Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9

consigli allestimento primo acquaterrario

Discussione sull'argomento consigli allestimento primo acquaterrario contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; ciao a tutti ragazzi, come da titolo vorrei allestire un piccolo acquaterrario in una vasca di 30LT. Vengono da un ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di peppino95
    Località
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    hermanni

    Bubble consigli allestimento primo acquaterrario

    ciao a tutti ragazzi, come da titolo vorrei allestire un piccolo acquaterrario in una vasca di 30LT. Vengono da un esperianza passata nel mondo dell'acquariofilia quindi diciamo che qualcosa la mastico, tuttavia è la prima volta che mi metto ad allevare delle tartarughe d'acqua dolce. Vorrei allestire un acqua terrario molto "naturale" con rocce e legni e piante e muschi emersi e immersi. (per intenderci vorrei fare qualcosa di simile a questo https://images.app.goo.gl/d7tPfgXMu7StkWMr6 )
    Vi pongo le mie domande:
    1) in genere l'acqua a che temperatura deve essere?
    2) come per gli acquari anche le tartarughe necessitano di un filtro biologico e conseguentemente di una maturazione del filtro o basta solamente il filtro meccanico?
    3) l'acqua deve avere dei valori particolari di ph, gh, kh, ecc affinchè le tartarughe stiano bene?
    4) per quanto riguarda l'allestimento, la zona emersa deve essere necessariamente asciutta e posta direttamente sotto la luce in modo da potersi riscaldare oppure può anche essere posta a pelo d'acqua?
    5) posso inserire delle piante vere immerse o le tartarughe le mangiano? eventualmente che tipo di fertilizzazione va bene per una vasca di questo genere che non nuocia le tartarughe?
    6) consigliatemi qualche piante e qualche muschio che vadano messe nella zona emersa e quache pianta che posso piantare sul fondo e che le foglie si sviluppano nella zona emersa
    7) che piante inserire nella zona immersa?

    grazie a tutti in anticipo

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di Marco9f
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    77
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    3
    Data Registrazione
    Mar 2017
    Tartarughe in possesso

    1 Trachemys

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    Prima di tutto bisogna sapere la specie della tartaruga che hai intenzione di prendere, perchè a seconda della specie devi valutare la grandezza della vasca.Poi ovviamente una volta scelta la specie valuterai di conseguenza che fare perchè ogni specie ha le sue abitudini (temperatura dell'acqua,altezza livello dell'acqua,ecc..)
    Ovviamente serve un filtro esterno che dovrai far maturare, ti consiglio la lettura di questa scheda per tutti i dubbi Tartarugando - IL FILTRO
    La zona emersa dovrà essere asciutta e con la luce puntata sopra a distanza di 20 cm circa (dovrai avere una lampada spot e una Uv, oppure una lampada che faccia entrambe le cose come la Solar Raptor)
    Per le piante non essendo molto esperto non ti so consigliare, anche perchè bisogna capire la specie della tartaruga anche per quelle, ci sono tartarughe che te le fanno sparire appena le metti

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di peppino95
    Località
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    hermanni

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    ciao, intanto grazie per la risposta, non sono un esperto anzi chiedo a voi anche questo allora...vorrei una (massimo 2 tartarughe) che restino piccole o comunque che abbiano una crescita molto lenta. C'è qualche specie che possa soddisfare queste caratteristiche?

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    770
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    152
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    non per demoralizzarti ma con 30 litri ne fai poca di strada.
    se poi intendi "arredarlo" e lasciare comunque spazio vitale alla tarta indipendentemente dalla specie ti consigliere un 150 x 50 x H 40 e filtro esterno sovradimensionato.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,121
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    in 30 litri non puoi allevare nessuna tartaruga, le specie più piccole esistenti e allevabili (Kinosternon, Sternotherus, Clemmys) richiedono una vasca da almeno 80 cm per un singolo esemplare, 100 cm per due esemplari, 120 cm per tre esemplari.
    In 30 litri puoi forse tenere qualche pesce di piccolissime dimensioni o qualche gamberetto (caridine), ma non sono esperto quindi dovresti provare ad informarti in rete su qualche sito di acquariofilia.
    In quel litraggio escludo anche anfibi, oltretutto le specie più piccole e reperibili che mi sovvengono (es. cynops, bombina) maltollerano il caldo e quindi a Palermo ne sconsiglierei l'allevamento, a meno che non si disponga di un locale fresco, tipo una cantina sotterranea o un locale condizionato.

  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di peppino95
    Località
    Palermo
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Tartarughe in possesso

    hermanni

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    ma io volevo fare la parte acquatica completamente libera (senza sfondo diciamo ) mentre la parte emersa come un paludario quindi con sfondo 3d e con piante e muschi...non so se mi sono spiegato. Non basta per una piccola tartaruga nuotare in una vasca di dimensioni 18x13x15cm ?

  7. #7
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    770
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    152
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    no non basta, crescono velocemente ed essendo acquatiche o palustri hanno bisogno di tanto spazio per nuotare, ai lati o dietro alla vasca puoi fare una zona asciutta con lo sfondo 3D, ma tieni conto che in quella zona metterai le lampade uvb e riscaldante, ( o la solar raptor) perciò piante e muschio ne soffrirebbero se troppo vicine.
    quanto spazio hai a disposizione ?

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,121
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3131
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da peppino95 Visualizza Messaggio
    ma io volevo fare la parte acquatica completamente libera (senza sfondo diciamo ) mentre la parte emersa come un paludario quindi con sfondo 3d e con piante e muschi...non so se mi sono spiegato. Non basta per una piccola tartaruga nuotare in una vasca di dimensioni 18x13x15cm ?
    come ho scritto sopra, per un solo esemplare adulto delle specie più piccole serve una vasca da minimo cm 80x30 / 80x40 con una profondità dell'acqua minima intorno a 15 / 20 cm per le specie scarse nuotatrici.
    in una vasca da 30 litri inoltre non puoi allevare nessun piccolo anfibio di mia conoscenza, e credo che tu ci possa mettere solo piante, gasteropodi (caridine, neocaridine), forse qualche specie di pesce di piccole dimensioni (betta?), ma ti conviene informarti su fonti dedicate all'acquariofilia

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    5,876
    Discussioni
    156
    Like ricevuti
    1211
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: consigli allestimento primo acquaterrario

    Citazione Originariamente Scritto da peppino95 Visualizza Messaggio
    ma io volevo fare la parte acquatica completamente libera (senza sfondo diciamo ) mentre la parte emersa come un paludario quindi con sfondo 3d e con piante e muschi...non so se mi sono spiegato. Non basta per una piccola tartaruga nuotare in una vasca di dimensioni 18x13x15cm ?
    Confermo quanto scritto dagli altri utenti, tieni conto che la tartaruga piccola crescerà fino a 10-12 centimetri e magari anche fino a 30 centimetri.
    Tra l'altro con quelle misure la vasca è di 26-27 litri, mettici un po di fondale e piante e il litraggio sarà ancora inferiore, detto questo forse ti stanno tre Medaka, un betta non credo perchè richiede un litraggio più grande oppure i minipesci, ora non ricordo il nome. Caridine ok basta che poi d'estate col caldo non si arrivi a temperature letali per loro.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •