Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 71
Like Tree31Likes

HELP acquario!

Discussione sull'argomento HELP acquario! contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; ciao a tutti. Dopo aver visionato alcuni acquari usati, ieri sera presso un'associazione di beneficienza (svuotano cantine ecc.) ho ac ...

  1. #1
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito HELP acquario!

    ciao a tutti.
    Dopo aver visionato alcuni acquari usati, ieri sera presso un'associazione di beneficienza (svuotano cantine ecc.) ho ac quistato un "acquariazzo" da 100x40 usato per 30 euro.
    Alla peggio ho devoluto 30 euro in beneficienza.
    L'acquario è stato chiaramente usato per un marino (filtro sottosabbia, densimetro, pompa di movimento ecc.) è piuttosto vissuto, ma la vasca sembra in condizioni discrete e anche coperchio e plastiche sono ben messi (non mi serviranno peraltro).
    Mancano centralina e neon (ospiterebbe 2 tubi da 75 cm).
    Su un fianco è presente il classico filtro interno scatolato in plastica nera, di dimensioni pari esattamente alla fiancata, per cui le siliconature esterne del filtro combaciano con quelle dei vetri laterali e del fondo.
    A giorni faccio la prova di tenuta: se non perde cerco di avviarlo nel weekend, in modo da farlo girare un po' vuoto prima di ritirare la sterno dal laghetto.
    Se perde vedo il da farsi... o avvio l'80x30 (che trovo però stretto e non mi consentirebbe di inserire il secondo esemplare) o avvio il vascone in PE o la samla/tbox.
    Incrociando le dita sulla tenuta, intenderei predisporlo come segue.

    1) arredamento: fondo in sabbia edile fine di abbondante spessore. Un pezzo di tegola, qualche sasso, diverse radici/legni. Zona emersa con ampia corteccia di sughero.

    2) piante: niente piante ancorate al substrato, per consentire una semplice manutenzione della vasca. Piante prelevate dal laghetto, ceratofillo (fluttuante) e azolla (galleggiante), di poche pretese e filtranti. Avrò poi i rami del pothos, da fissare in qualche modo ai bordo-vasca superiori in modo che non cadano in acqua marcendo.

    3) coperchio: rimuoverei totalmente il coperchio lasciando la vasca aperta.

    4) filtro: la prima idea è stata rimuovere lo scatolato interno con il taglierino, come già fatto sulla vasca 80x30. Poi ho visto che le siliconature combaciano con quelle della vasca, e ho pensato ad una soluzione particolare. Mantenere il filtro interno, forando eventualmente la prima divisoria nel caso decida di tenere il livello d'acqua più basso. Inserire nel vano riscaldatore un paio di talee di pothos, soluzione che ho visto adottata in un grande negozio sulle loro vasche, in modo che il primo vano venga riempito dalle radici del pothos. Secondo vano con lana/spugna/cannolicchi. Nel terzo vano, anzichè montare la pompa, inserisco la presa del filtro esterno (jbl e901) in modo che anche sia protetta e non scalabile. Mandata del filtro esterno in vasca con spray-bar posta sopra il pelo dell'acqua e distante dalla zona ermersa, quindi anch'essa non scalabile.
    L'acqua entrerebbe nel filtro interno (aspirata dal filtro esterno) e poi passerebbe nel filtro esterno. Se funziona (?) avrei in sostanza un doppio filtraggio, prima interno poi esterno, coadiuvati dal pothos.

    5) illuminazione: ho già la lampada sopt (jbl halodym uva) su portalampada a pinza del brico. Non intendo montare la UVB, posto che la tarta/e passeranno buona parte dell'anno all'esterno in terrazzo (primavera) e in laghetto (estate). Per le piante potrei montare una plafoniera ad appoggio per acquario aperto, ma anche optando per i modelli t5 economici (venduti solo con lampade 1000K da sostituire con 6500k e/o 4000k), finisco per spendere una settantina / ottantina di euro. In negozio si va dai 100 euro in su. Come alternative pensavo a due plafoniere WAVE COSMOS 20W per dolce, spendendo comunque una cinquantina di euro. Ultima alternativa: altri due portalamapda a pinza del brico, con due compatte a risparmio energetico da 6500k oppure 6500+4000 con wattaggio da vedere (es. 26W con lumen equivalenti 100W incandescenza), da piazzare sul bordo vasca opportunamente distanziate (la forma della compatta e l'assenza di una plafoniera/riflettore portano comunque ad una diffusione della luce inefficiente).

    Cosa ne pensate?
    Critiche, pareri, dritte?
    Grazie ciao
    Ultima modifica di gibo; 03-09-2014 alle 09:49

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    1) arredamento: fondo in sabbia edile fine di abbondante spessore. Un pezzo di tegola, qualche sasso, diverse radici/legni. Zona emersa con ampia corteccia di sughero.


    2) piante: niente piante ancorate al substrato, per consentire una semplice manutenzione della vasca. Piante prelevate dal laghetto, ceratofillo (fluttuante) e azolla (galleggiante), di poche pretese e filtranti. Avrò poi i rami del pothos, da fissare in qualche modo ai bordo-vasca superiori in modo che non cadano in acqua marcendo.
    Il photos tanto crescerà verso il basso dal bordo, quindi non cascherà probabilmente in acqua... al massimo fuori.

    3) coperchio: rimuoverei totalmente il coperchio lasciando la vasca aperta.
    Si, come anche no, sai che dipende da come è fatta la plafoniera.

    4) filtro: la prima idea è stata rimuovere lo scatolato interno con il taglierino, come già fatto sulla vasca 80x30. Poi ho visto che le siliconature combaciano con quelle della vasca, e ho pensato ad una soluzione particolare. Mantenere il filtro interno, forando eventualmente la prima divisoria nel caso decida di tenere il livello d'acqua più basso. Inserire nel vano riscaldatore un paio di talee di pothos, soluzione che ho visto adottata in un grande negozio sulle loro vasche, in modo che il primo vano venga riempito dalle radici del pothos. Secondo vano con lana/spugna/cannolicchi. Nel terzo vano, anzichè montare la pompa, inserisco la presa del filtro esterno (jbl e901) in modo che anche sia protetta e non scalabile. Mandata del filtro esterno in vasca con spray-bar posta sopra il pelo dell'acqua e distante dalla zona ermersa, quindi anch'essa non scalabile.
    L'acqua entrerebbe nel filtro interno (aspirata dal filtro esterno) e poi passerebbe nel filtro esterno. Se funziona (?) avrei in sostanza un doppio filtraggio, prima interno poi esterno, coadiuvati dal pothos.
    In teoria si, ma attento ad una cosa: se il filtro aspira troppo velocemente e l'acqua non riesce ad arrivare al bocchettone in tempo (deve comunque passare per le radici e gli altri materiali che metti nel filtro interno) ti ritrovi l'ultimo scomparto a secco con il filtro che pesca aria.
    Prima di installare tutto... fai qualche prova tecnica.
    5) illuminazione: ho già la lampada spot (jbl halodym uva) su portalampada a pinza del brico. Non intendo montare la UVB, posto che la tarta/e passeranno buona parte dell'anno all'esterno in terrazzo (primavera) e in laghetto (estate). Per le piante potrei montare una plafoniera ad appoggio per acquario aperto, ma anche optando per i modelli t5 economici (venduti solo con lampade 1000K da sostituire con 6500k e/o 4000k), finisco per spendere una settantina / ottantina di euro. In negozio si va dai 100 euro in su. Come alternative pensavo a due plafoniere WAVE COSMOS 20W per dolce, spendendo comunque una cinquantina di euro. Ultima alternativa: altri due portalamapda a pinza del brico, con due compatte a risparmio energetico da 6500k oppure 6500+4000 con wattaggio da vedere (es. 26W con lumen equivalenti 100W incandescenza), da piazzare sul bordo vasca opportunamente distanziate (la forma della compatta e l'assenza di una plafoniera/riflettore portano comunque ad una diffusione della luce inefficiente).
    Esteticamente la soluzione con 2 compatte e relativi portalampada mi pare bruttina. Avere una luce diffusa da neon è molto diverso che da due sorgenti puntiformi con riflettori.
    Questa è la plafoniera che ho io (la versione da 120 cm) PLAFONIERA SUN SUN HDD LAMPADE NEON 2x T5 ULTRASLIM PER ACQUARIO BORDO VASCA W | eBay
    Io ho rimosso i 2 neon in dotazione (10000 K, un TANTINELLO TROPPO) con un solo neon, da 28 W (t5 High Efficiency ECO della Osram) e l'illuminazione garantita è sufficiente.
    Non ha uno scopo nè di fitostimolazione nè di sorgente di UVB, quindi il suo flusso di 2800 lumen è sufficiente, contro i 4400 della sua versione HO (high output).
    Il costo del suddetto neon da 120 cm è di 4 euro scarsi (da un grossista di materiale elettrico).
    Insomma, se devi spendere 50 euro per le compatte, spendine 60 per la plafoniera... o guarda nei nostri cari siti di usato.
    Ultima modifica di Leonida89; 03-09-2014 alle 13:18
    lucio78 and rughis like this.

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Grazie Giulio!

    L'acquario pare tenga.
    L'ho riempito per almeno 30 cm e il pavimento è rimasto asciutto una buona mezz'ora...
    La vasca tutto sommato non è messa male, anzi!
    E anche le plastiche del coperchio sono molto ben messe, sono soltanto sporche (posto che non le userò).

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Si, come anche no, sai che dipende da come è fatta la plafoniera.
    Nel coperchio di plastica sono ricavati gli appoggi per le cuffie di 2 neon da 75 cm.
    Il coperchio è ben messo ma scoprirei l'acquario tenendolo aperto, sia perchè lo preferisco sia perchè mi risultyerebbe difficile piazzare la spot col coperchio.


    In teoria si, ma attento ad una cosa: se il filtro aspira troppo velocemente e l'acqua non riesce ad arrivare al bocchettone in tempo (deve comunque passare per le radici e gli altri materiali che metti nel filtro interno) ti ritrovi l'ultimo scomparto a secco con il filtro che pesca aria.
    Prima di installare tutto... fai qualche prova tecnica.
    Chiarissimo grazie!
    La pompa originaria dell'acquario l'ho provata, funziona perfettamente e spara veramente forte, credo sia un 900 l/h così come la portata massima teorica del mio jbl e901.
    Comunque provo e valuto.
    Alla peggio metto il pescaggio nel primo vano interno (riscaldatore) e l'uscita o in vasca oppure direttamente dal foro del terzo vano (come fosse filtro interno), e ficco il pothos nel secondo scomparto.
    In pratica non metto materiali filtranti nello scatolato interno, e lo tengo solo come "vaso" per pothos (ma senza che freni il flusso) e shermatura dei tubi, anti fughe).

    Esteticamente la soluzione con 2 compatte e relativi portalampada mi pare bruttina. Avere una luce diffusa da neon è molto diverso che da due sorgenti puntiformi con riflettori.
    Questa è la plafoniera che ho io (la versione da 120 cm) PLAFONIERA SUN SUN HDD LAMPADE NEON 2x T5 ULTRASLIM PER ACQUARIO BORDO VASCA W | eBay
    Io ho rimosso i 2 neon in dotazione (10000 K, un TANTINELLO TROPPO) con un solo neon, da 28 W (t5 High Efficiency ECO della Osram) e l'illuminazione garantita è sufficiente.
    Non ha uno scopo nè di fitostimolazione nè di sorgente di UVB, quindi il suo flusso di 2800 lumen è sufficiente, contro i 4400 della sua versione HO (high output).
    Il costo del suddetto neon da 120 cm è di 4 euro scarsi (da un grossista di materiale elettrico).
    Insomma, se devi spendere 50 euro per le compatte, spendine 60 per la plafoniera... o guarda nei nostri cari siti di usato.
    Ok prendo una plafoniera di quel tipo da 2x39, e poi cambio i 10.000K con dei 6500 e/o 4000.
    E lascio solo la spot su pinza.

    Ulteriori domande: considerando che il filtro interno si ruba una decina di centrimentri, ma che l'intenzione è di arredare la vasca con molti ostacoli, secondo voi la vasca può essere adeguata per un trio, o meglio che aggiunga solo un secondo esemplare, creando quella che probabilmente sarà una coppia di femmine?
    Ultima modifica di gibo; 03-09-2014 alle 16:06

  4. #4
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Grazie Giulio!

    L'acquario pare tenga.
    L'ho riempito per almeno 30 cm e il pavimento è rimasto asciutto una buona mezz'ora...
    La vasca tutto sommato non è messa male, anzi!
    E anche le plastiche del coperchio sono molto ben messe, sono soltanto sporche (posto che non le userò).



    Nel coperchio di plastica sono ricavati gli appoggi per le cuffie di 2 neon da 75 cm.
    Il coperchio è ben messo ma scoprirei l'acquario tenendolo aperto, sia perchè lo preferisco sia perchè mi risultyerebbe difficile piazzare la spot col coperchio.




    Chiarissimo grazie!
    La pompa originaria dell'acquario l'ho provata, funziona perfettamente e spara veramente forte, credo sia un 900 l/h così come la portata massima teorica del mio jbl e901.
    Comunque provo e valuto.
    Alla peggio metto il pescaggio nel primo vano interno (riscaldatore) e l'uscita o in vasca oppure direttamente dal foro del terzo vano (come fosse filtro interno), e ficco il pothos nel secondo scomparto.
    In pratica non metto materiali filtranti nello scatolato interno, e lo tengo solo come "vaso" per pothos (ma senza che freni il flusso) e shermatura dei tubi, anti fughe).



    Ok prendo una plafoniera di quel tipo da 2x39, e poi cambio i 10.000K con dei 6500 e/o 4000.
    E lascio solo la spot su pinza.

    Ulteriori domande: considerando che il filtro interno si ruba una decina di centrimentri, ma che l'intenzione è di arredare la vasca con molti ostacoli, secondo voi la vasca può essere adeguata per un trio, o meglio che aggiunga solo un secondo esemplare, creando quella che probabilmente sarà una coppia di femmine?
    Per esperienza personale ti consiglio da subito neon da 4000k e fai attenzione al primo periodo, con piante in fase di adattamento.

    Per me una coppia va più che bene, un trio sarebbe leggermente soffocato e sappi che in giro si vede di molto peggio. Prova con due esemplari e al massimo quando sarai certo di avere due femmine, proverai la convivenza con un maschio
    rughis likes this.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Per esperienza personale ti consiglio da subito neon da 4000k e fai attenzione al primo periodo, con piante in fase di adattamento.

    Per me una coppia va più che bene, un trio sarebbe leggermente soffocato e sappi che in giro si vede di molto peggio. Prova con due esemplari e al massimo quando sarai certo di avere due femmine, proverai la convivenza con un maschio
    Ti ringrazio.
    Penserei di montare una 4000k e una 6500k.
    Seguirò il tuo consiglio e, predisposta e partita la vasca col mio attuale esemplare, ne aggiungerò un secondo.
    Dopo essere informato un po' in rete, non smanio per avere il maschio, anzi tutto sommato preferirei avere solo femmine.

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Sono della stessa idea: prima vai con 2, poi valuti il trio.
    Tanto gli spazi li hai (laghetto, vasca in garage, acquario), per il resto c'è sempre tempo.

    E si, troppe volte la convivenza tra sessi opposti non è facile...

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Grazie ragazzi.
    Nel weekend spero di trovare tempo per il restauro del supporto (un vecchio mobile recuperato in soffitta su cui l'acquario sta prefetto al millimetro) e dell'acquario e per iniziare l'allestimento.
    Vi aggiorno.
    Quanto alla riproduzione, non credo il gioco valga la candela nel mio caso... né vorrei complicarmi le cose.
    Meglio avere due femmine e una convivenza tranquilla.
    Acquarion likes this.

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    eccomi, dopo 24h, ho ritenuto superato il test di tenuta e ho svuotato la vasca.
    ho individuato un piccolo foro operato nel secondo vano del filtro interno, dove passava un tubicino che dal filtro stesso andava al filtro sottosabbia... boh...
    se usassi il filtro interno una piccola parte di flusso entrerebbe nei cannolicchi da sotto e dovrei siliconare il forellino... non penso che lo farò... volendo usare il filtro esterno.
    ho ripulito e sistemato il mobile di supporto... ma non mi fido a metterci sopra un bestione del genre pieno d'acqua: ho chiesto ad un amico falegname di farmi un supporto 100x40... gli pagherò solo il costo del materiale... ma devo attendere che trovi tempo per farmi il supporto, quindi l'allestimento della vasca deve aspettare.
    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio

    Questa è la plafoniera che ho io (la versione da 120 cm) PLAFONIERA SUN SUN HDD LAMPADE NEON 2x T5 ULTRASLIM PER ACQUARIO BORDO VASCA W | eBay
    Io ho rimosso i 2 neon in dotazione (10000 K, un TANTINELLO TROPPO) con un solo neon, da 28 W (t5 High Efficiency ECO della Osram) e l'illuminazione garantita è sufficiente.
    Non ha uno scopo nè di fitostimolazione nè di sorgente di UVB, quindi il suo flusso di 2800 lumen è sufficiente, contro i 4400 della sua versione HO (high output).
    Il costo del suddetto neon da 120 cm è di 4 euro scarsi (da un grossista di materiale elettrico).
    Insomma, se devi spendere 50 euro per le compatte, spendine 60 per la plafoniera... o guarda nei nostri cari siti di usato.
    in effetti tutte le plafo economiche 100cm con due t5 da 39w hanno l'accensione unica non sdoppiata.
    in effetti un consumo di 80w su un fotoperiodo di 7/8 ore non mi sembra proprio poco...
    ma mi pare di capire che, in caso si voglia ridurre l'assorbimento si può:
    -levare uno dei 2 tubi, il secondo si accende comunque;
    -cambiare i 2 tubi t5 con altri di pari lunghezza ma minore wattaggio...
    è corretto?

    In alternativa questa monta due t8 con accensione separata:
    PLAFONIERA Resun 2X40W COLORE GRIGIO. PUO' ESSERE APPOGGIATA O FISSATA A SOFFIT

    andrebbe appoggiata sui bordi della vasca, con un debordamento laterale di qualche cm per lato.
    è anche meno estetica.
    però sembrerebbe abbastanza pratica...
    in attesa del supporto, ho tempo per guardarmi attorno e fare l'acquisto.
    butterò un occhio anche all'usato come suggerisci

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    rieccomi per un dubbio sulla plafoniera, visto che a giorni dovrebbe arrivarmi la vasca e dovrò avviarla.
    le plafo sospese t5 da 100cm sono tutte da 2 x 39w, con accensione unica.
    in pratica puoi accendere solo 80w.
    considerando che la mia vasca è 100x40x52 lordi, ma l'acqua sarà tenuta 10/15 cm sotto il bordo e con un abbondante substrato, avrò in vasca 100/120 litri netti.
    con 80w, oltre ad avere un certo consumo di energia (ho anche la spot da 26w), mi trovo con quasi 1w/litro, credo che sia un'illuminazione un po' esagerata a livelli di plantacquari... mentre io voglio tenere delle volgarissime azolla e ceratofillo prelevati dal laghetto...
    è vero che potrei dimezzare il fotoperiodo (es 4h) ma non so se sia corretto, sia per le piante sia per le tarta.
    stavo pensando a due plafo a braccio PL o E27 (tipo quelle della wave cosmos e simili), è avero che avrei una soluzione meno estetica ma avrei 2x20w = 40w con la possibilità di accensione separata.
    che dite?

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Metti un neon solo nella plafoniera, magari a basso consumo. Ho fatto così e non me ne pento.
    Ma sulla mia vasca batte anche il sole, specialmente in estate.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Metti un neon solo nella plafoniera, magari a basso consumo. Ho fatto così e non me ne pento.
    Ma sulla mia vasca batte anche il sole, specialmente in estate.
    grazie giulio.
    quindi se levo un neon, l'altro si accende regolarmente?
    allora faccio così.
    anche la mia vasca sarà in una zona abbastanza luminosa, non quanto la tua ma comunque vicina a due finestre.

  12. #12
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Certo, la potenza del ballast é FINO a 80w inseriti.
    Ma se trovi un neon della lunghezza giusta che consuma meno... Non ti farà storie.
    Ho appunto optato per il 28w anziché il 54w, sempre 120 cm.

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Certo, la potenza del ballast é FINO a 80w inseriti.
    Ma se trovi un neon della lunghezza giusta che consuma meno... Non ti farà storie.
    Ho appunto optato per il 28w anziché il 54w, sempre 120 cm.
    grazie per la dritta... su ballast/starter & c. non sono ferrato... temevo solo che per qualche motivo (es. collegamento in serie) l'assenza di uno dei due tubi impedisse l'accensione del secondo...
    se posso levare uno dei due tubi, un singolo standard da 39W mi va benone

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,612
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Livello dell'acqua:
    la vasca è parecchio alta (53 cm) e potrei portare tranquillamente l'acqua a 40 cm (il livello attuale con la vasca che sta girando vuota per maturazione filtro).
    La zona emersa è realizzato col sughero, ma non ho radici che possano emergere su un'altezza tale.
    Ho una grossa radice da 60cm ma è un ramo diritto e lo lascio quindi posato al fondale.
    O abbasso il livello dell'acqua stando sui 25/30 cm, in modo che un paio di radici più alte restino di poco sotto l'acqua... o cerco in negozio una gorssa radice con una forma tale che abbia un buon appoggio sul fondo della vasca e al contempo un ramo che salga oltre 40cm. Tra l'altro radici di questa misura costano anche parecchio, credo attorno ai 15 euro dove mi rifornisco...
    Che fare???

  15. #15
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: HELP acquario!

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Livello dell'acqua:
    la vasca è parecchio alta (53 cm) e potrei portare tranquillamente l'acqua a 40 cm (il livello attuale con la vasca che sta girando vuota per maturazione filtro).
    La zona emersa è realizzato col sughero, ma non ho radici che possano emergere su un'altezza tale.
    Ho una grossa radice da 60cm ma è un ramo diritto e lo lascio quindi posato al fondale.
    O abbasso il livello dell'acqua stando sui 25/30 cm, in modo che un paio di radici più alte restino di poco sotto l'acqua... o cerco in negozio una gorssa radice con una forma tale che abbia un buon appoggio sul fondo della vasca e al contempo un ramo che salga oltre 40cm. Tra l'altro radici di questa misura costano anche parecchio, credo attorno ai 15 euro dove mi rifornisco...
    Che fare???
    Puoi tenere tranquillamente l'acqua a livello più basso. Con calma ti cerchi i rami adatti e poi procedi all'aumento dell'acqua. A tal proposito ti consiglio qualche ramo di vite




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •