Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 85
Like Tree6Likes

Platysternon megacephalum: l'habitat

Discussione sull'argomento Platysternon megacephalum: l'habitat contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Originariamente Scritto da marconyse Certo Zine il discorso era solo che a Roma e' difficile mantenere quelle temperature, dopodiche' mi ...

  1. #31
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    LocalitÓ
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Certo Zine il discorso era solo che a Roma e' difficile mantenere quelle temperature, dopodiche' mi sembra che abbia ecceduto un tantinello con la presunzione.
    Come sai io mi occupo di animali che in seguito potrebbero essere richiesti per il reinserimento in natura visto che ne rimangono poco piu' di 10.000 esemplari e di cui alcuni hanno necessita' simili ai P.m. con la complicanza di avere anche necessita' di sole per il basking per cui conosco molto bene le difficolta' cui va incontro e parlare di ventole sa di faciloneria, vista la pericolosita' di correnti d'aria nell'allevamento dei Rettili, cosa che non esiste nell'allevamento dei pesci . Detto cio' non interverro' oltre.
    S˛ bene quanto ci tieni e quello che stai facendo per queste bestiole, apprezzo e ascolto i tuoi insegnamenti, visto che penso che tu sia una delle persone pi¨ esperte del portale!

    Quindi condivido che usare ventole di raffreddamento sui rettili Ŕ rischioso, personalmente non le userei mai poi se me lo conferma uno come te...
    Riguardo all'allevamento della Platisternon s˛ che la temperatura dell'acqua, nei mesi estivi, non dovrÓ superare i 25 gradi,non sarÓ facile, questo Ŕ vero, magari cerchiamo di trovare una soluzione, tipo dei piccoli cambi d'acqua giornalieri, che sbattimento
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  2. #32
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    LocalitÓ
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Per gli Shini uso un rubinetto di acqua corrente sempre aperto per un filo, aumento il flusso nei giorni piu' caldi.
    Dovro' usare lo stesso sistema quest'inverno perche' altrimenti neanche in garage riesco ad ottenere i 4/5░ dell'acqua necessari per far brumare questa specie
    Ultima modifica di marconyse; 18-09-2011 alle 22:22
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #33
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    LocalitÓ
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    607
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Per gli Shini uso un rubinetto di acqua corrente sempre aperto per un filo, aumento il flusso nei giorni piu' caldi.
    Dovro' usare lo stesso sistema quest'inverno perche' altrimenti neanche in garage riesco ad ottenere i 4/5░ dell'acqua necessari per far brumare questa specie
    Come idea non Ŕ male, tralasciando il discorso cloro, maaaa ci vorrÓ anche un tubo di scarico
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  4. #34
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    LocalitÓ
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Naturalmente, mi permette pero' di eliminare il filtro. Il problema non e' altrimenti risolvibile, con il filtro ho visto altri allevatori europei con micosi e problemi alla bocca, il lento scorrere impedisce comunque il ghiacciarsi dell'acqua in inverno e una temperatura accettabile in estate all'aperto. E' chiaro che sono stato costretto a usare un vascone 100x100x80H in plastica ricoperto in rete, idea questa presa da quelli del povero Bert Langerwerf in Alabama
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  5. #35
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    LocalitÓ
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Premetto che non conosco bene le megacephalum e non le ho mai allevate ma avrei una curiositÓ:
    Voi mettete gli animali di cattura direttamente in terrari/acquaterrari definitivi con fondo, arredamento e tutto il resto?

  6. #36
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    LocalitÓ
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Ciao Matteo... Infatti non andranno subito a finire li, ma prima in 2 contenitori samla ikea da 130 litri neri senza arredamento come mi ha consigliato chi me le cede per vedere se mangiano e quanto mangiano e una volta che il mio veterinario mi darÓ l'ok le mettero dentro a questi 2 vasconi

  7. #37
    Contributor
    L'avatar di MatteoV
    LocalitÓ
    Bologna
    Sesso
    Messaggi
    1,007
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    329
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Kinixys belliana nogueyi, Kinixys belliana zombensis, Kinixys lobatsiana, Kinixys homeana, Malacochersus tornieri, Testudo hermanni boettgeri, Clemmys guttata, Sternotherus odoratus, Mauremys reevesii, Malaclemys terrapin terrapin.
    Altri rettili in possesso

    Uromastyx geyri, Uromastyx acanthinura, Uromastyx dispar maliensis, Pogona henrylawsoni, Pogona vitticeps

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro80 Visualizza Messaggio
    Ciao Matteo... Infatti non andranno subito a finire li, ma prima in 2 contenitori samla ikea da 130 litri neri senza arredamento come mi ha consigliato chi me le cede per vedere se mangiano e quanto mangiano e una volta che il mio veterinario mi darÓ l'ok le mettero dentro a questi 2 vasconi
    Anche io solitamente faccio cosý e nel frattempo le svermino.
    Alcuni preferiscono invece alloggiare gli animali in terrari definitivi e sverminarli solo in caso di elevato numero di parassiti per minimizzare lo stress.
    Per questo chiedevo.

  8. #38
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    LocalitÓ
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Aggiornamento della situazione...Per ogni vasca da una parte ho creato una rocciata (le rocce sono incollate tra loro con il Dow Corning) che servirÓ da tana dove la corrente non arriva mentre dall'altra parte ho#creato dei dislivelli con dei foratini e dei tavelloni dove ho incollato sopra dei ciottoli con il Dow Corning (a vasca avviata gli interstizi tra un ciottolo e l'altro li rienpir˛ con la sabbia) che servirÓ da tana e in piu per farle muovere all'asciutto...Pensando al fatto che i foratini sono ottimi per l'insediamento batterico (negli anni '90 li frantumavo e li utilizzavo al posto nei cannolicchi) ho deciso di riempire i loro fori con dei cannolicchi e chiudere i fori con della spugna blu a grana fine creando cosý dei filtri biologici interni secondari (i filtri primari saranno i pratiko 400)...Eccovi le foto...VASCA 1VASCA 2
    Ultima modifica di Alessandro80; 22-09-2011 alle 12:59

  9. #39
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Non sembra male!!!! Se non ci fosse stata la sabbia sarebbe stato perfetto

  10. #40
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    LocalitÓ
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Ecco un video dei 2 acquaterrari attivati... La sabbia non si alza per niente

    Platysternon Megacephalum: gli acquaterrari - YouTube

  11. #41
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    LocalitÓ
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Posso farti una domanda un po' OT, per curiositÓ:
    ti hanno mandato foto degli esemplari o li ''ordinati'' alla cieca?

    Solo perchŔ spesso gli animali di cattura (e tralascio quello che penso a questo riguardo) arrivano con problemi piccoli o grandi che siano, e sarebbe meglio vederli di persona... visto che credo che li pagherai una cifra non indifferente...

    Che sabbia hai usato, sempre per curiositÓ?

    Ti segnalo inoltre questo video che mi sembra interessante, in cui si vede un bell'allestimento (o almeno la tartaruga sembra gradirlo)

    Ultima modifica di Sterny; 23-09-2011 alle 17:48
    rughis and Noemi like this.

  12. #42
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    LocalitÓ
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sterny Visualizza Messaggio
    Posso farti una domanda un po' OT, per curiositÓ: ti hanno mandato foto degli esemplari o li ''ordinati'' alla cieca?Solo perchŔ spesso gli animali di cattura (e tralascio quello che penso a questo riguardo) arrivano con problemi piccoli o grandi che siano, e sarebbe meglio vederli di persona... visto che credo che li pagherai una cifra non indifferente...Che sabbia hai usato, sempre per curiositÓ? Ti segnalo inoltre questo video che mi sembra interessante, in cui si vede un bell'allestimento (o almeno la tartaruga sembra gradirlo)
    Chi me le cede Ŕ una persona seria che mi ha detto che sono sverminate... Comunque appena prese le porter˛ dal mio veterinario di fiducia per un controllo...GiÓ lo avevo visto quel video ma non lo vedo molto adatto quell'allestimento in quanto vedo poca corrente e lo dimostra il fatto che le piante non si muovono (tralasciando che nei torrenti le piante non ci sono ma sono solo sulle sponde) e per finire non ha una zona asciutta...

  13. #43
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    LocalitÓ
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Hai ragione, quello Ŕ poco rappresentativo
    Allora ti linko anche questo che per˛ Ŕ un po' lungo, ma direi molto rappresentativo dell'habitat che dovrebbe avere un animale tanto meraviglioso, se avessi tempo leggiti anche l'articolo di cui Ŕ corredato anche se Ŕ in inglese.
    Non lo consiglio solo a te ma a tutti, perchŔ Ŕ anche un bel video

    OT: Comunque sono curioso di sapere che tipo di sabbia hai messo perchŔ sto cercando un tipo di sabbia come quello (per farci altro).

    Ciao ciao
    ARKive - Big-headed turtle video - Platysternon megacephalum - 00

  14. #44
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    LocalitÓ
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Il tubo attaccato alla parete non mi piace , meglio creare un po pi¨ di corrente

  15. #45
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    LocalitÓ
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Sterny Visualizza Messaggio
    Hai ragione, quello Ŕ poco rappresentativoAllora ti linko anche questo che per˛ Ŕ un po' lungo, ma direi molto rappresentativo dell'habitat che dovrebbe avere un animale tanto meraviglioso, se avessi tempo leggiti anche l'articolo di cui Ŕ corredato anche se Ŕ in inglese.Non lo consiglio solo a te ma a tutti, perchŔ Ŕ anche un bel videoOT: Comunque sono curioso di sapere che tipo di sabbia hai messo perchŔ sto cercando un tipo di sabbia come quello (per farci altro).Ciao ciaoARKive - Big-headed turtle video - Platysternon megacephalum - 00
    GiÓ li avevo visti, sia video che articolo (ho preso spunto da quel video per fare quella zona con i foratini) La sabbia l'ho presa su http://www.acquariomania.net/online-store/
    Ultima modifica di Alessandro80; 23-09-2011 alle 19:36

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

LinkBacks (?)


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •