Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11
Like Tree5Likes
  • 1 Post By Leonida89
  • 1 Post By Leonida89
  • 1 Post By gibo
  • 2 Post By Morghot

Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

Discussione sull'argomento Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao! Come ho scritto nella presentazione ho un acquario 80x35x45h e vorrei cominciare a capire come allestirlo in previsione di ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Morghot
    Località
    (CO)
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Feb 2015

    Predefinito Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Ciao!
    Come ho scritto nella presentazione ho un acquario 80x35x45h e vorrei cominciare a capire come allestirlo in previsione di ospitarci delle sternotherus ( a proposito, ce ne stanno due?).
    Ho già letto un po' e qualcosina ho capito anche se preferisco domandarvi direttamente certe questioni.

    - fondo: ho visto che parecchi usano la sabbia fine, come spessore quali sono le misure più indicate?

    - livello e qualità acqua: che acqua uso per riempire? Rubinetto senza problemi? Ho letto che molti usano 30-35cm di acqua per questa specie, confermate?

    - come filtro pensavo di prendere un pratiko 300, fino a qualche settimana fa avevo un 200 che ahimè si è rotto dopo 5 anni di onorato servizio portando a una serie di disastri che mi hanno obbligato e smantellare tutto però oltre questo mi son sempre trovato bene col pratiko quindi andrei con quello.

    - riscaldatore: non ho ben capito questo punto, io ho sempre usato uno interno per l'acquario però vedo che molti ne usano uno esterno... cosa mi consigliate?

    - luci: qui devo ancora capire bene il tutto, ho letto di sfuggita, appena ho le idee più chiare vi rompo asd.

    Bene vi ho già rotto abbastanza, per ora la smetto! .

    Grazie e ciao!

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2837
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Beh, penso che da quel che scrivi non sei nuovo del mondo dell'acquariofilia...
    Quindi si va a risposta secca

    -Fondo: benissimo la sabbia (io uso quella edile, senza tante pretese), lo spessore vedi un po' te... Ci si infossano volentieri, quindi qualcosina oltre i 2-3 cm direi.
    Se intendi piantumare un po' il fondale... metti qualche cm in più e augurati che sradichino il meno possibile. Occhio alle zone anossiche se fai un buon spessore di fondale.

    -Acqua: benissimo quella del rubinetto, ma sempre fatta decantare prima dell'uso. Altrimenti non avrai mai un filtro maturo e stabile.
    Oltretutto il cloro danneggia gli occhi degli animali e le piante. Livello acqua... variabile.
    Partirei con una misura adeguata alla taglia dell'animale. Un animale appena nato (le sternotherus nascono di circa 1-1,5 cm di lunghezza) lo terrei in una decina di cm al massimo. Con i mesi alzi il livello gradualmente.
    Un esemplare di 3-4 cm sta benissimo anche in 30 cm di acqua.
    Non devono mai mancare gli appigli. Meglio se partono direttamente dal fondale, come dei legni.

    - Askoll è ok come marca, il 300 mi pare fin esagerato per la vasca. Che per inciso vedo bene ospitare UN esemplare, per 2 almeno un 100x40 di base lo prenderei.

    - Riscaldatore interno o esterno fa poca differenza, quello esterno significa un pezzo in meno in vasca, un filo in meno in vasca... ma la funzione quella rimane.
    Questa specie, se hai una casa riscaldata costantemente, può non avere stretta necessità del riscaldatore.
    Ma detto questo, per il primo anno /2 anni... lo userei. Ti semplifica l'allevamento.

    - Luci: una sorgente di calore esterno la metterei, così come una sorgente di UVB. Se hai una plafoniera sulla vasca, cerca se esistono neon UVB al 5% adattabili.
    Inutile dire che fanno poco basking... ne fanno eccome (anche se non tanto da piccole):



    E in fondo a tutto... che specie di Sternotherus?
    Odoratus, carinatus, minor, depressus?
    Sternotehrus è un genere

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Morghot
    Località
    (CO)
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Feb 2015

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Grazie leonida89.
    Argh un solo esemplare non sta un po' troppo solo? Almeno due speravo ci stessero senza problemi! Per la specie non so onestamente, pensavo a quelle di dimensioni minori che mi par di capire è l'odoratus ma perchè volevo una coppia e quindi ragionavo in questo senso!

    Ho una plafoniera ma è tipo coperchio chiuso, non so se va bene per le tarta! Se il 300 è esagerato facciam pure il 200 che costa anche meno eheh .

    Per il resto ho capito, grazie!

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2837
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Non soffrono assolutamente di solitudine... se due esemplari non hanno abbastanza spazio è più probabile che ne scaturiscano attacchi.
    E ancor peggio se di sessi diversi.
    Se l'obiettivo è la riproduzione ti consiglio di pensare ad una vasca molto più grande: ci vogliono almeno 2 femmine per ogni maschio.
    C'è il rischio che una sola femmina con un maschio che la corteggia ininterrottamente, sia troppo stressata (con tutto quello che ne consegue). E non escluderei anche un'aggressività della femmina nei confronti del maschio, se troppo scocciata.

    Le sternotherus in genere sono molto mordaci.

    Tra tutte le odoratus forse sono le più reperibili e quelle che rimangono di dimensioni più contenute.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,623
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Quoto in toto Leonida.
    Per quanto riguarda il riscaldatore, personalmente ti direi che puoi farne tranquillamente a meno, specie se la vasca è in appartamento riscaldato (ma anche se non lo fosse).
    Oltre alla zona emersa e alle luci, se l'acquario è dotato di coperchio, considera che questo andrebbe rimosso o dotato di finestrature molto ampie per garantire ricircolo di aria.

  6. #6
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Quoto in toto Leonida.
    Per quanto riguarda il riscaldatore, personalmente ti direi che puoi farne tranquillamente a meno, specie se la vasca è in appartamento riscaldato (ma anche se non lo fosse).
    Oltre alla zona emersa e alle luci, se l'acquario è dotato di coperchio, considera che questo andrebbe rimosso o dotato di finestrature molto ampie per garantire ricircolo di aria.
    Magari il primo anno è consigliabile tenere un riscaldatore, settato anche a 21/22 gradi. Successivamente, e concordo con te, ne farei a meno.

    Quest'anno le mie S. odoratus di quasi due anni hanno visto un inverno a 18 gradi con qualche giorno anche di picchi di 16/17 gradi (tutto ovviamente controllato da me, pronto ad intervenire) ma non hanno avuto nemmeno un piccolo calo di appetito, incredibile. È un genere abbastanza resistente, credo.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,623
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Acquarion e Leonida sicuramente hanno ragione.
    Vi riporto la mia esperienza di allora novizio, a primavera ho preso una baby odoratus l'ho tenuta in vascone in terrazzo fino a maggio e poi in laghetto tutta l'estate, quest'anno causa estate atipica, si sono registrate minime notturne fino a 10/12 gradi, molti temporali e un paio di forti grandinate (luglio 2014 in lombardia sembrava di essere a novembre).
    La piccola l'ho sempre vista attiva e pronta a ghermire il cibo che le buttavo nel laghetto sopra la massa di piante galleggianti.
    Ora in appartamento, quando mi assento per qualche giorno abbassando il riscaldamento di casa, l'acqua scende a 17 gradi e le tarte a quella temperatura sono attive e mangianti apparentemente come a 20 gradi.
    Credo siano in effetti una specie resistentissima al freddo.
    A dispetto della latitudine, regioni come i grandi laghi o il canada meridionale presentano inverni estremanente rigidi
    Acquarion likes this.

  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Morghot
    Località
    (CO)
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Feb 2015

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Grazie a tutti!

    Non mi interessa la riproduzione, visto che non soffrono di solitudine è solo una questione di egoismo mio allora asd, una vasca per un solo esemplare magari piccolo piccolo visto che la mia speranza è di prenderlo tale mi lascerebbe un po' così... non so devo pensarci a questo punto.

    La vasca è in casa in una stanza abbastanza fredda durante l'inverno... per dire adesso di giorno l'acqua sta sui 16-17 ma di notte scende sensibilmente. Comunque in caso non è un problema mi munisco di riscaldatore e via.

    Per le luci ho letto i vari articoli presenti sul sito ed ora ho le idee più chiare!

  9. #9
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,623
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    sono tartarughe molto belle ed interessanti, inoltre non interessandoti la riproduzione non vedo il problema di allevare un solo esemplare, che in questo modo avrà spazio adeguato, inoltre queste specie possono essere abbinate ad alcune specie di pesci di acquario, meglio se adattabili a vasche prive di riscaldatore (es. corydoras paleatus, varie specie di poecilidi, ancistrus, gamberetti ecc. ecc.), e talvolta non distruggono le piante (non è il mio caso ahimè)... quindi puoi senz'altro allestire una vasca interessante abbinando alla tartaruga altre specie compatibili

  10. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Morghot
    Località
    (CO)
    Sesso
    Messaggi
    7
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Feb 2015

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Grazio gibo... ma sono cambiati i piani per la vasca, ed ora vi dico il perchè ("non ce ne frega niente!" direte a ragione voi ma visto che avete speso tempo a consigliarmi mi sembra il minimo )

    Come avevo scritto nella presentazione questo acquario prima ospitava tre carassi eteromorfi e causa rottura filtro e problemi derivati ho dovuto pensare a cosa farne e smantellarlo in fretta, questo in breve; proprio l'altro ieri stavo portando 2 dei carassi rimasti alla loro nuova destinazione e un attimo prima di farlo guardandoli mi è scattata una scintilla e mosso da una strana sorta di compassione immotivata visto che non era mica male la loro nuova destinazione ho deciso di tenerli e rifare tutto l'acquario ma per loro di nuovo... e vabbè maledetti pesci e i loro occhioni ahah.

    Grazie ancora a tutti, in ogni caso non si sa mai potrei cominciare in futuro con le tarta ed ho avuto già un sacco di informazioni utili, di sicuro andrò alla fiera esotikamilano così magari posso ammirarle dal vivo e rischiare di innamorarmi asd.
    kurtino and Leonida89 like this.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Consigli allestimento acquario 80x35x45h Sternotherus

    Esatto, nulla ti impedisce di allestire un altro terracquario!

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •