Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 65
Like Tree48Likes

Consigli allestimento per odoratus

Discussione sull'argomento Consigli allestimento per odoratus contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao ragazzi... apro una discussione (come da titolo) per avere qualche consiglio sui materiali da utilizzare per allestire l'acquaterrario.. in ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Consigli allestimento per odoratus

    Ciao ragazzi...

    apro una discussione (come da titolo) per avere qualche consiglio sui materiali da utilizzare per allestire l'acquaterrario..

    in previsione dell'allestimento dell'acquaterrario, prima di spendere capitali in negozio sono andato a cercare qualche pietra naturale da usare, e ho trovato delle pietre abbastanza belle, cercandole in un piccolo ruscello (Nota: l'acqua d'inverno è fredda )

    dall'aspetto, conformazione, peso e ricerca della composizione geologica del territorio dove vivo, con buona probabilità si tratta di basalto di formazione subaerea.. per sicurezza ho fatto la "prova dell'anticalcare" e ha dato esito negativo.. preventivamente, nell'attesa di decidere o meno se utilizzarle, le ho pulite, ho fatto 2 bolliture (una domenica pomeriggio e una ieri sera) e sto lasciando le pietre in ammollo per tutta la settimana (procedimento consigliato per uccidere i microorganismi e dargli il tempo di "staccarsi dalla roccia" e depositarsi nell'acqua)

    Secondo voi il basalto può andare bene da mettere nell'acquario con le tarte? facendo ricerche in giro ho visto che dovrebbe essere tra i tipi di roccia "ok" per gli acquari perché non altera la durezza dell'acqua..

    Nei prossimi giorni dovrò cercare legni (qui però mi sa che mi affiderò a prodotti venduti in negozio) e piante per fornire un buon numero di appigli

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Secondo me è ok come tipo di roccia e penso tu abbia già fatto abbastanza prendendola di fiume e bollendola...vai tranquillo.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  3. #3
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Valutane anche la pericolosità per le tartarughe...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Valutane anche la pericolosità per le tartarughe...
    Pericolosità di che tipo? Per questioni di possibili ferite o per fattori chimico/ambientali?

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Basalto OK!
    Per pericolosità penso intenda la forma (appuntita, tagliente) e la posizione (in bilico/facilmente mobilizzabile).

    Sui legni... cerca anche quelli sui siti di usato, a volte sono a prezzi molto vantaggiosi.... oppure in fiera con 15 euro ti porti via un mezzo albero.

  6. #6
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Sì esatto Leonida.

    Concordo anche sui legni. Un pezzo non grosso lo paghi 20 euro come niente. A me, personalmente, piace usare un paio di mezze noci di cocco come casette.

    Se riuscissi a trovare una rocca molto porosa (simile alla roccia lavica) sarebbe ottima per ancorarvici le piante.

    A proposito, sai già che piante prendere?




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Per le piante ti consiglio di fare delle prove...le più quotate sono le Anubias (poco esigenti, resistenti ed esteticamente gradevoli), ma la mia Odoratus le ha fatte fuori in un mese! Ho perso 50 euro di piante!! L'unica che non ha mai calcolato è la Microsorum pteropus perché pare sia "amara" e quindi non di suo gradimento...

    Hai in mente di utilizzare della sabbia, per il fondo? Se sì, ti consiglio di posizionare le pietre in modo tale che, se la tartaruga ci finisce sotto scavando (adorano farlo!), non ne resti schiacciata...quindi niente roba in bilico, mi raccomando.




  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Sì esatto Leonida.

    Concordo anche sui legni. Un pezzo non grosso lo paghi 20 euro come niente. A me, personalmente, piace usare un paio di mezze noci di cocco come casette.

    Se riuscissi a trovare una rocca molto porosa (simile alla roccia lavica) sarebbe ottima per ancorarvici le piante.

    A proposito, sai già che piante prendere?
    Per le piante pensavo di orientarmi verso quelle indicate nella scheda di ellestimento di Paoloruga (che non è su come allevare paoloruga, ma l'ha redatta lui ) e poi vedere..

    mi era anche venuto in mente di metterci una utricularia vulgaris (una pianta carnivora galleggiante), ma mi sono informato e tende a creare una marea di alghe filiformi, specialmente se molto illuminata.. quindi esclusa

    Sui legni è vero, ti sparano cifre allucinanti (anche sulle pietre comunque non scherzano), ma ne ho adocchiati un paio a "buon prezzo" (relativamente)

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da pollon77 Visualizza Messaggio
    Per le piante ti consiglio di fare delle prove...le più quotate sono le Anubias (poco esigenti, resistenti ed esteticamente gradevoli), ma la mia Odoratus le ha fatte fuori in un mese! Ho perso 50 euro di piante!! L'unica che non ha mai calcolato è la Microsorum pteropus perché pare sia "amara" e quindi non di suo gradimento...

    Hai in mente di utilizzare della sabbia, per il fondo? Se sì, ti consiglio di posizionare le pietre in modo tale che, se la tartaruga ci finisce sotto scavando (adorano farlo!), non ne resti schiacciata...quindi niente roba in bilico, mi raccomando.

    Ciao..

    si sì pensavo di mettere la sabbia.. a tal proposito, quanta mi consigliate di metterne? io pensavo di fare una media intorno ai 3.5 - 4 centimetri.. possono andare bene o sono troppi/troppo pochi?

    di rocce al momento ne ho solo una un po' grandicella, ma è stabile e pensavo di metterla comunque ben "piantata nella sabbia", giusto da non farle toccare il fondo della vasca..

    poi durante il periodo di avviamento del filtro valuterò il primo allestimento (magari pubblicherò anche qualche foto per chiedere consigli) e aggiungerò / toglierò il necessario..

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Personalmente ho creato un fondo di sabbia finissima alto circa 4-5 cm. Ovviamente, ora, in alcuni punti è più alto ed in altri meno...ma va bene così
    albebia87 likes this.




  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Ciao ragazzi

    qualora volessi sfidare la sorte e la capacità scavatrice delle tartarughe e volessi mettere delle piante che necessitano di essere radicate al fondo, mi consigliate oltre alla sabbia di mettere anche qualche altro tipo di substrato?

    Ho visto che alcuni usano del terriccio come primo strato, poi mettono degli integratori per le piante, e poi la sabbia, ma l'ho visto fare per acquari "normali", non prevedendo tartarughe con abitudini ben diverse dai pesci..

    Voi cosa dite?

    SE fosse una buona idea, sapreste consigliarmi che tipo di terriccio sarebbe opportuno o meno per le tartarughe?

  11. #11
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Evita il fondo fertile, te lo ritroveresti a galleggiare in pochi giorni/ore.

    Non tutte le piante radicanti si nutrono dalle radici... che piante avevi in mente?

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Ciao Leonida.

    Guarda, da completo ignorante pensavo di "seguire" la scheda di allestimento qui sul forum di Paoloruga... poi se in giro trovo qualche pianta che mi piace valuto se può andar bene e vedo.

    Quindi, nella scheda erano indicate le seguenti:

    Anubias
    Vesicularia dubyana
    Microsorum pteropus
    Cladophora aegagropila
    Pothos (che ho già a casa, ruberò un rametto a una pianta in caso)

    In più, aveva indicato la Cryptocotine wendtii green, che va radicata.

    In realtà comunque qualsiasi consiglio per la flora (e non solo) dell'acquaterrario è bene accetto, anche per evitare di prendere piante non adatte, magari consigliato male dal commerciante di turno..

  13. #13
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Albebia... piante galleggianti che non necessitano -appunto- ne di fondo ne di ancoramento sono: cerathopyllum o elodea (egeria densa), [o metti l'egeria o il cerathopyllum, insieme non possono stare. Io stavo perdendo quasi tutta l'egeria] cladophora (l'alga a palla, non galleggia), lemna minor (lenticchia d'acqua), la pistia (lattuga d'acqua), l'eichhornia crassipes (il giacinto d'acqua), la vesicularia dubyana (muschio di Java)...

    piante che devono essere ancorate a un legno o una roccia: anubias, microsorum pteropus (la felce di Java)

    piante che invece necessitano di fondo e anche un minimo di fertilizzazione: cryptocoryne, l'echinodorus, vallisneria

    Chiaramente sono solo alcune, le più diffuse diciamo, ma vedi bene che puoi tranquillamente evitare piante che necessitano di fondo fertilizzato. Io, personalmente, una fertilizzazione liquida una volta a settimana la faccio. Però noto che il microsorum, anche dopo un primo periodo in cui doveva radicarsi, non cresce come dovrebbe perché mi hanno detto che vivrebbe meglio se avesse un impianto di co2
    albebia87 likes this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di albebia87
    Località
    vicenza
    Sesso
    Messaggi
    317
    Discussioni
    24
    Like ricevuti
    309
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    0.0.2 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Albebia... piante galleggianti che non necessitano -appunto- ne di fondo ne di ancoramento sono: cerathopyllum o elodea (egeria densa), [o metti l'egeria o il cerathopyllum, insieme non possono stare. Io stavo perdendo quasi tutta l'egeria] cladophora (l'alga a palla, non galleggia), lemna minor (lenticchia d'acqua), la pistia (lattuga d'acqua), l'eichhornia crassipes (il giacinto d'acqua), la vesicularia dubyana (muschio di Java)...

    piante che devono essere ancorate a un legno o una roccia: anubias, microsorum pteropus (la felce di Java)

    piante che invece necessitano di fondo e anche un minimo di fertilizzazione: cryptocoryne, l'echinodorus, vallisneria

    Chiaramente sono solo alcune, le più diffuse diciamo, ma vedi bene che puoi tranquillamente evitare piante che necessitano di fondo fertilizzato. Io, personalmente, una fertilizzazione liquida una volta a settimana la faccio. Però noto che il microsorum, anche dopo un primo periodo in cui doveva radicarsi, non cresce come dovrebbe perché mi hanno detto che vivrebbe meglio se avesse un impianto di co2

    Grazie acquarion

    terrò sicuramente conto delle piante che mi hai indicato, alcune son molto belle

    Ma per fertilizzare cosa usi? Non vorrei prendere qualcosa che possa nuocere alle tartarughe

  15. #15
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli allestimento per odoratus

    Fertilizzante generico per piante. Quello volendo lo prendi nei negozi di acquariologia... Ci sono poi alcuni specifici, per esempio solo zinco ferro magnesio ecc...

    Ripeto, io uso uno generico... Però oltre a stimolare le piante, stimolano anche le alghe, sappilo!




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •