Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4
Like Tree2Likes
  • 1 Post By lucio78
  • 1 Post By Rucola

cites senza chip

Discussione sull'argomento cites senza chip contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; Ciao a tutti, volevo chiedervi una cosa. Ho trovato da un privato una tarta con regolare certificato cites ma senza ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di davide76
    Località
    Torino
    Sesso
    Messaggi
    304
    Discussioni
    70
    Like ricevuti
    80
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    hermanni marginata

    Predefinito cites senza chip

    Ciao a tutti, volevo chiedervi una cosa.
    Ho trovato da un privato una tarta con regolare certificato cites ma senza microchip inserito. la tarta ha 6 anni.
    E' possibile inserire il chip ora. essendo un privato e avendo solo questa tarta non ha registro come si fa per il passaggio.
    Attendo
    Grazie

  2. #2
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: cites senza chip

    Ciao. Dipende dal tipo di certificato cites se italiano o straniero e se in fonte F/U o fonte (C/D).
    L'attuale proprietario dovrebbe comuque sia provvedere al marcaggio con microchip degli esemplari presso un veterinario specializzato e poi chiedere l'aggiornamento o la conversione (solo se il cites è straniero) del relativo certificato cites recandosi con la certificazione di avvenuto inserimento microchip presso l'ufficio cites di competenza.
    A quel punto a seconda se il certificato è in fonte F/U o in fonte C/D si dovrà nel primo caso richiedere la movimentazione presso un nuovo allevatore (modulo Annesso 3bis) con tutto l'iter necessario o altrimenti nell'altro caso basterà che l'allevatore di origine consegni la tarta con il relativo certificato cites (aggiornato) al nuovo proprietario annotando nel registro Cites di carico/scarico tutti i dati dell'acquirente.
    Rucola likes this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Rucola
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    243
    Discussioni
    13
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Tartarughe in possesso

    Marginate, Greca Ibera, hermanni Boettgeri

    Predefinito Re: cites senza chip

    essendo un privato e avendo solo questa tarta non ha registro come si fa per il passaggio.
    Oltre a quello scritto da Lucio, avendo un solo esemplare basta una dichiarazione (non necessaria, ma se vuoi, consigliabile) congiunta di cessione. Anche se trattasi di cites straniero prova a recarti al territoriale di Torino con la dichiarazione del veterinario, magari ti incollano lo sticker accluso al chip, un timbro e sei a posto.
    lucio78 likes this.

  4. #4
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: cites senza chip

    Poichè la legge non ammette ignoranza, ed immagino che il certificato a corredo sia fotografico, il certificato non ha più valore commerciale dal primo giorno successivo ad un anno della sua emissione. Entro l'anno infatti andava o rinnovato con foto o reso definitivo con microchip. Attualmente ha unicamente valore di legale detenzione ma ha perso il valore commerciale. Anche se si tratta di privati e di un solo esemplare, la cessione a qualsiasi titolo non può essere effettuata, ed in ogni caso, ammesso che il Cites decida di intercedere, ne verrà richiesta la validità allo stato emittente e, solo dopo inserimento del microchip e risposta positiva (ci sono molti certificati falsi in giro) potrà avvenire la cessione.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •