Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 28 di 28
Like Tree45Likes

Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

Discussione sull'argomento Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; Originariamente Scritto da MatteoV Le tartarughe portate alla forestale finiscono nei centri di recupero. Un amico che lavorava a stretto ...

  1. #16
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Citazione Originariamente Scritto da MatteoV Visualizza Messaggio
    Le tartarughe portate alla forestale finiscono nei centri di recupero.
    Un amico che lavorava a stretto contatto con un centro mi ha raccontato che l'inverno ne muoiono circa la metà(svariate decine), i cadaveri vengono poi lasciati nei recinti nel caso venga fatta un'ispezione per contare gli animali(i centri di recupero ricevono denaro per ogni esemplare detenuto), chiaramente funziona quando non si accorgono che sono morte.
    Poi non dico che siano tutti così ma esistono anche queste situazioni.
    un po di tempo fa avevo chiesto info su come operano quesi centri e quanti ce ne sono in italia che lavorano con la forestale. mi ricordo che si parlava dell'ennesimo maxi sequestro finito sui giornali e in questi casi scrivono sempre "le tartarughe verranno affidate a un centro di recupero" per quello mi era venuta la curiosità di sapere cosa e dove siano esattamente questi centri! purtroppo conoscendo bene "l'italico malcostume" immaginavo proprio situazioni del genere! spero solo non sia la norma.

    comunque adesso forse mi cazzierete per quello che sto per dire ma se la t.hermanni hermanni come specie è davvero in via di estinzione in tutta italia ma chi se ne frega di mischiare (ad esempio) il ceppo pugliese con quello del lazio.
    se davvero rischiamo di perdere per sempre una parte del nostro patrimonio faunistico, piuttosto che farle morire in qualche recinto, rimettessero quelle sequestrate in natura in luoghi remoti dove c'è abbastanza spazio e clima giusto per loro.
    vi diro' di piu', da quel poco di genetica ed ecologia applicata che ho studiato io, rimescolare un po di dna potrebbe anche fare bene alla specie soprattutto in zone dove ce ne sono poche e si accoppiano molto tra consanguinee. tra l'altro credo che "mischioni" tra diverse popolazioni siano gia stati fatti in passato per conservare altre specie, dovrei fare una ricerca ma ne sono quasi sicuro! per non parlare del fatto che i nostri antenati gli antichi romani se le portavano a spasso per tutta europa quindi molte delle popolazioni che abbiamo oggi sono in parte gia mischiate!!

    scusate per "l'eresia" ma la storia dell inquinamento genetico per me è il male minore di fronte alla prospettiva dell'estinzione delle thh in natura, credo sia un po sciocco e sicuramente miope anteporre la purezza delle varie popolazioni alla sopravvivenza di un intera specie.
    Ultima modifica di Andrea D; 18-12-2013 alle 18:10
    sulaphat, Alessi0, mokimax and 2 others like this.

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di fabrigiova
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Tartarughe in possesso

    hernani

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Ma l'importante e' rispettare la legge poco importa se crea danni collaterali proprio a quelli a cui leggi sono rivolte.
    A proposito delle specie animali e vegetali in via di estinzione : questo avveniva anche prima della comparsa dell'uomo perche'
    anche questo fa parte della natura . E forse capitera' anche alla specie umana prima della fine di tutto .Certo la specie umana si distingue per il raziocino e l'intelletto per questo si stabiliscono regole e leggi ........ma questo non e' mai infallibile

  3. #18
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Matte il discorso che fai tu da quel che so riguarda le acquatiche
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  4. #19
    Appassionato
    L'avatar di cico
    Località
    treviso-veneto
    Sesso
    Messaggi
    497
    Discussioni
    27
    Like ricevuti
    220
    Data Registrazione
    May 2013
    Tartarughe in possesso

    geochelone sulcata e gigantea
    Altri rettili in possesso

    fidanzata

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    se per caso sei appassionato di calcio fammi sapere!! quando gioca Roma-Lazio ti faccio sapere il risultato!!

  5. #20
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Citazione Originariamente Scritto da fabrigiova Visualizza Messaggio
    ok lucio78 allora visto che la legge non ammette ignoranza e le deroghe non sono previste (sarei disposto ad allevare i nuovi nati consegnarli ai tecnici che devono decidere se reintrodurli o no .Sempre meglio 40 tarte in vita che 40 documenti per farsi aria quando fa caldo)allora purtroppo per stare tranquillo dovro' trovare il modo di "eliminarle".
    Come ?
    sopprimerle ? no sono animali che amo.
    liberarle per strada ? no andrebbero sotto qualche macchina
    liberarle nei boschi ? no si rovina la purezza della razza
    a ho trovato : le metto in una scatola le porto davanti al cancello della forestale suono il campanello e scappo !!!!!!!
    Ma se tutti facessero cosi' ci sarebbero in italia circa 5 o seicentomila tartarughe da sistemare alla faccia della specie in via di estinzione
    Ci tengo a precisare sul fatto del reintrodurre degli esemplari in natura che tu detenga legalmente o illegalmente degli esemplari non cambia nulla in quanto non potresti in nessun caso reintrodurli o fare in modo che possa avvenire ciò.
    In riferimenro alla Testudo hermanni non parliamo di purezza della specie ma più che altro della relativa sottospecie autoctona ed non è cosa da poco visto che oggi in tanti allevamenti e da tanti allevatori amatoriali c'è la presenza di un altissimo numero di esemplari ibridi tra le due sottospecie. Questo anche perche l'ibridazione tra sottospecie non è regolamentata e quindi di conseguenza è permessa dalla legge.
    Quindi non è un problema di semplice fenotipo e del rischio che possano mischiarsi, il fenotipo viene spesso indicato per regione ma in realtà solo per comodità in quanto quelle popolazioni di Testudo hermanni hermanni presenti allo stato libero in Italia non hanno in realtà confini e limiti tra una regione ed un altra.
    Detto questo la detenzione illegale di esemplari è un reato ma ancora più grave è farli riprodurre quindi una volta che si viene a conoscenza di tutto ciò (sempre che non si sappia già) sarebbe necessario evitare di farli riprodurre.
    Sopprimerle, liberarle per strada o nei boschi nessuno ha detto questo e consigliato di fare ciò, penso che anzi bisogna parlarne proprio per evitare tutto questo. Bisogna guardare anche oltre la normativa in quanto poi entrano in gioco anche valori etico-morali che ognungo di noi dovrebbe avere. E' giusto che tutti siano a conoscenza della normativa per prendersi le proprie responsabili assumendo poi le decisioni che si ritengono più giuste.
    Quello di cui ho il dubbio è che anche se ci fosse una nuova sanatoria non so quanto possa risolvere il problema, magari nel breve periodo, ma ho la sensazione che poi dopo un pò di anni ci si possa ritrovare sempre nella medesima situazione di oggi con tante altre "nuove" tarta detenute illegalmente.
    sulaphat, marconyse and Alessi0 like this.
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di fabrigiova
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Tartarughe in possesso

    hernani

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    la cosa piu' fastidiosa e' l'ipocrisia degli addetti ai lavori .fanno finta di non sapere che la specie non e' assolutamente a rischio estinzione
    (sono stimate ciraca 1 milione piu o meno illegali) .l'aquila,la tigre siberiana,l'elefante.sono a rischio estinzione.


    ci si perde in tecnicismi di date di cites di che colore di siglie etc. ho deciso mi libero di tutto .....e mi compro un gatto sperando che non mi rompano i c...i
    Ultima modifica di fabrigiova; 20-12-2013 alle 10:37 Motivo: errore ortografia
    sulaphat likes this.

  7. #22
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Citazione Originariamente Scritto da fabrigiova Visualizza Messaggio
    la cosa piu' fastidiosa e' l'ipocrisia degli addetti ai lavori .fanno finta di non sapere che la specie non e' assolutamente a rischio estinzione
    (sono stimate ciraca 1 milione piu o meno illegali) .l'aquila,la tigre siberiana,l'elefante.sono a rischio estinzione.


    ci si perde in tecnicismi di date di cites di che colore di siglie etc. ho deciso mi libero di tutto .....e mi compro un gatto sperando che non mi rompano i c...i
    si ma se consideri solo quelle in natura non ne rimangono moltissime, anche se non c'è rischio immediato come per la tigre siberiana o l'elefante africano sono comunque minacciate dal bracconaggio e dalla frammentazione e riduzione del loro habitat. e poi in teoria anche per un gatto qualcuno ti può rompere i co....i, specialmente se non lo sterilizzi e lo lasci libero in giardino a riprodursi e ammazzare piccola fauna come se non ci fosse un domani
    (ovviamente scherzo ma sono comunque danni reali che i nostri amati mici fanno all ambiente)
    Alessi0 likes this.

  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di fabrigiova
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Tartarughe in possesso

    hernani

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Ma comunque anche se ho gia' deciso di portarle alla forestale .Penso che l'unica soluzione non sia la santoria che sarebbe indiscriminata
    e premierebbe anche il bracconaggio Ma una forma di adozione controllata che premierebbe gli animali e le persone oneste.

  9. #24
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Citazione Originariamente Scritto da fabrigiova Visualizza Messaggio
    i adozione controllata che premierebbe gli animali e le persone oneste.
    E come li distingueresti dagli altri?
    Ugo and lucio78 like this.
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  10. #25
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    innanzi tutto smettiamola di dire che ci son una marea di tartarughe detenute illegalmente: se dite così è per sentito dire o perchè conoscete chi le detiene illegalmente. se è per sentito dire, perchè lo dicon tutti, è inutile parlarne perchè incentivereste solo il bracconaggio, chissà quanta gente legge discussioni simili e dice "beh se son in tanti a detenerle illegalmente perchè non devo farlo anche io?". Se invece lo dite perchè vedete un sacco di gente che le detiene illegalmente allora vi rendete complici del sistema standovene zitti e non selagnando questi casi alla Forestale.

    se pensate che le cose si risolvano aspettando sulla panchina la venuta del messia avete capito male!
    Alessi0 and rughis like this.

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di fabrigiova
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    13
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    6
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Tartarughe in possesso

    hernani

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Scusa Platysternon ma non hai letto tutta la discussione altrimenti avresti capito che chi non e' in regola si deve mettere in regola in qualche modo o portando la tarta alla forestale o liberandola in natura . La discussione e' sul fatto che sia giusto o no fare cosa. Poi ognuno di noi ha qualche sassolino nella scarpa. ma questo fa parte del dialogo . e non e' certo istigazione a delinquere.
    sulaphat and marquinho80 like this.

  12. #27
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Citazione Originariamente Scritto da Platysternon Visualizza Messaggio
    innanzi tutto smettiamola di dire che ci son una marea di tartarughe detenute illegalmente: se dite così è per sentito dire o perchè conoscete chi le detiene illegalmente. se è per sentito dire, perchè lo dicon tutti, è inutile parlarne perchè incentivereste solo il bracconaggio, chissà quanta gente legge discussioni simili e dice "beh se son in tanti a detenerle illegalmente perchè non devo farlo anche io?". Se invece lo dite perchè vedete un sacco di gente che le detiene illegalmente allora vi rendete complici del sistema standovene zitti e non selagnando questi casi alla Forestale.

    se pensate che le cose si risolvano aspettando sulla panchina la venuta del messia avete capito male!

    è facile fare il paladino della giustizia su internet, ma poi all atto pratico tu per primo faresti fare 3000 euro di multa al tuo migliore amico o a tua zia di 70 anni che magari ha una sola tarta vecchia quanto lei ?

    NESSUNO GIUSTIFICA IL BRACCONAGGIO O LA DETENZIONE ILLEGALE, anzi personalmente è una cosa che non sopporto, ma non puoi sparare a 0 cosi! è giusto che si discutano questi argomenti, sempre promuovendo il rispetto delle leggi. per me è sempre meglio spiegare perchè c'e' questa legge (con tutti i suoi pregi e difetti) e perchè va rispettata. credo sia sbagliato barricarsi dietro al "non si fa perchè lo dice la legge", perchè purtroppo a molti non basta come spiegazione.
    scusa ma per me questa sparata te la potevi risparmiare
    Ultima modifica di Andrea D; 21-12-2013 alle 11:56

  13. #28
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Considerazione su legge cites per le tartarughe terricole

    Non sono daccordo.

    Sul tema della legislazione bisogna essere subito chiari: le legge è giusta e va rispettata.

    Non è certo in una discussione come questa che si può discutere della correttezza o meno di una legge complessa come quella di cui stiamo parlando, che tra l'altro ha valenza internazionale. Occorre in prima battuta conoscere a pieno l'argomento, poi considerarlo da tutti i punti di vista.

    Chiudo la discussione. Per una trattazione dell'argomento legislazione rimando all'articolo in home page:

    Tartarugando - Legislazione e normative CITES

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •