Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 52
Like Tree3Likes

Ciliatus, info allestimento

Discussione sull'argomento Ciliatus, info allestimento contenuta nel forum Gechi, nella categoria Altri Rettili; Salve, sono un nuovo iscritto. Finalmente, sotto consiglio di Ugo Tartarugando, mi sono deciso ad iscrivermi, leggevo già da tempo ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di VladIII
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Tetsudo hermanni

    Predefinito Ciliatus, info allestimento

    Salve, sono un nuovo iscritto. Finalmente, sotto consiglio di Ugo Tartarugando, mi sono deciso ad iscrivermi, leggevo già da tempo varie schede su questo forum.
    Innanzitutto mi scuso se ho sbagliato la sezione, magari dovevo dividere le domande e metterle su pollice verde e indoor, ma così colgo l'occasione per presentarmi. Ho preso da poco un ciliatus, in quanto ci si può sbizzarrire a mettere piante vere all'interno del terrario, e creare così una mini foresta tropicale. E ovviamente perché sono begli animali. Proprio su questo argomento avrei due domande:
    -all'interno del terrario vorrei creare una mini cascata, tanto ho già la cementite e il polistitolo. Posso metterla o magari è di intralcio al geco? O farebbe salire troppo l'umidità? In caso possa metterla, sapreste consigliarmi che tipo di motore utilizzare? E qualche pianta acquatica resistente da mettere nella vaschetta d'acqua, in fondo alla cascata?
    -all'interno ho messo un pothos in idrocoltura. Se mi accerto che il geco non possa bere l'acqua, posso concimarlo con gli appositi concimi per idrocoltura? O comunque rilascerebbe vapori nocivi?
    Grazie.

  2. #2
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Citazione Originariamente Scritto da VladIII Visualizza Messaggio
    Salve, sono un nuovo iscritto. Finalmente, sotto consiglio di Ugo Tartarugando, mi sono deciso ad iscrivermi, leggevo già da tempo varie schede su questo forum.
    Innanzitutto mi scuso se ho sbagliato la sezione, magari dovevo dividere le domande e metterle su pollice verde e indoor, ma così colgo l'occasione per presentarmi. Ho preso da poco un ciliatus, in quanto ci si può sbizzarrire a mettere piante vere all'interno del terrario, e creare così una mini foresta tropicale. E ovviamente perché sono begli animali. Proprio su questo argomento avrei due domande:
    -all'interno del terrario vorrei creare una mini cascata, tanto ho già la cementite e il polistitolo. Posso metterla o magari è di intralcio al geco? O farebbe salire troppo l'umidità? In caso possa metterla, sapreste consigliarmi che tipo di motore utilizzare? E qualche pianta acquatica resistente da mettere nella vaschetta d'acqua, in fondo alla cascata?
    -all'interno ho messo un pothos in idrocoltura. Se mi accerto che il geco non possa bere l'acqua, posso concimarlo con gli appositi concimi per idrocoltura? O comunque rilascerebbe vapori nocivi?
    Grazie.
    Ciao e benvenuto! Sul fatto che sono fantastici animali, non posso che darti ragione
    Veniamo alle tue domande:
    - La cascata è sconsigliabile, così come bacinelle di acqua, fontanelle o altro. Alcuni autori la consigliano, ma personalmente mi sento di sconsigliarla fortemente in quanto i gechi (così come i rettili in generale) non controllano dove defecano e le feci possono cadere nell'acqua creando la ricetta perfetta per un ricettacolo di batteri pericolosi se ingeriti. Nel caso delle bacinelle inoltre (te lo dico solo a titolo puramente informativo) i gechi sono poco interessati all'acqua ferma e preferiscono bere dalle gocce che si formano dopo la nebulizzata giornaliera su pareti e foglie.
    - Per il motivo di cui sopra, mi sento di sconsigliarti tale pratica. Piuttosto converrebbe interrare il pothos nel substrato che metterai (o hai già messo) sul fondo del terrario. Per la concimazione non sono un esperto, ma non rischierei un ingerimento anche seppur accidentale.
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

  3. #3
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Quoto Drakul: ciotole con acqua e fontane non sono il top per l'allevamento di gechi ( e camaleonti ). Le nebulizzate sopperiscono al bisogno di idratarsi e non corri alcun pericolo ( più che altro non lo fai correre al tuo geco ). Con una nebulizzata la sera nei periodi più freddi e un paio ( mattina all'accensione delle luci e sera, allo spegnimento delle luci ) sei a posto per quanto riguarda il tasso di umidità ( che dovresti far oscillare tra il 70 e il 75% ) e per quanto riguarda il bere, da parte del tuo Ciliatus

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di VladIII
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Tetsudo hermanni

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Grazie mille ad entrambi delle risposte, non avevo minimamente pensato ai batteri che possono proliferare in acqua. Con questo finiscono i miei sogni di gloria, che prevedevano la cascata e il vaso di vetro che faceva vedere le radici, per il pothos! Per il pothos che dovrei fare se volessi interrarlo nel substrato, durante i cambi? Lascio sempre la solita terra attorno? Il vaso proprio eviterei di metterlo.

  5. #5
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Onestamente di botanica ne so poco o nulla in verità, te lo ammetto. Io mi sono semplificato la vita con scottex e piante finte.. anche perchè cambiare 15 terrari sarebbe troppo.
    Io personalmente lo tratterei come fosse una pianta da sola, con la sola differenza che tiri fuori il geco prima di fare lavori e soprattutto non usi pesticidi o concimi..
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di Kuoko trippina
    Località
    Arezzo
    Sesso
    Messaggi
    282
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    126
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    0.0.1apalone spinifera 0.0.1 kinosternon baurii
    Altri rettili in possesso

    tanti

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Secondo me è meglio usare della carta assorbente perche è molto piu facile da sostituire e da pulire.
    Comunque le potos puoi metterle anche in alto e farle screscere verso il basso (tipo cascata ). Poi le piante d'appartamento vanno bene tutte apparte quelle che tossiche o che rilasciano latte tossico (ficus etc).
    Evita le piante in idrocultura, meglio quelle sul vaso.

    - - - Aggiornato - - -

    La carta assorbente intendevo come "fondo" invece che la terra, non mi ero spiegato bene

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di VladIII
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Tetsudo hermanni

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Si, è una buona idea, la farò a cascata e coprirò il vaso con qualche foglia finta. Il ficus è tossico?? Avevo letto che il ficus benjamin sarebbe la pianta preferita dei ciliatus. Ne ho due in casa, ma se è tossico, li lascio dove stanno! Si drakul, ti capisco. Io, invece, ho solo un terrario che posso ambientare e vorrei farlo il più naturalistico possibile. Anch'io al momento uso scottex ma a breve proverò la torba, non possono sporcare più delle Achatina!

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di Kuoko trippina
    Località
    Arezzo
    Sesso
    Messaggi
    282
    Discussioni
    28
    Like ricevuti
    126
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    0.0.1apalone spinifera 0.0.1 kinosternon baurii
    Altri rettili in possesso

    tanti

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Il ficus non è tossico, ma se si rompe un ramo o una foglia la pianta secerne un latte tossico e appiccicoso
    Il ficus benjamina e i ficus in genere sono da evitare.
    RRicordo che sotto la torba ci vuole uno strato di argilla espansa.

    - - - Aggiornato - - -

    La pianta di per se no, ma nel momento che si rompe diventa tossica. Non mi ero spiegato bene.

  9. #9
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Citazione Originariamente Scritto da VladIII Visualizza Messaggio
    Si, è una buona idea, la farò a cascata e coprirò il vaso con qualche foglia finta. Il ficus è tossico?? Avevo letto che il ficus benjamin sarebbe la pianta preferita dei ciliatus. Ne ho due in casa, ma se è tossico, li lascio dove stanno! Si drakul, ti capisco. Io, invece, ho solo un terrario che posso ambientare e vorrei farlo il più naturalistico possibile. Anch'io al momento uso scottex ma a breve proverò la torba, non possono sporcare più delle Achatina!
    Il ficus può essere tossico.
    Sarebbe meglio rimanere sui "classici" Pothos e Sanseveria.. sulla loro manutenzione però passo parola
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

  10. #10
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    L'unico ficus che si puo' usare, e in terrari umidi da' parecchia soddisfazione essendo un ottimo rampicante, e' il pumila o repens
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  11. #11
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Io mi sento di suggerire comunque il buon vecchio Pothos, che esce a testa alta messo a confronto con tante altre piante nei nostri terrari

  12. #12
    Simpatizzante
    L'avatar di VladIII
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Tetsudo hermanni

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Grazie. Di Pothos ne ho già messo una pianta grande. È una delle piante verdi più resistenti che conosca! La Sanseveria proprio non mi piace. Una Bromelia posso metterla? Scusate se vado offtopic, ma colgo l'occasione per chiedere: ho un arredamento da acquario (non so in che materiale, comunque il solito che viene usato) che presenta degli spuntoni, non troppo appuntiti. Posso metterlo all'interno del terrario o rischio che il geco si ferisca?

  13. #13
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Parli degli arredamenti in resina? Se puoi posta una foto, almeno ce ne rendiamo conto meglio

    Però, se ti devo dire, io non lo metterei, terrei tutto il più naturale e semplice possibile, anche per i discorsi igiene e pulizia

  14. #14
    Simpatizzante
    L'avatar di VladIII
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Tartarughe in possesso

    Tetsudo hermanni

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Sisi credo sia in resina. È questo:



    Se potessi metterlo, mi piacerebbe. Comunque ogni settimana, smonto l'arredamento di tutti i terrari, e lavo tutto con amuchina.

  15. #15
    Risponditore incongruente
    L'avatar di Drakul
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    2,022
    Discussioni
    116
    Like ricevuti
    795
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    Non ho neanche quella sulla pancia..
    Altri rettili in possesso

    0.0.1 R. auriculatus 0.0.3 R. leachianus 1.1.0 Furetto 1.0.0 Gatto 0.1.0 Fidanzata 1.0.0 Io

    Predefinito Re: Ciliatus, info allestimento

    Gusto personale a parte, non credo ci siano eccessivi problemi ad utilizzarlo per i ciliatus. Ho visto arredamenti ben peggiori e ciliatus in piena salute. Alla fin fine non sono animali così stupidi che si vanno ad impalare su un arredamento del genere. Certo, se vuoi star tranquillo puoi evitare di metterlo.. se lo metti, tieni sempre a mente i rischi.
    In ogni caso poi, se dietro è cavo, potrebbe essere una ottima tana con quell'occhio forato..
    "La cosa che colpisce di più in assoluto di Drakul è la sua completa incoerenza nel rispondere. Gli si chiede "Che ore sono?" e lui ti risponde "No grazie, non fumo". Incredibile" (Cit. Ric Qua al VR)

Pagina 1 di 4 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •