Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 96
Like Tree70Likes

Tartaruga con infezione da stafilococco

Discussione sull'argomento Tartaruga con infezione da stafilococco contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Ciao. Ti racconto un' esperienza simile che ho avuto alcuni anni fa. In un giardino ho visto una thb con ...

  1. #16
    Simpatizzante
    L'avatar di Alaskan
    Località
    lombardia
    Sesso
    Messaggi
    90
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    96
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni, testudo greca, testudo marginata.
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Ciao. Ti racconto un' esperienza simile che ho avuto alcuni anni fa. In un giardino ho visto una thb con il carapace devastato dallo scud. Dalla parte superiore della tartaruga si staccavano pezzi di due tre centimetri senza fatica. Visto che i proprietari non avevano la minima intenzione di curarla li ho convinti a cedermela subito gratuitamente ( quando ancora si poteva fare con una semplice comunicazione al CF ). Ho immediatamente avvertito un mio amico veterinario veramente bravo e specializzato nella cura di questi animali che, come prima cosa, ha immediatamente e accuratamente rimosso tutte le parti infette pulendo anche l'interno di alcuni buchi presenti sulla parte posteriore del carapace impiegandoci ben un' ora e mezzo. Dopo un giorno di ricovero in osservazione mi ha restituito la tarta prescrivendole, se mi ricordo bene, almeno venti giorni di antibiotico, lavaggi quotidiani con betadine diluito e una pomata cicatrizzante. Dopo un mese era perfettamente guarita. Purtroppo nel tuo caso e' stata sottovalutata la gravita' della situazione e la chiusura della ferita ha fatto il resto. Per guarire prima la tartaruga dovrebbe comunque stare fuori, ovviamente non sulla terra, ma ad esempio su un pavimento di pietra prendendo il sole. Per quanto riguarda le mosche c' e' uno spray che le tiene lontane e che devi applicare quotidianamente prima di metterla all' aperto. Mi sembra strano che il tuo veterinario non te l' abbia prescritto perche' e' in commercio da anni.
    Eurydice and lucio78 like this.

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da Alaskan Visualizza Messaggio
    Ciao. Ti racconto un' esperienza simile che ho avuto alcuni anni fa. In un giardino ho visto una thb con il carapace devastato dallo scud. Dalla parte superiore della tartaruga si staccavano pezzi di due tre centimetri senza fatica. Visto che i proprietari non avevano la minima intenzione di curarla li ho convinti a cedermela subito gratuitamente ( quando ancora si poteva fare con una semplice comunicazione al CF ). Ho immediatamente avvertito un mio amico veterinario veramente bravo e specializzato nella cura di questi animali che, come prima cosa, ha immediatamente e accuratamente rimosso tutte le parti infette pulendo anche l'interno di alcuni buchi presenti sulla parte posteriore del carapace impiegandoci ben un' ora e mezzo. Dopo un giorno di ricovero in osservazione mi ha restituito la tarta prescrivendole, se mi ricordo bene, almeno venti giorni di antibiotico, lavaggi quotidiani con betadine diluito e una pomata cicatrizzante. Dopo un mese era perfettamente guarita. Purtroppo nel tuo caso e' stata sottovalutata la gravita' della situazione e la chiusura della ferita ha fatto il resto. Per guarire prima la tartaruga dovrebbe comunque stare fuori, ovviamente non sulla terra, ma ad esempio su un pavimento di pietra prendendo il sole. Per quanto riguarda le mosche c' e' uno spray che le tiene lontane e che devi applicare quotidianamente prima di metterla all' aperto. Mi sembra strano che il tuo veterinario non te l' abbia prescritto perche' e' in commercio da anni.
    No non mi ha detto assolutamente niente riguardo allo spray per le mosche.. Anche anni fa quando ho avuto una tartaruga attaccata dai vermi delle mosche a causa di un morso di un maschio non mi ha detto questa cosa.. Io ormai sono minimo 3 settimane che le sto facendo antibiotico, bagni di verde malachite e betadine.. ora ho aggiunto la crema antibiotica.. la ferita si è fermata e si sta anche asciugando, non è brutta come prima.. Ma non so dire se sia guarita o meno.. Magari settimana prossima la porto da un'altra vet esperta in rettili che è a 20 minuti da casa mia.. giusto per avere una seconda opinione..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da marconyse Visualizza Messaggio
    Se la metti fuori attenta alle mosche!
    Infatti è di questo che ho paura.. poi a metterla fuori le si attacca sporcizia sulla ferita.. Mi sa che ormai non la metterò più fuori anche perché qui da me è freddo.. sono 17 gradi sta mattina.. piove.. e le tarta iniziano già a farsi vedere poco niente da qualche settimana..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Eppure deve mangiare per rimettersi in forze, il veterinario non ti ha dato qualche suggerimento in merito? dopo che ha attivato il metabolismo prova a darle radicchio rosso, di solito ne sono golose...e poi lo mischi con le erbe...
    No non mi ha detto niente.. oltrettutto lui mercoledì parte per le ferie per una settimana.. Ma se non mangia gliela farò ricoverare e con il tubino nello stomaco la obbligherà.. è l'unica soluzione se non mangia..

    - - - Aggiornato - - -

    ecco qui una nuova foto fatta sta mattina.. Tutto quel bianco è la pomata che non viene via molto facilmente..


  3. #18
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Mi sembra che al momento tutto quello che stai facendo sia corretto, non resta molto altro che farla mangiare e sperare che l'infezione guarisca. Purtroppo non tutte le infezioni sono uguali, come dicevo lo Stafilococco è un germe molto aggressivo e potrebbe volerci molto più tempo a debellarlo rispetto ad altri agenti infettivi.

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da maura72 Visualizza Messaggio
    Mi sembra che al momento tutto quello che stai facendo sia corretto, non resta molto altro che farla mangiare e sperare che l'infezione guarisca. Purtroppo non tutte le infezioni sono uguali, come dicevo lo Stafilococco è un germe molto aggressivo e potrebbe volerci molto più tempo a debellarlo rispetto ad altri agenti infettivi.


    Già infatti.. però purtroppo non mangia.. Ho provato anche oggi ma nonostante le lampade non ne vuole sapere.. Aspetto una settimana e mezza finchè non torna il vet, se non ha ancora incominciato a mangiare gliela faccio ricoverare in modo da poterle dare da mangiare con il tubicino.. so che non è bello e che è un po evasivo.. Ma se non mangia non ha forze, non riesce a guarire.. ha bisogno di mangiare
    Potrei metterle anche il cicatrene?? penso comunque che gia aver fermato l'infezione sia una cosa positiva..

  5. #20
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Il cicatriene contiene antibiotico (neomicina) per cui se il veterinario ti ha già dato una pomata antibiotica rischi di peggiorare la situazione.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Il cicatriene contiene antibiotico (neomicina) per cui se il veterinario ti ha già dato una pomata antibiotica rischi di peggiorare la situazione.
    Ok allora niente! vado avanti con pomata con antibiotico, olio tea tree e betadine
    Spero solo si salvi.. Mi sento un po in colpa per non essermi accorta prima
    lucio78 likes this.

  7. #22
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Ciao a tutti di nuovo..
    porto aggiornamenti sulla tarta.. oggi approffitando del bel tempo l'ho messa in giardino tutta la mattina.. e si è mangiata un sacco di tarasacco!! Poi si è messa a fare basking.. stava proprio bene a vederla!! Poi sfortunamente alle due sono dovuta andare a lavoro e non mi fidavo a lasciarla fuori visto che rientro alle 10 questa sera e la temperatura senza sole è freddo..
    Come l'ho rimessa in casa, nonostante le lampade si è "spenta".. come ogni giorno.. sta ferma e chiusa su se stessa.. Non capisco come mai
    Però è stato bellissimo oggi vederla mangiare
    Eurydice likes this.

  8. #23
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da Giadaa Visualizza Messaggio
    Come l'ho rimessa in casa, nonostante le lampade si è "spenta".. come ogni giorno.. sta ferma e chiusa su se stessa.. Non capisco come mai
    Bhè, non è difficile capire il perché, preferisce stare all'aperto come è normale che sia. Lo spostarla dentro e fuori poi è l'ultima cosa da fare perché si stressa ancor di più. O la lasci abituare al sole artificiale della lampada oppure la lasci fuori con i dovuti accorgimenti.
    Se fuori migliora e mangia, a questo punto ti conviene recintare una zona e metterci sopra una rete antimosche....e lasciarla fuori, in questo modo avrà maggiori probabilità di guarigione....sempre tenendo il substrato pulito ovviamente.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  9. #24
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Bhè, non è difficile capire il perché, preferisce stare all'aperto come è normale che sia. Lo spostarla dentro e fuori poi è l'ultima cosa da fare perché si stressa ancor di più. O la lasci abituare al sole artificiale della lampada oppure la lasci fuori con i dovuti accorgimenti.
    Se fuori migliora e mangia, a questo punto ti conviene recintare una zona e metterci sopra una rete antimosche....e lasciarla fuori, in questo modo avrà maggiori probabilità di guarigione....sempre tenendo il substrato pulito ovviamente.
    Certo che preferisce stare fuori è normale.. ma il vet mi ha detto di non lasciarla fuori tutto il giorno primo per il rischio che l'infezione peggiori poi perchè qui da me è gia abbastanza freddino e la tarta non può andare in letargo! So che sarebbe meglio evitare il dentro e fuori.. ma purtroppo non posso lasciarla fuori tutto il tempo.. essendo che l'infezione è sotto sul piastrone sarebbe sempre sporca!
    Con tutti i batteri che ci sono in giro.. avrei il giardino davanti a casa dove già la metto quando la metto fuori ed è recintato.. ha piastre e erba.. ma si sporca troppo!

  10. #25
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Certo, ma infatti non la devi mettere in contatto con la terra o l'erba, è impensabile, deve stare su qualcosa di sterile come ad esempio quei teli bianchi usa e getta che si usano per cani e gatti...e che ogni giorno dovrai cambiare.
    Il problema dello spostamento è dovuto al fatto che in terrario non mangia, l'ideale sarebbe che stesse in casa ma se lì è apatica e non mangia mi sembra deleterio insistere, prova a parlarne con il veterinario.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  11. #26
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Certo, ma infatti non la devi mettere in contatto con la terra o l'erba, è impensabile, deve stare su qualcosa di sterile come ad esempio quei teli bianchi usa e getta che si usano per cani e gatti...e che ogni giorno dovrai cambiare.
    Il problema dello spostamento è dovuto al fatto che in terrario non mangia, l'ideale sarebbe che stesse in casa ma se lì è apatica e non mangia mi sembra deleterio insistere, prova a parlarne con il veterinario.
    Ciao eccomi con un po di aggiornamenti e positivi direi
    Allora ieri sono stata di nuovo dal veterinario che l'ha trovata meglio, la zampa è tornata quasi del tutto sgonfia, ha accertato che l'infezione si è fermata e ha gia parlato di chiudere temporaneamente con la resina ma io gli ho detto di no, non voglio rischiare come l'anno scorso.. ormai è un mese che le stiamo facendo punture di baytril ogni giorno e di sicuro per un'altra settimana andremo avanti.. Mi chiedo per quanto si possa andare avanti a farle iniezioni di antibiotico? e poi mi chiedo anche.. come si fa a capire se ciò che resta è solo la cicatrice di tutta l'infezione o se ci sono anche stafilocochi in giro?? Le aveva fatto un prelievo di tessuto marcio la scorsa volta.. ma ora che è pulita non c'è niente da asportare per fare l'antibiogramma..
    Inoltre la tarta ora mangia tutti i giorni, non la metto più fuori per rischio batteri.. ma con le lampade in casa ora mangia tutti i giorni.. e anche tanto! è più attiva, si muova, fa basking e ne sono davvero contenta
    Credo sia dovuto al miglioramento delle sue condizioni.. Le sto dando radicchio, indivia, fiori di ibisco e tarasacco.. Puo andare bene o c'è qualcosa che contiene più nutrimento adatto per la "riabilitazione"? Visto il suo stato.. Grazie per tutti i consigli che mi avete dato fino a qui, è sempre bello confrontarsi e condividere esperienze!
    lucio78 likes this.

  12. #27
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Benissimo Giadaa, sono molto contenta che la tua Hors si sia rimessa e che le sia tornato anche l'appetito
    Riguardo alle altre domande dovresti farle al veterinario, è lui lo specialista...ormai lo stafilococco sarà stato debellato con la somministrazione continua di antibiotico...lui cosa ti ha detto riguardo al fatto di aspettare un'altra settimana prima di chiudere con la resina?
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  13. #28
    Simpatizzante
    L'avatar di Alaskan
    Località
    lombardia
    Sesso
    Messaggi
    90
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    96
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni, testudo greca, testudo marginata.
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Un mese di antibiotico, tra l' altro baytrill, fatto tutti i giorni non e' poco. Spero che il veterinario ti abbia anche prescritto delle flebo per reidratare la tartaruga in modo da proteggere fegato e reni. Esiste anche un altro antibiotico piu' recente, ma altrettanto efficace e molto meno nocivo per le tartarughe. Per quanto riguarda la resina, una volta si usavano questi tappi, ma ora la tendenza e' quella di curare questo tipo di lesioni con medicazioni che si cambiano periodicamente, proteggendole da sporco e insetti aspettando che col tempo si riformi il tessuto.
    Eurydice, lucio78 and maura72 like this.

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di Giadaa
    Località
    Trentino
    Sesso
    Messaggi
    97
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    Hermanni, Horsfieldi, Trachemys

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Benissimo Giadaa, sono molto contenta che la tua Hors si sia rimessa e che le sia tornato anche l'appetito
    Riguardo alle altre domande dovresti farle al veterinario, è lui lo specialista...ormai lo stafilococco sarà stato debellato con la somministrazione continua di antibiotico...lui cosa ti ha detto riguardo al fatto di aspettare un'altra settimana prima di chiudere con la resina?
    So che dovrei porle al vet queste domande, magari voi avevate qualche idea a riguardo..
    Comunque lui è via una settimana adesso, e dato che oggi inizio le mattine a lavoro e ho quindi tutti i pomeriggi liberi pensavo di portarla da un'altra veterinaria a una ventina di minuti da casa mia.. giusto per avere una seconda opinione!
    Il vet mi ha detto che adesso dovremo iniziare a pensare di chiudere temporaneamente con la resina, io gli ho risposto che preferisco non ancora per poter continuare a disinfettarla direttamente sulla ferita.. Non vorrei mai chiudere come l'anno scorso e poi guardate che è successo..

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da Alaskan Visualizza Messaggio
    Un mese di antibiotico, tra l' altro baytrill, fatto tutti i giorni non e' poco. Spero che il veterinario ti abbia anche prescritto delle flebo per reidratare la tartaruga in modo da proteggere fegato e reni. Esiste anche un altro antibiotico piu' recente, ma altrettanto efficace e molto meno nocivo per le tartarughe. Per quanto riguarda la resina, una volta si usavano questi tappi, ma ora la tendenza e' quella di curare questo tipo di lesioni con medicazioni che si cambiano periodicamente, proteggendole da sporco e insetti aspettando che col tempo si riformi il tessuto.
    No non mi ha prescritto nessuna flebo da fare
    e non mi ha parlato neanche di medicazioni da cambiare periodicamente! Dopo provo a chiamare l'altra vet!

  15. #30
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Tartaruga con infezione da stafilococco

    Sono assolutamente d'accordo con Alaskan, non è necessario chiudere gli esiti con la resina, guariscono da soli col tempo. Se devo essere sincera lo considero anzi molto pericoloso, se è rimasto anche un solo germe (e trattandosi di Stafilococco 1 mese di terapia antibiotica non assicura affatto di averlo debellato) rischi seriamente una riacutizzazione di malattia che in queste condizioni sarebbe probabilmente letale.

Pagina 2 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •