporato in porcellana, utile per la sua versatilità di disposizione di calore e/o di raggi uv sul vostro acquaterrario o terrario dove necessario.



    Nel caso in cui, invece, si intendesse acquistare un neon uv, il costo sarebbe un pochino maggiore ma al contempo con maggior copertura di raggi uv a differenza della lampada compatta. Emette una quantità discreta di raggi uv e anch'essa va sostituita dopo 10 mesi.
    Quelli più reperibili sono i neon con attacco T8.



    ovviamente la plafoniera dovrà avere la stessa misura della lunghezza dell'acquario.



    Lampada spot e lampada in ceramica (CALORE)
    Non è nient'altro che una lampadina a incandescenza, cioè che emana calore.
    Possono essere normali o specifiche per rettili, la solo differenza sta nel prezzo.
    I wattaggi da usare di solito sono 40.
    Va puntata sulla zona emersa attirando la tartaruga a fare basking permettendo quindi una favorevole digestione.
    Si può reperire una lampadina spot normale in qualsiasi negozio di lampadari e "fai da te" al costo di 2/3 euro.
    Le spot sarebbe meglio prenderle opache, per evitare che il filamento a vista possa danneggiare gli occhi delle tartarughe.



    Oppure una lampadina spot per rettili in qualsiasi negozio di acquari al prezzo di 15 euro in su.



    Le lampade in ceramica sono una eccellente fonte di calore per tutti i rettili in quanto emettono calore permettendo all'acquaterrario di riscaldarsi e nel contempo anche l'animale si scalda.
    I raggi emessi riscaldano gli animali fino alle ossa, come essere sotto la luce diretta del sole.
    Queste lampade non emettono luce ma solamente calore.



    Lampada ai vapori di mercurio (CALORE ED UV)
    Queste lampade svolgono contemporaneamente la funzione di spot e uv, sono dotate di un attacco E27 e devono essere posizionate a 30/35 cm dalla zona emersa.
    Le più diffuse non superano i 100 watt.
    A differenza delle altre lampade questa è molto più costosa.



    Suggerisco un Timer/Presa programmabile di semplice utilizzo che vi permetterà di far funzionare automaticamente (accensione e spegnimento) le vostre luci.