Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 3 di 3

Cites, cosa e come fare?

Discussione sull'argomento Cites, cosa e come fare? contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; Data la vostra competenza e le vostre risposte vi pongo un altro questito. Le mie tre tartarughe sono tutte regolari: ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Elisa&Vittorio
    Località
    Brescia
    Sesso
    Messaggi
    30
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    3 thh

    Predefinito Cites, cosa e come fare?

    Data la vostra competenza e le vostre risposte vi pongo un altro questito.
    Le mie tre tartarughe sono tutte regolari: il maschio è di mio suocero che ce lo ha prestato (avendo troppi maschi...) dandoci copia dei documenti e accompagnandolo da una sua dichiarazione. Questo maschio è stato regolarizzato durante l'ultimo "condono" quindi non ha microchip.
    Le femmine (microchippate) ci sono state date da una signora che ci ha dato copia del documento (una sua dichiarazione di cessione) che ha poi inviato alla forestale.
    La mia domanda è la seguente: questi documenti non sono simili al documento-Cites che vedo sul sito o sui libri che ho a casa. Ho visto anche un post sul pagamento per avere il Cites.
    Devo fare qualcosa ora? E cosa?

    Anche perchè se dovessero nascere i tartarughini non vorrei essere impreparata....


    Grazie

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,835
    Discussioni
    1199
    Like ricevuti
    6438
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Cites, cosa e come fare?

    Per capire di quali documenti tu sia in possesso, conviene forse che posti una scansione di essi, eventualmente anonimizzandone alcune parti

  3. #3
    Maniaco
    L'avatar di lucio78
    Località
    Marche
    Sesso
    Messaggi
    5,186
    Discussioni
    36
    Like ricevuti
    2117
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Cites, cosa e come fare?

    Ciao. Aspettando magari la scansione aggiungo questo riferendomi ad esemplari Thh quindi in all.A:
    Dunque per le regolare detenzione non è assolutamente necessario il Cites questo è possibile se si è in possesso di uno di questi documenti:
    -Copia denuncia di detenzione che andava fatta entro il 1995 con tanto di timbro protocollo ufficio cites (al limite anche solo ricevuta raccomandata A/R)
    - Copia dichiarazione cessione gratuita che poteva essere effettuata entro giugno 2008 (ma anche oltre) con timbro protocollo ufficio cites.

    In questi due casi si è possesso di regolare documenti e comunque sia è possibile (ma non obbligatorio) richiedere il certificato Cites che verrà rilasciato come certificazione acquisizione legale in fonte U tranne se si ha la prova della nascita in cattività (con copia denuncia di nascita) allora in fonte F.
    Tolte queste due possibilità si deve essere in possesso obbligatoriamente di certificato Cites sia o commerciale fonte C o per movimentazione fonte F.
    Quello che ci tenevo a chiarire che le tarta non possono essere date in prestito, lo spostamento temporaneo è chiaro che deve essere effettuato solo per validi motivi e l'animale comunque sia deve seguire sempre il legittimo proprietario.
    Nel tuo caso comunque penso si tratti di dichiarazione di cessione gratuita che se compilati in modo corretto (andavano firmati da entrambi) ed inviati e protocollati a suo tempo dall'ufficio cites entro Giugno 2008 ma in pratica anche mesi dopo in teoria sono documenti validi per la detenzione.
    Al momento comunque non avresti dovuto far accoppiare gli esemplari in quanto un esemplare da quello che ho capito risulta detenuto da tuo suocero. Se comunque gli esemplari femmina hanno i documenti validi risultando quindi in vostro possesso dovrebbe essere possibile regolarizzare le possibili nascite.
    Avresti dovuto prima accertarti che tutti i documenti fossero giusti e validi e poi movimentare l'esemplare maschio da tuo suocero ad uno di voi effettuando prima il marcaggio con microchip.
    Ultima modifica di lucio78; 11-09-2014 alle 22:12
    Alla fine la verità è che questi piccoli animali “solo se riesci a conoscerli riesci anche ad amarli”.
    Le tartarughe ci insegnano "andiamo piano, non serve correre basta solo partire in tempo" !!!!

    http://i.imgur.com/G15sNzq.png?1
    Lucio78

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •