Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 19 di 19
Like Tree11Likes

marginata con vesciche al collo

Discussione sull'argomento marginata con vesciche al collo contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Originariamente Scritto da tartamau Ti racconto un aneddito... Quando avevo 16 anni, il mio vicino di casa non si accorse ...

  1. #16
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: marginata con vesciche al collo

    Citazione Originariamente Scritto da tartamau Visualizza Messaggio
    Ti racconto un aneddito... Quando avevo 16 anni, il mio vicino di casa non si accorse della tarta e ci passò sopra con il tagliaerba. Non vi dico lo squarcio, i polmoni erano visibili. Mi chiamò e mi affidò l'animale che fu prontamente disinfettato e la lesione coperta con fitostimoline. Passarono due settimane e la ferita rimaneva aperta ed i polmoni erano sempre visibili. Al che decisi di togliere tutto... Nel giro di un paio di setimane la crosta copriva perfettamente la lesione e dopo un mese il carapace si era riformato. Le tartarughe sono sensibilissime a certe malattie, ma sono resistentissime alle lesioni ossee. Basta aiutarle con un buon antibiotico, per il resto ci pensa il sole. Certamente il sole aumenta le difese immunitarie, che di contro vengono depresse in interno. Vai tranquilla che la velocità del recupero è molto maggiore al sole, quasi sorprendente!
    Ti credo e hai avuto sicuramente un bel coraggio! Io non credo ce l'avrei fatta a metterla fuori in quello stato! In ogni caso, sarà per deformazione professionale, ma non sono convinta che sia la stessa cosa. Nel senso che il tessuto osseo del carapace (normalmente esposto all'esterno) sicuramente esposto all'ossigeno (non soltanto al sole) tende a consolidare più velocemente ma in questo caso il problema non è la frattura del carapace, il problema (principale) è la mancanza dei tessuti molli che normalmente ricoprono l'osso delle zampe. È una perdita di sostanza che difficilmente rigenera anche in condizioni di asepsi (o comunque di scarsa carica batterica ambientale), se subentra un infezione il rischio è un osteomielite. L'osteomielite che io sappia ha come unica terapia negli animali l'amputazione, anche perchè generalmente è resistente ai comuni antibiotici. In sostanza io personalmente non rischierei, non avendo poi un alternativa in caso accadesse il peggio. Ovviamente è un'opinione personale, non sono un veterinario.
    Ultima modifica di maura72; 11-03-2014 alle 22:25

  2. #17
    Assiduo
    L'avatar di tartamau
    Località
    Toscana
    Sesso
    Messaggi
    618
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    877
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni, Testudo graeca e Testudo marginata

    Predefinito Re: marginata con vesciche al collo

    L'esperienza mi insegna che con le tartarughe questo rischio è minimo, principalmente per animali a sangue caldo. Non mi chiedere perchè, ma io non ho mai visto un morto anche in caso di amputazioni. Ti racconto un altro aneddoto. Nel 2005 ritrovai una giocane Testudo marginata fuori dal recinto con una zampetta gravemente rovinata. Era stata una volpe che negli anni a venire mi fece poi centinaia di morti... Questa zampetta si seccò e si staccò lasciando un moncherino pulitissimo. Ho inoltre un maschio di ibera con una zampa anteriore mezza mangiata da un ratto! Non sono rari casi di animali amputati e perfettamente ristabiliti. Non è così per uccelli e mammiferi.
    I Cheloni hanno un grado di rigenerazione che non è minimamente paragonabile a quello degli animali a sangue caldo, che è praticamente nullo. Le tartarughe sono in grado di rigenerare tessuti molli, oltre a quello osseo e cheratinico del carapace e da quello che mi insegna l'esperienza, non vanno facilmente incontro alle complicanze che giustamente paventi. E sempre l'esperienza mi insegna che se la ferita non si secca, ergo rimane umida, quanto paventi diventa realmente un pericolo.
    Mi ricordo, riguardo all'hermanni con la perdita di un quarto della parte superiore del carapace, con lesione polmonare, che la lesione si seccò formando una crosta durissima. Da quel momento in poi, sotto la crosta si è rigenerato il tessuto osseo e le squame cornee nel giro di pochissimi giorni. Le ossa del carapace marginali non rigenerano allo stesso modo, ma le squame cornee si. Le ossa degli arti non rigenerano, ma i tessuti si. Anche quelli muscolari. Un amico aveva una marginata femmina che smise di nutrirsi. Mi accorsi che si era formato un bozzo in uno dei due muscoli temporali. Con delle pinzette ne estrassi una massa solida. Nel giro di un paio di settimane il buco fu riempito di nuovo tessuto muscolare e la tartaruga riprese il controllo della mandibola.
    In casi di ferite come quelle in foto, ne è stato piubblicato anche un articolo di una veterinaria italiana, i tessuti vanno a rigenerarsi andando a ricoprire l'osso ma, ripeto, la ferita deve asciugarsi.
    Non sono anche io un veterinario, ma di queste cose ne ho viste risolversi positivamente nella quasi totalità...
    sulaphat, tarta3 and kira like this.

  3. #18
    Appassionato
    L'avatar di tarta3
    Località
    Veneto
    Sesso
    Messaggi
    399
    Discussioni
    20
    Like ricevuti
    353
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: marginata con vesciche al collo

    Post veramente molto interessante e soprattutto di grandissimo aiuto qualora ci dovessimo trovare in situazioni simili.
    Naturalmente ognuno poi deve giustamente procedere come ritiene più opportuno, ma è indiscutibile che i casi riportati da Maurizio sono eventi realmente toccati da sua mano e non letti o riportati.
    Grazie ad entrambi per lo scambio di informazioni.
    Enzo
    marquinho80 likes this.

  4. #19
    Bannato
    L'avatar di kira
    Località
    bari (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    778
    Discussioni
    63
    Like ricevuti
    846
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni
    Altri rettili in possesso

    alcuni amici

    Predefinito Re: marginata con vesciche al collo

    Gli interventi di Maurizio sono sempre illuminanti e hanno confermato quanto io, pur nella mia piccolisdima esperienza, avevo intuito. Il mio consiglio in generale è di trovare un buon veterinario specializzato in rettili, meglio se allevatore, e affidarsi a lui.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •