Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 18
Like Tree15Likes

Ascesso auricolare

Discussione sull'argomento Ascesso auricolare contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Purtroppo la più piccola delle 4 Trachemys scripta scripta ha un'ascesso auricolare o almeno sembra a vedersi. Domani prenderò appuntamento ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Ascesso auricolare

    Purtroppo la più piccola delle 4 Trachemys scripta scripta ha un'ascesso auricolare o almeno sembra a vedersi. Domani prenderò appuntamento dal veterinario, nel frattempo c'è qualcosa che posso fare per lei? Sono tranquillo perché è attiva e mangia...

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,605
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1814
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    credo l'unica sia portarla da veterinario esperto in rettili...
    Facci sapere
    paolo.casetta1976 likes this.

  3. #3
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Già fatto, viste le dimensioni della tartaruga e dell'ascesso ha optato per l'antibiotico che somministrera' ogni 72 ore. Se non dovesse guarire le farà un piccolo intervento che a suo dire è risolutivo al 100%...costo 30 euro

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Purtroppo l'ascesso non è del tutto rientrato e per quanto la piccola sia vivace e non sembra soffrirne sarà necessaria l'incisione. La veterinaria ha provato a scongiurare l'intervento perché ha un po' timore di fare l'anestesia ad un esemplare così piccolo.... Voi che ne dite? Meglio temporeggiare?

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Che dimensioni ha raggiunto l'ascesso? La terapia antibiotica lo ha fatto recedere almeno un po'?

  6. #6
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Che dimensioni ha raggiunto l'ascesso? La terapia antibiotica lo ha fatto recedere almeno un po'?
    L'ascesso è ben visibile ma di modeste dimensioni, almeno rispetto la foto che ho visto sui vari forum tanto che la taruga è attiva, vorace e riesce a chiudere completamente la testa nel carapace. Alcuni momenti sembra in diminuzuone, altri sembra uguale.... Mi sento di escludere categoricamente sia aumentato

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    la terapia per quanto è stata fatta?

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    @leonida89 Ieri ha fatto la sesta somministrazione con intervalli l'una dall'altra di 72 ore circa. Una somministrazione è stata ritardata di 2 giorni perché aveva vomitato e le è stato dato del play il al posto dell'antibiotico

  9. #9
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Io attenderei allora, l'antibiotico potrebbe essere ulteriormente prolungato (anche se non all'infinito) e non è detto che non sia in remissione e possa essere riassorbito in gran parte.
    A intervenire con un taglio c'è sempre tempo.

    MA il parere del veterinario(che ha per le mani l'animale) conta di più di quel che posso scrivere io a centinaia di Km.

  10. #10
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Io attenderei allora, l'antibiotico potrebbe essere ulteriormente prolungato (anche se non all'infinito) e non è detto che non sia in remissione e possa essere riassorbito in gran parte.
    A intervenire con un taglio c'è sempre tempo.

    MA il parere del veterinario(che ha per le mani l'animale) conta di più di quel che posso scrivere io a centinaia di Km.
    Alcune foto, spero che rendano l'idea delle dimensioni....
    http://imgur.com/a/zJTeD

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Castel
    Località
    Brescia
    Sesso
    Messaggi
    174
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    92
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Testudo Marginata

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    In medicina umana uno dei detti dei chirurghi è "ubi pus ibi evacua". Se c'è un ascesso bisogna drenarlo. In linea di massima questa dovrebbe essere la terapia per la stragrande maggioranza degli ascessi!

  12. #12
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Citazione Originariamente Scritto da Castel Visualizza Messaggio
    In medicina umana uno dei detti dei chirurghi è "ubi pus ibi evacua". Se c'è un ascesso bisogna drenarlo. In linea di massima questa dovrebbe essere la terapia per la stragrande maggioranza degli ascessi!
    Verissimo, ed è in teoria la terapia più semplice e priva di complicazioni. Ma un essere umano di 4 cm è difficile da trovarsi e incidere una testolina così piccola, in narcosi (perchè hai voglia di dirle che deve stare ferma...) comporta forse più rischi che vantaggi.
    Gli sbocchi sono solitamente 2: l'antibiotico esaurisce la sua funzione con una cospicua riduzione dell'ascesso e buona parte viene riassorbito con esito calcifico del resto oppure l'effetto non è sufficiente e l'infezione si autoalimenta. Nel secondo caso, sicuramente si va al drenaggio.

  13. #13
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Verissimo, ed è in teoria la terapia più semplice e priva di complicazioni. Ma un essere umano di 4 cm è difficile da trovarsi e incidere una testolina così piccola, in narcosi (perchè hai voglia di dirle che deve stare ferma...) comporta forse più rischi che vantaggi.
    Gli sbocchi sono solitamente 2: l'antibiotico esaurisce la sua funzione con una cospicua riduzione dell'ascesso e buona parte viene riassorbito con esito calcifico del resto oppure l'effetto non è sufficiente e l'infezione si autoalimenta. Nel secondo caso, sicuramente si va al drenaggio.
    Alla fine è stato effettuato anche il drenaggio.... Per fortuna tutto bene!
    Solenoide, gibo and Castel like this.

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Riapro, spero temporaneamente, questa discussione poiché l'ascesso non è ancora del tutto svanito. È stato necessario ripulirla e disinfettarla altre due volte dopo l'operazione. Adesso la parte non è più infetta ma è ancora abbastanza gonfia. É normale? La piccoletta sta bene, mangia, nuota e fa molto basking

  15. #15
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Ascesso auricolare

    Avrei urgente bisogno di un consiglio. Ho notato nuovamente più gonfia del solito la tarta operata d'ascesso e ho provveduto a pulirla come consigliatomi dalla veterinaria. In questo caso con una leggera pressione è venuto via come un tappo biancastro solido sotto cui vi è una sorta di piccolo cratere leggermente sanguinante. Adesso finalmente la ferita è ripulita ed ho provveduto ad una accurata disinfezione. Per adesso vista la ferita aperta l'ho tolta dell'acquario e lasciata in una vaschetta con un solo dito d'acqua in modo tale che rimanga al pulito. Posso lasciarla così tutta la notte o rischia la disidratazione? L'ho messa vicina al camino in modo tale che sia al caldo...

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •