Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 85
Like Tree6Likes

Platysternon megacephalum: l'habitat

Discussione sull'argomento Platysternon megacephalum: l'habitat contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti... A breve mi dovrebbero arrivare 2 Platysternon Megacephalum e in questi giorni gli sto allestendo le loro ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito Platysternon megacephalum: l'habitat

    Ciao a tutti... A breve mi dovrebbero arrivare 2 Platysternon Megacephalum e in questi giorni gli sto allestendo le loro 2 vasche..

    Le misure esterne effettive delle 2 vadche sono 102x72x68h e quelle interne sono 98x68x54h...#

    Visto che le Platysternon Megacephalum sono tartarughe di torrente dove il fondo è sabbioso con ciottoli, rocce e legni ho deciso di utilizzare questi 4 componenti per allestire il loro habitat...

    Attualmente questo è lo stato delle vasche... Mi manca di aggiungere delle rocce sul fondo e poi credo che sia perfetto...

    VASCA 1







    ---------------------------------------------------

    VASCA 2







    Cosa ne pensate? Consigli?

    P.S. Per quanto riguarda il discorso della corrente dell'acqua già ho progettato tutto adesso sto pensando all'habitat

  2. #2
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Visto che andrebbe messo comunque nel profilo per regolamento, puoi dirci dove vivi? Anche per capire le temperature
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    1. La sabbia non serve praticamente a nulla , è meglio se la togli
    2. Su questa specie ci si dovrebbe documentare mesi prima di acquistarla(spero tu l'abbia fatto)
    3. Spesso sono esemplari prelevati in natura perciò bisogna essere a conoscenza delle temperature del luogo d'origine
    4. Ora come ora la vasca non va bene
    5. immagino tu sappia che si tratta di una delle tartarughe acquatiche più complicate da allevare
    6. Curiosità : dove le hai prese?
    7. In bocca al lupo è una specie meravigliosa

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gimar Visualizza Messaggio
    1. La sabbia non serve praticamente a nulla , è meglio se la togli
    2. Su questa specie ci si dovrebbe documentare mesi prima di acquistarla(spero tu l'abbia fatto)
    3. Spesso sono esemplari prelevati in natura perciò bisogna essere a conoscenza delle temperature del luogo d'origine
    4. Ora come ora la vasca non va bene
    5. immagino tu sappia che si tratta di una delle tartarughe acquatiche più complicate da allevare
    6. Curiosità : dove le hai prese?
    7. In bocca al lupo è una specie meravigliosa
    Ciao... È più di un anno che mi informo su questa specie e tuttora lcerco sempre informazioni nuove visto che sul web c'è poco e nulla....Perché la sabbia non serve a nulla? Perché la vasca non va bene?
    Ultima modifica di Alessandro80; 18-09-2011 alle 16:07

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Visto che andrebbe messo comunque nel profilo per regolamento, puoi dirci dove vivi? Anche per capire le temperature
    Il problema temperature non sussiste in quanto durante l'anno la temperatura del posto dove le terrò non supera i 20 gradi a parte l'estate che raggiunge i 24 gradi (temperatura perfetta per questa specie) ma bisogna anche dire che per qualsiasi cosa ho 2 refrigeratori per acquario (per far scendere la temperatura dell'acqua) e in più un condizionatore d'appartamento già installato (per far scendere la temperatura dell'aria) anche se nell'eveninenza penso di optare per le ventole visto che non fanno basking le quali abbassano la temperatura dell'aria e dell'acqua di 4/5 gradi...P.S. Si vede che non mi conoscete heheheheheheeeeeee..... sono molto previdente in tutto....
    Ultima modifica di Alessandro80; 18-09-2011 alle 16:24

  6. #6
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Bah mi auguro tu viva oltre i 2.000 metri sul Terminillo, altrimenti i 24° a Roma li superi eccome! Scordati le ventole se non vuoi malattie polmonari.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Bah mi auguro tu viva oltre i 2.000 metri sul Terminillo, altrimenti i 24° a Roma li superi eccome! Scordati le ventole se non vuoi malattie polmonari.
    Dipende da dove è ubicato il locale Questo anno ho lasciato un acquario in questo locale apposta per monitorare le temperature e il risultato è stato che l'acqua ha raggiunto massimo i 24 gradi in estate... Se poi non ci credi e sei di Roma o passi da queste parti la prossima estate ti invito volentieri e constatarli con i tuoi occhi Per le ventole tieni presente che non fanno basking e comunque un amministratore molte esperto di un altro forum mi ha detto che se volessi farlo non correrei nessun rischio visto che smuoverebbe aria calda e comunque come ho già detto ho 2 refrigeratori per acquario (per l'acqua) e un climatizzatore d'appartamento già installato (per l'aria)...
    Ultima modifica di Alessandro80; 18-09-2011 alle 17:09

  8. #8
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Beh in bocca al lupo agli animali, io negli anni '70 a Roma ne ho visti parecchi morire in acquari refrigerati.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  9. #9
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Beh in bocca al lupo agli animali, io negli anni '70 a Roma ne ho visti parecchi morire in acquari refrigerati.
    Hai detto bene... Negli anni '70 ti ricordo che siamo nel 2011 e la tecnologia dei refrigeratori è andata avanti in questi 40 anni... Tieni presente che i pesci o i coralli degli acquari marini tropicali sono molto delicati eppure vivono con i refrigeratori e comunque ti ripeto che la temperatura di questo locale arriva massimo a 20 gradi a parte i mesi estivi che tocca al massimo 24 gradi e per questa specie 24 gradi vanno benissimo...L'in bocca al lupo va fatto al 95% degli allevatori italiani di tartarughe acquatiche dei forum che non solo non misura mai i valori dell'acqua ma nemmeno sa cosa essi siano o come si misurano o casa sia il ciclo dell'azoto...Stai parlando con un acquariofilo che fa acquariofilia spinta da oltre 15 anni e che ama tutti gli esseri viventi fin da quando ero bambino...
    Ultima modifica di Alessandro80; 18-09-2011 alle 17:28

  10. #10
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Allora se li ami lascia perdere quelle tarte come io lascerei perdere Rettili himalayiani o andini

    p.s. Con quei refrigeratori si allevavano con successo colonie di Corallum rubrum
    p.p.s. stai parlando con chi riforniva gli acquari romani negli anni 70/80
    p.p.p.s. la specie si scrive minuscola
    Ultima modifica di marconyse; 18-09-2011 alle 18:07
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Allora se li ami lascia perdere quelle tarte come io lascerei perdere Rettili himalayiani o andini p.s. Con quei refrigeratori si allevavano con successo colonie di Corallum rubrump.p.s. stai parlando con chi riforniva gli acquari romani negli anni 70/80p.p.p.s. la specie si scrive minuscola
    Ti rendi conto che stai parlando di 40 anni fa?!? La tecnologia ha fatto passi da gigante...Poi non capisco il tuo accanimento visto che ti ho ripetuto tante volte che ho un locale che ha le temperature adatte a questa specie e grazie ad un ragazzo cinese ho anche i valori dei loro habitat d'origine (ph,gh,kh e conducibilità)... Mi sa che sei invidioso L'invito a venire a testare te stesso questa estate è sempre valido...

  12. #12
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,864
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Invidioso? si vede che non mi conosci! Ce ne erano anche al Tartabeach e li ho lasciati li, ne ho gia' abbastanza con gli Shinisaurus di problemi con il freddo. No, mi spiace vedere morire animali, anche perche' da quel che ho capito esperienze con i Rettili, che con i pesci non c'entrano nulla, ne hai poche. Rinnovo gli auguri agli animali e chiudo qui
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Invidioso? si vede che non mi conosci! Ce ne erano anche al Tartabeach e li ho lasciati li, ne ho gia' abbastanza con gli Shinisaurus di problemi con il freddo. No, mi spiace vedere morire animali, anche perche' da quel che ho capito esperienze con i Rettili, che con i pesci non c'entrano nulla, ne hai poche. Rinnovo gli auguri agli animali e chiudo qui
    Si ma non li regalavano e questo è il problema hahahaaaaaaaa...Anche tu non mi conosci.... Per allevare tartarughe acquatiche bisogna essere prima acquariofili in quanto il loro habitat è l'acqua e come ti ho già detto il 95 % di allevatori di tartarughe acquatiche dei forum in italia non sa nemmeno cosa è il ciclo dell'azoto e cosa sono e come si misurano i valori dell'acqua... E sul fatto che io sia un bravo acquariofilo non sono io a dirlo ma basta che vai sul piu grande sito italiano di acquariofilia e domandi di me te lo diranno loro...Per quanto riguarda i rettili allevo tartarughe di terra da un po (ho anche avuto riproduzioni che al momento ho interrotto) e per quanto riguarda le acquatiche ho allevato nel corso degli anni le trachemys, le chelus fimbriatus (avevo 4 bestioni prese da baby che ho portato alla grandezza di oltre 30 cm che provavano anche ad accoppiarsi ma le 3 femmine non erano ancora pronte per deporre) e infine le pelodiscus sinensis da 1 anno (dove ho sentito in giro del terrorismo delle micosi che secondo me è dato da quel 95% di persone che non conosce il ciclo dell'azoto e la misurazione dei valori)...Buona fortuna anche a te per i tuoi animali!

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di Gimar
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    421
    Discussioni
    14
    Like ricevuti
    145
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.2.1 sternotherus odoratus 1.0.0 claudius angustatus 0.0.2 staurotypus salvinii

    Predefinito re: Platysternon megacephalum: l'habitat

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro80 Visualizza Messaggio
    Ciao... È più di un anno che mi informo su questa specie e tuttora lcerco sempre informazioni nuove visto che sul web c'è poco e nulla....Perché la sabbia non serve a nulla? Perché la vasca non va bene?
    La sabbia non serve a nulla perchè il fondo deve essere costituito solo ed esclusivamente da ciottoli perciò la sabbia diventa inutile anzi aumenta la difficoltà di pulizia

    Alessandro la mia non era una critica era solo un consiglio riguardo le vasche , so bene che sei una persona che si informa prima di acquistare animali
    Mi pare di aver capito che te le portano dalla cina perciò io un esame delle feci o una visita dal vet per precauzione la farei fare visto quanto costano!!! Visto che anche io sono di Roma dimmi dove abiti che di notte me le vengo a prendere!!!
    Ultima modifica di Gimar; 18-09-2011 alle 19:39

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di Alessandro80
    Località
    Italia
    Sesso
    Messaggi
    195
    Discussioni
    19
    Like ricevuti
    51
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    ******

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Gimar Visualizza Messaggio
    La sabbia non serve a nulla perchè il fondo deve essere costituito solo ed esclusivamente da ciottoli perciò la sabbia diventa inutile anzi aumenta la difficoltà di pulizia
    MARCONYSE questi sono gli esperti di tartarughe acquatiche? Ecco il 95% degli utenti che non sa nulla di acquariofilia e quindi dell'habitat (acqua) delle tartarughe acquatiche!!! Scusami Gimar non ce l'ho con te Sono i ciottoli che rendono difficoltosa la pulizia del fondo e non la sabbia... Fare il fondo di ciottoli vuol dire avere inquinamento in vasca in quanto nei ciottoli ci andrebbero a finire avanzi di cibo ed escrementi che non possono essere presi se non togliendo i ciottoli stessi... Con il fondo sabbioso il problema non c'è in quanto la sabbia essendo compatta fa rimanere tutto sulla sua superficie e gli avanzi e gli escrementi si possono rimuovere con un semplice retino o con una campana aspirarifiuti e aggiungo anche che su di un fondo sabbioso si instaura anche una flora batterica che aiuta a demolire il carico organico...In aggiunta i torrenti sono costituiti da fondo sabbioso, ciottoli e rocce quindi mettondo il fondo sabbioso e qualche ciottolo sparso resto attinente al loro habitat Tranquillo ci avevo gia pensato....Ho già un veterinario di fiducia... Grazie del consiglio
    Ultima modifica di Alessandro80; 18-09-2011 alle 19:44

Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima

LinkBacks (?)


Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •