Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 3 di 3
Like Tree5Likes
  • 1 Post By adriano72
  • 4 Post By lucio78

Aiuto compilazione modulo SCT/1A denuncia nascite

Discussione sull'argomento Aiuto compilazione modulo SCT/1A denuncia nascite contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; Ciao a tutti premetto che la testuggine che mi ha deposto l'ho comprata quest'anno a maggio ma senza il maschio ...

  1. #1
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    521
    Discussioni
    54
    Like ricevuti
    148
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Bubble Aiuto compilazione modulo SCT/1A denuncia nascite

    Ciao a tutti premetto che la testuggine che mi ha deposto l'ho comprata quest'anno a maggio ma senza il maschio che l'abbia fecondata.
    Le uova sono risultate fertili e le ho lasciate a terra senza uso di incubatrici dalle quali ne sono nate 4 solo dalla prima covata mentre le altre sono"in attesa di schiudersi".
    Ora mi sto iniziando a compilare il modulo ma ho delle difficolta'.
    Ho letto altri post passati e per ora so che devo allegarepenso una copia della dichiarazione di cessione della femmina acquistata poi altro non so.Potete aiutarmi?grazie

  2. #2
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    342
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    234
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, 1.1.0 Emys orbicularis, 0.0.3 trachemys scripta elegans
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 Chamaleo caliptratus, 1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: Aiuto compilazione modulo SCT/1A denuncia nascite

    A me è successa una cosa simile. Ho un maschio ma non la certezza che sia il padre dei o di almeno tutti i piccoli, poichè la femmina che ha deposto è con me dallo scorso anno. Ho parlato con la forestale di riferimento e mi hanno detto di indicare per ora il mio maschio poi eventalmente altre dichiarazioni dovranno essere fornite al momento della richiesta di certificazione dei piccoli, il prox anno. Credo faresti bene a chiamare la tua forestale e sentire loro cosa ti dicono di indicare sul modulo, è la cosa più veloce e sicura per evitare errori o se non altro sai con chi parli e ti da le informazioni. Ma credo che ti diranno di inserire Sconosciuto. L'importante è che tu abbia un documento che indica da quanto la tarta è con te.
    lucio78 likes this.

  3. #3
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Aiuto compilazione modulo SCT/1A denuncia nascite

    Magari può essere utile per chi legge:
    Il modello SCT1/A a cui fa riferimento giom84 per la denuncia di nascita di esemplari di Testudo in all.A è questo:
    http://www3.corpoforestale.it/flex/c...LOB%3AID%3D370

    reperibile insieme agli altri modelli qui:
    Corpo Forestale dello Stato - Chi siamo - Servizi e Attività - CITES - Informazioni pratiche - Modulistica

    Il discorso è stato trattato diverse volte in altre discussioni magari non nello specifico.

    E' necessario prima di tutto compilare il modello entro 10 gg dalla nascita.
    Il campo dati allevamento/sito detenzione se i dati corrispondono a quelli inseriti nel campo 1 vanno ripetuti anche se nel modello precedente non serviva.
    Nel campo nome scientifico va messo"Testudo hermanni" mentre nel campo nome comune va scritto o "testuggine di Hermann" o "testuggine comune".
    Nel campo tipo di marcatura va scritto "microchip" mentre il campo estremi marcatura va lasciato in bianco in quanto andranno comunicati successivamente entro un anno dalla nascita una volta, inserito il microchip agli esemplari, inviando copia della certificazione di marcaggio rilasciata dal veterinario all'ufficio cites.
    Nei campi relativi ai riproduttori va messo il certificato cites corrispondente agli esemplari maschio e femmina nel caso che non abbiano il certificato cites ma altro documento valido ai fini della detenzione (documento cessione gratuita ante 2008 e denuncia di possesso del 1995) allora va comunque scritto sempre lì specificando la tipologia di documento e gli estremi del protocollo.
    Nel campo marcatura dei riproduttori (che devono avere obbligatoriamente il microchip) va scritto "microchip" e il numero di microchip.
    Nel tuo caso se gli esemplari maschi che hai (o nel caso che non si avessero) non sono gli effettivi genitori puoi indicare solo l'esemplare femmina con tutti gli estremi ed i dati e lasciare vuoto il campo maschio.
    Nel campo "Altro(specificare)" in qualunque caso che non si è sicuri dei genitori va scritto il sesso,la tipologia e il numero di marcaggio e la tipologia e gli estremi dei documenti degli altri esemplari maturi sessualmente (quindi di tutti i possibili riproduttori in possesso maschi e/o femmine) che potrebbe essere i genitori della prole.
    Nel tuo caso gli esemplari maschi che hai (che non sono gli effettivi genitori) puoi comunque indicarli con tutti gli estremi ed i dati.
    Poi va scritto luogo e data assicurandosi che la data sia entro i 10 giorni dalla data di nascita.
    Infine va apposta la firma.

    Al modello SCT1/A (compilato e firmato) va sempre allegata una fotocopia fronte/retro di un documento di identità valido non scaduto. Può essere consegnato di persona o spedito o inviato tramite posta certificata all'ufficio cites territoriale di competenza.

    Nel caso di Giom84 va benissimo anche allegare copia del documento di cessione ai fini Cites (che è sempre consigliabile farsi rilasciare insiema al certificato Cites) e volendo anche allegare copia del certificato Cites dell'esemplare femmina (anche se non è necessario).
    Rimane il fatto che la denuncia di nascita verrà tranquillamente accettata e la prole può essere quindi regolarmente denunciata, la difficoltà è di ottenere la fonte commerciale per la prole logicamente possibile solo se la madre è in fonte C.
    Di norma in casi come questo dovrebbe essere attribuita alle prole fonte F (nati di prima generazione) non essendo presente nell'allevamento e quindi non verificabile tramite Dna il padre effettivo dei piccoli.
    Spesso facendosi rilasciare una dichiarazione dal precedente proprietario/venditore dell'esemplare potrebbe essere possibile richiedere e forse ottenere la fonte commerciale ma tutto da verificare.
    E' bene comunque sia in casi particolari come questo sentire sempre il parere del proprio ufficio cites di competenza.
    Spero di essere stato chiaro e complimenti per le nascite.
    Ultima modifica di lucio78; 28-08-2014 alle 20:23
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •