Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 10 di 10
Like Tree1Likes
  • 1 Post By Sterny

Consiglio per modifica tartarughiera

Discussione sull'argomento Consiglio per modifica tartarughiera contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti. Possiedo una tartarugha kinosternon bauri, ancora piccola (circa 6 cm) Non essendomi informato prima ho fatto come ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Robertot80
    Località
    Terni
    Sesso
    Messaggi
    40
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Kinosternon baurii 1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Consiglio per modifica tartarughiera

    Ciao a tutti.

    Possiedo una tartarugha kinosternon bauri, ancora piccola (circa 6 cm)

    Non essendomi informato prima ho fatto come tanti l'errore di comprare una tartarughiera al posto di un acquario...con relativa isoletta filtro al suo interno.

    L'acqua si mantiene pulita per pochissimo tempo, dopo pochi giorni già non è più limpida, ,avrei intenzione quindi di rimuovere l'isola filtro, mettere una turtle bank ( o turtle dock) per dargli cosi più spazio per nuotare ed un filtro esterno efficiente.

    In più a questo punto potrei alzare il livello dell'acqua e portarlo dai 6-7 cm di adesso a 18 circa (di più non potrei).

    Ora il mio dubbio è se sia meglio aspettare che la tartarughina cresca per fare questa modifica e se essendo una kinosternon e quindi non un'ottima nuotatrice, sarebbe meglio mantenere l'acqua a livelli bassi....

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Noemi
    Località
    Cassano d'Adda, Milano
    Sesso
    Messaggi
    294
    Discussioni
    12
    Like ricevuti
    58
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    ciao!
    secondo me se vuoi alzare il livello dell'acqua dovresti mettere una serie di appigli, in modo che la tarta, anche se non è un'abile nuotatrice, riesca comunque a trovarsi a suo agio in acqua.

    cmq aspetta la risposta di chi ha tartarughe della tua stessa specie (io ho una trachemys e per lei più acqua c'è meglio è)
    ...tutto accade per un motivo...

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di tancredi2009
    Località
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    1,769
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    339
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Horsfieldii, pardalis, hermanni, pelomedusa subrufa, pseudemys nelsoni, pseudemys floridana, mauremys sinensis, mauremys reevesi, trachemys scripta scripta, scripta troosti, scripta elegans, Graptemys pseudogeographica, Chelonoidis Carbonaria, pseudemys concinna, staurotypus salvinii, sternotherus minor, kinosternon scorpioides, kinosternon leucostomum,sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Chamaeleo calyptratus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    Ciao se la tartaruga è piccola lascia il livello basso e metti tante piante acquatiche.mi puoi dire la misura del posto dove la tieni ora?(

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Robertot80
    Località
    Terni
    Sesso
    Messaggi
    40
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Kinosternon baurii 1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    misura 60 cm x 35 cm.

    ma te mi consigli, anche tenendo l'acqua bassa di prendere già comunque un filtro esterno e rimuovere l'isola filtro?

    Una cosa, ma ci sono piante acquatiche che si possono inserire nell'acquario senza nessuno strano sul fondale? se si come si chiamano? perchè io non ci tengo nulla per ora..
    Ultima modifica di Robertot80; 04-10-2011 alle 00:32

  5. #5
    Fedelissimo
    L'avatar di tancredi2009
    Località
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    1,769
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    339
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Horsfieldii, pardalis, hermanni, pelomedusa subrufa, pseudemys nelsoni, pseudemys floridana, mauremys sinensis, mauremys reevesi, trachemys scripta scripta, scripta troosti, scripta elegans, Graptemys pseudogeographica, Chelonoidis Carbonaria, pseudemys concinna, staurotypus salvinii, sternotherus minor, kinosternon scorpioides, kinosternon leucostomum,sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Chamaeleo calyptratus

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Robertot80 Visualizza Messaggio
    misura 60 cm x 35 cm.ma te mi consigli, anche tenendo l'acqua bassa di prendere già comunque un filtro esterno e rimuovere l'isola filtro?Una cosa, ma ci sono piante acquatiche che si possono inserire nell'acquario senza nessuno strano sul fondale? se si come si chiamano? perchè io non ci tengo nulla per ora..
    L'altezza quant'è?Puoi mettere delle piante gAlleggianti e un bel tronco

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Robertot80
    Località
    Terni
    Sesso
    Messaggi
    40
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Kinosternon baurii 1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    per non dare una via di fuga alla tarta sarebbe meglio non andare oltre i 18 cm

    cmq il substrato sabbioso mi consigli di metterlo? o posso anche farne a meno?

  7. #7
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    Anche quando sarà adulta 18 cm andranno benissimo per una baurii.

    Per ora puoi lasciare l'isola se non è spigolosa e pericolosa! Se lo è, e spesso quei trabiccoli lo sono, la tarta potrebbe procurarsi delle escoriazioni, in tal caso rimuovila subito (sembra una sciocchezza ma non lo è, prevenire è meglio che curare e curare una tarta è difficile)

    In ogni caso procurati un filtro esterno anche se lasci l'isola.
    E garantiscigli una zona emersa in sughero anche se lasci l'isola.

    Per le kinosternon meglio usare un fondo sabbioso, camminano sul fondo e adorano scavare. Fondo sabbioso con granulometria fine (sabbia di fiume, comprata, lavata e finemente setacciata).

    Piante sono ottime come ti hanno detto: lemna minor, ceratophyllum, anubias, ecc...
    Queste piante le puoi mettere lasciandole libere per la vasca.
    (Le anubias vanno fissate ad un tronco o a un sasso o a qualcosa ma non interrate, sono perfette perchè richiedono poca luce).

    OT:
    Una lampada sui 4000 kelvin è sufficiente sia per lemna sia per anubias. La spot e l'uvb non bastano per le piante o meglio hanno una frequenza di luce non ottimale, e se le piante marciscono ti creano inquinamento, quindi considera questo.
    Comunque trovi delle marche di lampade compatte che riportano la dicitura ''cool light'' che vanno bene per le piante. Altrimenti usa 1 neon. Le compatte normali non vanno bene.
    Fine OT


    Comunque ci sono molte altre piante che potresti mettere

    Spero di esserti stato d'aiuto ciao e buona fortuna
    rughis likes this.
    --------------
    Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, è la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Robertot80
    Località
    Terni
    Sesso
    Messaggi
    40
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Kinosternon baurii 1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    grazie mille dei consigli sterny! Per il filtro esterno ho già provveduto, ho preso un eden 501....poi vediamo se lasciare l'isolotto fitro, veramente insieme alla sabbia fine ho ordinato una turtle bank...vedrò se metterla...perchè in verità sull'isoletta ci va sempre, fa basking molto spesso, gli piace proprio! però quando scende spesso cade o si catapulta...col turtle bank questi problemi si risolverebbero...vedrò cosa è meglio fare...

    Non sapevo che le piante avessero bisogno di lampate particolari....forse a questo punto sarebbe meglio evitare...ma non esistono piante da mettere dentro che restino a galla e che non abbiano bisogni di luci particolari o di particolari attenzioni?

  9. #9
    Contributor
    L'avatar di Sterny
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    480
    Discussioni
    17
    Like ricevuti
    129
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    Dipende anche se tieni la vasca in una zona luminosa (se è così le piante starebbero bene comunque credo).
    Le lampade comunque sono lampade compatte o neon comuni di pochi euro, devi solo prendere i kelvin corretti.

    Iil Lemna minor si adatta bene! è galleggiante, cresce velocemente, assorbe molto NO3, è facile da trovare e non ha grandi necessità. Secondo me vivrebbe comunque.
    Per piante come anubias invece, anche se non serve molta luce, non puoi fare a meno di una lampada o neon aggiuntivo.
    L'unico modo è prenderti delle piante e provare
    --------------
    Gli animali sono, assai più di noi, soddisfatti per il semplice fatto di esistere; le piante lo sono interamente; gli uomini lo sono secondo il grado della loro stupidità. [...] Questa dedizione totale al presente, propria degli animali, è la precipua causa del piacere che ci danno gli animali domestici.

    Arthur Schopenhauer, Parerga e Frammenti postumi

    --------------

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Robertot80
    Località
    Terni
    Sesso
    Messaggi
    40
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    7
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    1 Kinosternon baurii 1 Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Consiglio per modifica tartarughiera

    ok, intanto che sto allestendo il tutto un'altra domanda..

    il risaldatore lo devo mettere? ho letto dappertutto che le kino sopportano molto bene le basse temperature e molti infatti non mettono nessun riscaldatore...

    Attualmente la temperatura media del mio terracquario è di 18-19 massimo 20 gradi, va bene cosi?

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •