Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6

Domanda su documento CITES

Discussione sull'argomento Domanda su documento CITES contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; Scusate se sono un po' paranoico ma ho una domanda e la prudenza credo non sia mai abbastanza. Dopo aver ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di stefano-91
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Domanda su documento CITES

    Scusate se sono un po' paranoico ma ho una domanda e la prudenza credo non sia mai abbastanza. Dopo aver letto la legislazione in merito alle tartarughe, e dato che non voglio ritrovarmi in una brutta situazione post acquisto, come posso avere la certezza o meglio come posso verificare con sicurezza che l'allevatore da cui comprerò la tartaruga è una persona onesta e che mi rilascerà documento cites originale e regolare in ogni suo campo e per di più con microchip riferito effettivamente all' esemplare che mi cederà?

    Da ignorante in materia non credo che con i programmi informatici presenti attualmente sia molto difficile scaricare un documento cites tarocco e compilarlo con dati fasulli, codice del microchip compreso.

    Grazie in anticipo a tutti
    Stefano

  2. #2
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,621
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: Domanda su documento CITES

    Ciao, se vuoi essere sicuro muoviti per tempo, contattando prima il venditore o meglio l'allevatore. Io ho comprato da un venditore italiano in fiera ma poi al momento della consegna del cites (siccome ero al primo acquisto) non ho guardato bene il documento e ho poi scoperto con calma a casa che la mia tarta era importata dalla repubblica ceka (sorvoliamo su cosa possa significare).
    Per esperienza ti consiglierei quindi prima di decidere di comprare di chiedere dove sia nata la tartaruga , se di provenienza italiana. Se chi te la vende è la stessa persona che l'ha allevata direi che puoi stare abbastanza tranquillo.
    Dopodiché non penso che un allevatore che ci mette suo nome e cognome sul foglio giallo ed è rintracciabile in qualsiasi momento nel nostro stato, si metta a taroccare microchips . Se lo facesse dovrebbe risponderne davanti alla legge.
    In genere i taroccamenti, per quel che ho capito, li fanno su tartarughe adulte che sono state bracconate e poi "riclicate". Se compri delle baby sarai quasi al sicuro.
    Dimenticavo, per la corretta assegnazione microchip-tartaruga, stai tranquillo, è il venditore stesso che prima di darti doc e animale controlla con scanner la corrispondenza. Se non lo facesse puoi chiederglielo tu.
    Ultima modifica di Momikk; 05-04-2016 alle 19:27

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di stefano-91
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Domanda su documento CITES

    Grazie mille per la risposta, mi hai rassicurato molto.

  4. #4
    Simpatizzante
    L'avatar di stefano-91
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Domanda su documento CITES

    Quindi nel caso in cui l'esemplare fosse allevato in Italia da qualche anno ma comunque nato all'estero e importato cosa comporta? Bisogna prendere precauzioni maggiori, è meglio lasciar perdere o la cosa è comunque legale?

  5. #5
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,863
    Discussioni
    588
    Like ricevuti
    5029
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: Domanda su documento CITES

    La cosa e' comunque legale, e' un "problema" di linee di sangue piu' o meno pure
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di stefano-91
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Tartarughe in possesso

    THB

    Predefinito Re: Domanda su documento CITES

    Ho capito, grazie.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •