Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 46 a 60 di 71
Like Tree31Likes

HELP acquario!

Discussione sull'argomento HELP acquario! contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; ti ringrazio, ma rispetto al layout iniziale adesso è molto meno bello... Bisogna fare i conti con le tartarughe, quindi ...

  1. #46
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    ti ringrazio, ma rispetto al layout iniziale adesso è molto meno bello...
    Bisogna fare i conti con le tartarughe, quindi non creare con gli arredi punti dove possano incastrarsi o trappole tipo imbuto o nassa... perchè loro hanno l'istinto ad infilarsi negli anfratti alla ricerca di cibo o di tane e possono restare incastrate, specie col vetro che è difficile da "calcolare" come ostacolo.
    inoltre il mio consiglio è di progettare il layout della vasca prima di arredarla... mentre io ho riciclato materiale che avevo e quindi mi sono arrangiato.
    Così facendo puoi trovare in negozi ben forniti, metro alla mano, le radici che già possiedono la geometria che ti serve, senza doverti sbattare ad accoppiarle con trapano viti ecc. che è un lavoraccio!
    Inoltre considera gli arredi in resina: ne ho visti alcuni in negozio, in forma di radica di mangrovia o di roccia appuntita emergente, che sono di un realismo incredibile e messi in acqua, e mafari ricoperti col tempo dalla naturale patina, sono di un realismo perfetto!!!
    io alle radici e sugheri ho dato solo una sciacquata.
    solo uno l'ho bollito perchè mollava molto colore.
    Renato75 and Excalibur like this.

  2. #47
    Appassionato
    L'avatar di Renato75
    Località
    lazio
    Sesso
    Messaggi
    101
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    123
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Verissimo!!...In effetti il rischio di creare ostacoli e trappole pericolose c'e' sempre.. Bisogna costantemente valutare le varie possibilita'. Ma io andro' molto leggero...quel pizzico per smorzare un po' la monotonia del fondale sabbioso.. Hai dato un'ottima spiegazione e ottimi consigli!

  3. #48
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Mi riferivo a vasche per sternotherus o kinosternon.
    Io sto cercando un giusto compromesso tra estetica e semplicità di manutenzione, ma volendo si possono fare vasche molto "ricche" per i kinos in generale.
    Mi permetto di inserire il video della vasca delle baurii del nostro Leonida, la mia in confronto non è nulla...
    https://www.youtube.com/watch?v=vLNkyuO57KI

    Ho avuto anche un Trachemys e se devi realizzare una vasca per quelle (vedo nel tuo profilo che hai 2 TSS) andrei su un layout più spartano e molto "solido" con arredi pesanti o ben stabilizzati, anche incollandoli col silicone al fondo della vasca prima di arredarla.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Stasera provo a passare in negozio e vedere se trovo una radice più compatta del bestione che ho messo appoggiato al vetro dietro: esteticamente non è granchè, e funzionalmente serve a poco, salvo togliere un sacco di volume d'acqua.
    mi autoquoto... perchè ho levato la radice enorme poggiata al vetro dietro (occupava un volume veramente eccessivo) e ho inserito una piccola radice trovata in garage tra le rimanenze...
    magari faccio una foto.
    mi resta solo molto "vuota" la zona in prossimità del filtro interno.
    pensavo a qualche roccia particolare sviluppata verso l'alto, oppure quelle radici di java sottili... ma molto care!
    Qualcuno ha provato a inserire in vasca legni presi in natura?
    Il nocciolo è duro e flessibile, lo uso per farmi i bastoni da passeggio e penso potrebbe essere un legno ideale

  4. #49
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Puoi inserire dei tronchi di vite sono molto resistenti e non marciscono in acqua.
    In alternativa io i legni li prendo in saldo al fiume vicino casa...c'è una ricca bancarella con legni di tutte le misure.
    Se li trovi già in acqua belli pesanti e non marciti allora sono ottimi per lo scopo...una bollita e via.
    Acquarion likes this.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  5. #50
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Ci sono molti tronchi che si prestano all'uso. Io anche uso legni di vite. Ma si possono usare legni di quercia, castagno, cipresso,ontano (che però rilascia tanti tannini). Sono da evitare invece legni di conifere, perche rilasciano resine, e ulivo.
    Excalibur likes this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #51
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    ottimo, quando capito sul greto del fiume vedo se trovo qualcosa...
    i legni prelevati in natura, tipo appunto la vite (il legno non avrà assorbito anticrittogamici, ramato, ecc.) o il nocciolo, galleggianto se inseriti in acqua?
    posso zavorrarli siliconandoli ad un sasso piatto? Regge l'incollaggio?

  7. #52
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    un'ulteriore domanda: nel weekend acquisterò due timer per temporizzare separatamente la lampada spot e la plafoniera.
    l'esemplare più piccolo fa basking quotidianamente, sempre al mattino, talvolta anche in algtri orari.
    l'altro esemplare per ora l'ho visto fare basking una sola volta, sempre al mattino.
    pensavo di temporizzare la spot con orari 9/11 e 14/16.
    mentre la plafoniera la accenderei 9/17, magari con un'ora di spegnimento attorno al pranzo, al fine di minimizzare il rischio di alghe regolando poi il fotoperiodo
    può andare?

  8. #53
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Si in teoria va bene. In pratica puoi tranquillamente regolarti con le abitudini degli esemplari




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  9. #54
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Purtroppo le tartarughe non sono animali delicati e non ci pensano due volte a tirare, assaggiare e poi sputare, calpestare, sbatterci contro, le piante che gli vengono a tiro. Purtroppo a volte si è visto che resistono solo le piante più resistenti come le Anubias per dirne una. O il Microsorum pteropus. Chiedi conferma a pollon77
    Esatto!
    Ho avviato il mio acquario molto tempo prima (2 anni) dell'arrivo della mia bestiaccia (Odoratus), così ho avuto tutto il tempo per far acclimatare e crescere le piante che avevo scelto.

    Ecco l'elenco delle piante, scelte in base alle esigenze di temperatura, illuminazione, nutrimento e futura tartozza:
    Anubias coffeefolia (3); Anubias species (15); Anubias nana (7); Cabomba caroliniana (2); Cryptocoryne undulatus red (4); Cryptocoryne parva (3); Micranthemum umbrosum (3); Eleocharis acicularis (3, tipo prato); Pogostemon stellatus (2); Microsorum pteropus (10); Lemna minor (tanta!).
    P.s= la Cabomba è stata scelta solo per l'estetica...pianta decisamente troppo "delicata".

    Ovviamente il numero di piante è quello "totale", fino ad oggi...ho dovuto spendere un patrimonio, per scoprire che l'unica pianta tarta-resistente (nel mio caso) è il Microsorum pteropus o "felce di Giava" .
    Per "resistente" intendo immune da morsi...mentre è inevitabile che qualche foglia si spezzi a causa dei frequenti passaggi/appostamenti da parte di Mr.Jingles.
    La Lemna minor, invece, viene mangiata ma dato che si tratta di una piantina galleggiante, che forma un bel tappeto in superficie, diciamo che il verde non manca. Inoltre il suo costo non è alto, quindi, con 5 euro, riesco a coprire tutta la superficie della vasca.

    Quindi, permettetemi di consigliarvi di fare delle "prove tecniche"...studiate e valutate bene il carattere distruttivo, del vostro esemplare.
    L'acquario con tante belle piante è sicuramente bello da vedere. Inoltre, tante piante=acqua più "pulita"...ma, tante piante distrutte=meno soldini nel portafoglio

    Aggiungo che, Mr.Jingles tende ad azzannare e rosicchiare tutto: dai legni, alla zona emersa. Eppure gli ossi di seppia non mancano...evidentemente mi è capitato un roditore




  10. #55
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    sono riuscito a trovare un buon compromesso nell'arredo.
    ho rimpiazzato il fungo fissando sopra la radice una seconda radice più piatta: le tartarughe la frequentano molto a differenza del sughero sommerso, su cui non andavano.
    sulla radice semiermersa ho fissato un pothos e dell'hydrocotyle leucocephala.
    in giornata prendo i timer e metto in ordine l'impianto elettrico.
    comincio ad avere qualche alga, sia filamentosa verde sui vetri, sia marroncina sui sassi più esposti alla luce: temo che il fotoperiodo elevato (quando rientro dal lavoro mi piace potermi godere la visione della vasca) unita ai tubi da 10000K siano i principali responsabili...
    Oggi al centro bricolage vedo se hanno 2 neon t5 sostitutivi da 6500 e 4000K.
    Vi aggiorno.

  11. #56
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Occhio che le filamentose sono toste da eliminare...
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  12. #57
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    per fortuna sono piccoli filamenti solo sui vetri, si levano con un colpo di straccio (devo ancora procurarmi la calamita o il raschietto).
    sicuramente è responsabile la luce perchè le alghe sono sulle zone dei vetri e sassi dove la luce arriva diretta "sparata" senza lo schermo delle radici o delle piante (ceratofillo completamente eliminato causa sporcizia che mi creava e sono in attesa crescano pistia e hydrocotyle).
    In giornata vado a prendere tubi con i giusti kelvin e calo il fotoperiodo a 7 / 8 ore, ho fatto l'errore di tenere un fotoperiodo esagerato per vedermi l'acquario la sera... col timer piuttosto ritarderò l'accensione

  13. #58
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Gibo io ti avevo avvisato sui neon da 10000k. Ora anche quando monterai i nuovi tubi non sarà tutto immediato. Le piante devono abituarsi anche alle nuove luci.

    Inoltre se le alghe hanno attecchito devi togliere nutrimento. Per esempio con cambi pesanti. Ma così facendo andrai a rallentare la crescita delle piante... Io ti avevo consigliato di far partire tutto insieme (luci e piante) non per un mio capriccio
    Excalibur and Eurydice like this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  14. #59
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    ciao, stamattina ho cambiato i neon, ho montato due t5 della osram 840 dietro + 865 davanti, entrambi HO (high output)... per la cifra di 15 euro per entrambi.
    poi ho timerizzato la vasca 13/20, sia neon che spot assieme al momento...
    le alghe sono veramente poca roba, tranquillo... e sicuramente la colpa è anche mia che accendevo le luci al mattino, poi rientravo a sera e le tenevo accese per vedere le bestiole... il tutto coi 10000K a peggiorare il tutto...
    ripeto le alghe sono veramente poca roba... ho già avuto acquari sin da ragazzino quindi sono neofita di tartarughe ma con gli acquari mi sono fatto le ossa...
    Acquarion and Renato75 like this.

  15. #60
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,603
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Aggiorno le foto con le ultime modifiche.
    Neon t5 39w sostituiti con osram 840 + 865 high-output (grazie leonida e acquarion!).
    Modificato "fungo" semiemerso sostuendo il sughero con una radice piatta, fissata con singola vite da legno e rondella di sicurezza.
    Sfoltimento delle piante acquatiche con prova di pistia stratiotes (grazie gep!) che però sta faticando un po' e viene smangiucchiata dalle tarta, ed inserimento di hydrocotyle leucocephala legata al legno... anch'essa sta faticando dovendosi adattare dalla forma immersa a quella emersa/galleggiante, ma spero regga...






    notare sotto il pothos una bestiaccia in agguato




    basking in compagnia (prima delle modifiche al layout)... alla faccia che per le odoratus non serve la spot!!!

    i dubbi al momento riguardano la realizzazione di una seconda zona semiemersa: la radice piatta semiaffiorante viene occupatta da una delle due sterno, mentre la seconda si aggrappa al sughero con un appoggio molto parziale, oppure si posa sulla spray-bar appoggiata al tubo e sostenuta anche dai ciuffi di lattuga d'acqua...
    L'idea sarebbe realizzare una seconda zona d'appoggio nell'angolo al lato sinistro anteriore.
    Dispongo di un paio di pezzi di sughero (dovrei trovare le ventose... le viti le racimolo) oppure potrei usare una piattaforma commerciale coi magneti (più "finta"?) oppure ho visto in fiera anche il mezzo tronco o il tronco cavo galleggiante (zoomed ?)... anch'essi un po' finti...
    Ciosa consigliate?

Pagina 4 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •