Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 11 di 11

Come pulisco i resti puzzolenti ?!

Discussione sull'argomento Come pulisco i resti puzzolenti ?! contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti ! Ho da qualche mese due tartarughe e sono ben attrezzata con vasca grande, filtro, luci, riscaldatore ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di SalePepe
    Località
    Bolzano
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scipta Scripta

    Bubble Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Ciao a tutti ! Ho da qualche mese due tartarughe e sono ben attrezzata con vasca grande, filtro, luci, riscaldatore ecc.. Ma volevo chiedervi una cosa che mi sta tormentando : come posso pulire i resti puzzolenti che rimangono sul fondo e, pur avendo il filtro, non si degnano di andar via ?! Ho la stanza dove tengo le tartarughe che puzza e poi ogni volta che nuotano quella roba gira e rigira nella vasca.. Inoltre volevo chiedervi un'altra cosa : il filtro devo pulirlo ? Tipo sciacquare i tubi, le spugne, i cestelli ecc.. ? Perché l'acqua che esce non è proprio limpida e inodore.. Help me !!!!

  2. #2
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Allora, intanto armati di retino, se proprio il filtro non li smaltisce. In più: capacità acquario? Capacità filtro? Le spugne si possono pulire quando diventano nere per i residui organici, ma i "cannolicchi" non vanno MAI puliti. Hai fatto maturare il filtro per un mesetto prima di inserire gli esemplari?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di SalePepe
    Località
    Bolzano
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scipta Scripta

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Allora qui ci sono le foto della vasca Che filtro posso prendere per il mio acquaterrario ? 130l ikea samla e il filtro è questo Askoll Pratiko 300 New Generation | Aquariumline.com - Negozio Acquari
    Io l'ho usato subito con le tartarughe dentro cambiando 10% acqua ogni giorno.. ho sbagliato ? è che nella vasca di prima soffrivano veramente e non ho potuto far altro che metterle nella grande subito.

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di PastaMGW
    Località
    Cairo Montenotte (SV)
    Sesso
    Messaggi
    111
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    62
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Citazione Originariamente Scritto da SalePepe Visualizza Messaggio
    Allora qui ci sono le foto della vasca Che filtro posso prendere per il mio acquaterrario ? 130l ikea samla e il filtro è questo Askoll Pratiko 300 New Generation | Aquariumline.com - Negozio Acquari
    Io l'ho usato subito con le tartarughe dentro cambiando 10% acqua ogni giorno.. ho sbagliato ? è che nella vasca di prima soffrivano veramente e non ho potuto far altro che metterle nella grande subito.
    I cambi d'acqua li hai fatti con acqua decantata 24 ore?

    Per i residui sul fondo puoi usare o un retino o un sifone (che può essere un normale pezzo di tubo di gomma), col quale aspiri acqua e residui, così pulisci e puoi cambiare un po' d'acqua con un solo gesto.

    Vanno pulite le spugne quando sono intasate (ogni 30-60 giorni, a naso) e i tubi se si riempiono di alghe (se non hai una finestra vicina potrebbe non essere quasi mai necessario). I cannolicchi non vanno MAI lavati, al massimo se proprio sono lercissimi una blanda sciacquata con acqua sporca dell'acquario, ma se possibile non fare nemmeno quello.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di SalePepe
    Località
    Bolzano
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scipta Scripta

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    L'acqua l'ho lasciata decantare dalla sera alla mattina seguente, circa 12 ore o poco più, non 24... Sbagliato ?
    Cos'è un sifone ?
    Comunque ieri ho sciacquato il filtro, tutto tranne i cannolicchi appunto, le spugne erano lerce e dopo averle lavate sono tornate quasi bianche ! Ho anche pulito il vascone, i tubi, le piante ( che erano piene di residui ). Poi ho fatto ripartire il filtro e adesso l'acqua è tornata ad essere limpida !
    Pensavo, non si potrebbe farle mangiare in una vasca più piccola e poi rimetterle nella grande affinché non girino resti di cibo ?

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Sarebbe forse l caso di fare una manutenzione del fondo un pochino più frequente. Un cambio parziale a settimana serve, e in quell'occasione andrei anche a dare una pulita la fondale.
    Mica hai cambiato tutta l'acqua, vero?

    Sono contrario a spostare le tartarughe per farle mangiare: tanti esemplari si rifiutano di mangiare se sballottati troppo.

    Un sifone lo si fa appunto con un solo pezzo di tubo: https://www.youtube.com/watch?v=FCF1ABZAnwk

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di SalePepe
    Località
    Bolzano
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scipta Scripta

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Sarebbe forse l caso di fare una manutenzione del fondo un pochino più frequente. Un cambio parziale a settimana serve, e in quell'occasione andrei anche a dare una pulita la fondale.
    Mica hai cambiato tutta l'acqua, vero?

    Sono contrario a spostare le tartarughe per farle mangiare: tanti esemplari si rifiutano di mangiare se sballottati troppo.

    Un sifone lo si fa appunto con un solo pezzo di tubo: https://www.youtube.com/watch?v=FCF1ABZAnwk
    In realtà l'ho cambiata tutta ma lasciandola decantare tutta la notte. Sbagliato di nuovo ?
    Le farò mangiare nella vasca e mi procurerò un tubo, grazie per il video intanto ! Comunque non laverò più tutto l'acquario, era solo perché c'erano tutti questi resti ma comprando il sifone non avrò più bisogno di lavare tutto giusto ?

  8. #8
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Non cambiare MAI tutta l'acqua: il filtro non è la sola cosa che matura... anche l'acqua stessa va ad un equilibrio biologico.
    Adesso l'acqua è pulita... tempo 3 giorni e sei daccapo probabilmente.

    Fai qualche cambio parziale giornaliero per la prossima settimana con acqua decantata 24 ore, non solo 12.
    Di base c'è il problema che il filtro non è maturato a dovere.

    Pulisci bene sempre anche il fondale. Alimenta meno anche gli animali per un paio di settimane, non ne avranno alcuna conseguenza

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di SalePepe
    Località
    Bolzano
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scipta Scripta

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Non cambiare MAI tutta l'acqua: il filtro non è la sola cosa che matura... anche l'acqua stessa va ad un equilibrio biologico.
    Adesso l'acqua è pulita... tempo 3 giorni e sei daccapo probabilmente.

    Fai qualche cambio parziale giornaliero per la prossima settimana con acqua decantata 24 ore, non solo 12.
    Di base c'è il problema che il filtro non è maturato a dovere.

    Pulisci bene sempre anche il fondale. Alimenta meno anche gli animali per un paio di settimane, non ne avranno alcuna conseguenza
    E in questo modo il filtro matura per bene ?

  10. #10
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,416
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Il filtro matura in un tempo variabile.... si parla convenzionalmente di 30 giorni di cambi parziali al 10%. Ma con un animale piccolo possono essere anche solo 10 giorni, con 2 animali grandi possono volercene 50-60.
    Insomma, o si fanno i test chimici o si va a occhio e a naso... se l'acqua è inodore allora hai la quasi certezza che il materiale in decomposizione sia stato processato.
    Ma probabilmente e i cambi con acqua non troppo decantata e la scarsa pulizia del fondale hanno rallentato il processo... di molto.
    Il cambio di acqua non è stata una mossa geniale visto che il problema così è solo stato spostato di qualche giorno, non risolto: ma se adesso fai qualche cambio ravvicinato per evitare che ancora altre sostanze si accumulino in acqua facendo collassare le colonie che comunque si saranno formate nel materiale biologico, probabilmente in qualche settimana avrai un filtro stabile.

    Un Pratiko 300 stock è in grado di reggere quel carico, ma non è una bacchetta magica: il fondo va regolarmente pulito (io lo faccio in occasione del cambio settimanale di acqua; faccio il 10% nelle vasche mature, ma fossi in te per le prime 3 settimane farei il 15/20%) e anche il cibo va razionato: non ci devono essere resti non consumati e la frequenza dei pasti ricordati che è dipendente dalla grandezza degli animali.
    Esemplari giovani: 6 volte a settimana
    Esemplari semi-adulti: 4 volte a settimana
    Esemplari adulti: 2/3 volte a settimana, principalmente vegetali.

    Non sono regole di ferro, ma sono piuttosto utili per evitare problemi di obesità.

    Ma non andiamo troppo off-topic: fai per questa settimana cambi giornalieri (con pulizia del fondale), dalla prossima per 3 settimane un cambio settimanale consistente (15-20%) e poi vedi come va tra un mese.
    Secondo me la situazione si stabilizza, ma occhio all'acqua: 24 ore da quando viene presa dal rubinetto.

    Alla fine del mese, ripulisci le spugne, tanto nel Pratiko sono messe a portata di mano.

    Hai piante vere o finte in vasca?

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di SalePepe
    Località
    Bolzano
    Sesso
    Messaggi
    15
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scipta Scripta

    Predefinito Re: Come pulisco i resti puzzolenti ?!

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Il filtro matura in un tempo variabile.... si parla convenzionalmente di 30 giorni di cambi parziali al 10%. Ma con un animale piccolo possono essere anche solo 10 giorni, con 2 animali grandi possono volercene 50-60.
    Insomma, o si fanno i test chimici o si va a occhio e a naso... se l'acqua è inodore allora hai la quasi certezza che il materiale in decomposizione sia stato processato.
    Ma probabilmente e i cambi con acqua non troppo decantata e la scarsa pulizia del fondale hanno rallentato il processo... di molto.
    Il cambio di acqua non è stata una mossa geniale visto che il problema così è solo stato spostato di qualche giorno, non risolto: ma se adesso fai qualche cambio ravvicinato per evitare che ancora altre sostanze si accumulino in acqua facendo collassare le colonie che comunque si saranno formate nel materiale biologico, probabilmente in qualche settimana avrai un filtro stabile.

    Un Pratiko 300 stock è in grado di reggere quel carico, ma non è una bacchetta magica: il fondo va regolarmente pulito (io lo faccio in occasione del cambio settimanale di acqua; faccio il 10% nelle vasche mature, ma fossi in te per le prime 3 settimane farei il 15/20%) e anche il cibo va razionato: non ci devono essere resti non consumati e la frequenza dei pasti ricordati che è dipendente dalla grandezza degli animali.
    Esemplari giovani: 6 volte a settimana
    Esemplari semi-adulti: 4 volte a settimana
    Esemplari adulti: 2/3 volte a settimana, principalmente vegetali.

    Non sono regole di ferro, ma sono piuttosto utili per evitare problemi di obesità.

    Ma non andiamo troppo off-topic: fai per questa settimana cambi giornalieri (con pulizia del fondale), dalla prossima per 3 settimane un cambio settimanale consistente (15-20%) e poi vedi come va tra un mese.
    Secondo me la situazione si stabilizza, ma occhio all'acqua: 24 ore da quando viene presa dal rubinetto.

    Alla fine del mese, ripulisci le spugne, tanto nel Pratiko sono messe a portata di mano.

    Hai piante vere o finte in vasca?
    Finte.
    Allego delle foto di oggi :



    Come mi avevi già consigliato in un'altra discussione ho alzato il livello dell'acqua. Le tartarughe sono cresciute solo che non avendole prese io ma avendomele "mollate" non so che età abbiano, credo comunque siano ancora giovani.. Qui la discussione precedente con i dettagli Che filtro posso prendere per il mio acquaterrario ?

    - - - Aggiornato - - -

    P.s. Ecco Sale che si prende "il sole" !

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •