Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 59
Like Tree14Likes

Microchip illeggibile

Discussione sull'argomento Microchip illeggibile contenuta nel forum Legislazione, nella categoria Leggi e Normative; Nei cani ripaghi se il chip viene espulso o smette di funzionare...

  1. #16
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,752
    Discussioni
    583
    Like ricevuti
    4963
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Nei cani ripaghi se il chip viene espulso o smette di funzionare
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  2. #17
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,673
    Discussioni
    1189
    Like ricevuti
    6364
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Citazione Originariamente Scritto da marco_sba Visualizza Messaggio
    Beh, io non sono dell'idea che il veterinario abbia responsabilità ... Ci può stare che un chip si sposti o addirittura venga espulso dall'organismo della piccola e non per forza per "colpe" imputabili al veterinario. La lastra può certamente ridurre le "rogne", qual'ora ci fossero, ma certamente il veterinario può risolvere la cosa inoculando un nuovo chip. Sbaglio?
    L'illeggibilità del microchip può dipendere da tanti fattori. Sicuramente l'idea di andare dal veterinario che l'ha inoculato è la cosa migliore.
    Se ci fossero problemi, la soluzione non può essere certo quella di inoculare un nuovo microchip! il numero del microchip è riportato sul CITES.

  3. #18
    Simpatizzante
    L'avatar di tartafede
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    37
    Discussioni
    0
    Like ricevuti
    5
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    tante

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    si manda la comunicazione firmata dal tuo veterinario , in cui viene spiegato che il microchip non è più leggibile a "dispositivi idonei"non interessa se è stato espulso o si è rotto mica si possono fare lastre a go go sai che spesa!!
    a me è successo con due esemplari su 133 inoculi ad altri amici tartarugofili non so il totale ma mi ha detto 7 o 8 esemplari..non pochi sai fare 8 lastre ...tenendo conto che la media va da 30 a 50 euro a lastra, la storia della lastra è poco attuabile.

    comunque la comunicazione serve proprio per permettere alla forestale di rifare il cites con il nuovo numero di chip!! comunque le mie non avevano ancora il cites quindi è stato tutto più semplice!!

    questo puù farci riflettere sul fatto che dovrebbero essere venduti esemplari di almeno tre anni di età!! tutto può succedere lo stesso, ma diremo che dopo due anni che il cip è inoculato il rigetto oramai è da escludere e si presume che si sia incistato correttamente salvaguardandolo da rotture.
    Ultima modifica di tartafede; 29-08-2013 alle 19:12

  4. #19
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    I microchip sono stati letti prima e dopo l'inoculo.
    Quando la settimana scorsa, ho portato le tartarughe dal veterinario per la sverminazione gli ho chiesto di verificare i microchip e ...... sorpresa ......uno non si legge. Siccome nel frattempo il lettore si era scaricato me l'ha prestato e a casa ho controllato tutte le tarta, anche quelle ancora non microchippate, ma di quel microchip nessuna traccia.
    E' stato il veterinario a dirmi che avrebbe potuto fare la lastra.
    Comunque sia le mie tartarughe sono sempre state denunciate ma non ho ancora richiesto la CITES per cui spero che possa essere più semplice.

  5. #20
    Assiduo
    L'avatar di tartamilla
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    686
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    630
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Thb

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    interessante questopost!

    Pur avendo fatto le cose come la normativa richiede ci si trova di fronte ad una ipotetica illegalità: essendo l'animale legato indissolubilmente al suo documento (attraverso il numero del chip) ci si trova da un lato ad avere un pezzo di carta che non vale a niente( o peggio ancora considerato un falso) e dall'altra un animale illegale......... ora in questo caso ci si è accorti per pura fatalità, ma poniamo che invece sia la forestale ad accorgersene, con un controllo, la vedo dura dimostrare che la tarta è in regola se questa ha "perso " il microchip" ...........................

    in seconda analisi poi siamo così sicuri che i chip, introdotti in tempi relativamente recenti abbiano una durata pari alla vita dell'animale????.....le tarta per loro natura sono particolarmente longeve...........

    tra 70 / 80 anni resisteranno ancora i microchip e le macchinette che li leggono???

    paradossalmente pensiamo a 70/80anni fa e a come era la tecnologia del tempo.........
    l'ESPERIENZA non si compra al supermercato

  6. #21
    ContributorMod PEMminator
    L'avatar di marconyse
    Località
    San Giovanni in Persiceto (Bo)
    Sesso
    Messaggi
    10,752
    Discussioni
    583
    Like ricevuti
    4963
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.1.Malacochersus tornieri - 0,2 Sternotherus odoratus
    Altri rettili in possesso

    Cordylus beraduccii, Cordylus tropidosternum,Ouroborus cataphractus, Smaug mossambicus,Shinisaurus crocodilurus, Xenosaurus platyceps, Platysaurus imperator, Gallotia stehlini, Omanosaura jayakari, Tribolonotus novaeguineae, Tribolonotus gracilis, Gowidon temporalis

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Ma fra 70/80 anni chi sara' il proprietario di queste tartarughe? Io gia' mi preoccupo, a chi lascio i miei Uromastyx aegyptia? hanno 8 anni e arrivano a 90......
    Per inserire foto clikkate qui http://www.tartarugando.it/bacheca-e...imgur-com.html
    Signore dei Gerrhosaurus, Principe degli Shinisaurus, Giunto infine al soglio degli Xenosaurus, Adepto degli Ouroborus
    Sono qui https://www.facebook.com/marconyse/photos_albums
    Ti guardo e ti controllo! Attento al PEM!


  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,673
    Discussioni
    1189
    Like ricevuti
    6364
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Citazione Originariamente Scritto da kira Visualizza Messaggio
    Comunque sia le mie tartarughe sono sempre state denunciate ma non ho ancora richiesto la CITES per cui spero che possa essere più semplice.
    In questo caso no problem.
    Se non hai ancora il CITES definitivo o se non hai ancora fatto la richiesta, ti basterà che il veterinario verifichi per bene la situazione del chip non leggibile e ne inoculi un altro.

  8. #23
    Assiduo
    L'avatar di tartamilla
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    686
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    630
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    Thb

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Ma fra 70/80 anni chi sara' il proprietario di queste tartarughe? Io gia' mi preoccupo, a chi lascio i miei Uromastyx aegyptia? hanno 8 anni e arrivano a 90......
    eredi??

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da rughis Visualizza Messaggio
    In questo caso no problem.
    Se non hai ancora il CITES definitivo o se non hai ancora fatto la richiesta, ti basterà che il veterinario verifichi per bene la situazione del chip non leggibile e ne inoculi un altro.
    in questo caso SI, ma è ancora una botta di fortuna
    l'ESPERIENZA non si compra al supermercato

  9. #24
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    non è così semplice, se io metto un altro microchip mi ritroverò ad avere sulla carta una tartaruga in più,......ed una in meno.

  10. #25
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,673
    Discussioni
    1189
    Like ricevuti
    6364
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Citazione Originariamente Scritto da kira Visualizza Messaggio
    non è così semplice, se io metto un altro microchip mi ritroverò ad avere sulla carta una tartaruga in più,......ed una in meno.
    Non ho capito cosa intendi dire.

  11. #26
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    La tartaruga in questione Aida (è maschio) ha un numero di microchip ma non ha più il microchip (o comunque è illeggibile) se le dovessi mettere un altro microchip come giustificherei la presenza di questa tarta che non risulta dalle denunce perchè quella che risulta ha già un microchip, e che fine avrebbe fatto la proprietaria di quel microchip fantasma???

  12. #27
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,673
    Discussioni
    1189
    Like ricevuti
    6364
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Citazione Originariamente Scritto da kira Visualizza Messaggio
    La tartaruga in questione Aida (è maschio) ha un numero di microchip ma non ha più il microchip (o comunque è illeggibile) se le dovessi mettere un altro microchip come giustificherei la presenza di questa tarta che non risulta dalle denunce perchè quella che risulta ha già un microchip, e che fine avrebbe fatto la proprietaria di quel microchip fantasma???
    Dal messaggio che avevi mandato qualche post fa (vedi quote successivo), avevo capito che non avevi ancora fatto richiesta del CITES indicando il numero del microchip

    Citazione Originariamente Scritto da kira Visualizza Messaggio
    Comunque sia le mie tartarughe sono sempre state denunciate ma non ho ancora richiesto la CITES per cui spero che possa essere più semplice.

  13. #28
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Non ho richiesto la CITES ma la denuncia di nascita l'ho sempre fatta e una volta inseriti i microchip l'ho comunicato alla forestale con il modello scheda B (certificato cumulativo di inserimento microchip per testuggini). La richiesta di certificazione non l' ho mai fatta perchè i riproduttori li ho avuti con cessione gratuita nel 2008 e ho solo la comunicazione fatta dall'allevatore all'ufficio CITES (lo stesso dove ho fatto le denunce di nascita). Per richiedere la certificazione ho bisogno, credo, che anche i genitori abbiano la CITES, per cui ho iniziato a mettere i microchip ma non ho trovato un modello che vada bene per fare la richiesta per esemplari adulti.

    Non so se sono stata chiara la questione è un po' ingarbugliata.

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di tartaclaudia
    Località
    Cremona
    Sesso
    Messaggi
    53
    Discussioni
    2
    Like ricevuti
    32
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Boetgeri 3.7.8, Testudo Hermanni Hermanni 1.1.0, Testudo Marginata 2.6.12

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Per gli adulti, se riesci a farti dare dal precedente proprietario una copia della denuncia di nascita, puoi fare richiesta di certificato fonte F (dopo averli microchippati).
    Una volta ottenuto il cites puoi fare richiesta di certificazione per i piccoli.
    A me è capitato, l'anno scorso, in occasione del prelievo del dna da parte dei funzionari cites, di rilevare che una tarta stava espellendo il microchip. Mi hanno detto di fare una comunicazione (firmata dal veterinario) in cui si diceva che l'animale aveva espulso il microchip e che ne veniva impiantato un'altro, comunicando il nuovo numero.

  15. #30
    Appassionato
    L'avatar di marquinho80
    Località
    prov. di Ancona
    Sesso
    Messaggi
    130
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    66
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: microchip illeggibile

    Quello che dice tartaclaudia è la cosa più logica. Ricordo che tempo fa ho letto da qualche parte una discussione simile. Venne consigliato di far impiantare un nuovo chip e nel documento redatto dal veterinario far scrivere che la tartaruga aveva espulso il precedente microchip n°…, allegando i documenti come in una normale dichiarazione di inserimento microchip

Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •