Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 85
Like Tree6Likes

Platysternon megacephalum: l'habitat

Discussione sull'argomento Platysternon megacephalum: l'habitat contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Mi sembra che anche tu inizialmente su altri forum hai detto di aver messo i ciottoli o sbaglio? Facessi parte ...

  1. #16
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Mi sembra che anche tu inizialmente su altri forum hai detto di aver messo i ciottoli o sbaglio? Facessi parte anche tu del 95% anche perche' non li hai tolti per la pulizia ma perche' ti e' stato detto che potevano ingoiarli?
    Ultima modifica di marconyse; 18-09-2011 alle 19:47
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  2. #17
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    So benissimo che la sabbia è più facile da pulire(ho 3 acquari anche io ) ,Il mio consiglio era di mischiare la sabbia con le rocce perchè anche io l'avevo fatto nella vasca delle mie salvinii e ho trovato più difficoltà
    Io in montagna ci vado spesso e sono veramente pochi i torrenti dove c'è più sabbia che sassi , indubbiamente il substrato è formato anche da quella, ma nella parte superiore diciamo che ci sono il 95% sassi e il 5% sabbia
    convieni con me???
    piccola curiosità... siccome sono tartarughe stupende non pensi di godertele di meno in quesi vasconi???

    ps:Io sono anni che mi documento su questa specie e al tb stavo per prenderne una cb a 300 euro ma non me la son sentita di rischiare sia per il viaggio che appena arrivato a casa visto che la temperatura dei mie acquari attualmente è di 26/27° gradi

  3. #18
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Mi sembra che anche tu inizialmente su altri forum hai detto di aver messo i ciottoli o sbaglio? Facessi parte anche tu del 95% anche perche' non li hai tolti per la pulizia ma perche' ti e' stato detto che potevano ingoiarli?
    Su altri forum ho messo le stesse foto e lo stesso thread che ho messo qui...Guarda bene le foto... Ti sembra un fondo di ciottoli? C'è differenza tra qualche ciottolo sparso e un fondo di ciottoli e in piu aggiungo una cosa che ad un esperto acquariofilo non sfugge come è sfuggito a te (anche se lo avevo detto nei post precedenti)... Quei pochi ciottoli che ho messo poggiano su di un fondo sabbioso dove dopo circa un mese dell'avviamento della vasca si instaurerà una colonia batterica (non so se conosci i tempi e i metodi di attivazione del fondo)...Li ho tolti in quanto mi è stato detto che potevano essere ingeriti anche se dubito visto che i piu piccoli misurano 2X3 (cm) e i piu grandi 3X5 (cm) ma preferisco non rischiare...Ecco il link dove un ragazzo lo dice e dove mi consigliano anche lui di togliere la sabbia e di mettere tutti ciottoli e una volta che gli dico perché no i ciottoli e si alla sabbia mi da ragione e mi dice che anche lui usa la sabbia per il motivo che ho citato sopra...http://www.tartarughe.info/forum/index.php?topic=13913.0

  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Infatti non devi usare ciottoli piccoli ma GRANDI non condvido l'allevamento dei platy su un fondo morbido

  5. #20
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gimar Visualizza Messaggio
    So benissimo che la sabbia è più facile da pulire(ho 3 acquari anche io ) ,Il mio consiglio era di mischiare la sabbia con le rocce perchè anche io l'avevo fatto nella vasca delle mie salvinii e ho trovato più difficoltà Io in montagna ci vado spesso e sono veramente pochi i torrenti dove c'è più sabbia che sassi , indubbiamente il substrato è formato anche da quella, ma nella parte superiore diciamo che ci sono il 95% sassi e il 5% sabbiaconvieni con me???piccola curiosità... siccome sono tartarughe stupende non pensi di godertele di meno in quesi vasconi???ps:Io sono anni che mi documento su questa specie e al tb stavo per prenderne una cb a 300 euro ma non me la son sentita di rischiare sia per il viaggio che appena arrivato a casa visto che la temperatura dei mie acquari attualmente è di 26/27° gradi
    Io ho chiesto al ragazzo cinese (conosciuto in in forum americano) che mi ha detto dei valori e mi disse che i torrenti dove lui le ha viste sono con fondo di sabbia o fango e qualche roccia o ciottolo anche sul fondo e non c'è vegetazione dentro l'acqua ma solo sulle sponde dove oltre alla vegetazione ci sono ammassi di rocce...Non credo che la platysternon megacephalum che vendevano a 300 euro al tartarughebeach fossero CB in quanto un ragazzo che conosco le ha prese dicendogli che erano CB ma un altro ragazzo con molte conoscenze ha detto che non erano CB in quanto conosceva la provenienza...Hai fatto bene a non prenderla visto che non avevi preventivato il suo arrivo...Ci tengo a precisare che le 2 platysternon megacephalum che sto per prendere sono corredate di documenti...

  6. #21
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gimar Visualizza Messaggio
    Infatti non devi usare ciottoli piccoli ma GRANDI non condvido l'allevamento dei platy su un fondo morbido
    Un fondo di ciottoli grandi ha lo stesso problema di un fondo di ciottoli piu piccoli... Se invece dici una rocciata o qualche ciottolo qua e la è un altro discorso
    Ultima modifica di Alessandro80; 18-09-2011 alle 20:15

  7. #22
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro80 Visualizza Messaggio
    Io ho chiesto al ragazzo cinese (conosciuto in in forum americano) che mi ha detto dei valori e mi disse che i torrenti dove lui le ha viste sono con fondo di sabbia o fango e qualche roccia o ciottolo anche sul fondo e non c'è vegetazione dentro l'acqua ma solo sulle sponde dove oltre alla vegetazione ci sono ammassi di rocce...Non credo che la platysternon megacephalum che vendevano a 300 euro al tartarughebeach fossero CB in quanto un ragazzo che conosco le ha prese dicendogli che erano CB ma un altro ragazzo con molte conoscenze ha detto che non erano CB in quanto conosceva la provenienza...Hai fatto bene a non prenderla visto che non avevi preventivato il suo arrivo...Ci tengo a precisare che le 2 platysternon megacephalum che sto per prendere sono corredate di documenti...
    L'arrivo era preventivato eccome!!! Lo so che i mega che vendevano al tb per cb erano wild quello che avrei preso io era di un altro allevatore ben noto che di corbellerie ne racconta ben poche

  8. #23
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Per favore puoi dirmi via mp da chi le prendi Alessandro ?

  9. #24
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gimar Visualizza Messaggio
    Per favore puoi dirmi via mp da chi le prendi Alessandro ?
    Ti mando mp
    Gimar likes this.

  10. #25
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Maddy
    Località
    Genova
    Sesso
    Messaggi
    4
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    nessuna
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    uhm... sbaglio o ti era stato chiesto di aggiungere la localitò da cui scrivi? Per il resto dico solo questo: meno male che a quanto ho capito sei di Roma e lì ci sono bravi vet per rettili, visto che data la tua presunzione dò per scontato che gli animali ne avranno bisogno! Sì non ti conosciamo ma stiamo già apprezzando la tua modestia!

  11. #26
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Maddy Visualizza Messaggio
    uhm... sbaglio o ti era stato chiesto di aggiungere la localitò da cui scrivi? Per il resto dico solo questo: meno male che a quanto ho capito sei di Roma e lì ci sono bravi vet per rettili, visto che data la tua presunzione dò per scontato che gli animali ne avranno bisogno! Sì non ti conosciamo ma stiamo già apprezzando la tua modestia!
    Innanzitutto "CIAO"... Non sono una persona presuntuosa ma essere attaccato da una persona così giusto per il gusto di attaccare non ci sto... Ho ripetuto diverse volte che la temperatura del locale è stata testata per 1 anno e che va bene per l'allevamento dei platysternon e che per ogni evenienza comunque ho i mezzi per un eventuale abbassamento ma ancora si insisteva dandomi dell'incopetente (non è stato detto ma si capisce bene da quello che mi è stato detto) quando l'incompetente in realtà non sono io...La località preferisco non metterla in quanto su di un altro forum (che voi conoscete tutti visto che provenite da li) era consigliato di non mettere la località per evitare che qualcuno potesse venire a fare furti leggendo le tartarughe che uno possiede e la località (mi ricordo che qualcuno aveva "denunciato" il fatto che gli erano state fatte domande molto particolari in mp sulle tartarughe che allevava e il quartiere)...

  12. #27
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Ultima modifica di marconyse; 18-09-2011 alle 21:38
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  13. #28
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Allevare una Platisternon è abbastanza impegnativo, questo dovuto anche alle basse temperature che bisognerà mantenere anche d'estate, conoscendo Ale penso e son convinto che possa sistemare un habitat perfetto per questa specie.

    Ricordiamoci che questi esemplari non vengono tolti da grandi allevatori che curano alla perfezione questa specie, anzi, quindi è da lodare e da incoraggiare Alessandro.
    Gimar likes this.
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  14. #29
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Certo Zine il discorso era solo che a Roma e' difficile mantenere quelle temperature, dopodiche' mi sembra che abbia ecceduto un tantinello con la presunzione.
    Come sai io mi occupo di animali che in seguito potrebbero essere richiesti per il reinserimento in natura visto che ne rimangono poco piu' di 10.000 esemplari e di cui alcuni hanno necessita' simili ai P.m. con la complicanza di avere anche necessita' di sole per il basking per cui conosco molto bene le difficolta' cui va incontro e parlare di ventole sa di faciloneria, vista la pericolosita' di correnti d'aria nell'allevamento dei Rettili, cosa che non esiste nell'allevamento dei pesci . Detto cio' non interverro' oltre.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Ritengo opportuno (ora che si sono abbassati i toni) che vi chiariate , visto che entrambi siete degli ottimi allevatori e scuramente nessuno dei due vuole il male per queste "preistoriche" tartarughe
    Zine likes this.

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

LinkBacks (?)


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •