Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree8Likes
  • 7 Post By Zine
  • 1 Post By maura72

Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

Discussione sull'argomento Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Ciao ragazzi, vorrei sfatare il mito che classifica le Pelomeduse come tartarughe robuste e di facile allevamento! Ormai vengono commercializzate ...

  1. #1
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    606
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Ciao ragazzi, vorrei sfatare il mito che classifica le Pelomeduse come tartarughe robuste e di facile allevamento!

    Ormai vengono commercializzate da parte dei negozianti quasi come le Trachemys, cioè senza informare che sono tartarughe semiacquatiche e che, nonostante siano abili nuotatrici, abbiano bisogno di un livello d'acqua minore delle Trachemys oltre a un buon filtro e una zona emersa sabbiosa.

    Dico questo perchè mi è capitato di dover recuperarne una da un ragazzo poco esperto dove presenta alcune macchie di infezioni batteriche sul carapace dovute a poca igiene nell'acquaterrario.

    Tengo a evidenziare che le Pelomeduse come le Pelusius non cambiano la muta, col rischio appunto di probabili infezioni batteriche.
    Questa è una malattia abbastanza frequente per le tartarughe africane proprio per questo motivo, alla faccia di chi dice che sono esemplari molto robusti!



    Da ormai un mesetto le sto facendo dei bagni in acqua leggermente salata (5 grammi di sale fino iodato per ogni litro d'acqua) e una medicazione quotidiana con Betadine in pomata anche se ultimamente uso quello liquido perchè asciuga prima evitando che stia troppo in prigionia sotto la spot nella vasca attrezzata secondo le sue esigenze.





    Questa è la vasca con la spot per permettere al betadine di assorbirsi.
    Le ho sistemato un asciugamano un pò umido che possa evitare alla bestiola di disidratarsi.
    In questa vasca la tengo un'ora scarsa, non di più, mettendole del Betadine liquido anche meno.





    Alla fine con una spugna umida le levo completamente il residuo di betadine rimasto prima di rimetterla nell'acquaterrario.



    Se dovessero presentare ferite più profonde preferisco fare 2 medicazioni al giorno (mattino e sera) ma diluendo con un pò d'acqua il betadine, semplicemente perchè è un medicinale disinfettante che può creare bruciore, provare per credere!

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Bravo Zine! Non sembrano lesioni molto profonde, dovrebbero risolversi del tutto senza lasciare esiti....certo ci vuole della santa pazienza!
    Per il resto è proprio un bell'esemplare, sarà che le Pelo sono fra le mie acquatiche preferite! Quanto tempo ha?
    rughis likes this.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    accidenti che pazienza. Per quanto dovrai andare avanti con questa cura?

  4. #4
    Nei secoli fedele!!!!
    L'avatar di tony80
    Località
    sono di Mola di Bari ma vivo a Ospital Monacale frazione di Argenta (FE)
    Sesso
    Messaggi
    286
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    76
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    esotiche e terrestri.......

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    ad ozzano c'erano delle pelomeduse con il carapace molto malaticcio.......


    SEMPRE FORZA JUVE NON TI ABBANDONERO' MAI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. #5
    Appassionato
    L'avatar di stellina92
    Località
    Cosenza, Italy, Italy
    Sesso
    Messaggi
    206
    Discussioni
    22
    Like ricevuti
    50
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Tartarughe in possesso

    6 tartarughe Hermanni Hermanni

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Bravo zietto continua cosi

  6. #6
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    606
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Citazione Originariamente Scritto da Cool Night Visualizza Messaggio
    accidenti che pazienza. Per quanto dovrai andare avanti con questa cura?
    Non saprei....per ora nessun miglioramento

    Ho diminuito ancora le medicazioni a 2 volte alla settimana, non ce la faccio a stargli dietro tutti i giorni e non ho solo questa Pelomedusa da medicare...

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Cool Night
    Località
    Treviso - Ferrara
    Sesso
    Messaggi
    139
    Discussioni
    5
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    May 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1.1 TSE; 1.0.0 pelomedusa

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Citazione Originariamente Scritto da Zine Visualizza Messaggio
    Non saprei....per ora nessun miglioramento

    Ho diminuito ancora le medicazioni a 2 volte alla settimana, non ce la faccio a stargli dietro tutti i giorni e non ho solo questa Pelomedusa da medicare...
    Stanno male anche le altre?

    Io, dopo aver visto il tuo post, ho iniziato a tenere d'occhio le mie. Quando sono bene asciutte noto che il carapace non è bello liscio e colorato uniforme, tuttavia neanche preoccupante come la prima tua foto.
    Ho provato a spalmare betadine, con la pomata ben spalmata tornano belle lucide quasi perfette, mentre noto che nella tua le infezioni si notano anche dopo la spalmata. Mi sto convincendo di essermi lasciato condizionare ma che in realtà siano sane.
    Tuttavia, penso che se avessero una vera infezione batterica, il betadine andrebbe bene come inizio, ma una cura di baytril forse sarebbe più efficacie.
    Tu che ne pensi? è possibile che sia solo a livello superficiale l'infezione?

  8. #8
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    606
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Dopo quasi un anno riesumo questa discussione.

    Le macchie sul carapace sono ancora presenti e molto più evvidenti di un'anno fa.
    Ovviamente mi son preso la briga di portarla dal veterinario ma con scarsi risultati in quanto dopo aver grattato un pò di materiale dal carapace per esaminarlo non si è arrivati ad un risultato in quanto, nell'esame, non presentava alcuna infezione, allora il dottore mi ha detto che bisogna incidere uno scuto per asportare maggior materiale da riesaminare. Non d'accordo con questo metodo in quanto si andava a rovinare il carapace della bestiola ho contattato il Dottor Millefanti spiegandogli il problema e facendogli visualizzare la bestiola.
    La risposta è stata piuttosto secca e decisa: il materiale biancastro che si vede è costituito da depositi minerali , protozoi e alghe, presenti nell'acqua, depositati e disidratati tra i vecchi ed i nuovi scuti cornei del carapace della Pelomedusa. Tutto qui, quando lo scuto cade basta lavare bene con Betadine soluzione diluito (una parte di Betadine in 3 o 4 di acqua)

    Premettendo che la Pelomedusa non cambia gli scuti come la Trachemys, Graptemys, ecc...cioè a scaglie, sono abbastanza impossibilitato a operare come mi ha detto, in un anno le macchie sono aumentate e il Betadine non ha fatto nulla.
    Altri veterinari mi hanno suggerito il Permanganato potassico, molto più aggressivo del Betadine.
    Siamo alle solite, ogni veterinario dice la sua, senza risolvermi il problema.

    Prossima tappa il Dottor Cesare Pierbattisti (TO) vediamo se alla fine girando tutti i veterinari del nord concludo qualcosa...
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  9. #9
    Assiduo
    L'avatar di Tiziana
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    504
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    45
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Tartarughe in possesso

    2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Ciao Zine!!!!puoi postarci delle foto recenti della tartaruga per vedere la differenza dall'anno scorso?
    [IMG]Fotocamera/92[/IMG]

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di Castiglio
    Località
    Romagna
    Sesso
    Messaggi
    229
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    215
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Tartarughe in possesso

    qualcuna

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Citazione Originariamente Scritto da Zine Visualizza Messaggio
    La risposta è stata piuttosto secca e decisa: il materiale biancastro che si vede è costituito da depositi minerali , protozoi e alghe, presenti nell'acqua, depositati e disidratati tra i vecchi ed i nuovi scuti cornei del carapace della Pelomedusa. Tutto qui, quando lo scuto cade basta lavare bene con Betadine soluzione diluito (una parte di Betadine in 3 o 4 di acqua)
    se è il risultato di una pregressa crescita del carapace in presenza di depositi disidratati che quindi restano imprigionati nella matrice dello scuto non mi spiego perchè in un anno di corretta stabulazione le macchie siano aumentate
    D'altra parte è positivo il fatto non si tratti di infezioni in atto.

  11. #11
    <3 Sbrisy
    L'avatar di Zine
    Località
    Casale Monferrato e Verona
    Sesso
    Messaggi
    1,594
    Discussioni
    78
    Like ricevuti
    606
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Due Odoratus, Una Carinatus, Due Kinosternon Hippocrepis, Coppia di Pelomeduse Subrufa Olivacea, Una Pelusius Castaneus, Una Pelodiscus Sinensis, Una Sternotherus Minor Minor, Due Malaclemys Terrapin Centrata, Una Emydura Subglubosa

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Citazione Originariamente Scritto da Tiziana Visualizza Messaggio
    Ciao Zine!!!!puoi postarci delle foto recenti della tartaruga per vedere la differenza dall'anno scorso?
    Maggio 2012


    Nome: Pelomedusa con inf batt.JPG
Visite: 2262
Dimensione: 147.1 KB

    Citazione Originariamente Scritto da Castiglio Visualizza Messaggio
    se è il risultato di una pregressa crescita del carapace in presenza di depositi disidratati che quindi restano imprigionati nella matrice dello scuto non mi spiego perchè in un anno di corretta stabulazione le macchie siano aumentate
    D'altra parte è positivo il fatto non si tratti di infezioni in atto.
    Come già detto la risposta che mi ha dato il Dottor Millefanti può essere giusta per esemplari che perdono gli scuti a scaglie ma per la Pelomedusa questo non accade, ora cerco altre risposte perchè devo venircene fuori con sta storia.

    Quello che cerco è una cura, al di fuori di Betadine e Permanganato potassico che durante quest'anno di cure non ha fornito i risultati sperati.

    Quoto quanto hai detto: "D'altra parte è positivo il fatto non si tratti di infezioni in atto."

    Ho inviato una foto al Dottor Paolo Selleri che molto gentilmente mi ha risposto immediatamente invitandomi a contattarlo telefonicamente domani, sperem...

    PS: piccolissimo ot, nella lista dei veterinari manca Cesare Pierbattisti (TO)
    Mei ciuc che luc!
    (meglio ubriachi che ignoranti)

  12. #12
    Appassionato
    L'avatar di Scarecrow
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    330
    Discussioni
    35
    Like ricevuti
    17
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Tartarughe in possesso

    Modifica Valore 1.2.18 trachemys scripta Elegans 1.1.2 trachemys scripta scripta 0.1 trachemys scripta troostii 0.0.4 Chrisemys picta belli 0.1 Pelusius casteaneus 1.2 Pseudemys nelsoni 0.1 Pseudemys concinna 1.0 Mauremys sinensis 0.0.6 Emys orbicularis 1.1.8 Testudo Hermanni 0.3 Testudo Horsfieldii

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Facci sapere eh! Siamo tutti in ansia

  13. #13
    Assiduo
    L'avatar di Tiziana
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    504
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    45
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Tartarughe in possesso

    2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Pelomedusa Subrufa con piccole infezioni al carapace

    Si,sembrerebbe che le macchie si siano allargate....peró sembrano proprio funghi, solitamente infatti si espandono.....sicuramente ci vuole una cura piú mirata rispetto a quella fatta fino ad oggi....Solo gli esperti veterinari ti potranno dire se c'è una cura migliore...Tienici aggiornati...!!!!!
    [IMG]Fotocamera/92[/IMG]

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •