Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6

Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

Discussione sull'argomento Batteri morti - Cause e risoluzione del problema. contenuta nel forum Indoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti, lo scorso mese avevo postato un quesito simile, e avevo ricevuto delle ottime risposte, ma adesso la ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Patrick71
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    80
    Discussioni
    23
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Help Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

    Ciao a tutti, lo scorso mese avevo postato un quesito simile, e avevo ricevuto delle ottime risposte, ma adesso la situazione non è cambiata. Mi spiego meglio. All' inizio di dicembre ho tirato via i carboni attivi dal mio filtro Askoll Pratiko 400, ed ho inserito all' interno solo i cannolicchi. Dopo un po, ho notato la presenza di macchie marroni, che praticamente hanno cambiato il colore dell'isola e delle piante (finte), oltre che dell'oggettistica all' interno, comprese le pietre che fanno da fondale. All' inizio mi è stato detto che era normale, dato che erano stati inseriti i cannolicchi, ma a mio parere, la situazione non sembra essere cambiata. Avete dei suggerimenti da darmi? L' interno nonostante, nonostante i trabocchi d'acqua decantata e l'utilizzo di prodotti specifici, sembra marrone, non parlo dell'acqua, ma ripeto di tutto cio' che si trova all'interno. Onestamente a livello estetico il mio acquario ha perso molto, ma non vorrei che pagassero il prezzo piu' alto anche le mie 3 trachemys e i 3 pesci rossi all'interno. Spero in un vostro aiuto....come sempre. Ciao

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di Edward
    Località
    catania
    Sesso
    Messaggi
    233
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    trachemys s.s

    Predefinito Re: Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

    ma in precedenza tu avevi solo i cannolicchi in dotazione?io ho un pratiko 400new gen. sostanzialmente sono uguali al vecchio quindi ci capiamo,il filtro se non è bene avviato rischia il collasso,ovvero se non avevi cannolicchi tutta la carica batterica era contenuta nelle spugne che una volta lavate la perdono e in quei pochi cannolicchi che ti fornisce la casa(che non bastano)io ho fatto girare il filtro con un pò d'acqua delle tarta per circa 15/20 giorni e poi le ho inserite dopo qualche mese ho inserito altri cannolicchi che hanno dato man forte ai precedenti e adesso domenica per l'esattezza ho riempito fino all'orlo 3 dei 4 cestelli con cannolicchi!credo che il tuo filtro non sia maturo e non riesca a riprendere la corsa perchè i cannolicchi che hai inserito non hanno il tempo di smaltire l'accumulo di nitriti formatosi in precedenza,dovresti analizzare l'acqua,vedere come sei messo con i nitriti e poi ragionarci su!una domanda il filtro a che velocità lo tieni?perchè se lo metti troppo veloce i batteri non riescono a fare il loro lavoro,altra causa potrebbe essere la mancanza di ossigeno hai una vasca aperta o chiusa?

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

    Patrick71, capisco il tuo stato d'animo..., ma è questione di tempo. come detto da Edward, se il filtro non è "maturo" non riesce a lavorare come dovrebbe. l'importante, per ora, è verificare che i valori dell'acqua rientrino nei parametri, dopodiché ci vuole pazienza.
    per agevolare il filtro puoi aggiungere un attivatore batterico e continuare con cambi, rabbocchi e pulizie...ma resta il fatto che (purtroppo) l'acquario necessita dei suoi "tempi". ripeto, in questo momento, più dell'estetica, mi preoccuperei di monitorare i valori dell'acqua...




  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di Patrick71
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    80
    Discussioni
    23
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Tartarughe in possesso

    Trachemys

    Predefinito Re: Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

    Grazie pollon per le tue pronte risposte. Quale attivatore batterico mi consigli? Ma questo problema capita a tutti (anche a te) o sono un caso isolato? Mi dispiace solo che nonostante dia tanta attenzione al mio acquario, risulti essere sempre "sporco"! Spero tanto di risolvere il problema.

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di Edward
    Località
    catania
    Sesso
    Messaggi
    233
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Tartarughe in possesso

    trachemys s.s

    Predefinito Re: Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

    comunque io non esagererei con i cambi dell'acqua ok vanno fatti ecc,ma se sono troppo frequenti rischi solo di appesanire ancora di più il lavoro dei batteri,lascia decantare l'acqua anche 2 o 3 giorni prima di metterla,poi per quanto riguarda le decorazioni varie,lo so che è scocciante ma perchè non le togli per un pò ti sarà più facile vedere se le macchie iniziano a diminuire o meno!

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Batteri morti - Cause e risoluzione del problema.

    Citazione Originariamente Scritto da Patrick71 Visualizza Messaggio
    Grazie pollon per le tue pronte risposte. Quale attivatore batterico mi consigli? Ma questo problema capita a tutti (anche a te) o sono un caso isolato? Mi dispiace solo che nonostante dia tanta attenzione al mio acquario, risulti essere sempre "sporco"! Spero tanto di risolvere il problema.
    sì, questo problema capita anche a me, per questo capisco il tuo stato d'animo
    cerchi di seguire tutti i consigli...leggi l'impossibile sull'argomento...ma niente. per questo dico che ci vuole "pazienza"
    non capisco nulla di chimica , ma ho imparato ad accettare il fatto che l'acquario non risponde subito ai nostri interventi, l'importante è farli nel modo e nei tempi giusti...

    come attivatore batterico, quando avviai il mio filtro, acquistai un prodotto liquido (non ricordo il nome, ma era della SHG) da versare direttamente in vasca, una volta alla settimana. una volta aperto va conservato in frigo e dura al massimo 1 mese. per il dosaggio c'è un foglietto illustrativo che indica quanti ml ogni tot litri (l'ho usato 2 anni fa e non ricordo più i dosaggi ). ora uso batteri in polvere, in capsule...

    se ti può consolare, attualmente sto combattendo con il problema "acqua torbida"...ma anche qui non è pensabile risolvere tutto subito: non si può mica pulire il filtro e sostituire il 100% dell'acqua! quindi: cambio parziale una volta ogni 10 giorni...sifonatura del fondo, pulizia degli arredi e tra qualche giorno pulizia del filtro (che tra l'altro ho fatto nel mese di dicembre ), ma dato che intravedo sul fondo di quest'ultimo (è semitrasparente) della "fanghiglia"...credo sia opportuno rimuoverla, ma senza toccare le bio-balls ed i cannolicchi. e poi vedrò che succede...intanto sono tranquilla perché certa che i valori dell'acqua sono ok.

    Citazione Originariamente Scritto da Edward Visualizza Messaggio
    comunque io non esagererei con i cambi dell'acqua ok vanno fatti ecc,ma se sono troppo frequenti rischi solo di appesanire ancora di più il lavoro dei batteri,lascia decantare l'acqua anche 2 o 3 giorni prima di metterla,poi per quanto riguarda le decorazioni varie,lo so che è scocciante ma perchè non le togli per un pò ti sarà più facile vedere se le macchie iniziano a diminuire o meno!
    hai perfettamente ragione...non bisogna esagerare con i cambi, soprattutto con un filtro non maturo.
    in genere io li effettuo una volta ogni 15-20 giorni ma, attualmente, data la situazione dell'acqua ho deciso di procedere con cambi meno consistenti, ma più frequenti (sempre con acqua decantata, ovviamente, e con aggiunta di batteri 1 volta al mese...).




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •