Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 31 a 45 di 57
Like Tree23Likes

Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

Discussione sull'argomento Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI? contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Hanno lo scolo da appena prese tutte quante ma da quando le ho prese io noto che mentre fanno basking ...

  1. #31
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Hanno lo scolo da appena prese tutte quante ma da quando le ho prese io noto che mentre fanno basking si toglie o si ridimensiona


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #32
    Assiduo
    L'avatar di Sandro77
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    977
    Discussioni
    32
    Like ricevuti
    409
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Boettgeri, Testudo Hermanni Hermanni, Testudo Marginata
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da giom84 Visualizza Messaggio
    Io a giugno vedo già il cambiamento non è dipeso solo dall’aumento della temperatura ma a maggio si concludono le stagioni delle piogge quindi si passa verso un clima asciutto con temperatura più alta e si comincia con il somministrare meno cibo


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Quindi non è come per le mediterranee, che quando la temperatura va stabilmente sotto certi valori non mangiano anche se il cibo ce a disposizione ce l'hanno.

    Ma in piena estate le tieni in giardino immagino......


  4. #33
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    No loro sono tutt’altro rispetto alle mediterranee , durante il periodo dell’estivazione il cibo è sempre presente però solo secco perché loro in questo periodo sono più rallentate ma non sono completamente dormienti...questa specie se si vuole riprodurla non può essere messa all’esterno come le nostrane al massimo in serra fredda e sempre però che ci siano temperature idonee per poter fare una vera estivazione...L’estivazione e la bruma sono incisivi ai fini riproduttivi


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  5. #34
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    371
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    269
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, ,
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro77 Visualizza Messaggio
    chi le alleva può descrivere brevemente come gestisce i 12 mesi?
    Periodi in giardino, periodi in terrario, parametri vari utilizzati, ecc......
    Io ho smesso da anni di monitorare i parametri del terrario. Non misuro ne umidità ne temperatura. I miei parametri sono sicuramente lontani da quelli dell'areale di origine. Le mie vanno in estivazione quando salgono le temperature minime, non quelle massime, non uso cibo secco ma solo fresco e quando smettono di mangiare non ne fornisco piu per un paio di mesi. Quando in casa si raggiungono i 26/27 gradi si rintanano in un angolo ed a quel punto spengo la lampada ad alogenuri lasciando solo una led a luce diurna. Non si spostano da li fino a che non vengono messe in giardino ( intorno a luglio e ritirate a fine ottobre), da quel momento hanno in casa una minima di 19/20 gradi. come descritto in altro post ogni tanto bagno abbondantemente per poi lasciar asciugare e ripetere cosi fino a maggio. Quest'anno ho avuto 7 uova e 4 nascite ( 1 uovo è in diapausa e riprenderà a breve l'incubazione) ed in questi giorni anche la 2à femmina ha iniziato per la prima volta ad accoppiarsi con il maschio.


  6. #35
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Adriano alla fine i tuoi animali quanti hanno impiegato ad adattarsi al ciclo stagionale che gli hai impostato?hai avuto un bel risultato in termini di fertilità , io ho avuto due deposizioni da una femmina,una da tre uova e una da due e poi una femmina una sola deposizione di due uova ma in termini di nascite ho avuto solo due schiuse e mi è andata anche bene visto che non si erano accoppiate con il maschio presente nel gruppo...se posso chiederti il ciclo di antibiotico glie lo hai somministrato te o ti sei appoggiato a un veterinario ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  7. #36
    Simpatizzante
    L'avatar di don_hidalgo26
    Località
    Pantigliate
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    17
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo kleinmmanni

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da giom84 Visualizza Messaggio



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ciao a tutti,
    @giom84:
    1)posso chiederti dove hai preso questa tabella?Io ne ho una un pò diversa, con % di umidità da tenere, che però penso che non vi posso girare non perchè io non voglia ma per questioni di diritti di autore. Se vi interessa, posso provare a chiedere un autorizzazione all'autore...

    2)Dici che hai preso queste kleinmanni da un precedente proprietario che non le teneva bene. Secondo te, che errori commetteva il precedente proprietario?Giusto per mia curiosità.

    3)Concordo con gli altri che secondo me il tuo problema dello scolo nasale è legato alla bassa umidità. Vedi post 27 del seguente link:
    https://www.sanguefreddo.net/forum/r...einmanni/page2
    Ciao
    Roberto (alias don_hidalgo26)


  8. #37
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    371
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    269
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, ,
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da giom84 Visualizza Messaggio
    Adriano alla fine i tuoi animali quanti hanno impiegato ad adattarsi al ciclo stagionale che gli hai impostato?hai avuto un bel risultato in termini di fertilità , io ho avuto due deposizioni da una femmina,una da tre uova e una da due e poi una femmina una sola deposizione di due uova ma in termini di nascite ho avuto solo due schiuse e mi è andata anche bene visto che non si erano accoppiate con il maschio presente nel gruppo...se posso chiederti il ciclo di antibiotico glie lo hai somministrato te o ti sei appoggiato a un veterinario ?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Le mie hanno impiegato circa 5 anni ma nel frattempo hanno raggiunto anche la completa maturità in termini di peso. Per quanto concerne la terapia oramai le iniezioni le faccio io, ma la terapia la decide il vet a cui mi appoggio in base alla situazione.

    Per la fertilità devo dire che i micromaschio ha fatto il suo lavoro, due uova tra l'altro le ho trovate per caso e sono state deposte senza scavo quando erano in estivazione e non fertili.
    Ultima modifica di adriano72; 06-11-2019 alle 23:06


  9. #38
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da adriano72 Visualizza Messaggio
    Le mie hanno impiegato circa 5 anni ma nel frattempo hanno raggiunto anche la completa maturità in termini di peso. Per quanto concerne la terapia oramai le iniezioni le faccio io, ma la terapia la decide il vet a cui mi appoggio in base alla situazione.

    Per la fertilità devo dire che i micromaschio ha fatto il suo lavoro, due uova tra l'altro le ho trovate per caso e sono state deposte senza scavo quando erano in estivazione e non fertili.
    Un ottimo risultato davvero, mentre per l’uovo che è in via di sviluppo come hai fatto a capire che era in diapausa?io ne ho sentito parlare ma non mi ci sono mai trovato difronte


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  10. #39
    Appassionato
    L'avatar di adriano72
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    371
    Discussioni
    11
    Like ricevuti
    269
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo kleinmanni, 2.2.23 Testudo Graeca Ibera, 1.2.5 Testudo horsfieldi, ,
    Altri rettili in possesso

    1.0.0 geco leopardino

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da giom84 Visualizza Messaggio
    Un ottimo risultato davvero, mentre per l’uovo che è in via di sviluppo come hai fatto a capire che era in diapausa?io ne ho sentito parlare ma non mi ci sono mai trovato difronte


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    in realtà non ho la certezza, ma è visibile l'embrione ed i capillari. Il fatto che a distanza di tempo non si sia decomposto esploso o liquefatto (come successo invece per i due deposti durante l'estivazione) mi fa supporre sia in diapausa. Vedremo se facendo ripartire l'incubatrice riparte anche lo sviluppo.


  11. #40
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da don_hidalgo26 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    @giom84:
    1)posso chiederti dove hai preso questa tabella?Io ne ho una un pò diversa, con % di umidità da tenere, che però penso che non vi posso girare non perchè io non voglia ma per questioni di diritti di autore. Se vi interessa, posso provare a chiedere un autorizzazione all'autore...

    2)Dici che hai preso queste kleinmanni da un precedente proprietario che non le teneva bene. Secondo te, che errori commetteva il precedente proprietario?Giusto per mia curiosità.

    3)Concordo con gli altri che secondo me il tuo problema dello scolo nasale è legato alla bassa umidità. Vedi post 27 del seguente link:
    https://www.sanguefreddo.net/forum/r...einmanni/page2
    Ciao per quanto riguarda la tabella non credo ti serva chiedere autorizzazione perché ad esempio anche la mia fa parte di un libro scritto da un mio amico tedesco dopo aver vissuto anni di allevamento con questa specie in più esperienza in campo del loro luogo di origine...
    Il proprietario che aveva in precedenza questi animali era un ragazzo dello Yemen che abita a Parigi ma le teneva in un terrario con alla base un tappeto persiano dove era presente uno spolvero di terra come substrato e una lampada normale...in pratica era tutto sbagliato e hanno vissuto in queste condizioni per 6/7 mesi fino a che non le presi io...le ho prese nel periodo delle deposizioni era fine gennaio 2018 in cui però non ho avuto nessuna deposizione , ma dopo un anno di ciclaggio ho avuto i primi risultati in termini riproduttivi.
    Per quanto riguarda il post di sangue freddo sono anni che l’ho letto però uno non può basarsi su i risultati di un singolo gruppo e poi a maggior ragione con queste stagioni ballerine anche se allevate in serra possono andare incontro a problemi.
    Purtroppo animali wild sono difficili da farli adattare a terrari mentre con esemplari Cb il discorso cambia


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  12. #41
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Per chi non lo avesse visto questo è un reportage sulle kleinmanni

    https://www.facebook.com/george.rost...2225923513879/

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  13. #42
    Assiduo
    L'avatar di Sandro77
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    977
    Discussioni
    32
    Like ricevuti
    409
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni Boettgeri, Testudo Hermanni Hermanni, Testudo Marginata
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da giom84 Visualizza Messaggio



    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    La vedo dura abbassare fino a 10 gradi la temperatura notturna da dicembre a febbraio se le tartarughe sono in un terrario in casa.
    Ci si preoccupa sempre di avere una giusta temperatura come livelli massimi stagionali, ma anche riuscire ad abbassare il gradiente per "far sentire" la stagione è importante.
    Su una cosa non ho dubbi: se abitassi all'estremo Sud dell'Italia, con i dovuti accorgimenti, proverei ad allevare questa tartaruga che trovo molto affascinate in giardino all'aperto tutto l'anno


  14. #43
    Simpatizzante
    L'avatar di don_hidalgo26
    Località
    Pantigliate
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    17
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo kleinmmanni

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Ciao a tutti,
    Per la mia tabella, mi piacerebbe condividerla con voi per avere una vostra opinione e sopratutto perchè mi sembra troppo diversa da quella messa in questo post. Ho chiesto autorizzazione alle autrici visto che il libro è pieno di disclaimer sul copyright.
    Comunque il libro è stato scritto da una allevatrice (in collaborazione con una biologa) che ha allevato tartarughe mediterranee per 40 anni e ora da qualche anno alleva le kleinmanni. La bibliografia, alla fine del libro, è impressionante.

    @giom84: mi piacerebbe sapere il titolo/autore del libro del tuo amico tedesco così magari lo compro. Più info so sulle kleinmanni e meglio (spero) staranno!


    Citazione Originariamente Scritto da giom84 Visualizza Messaggio
    Ciao per quanto riguarda la tabella non credo ti serva chiedere autorizzazione perché ad esempio anche la mia fa parte di un libro scritto da un mio amico tedesco dopo aver vissuto anni di allevamento con questa specie in più esperienza in campo del loro luogo di origine...
    Il proprietario che aveva in precedenza questi animali era un ragazzo dello Yemen che abita a Parigi ma le teneva in un terrario con alla base un tappeto persiano dove era presente uno spolvero di terra come substrato e una lampada normale...in pratica era tutto sbagliato e hanno vissuto in queste condizioni per 6/7 mesi fino a che non le presi io...le ho prese nel periodo delle deposizioni era fine gennaio 2018 in cui però non ho avuto nessuna deposizione , ma dopo un anno di ciclaggio ho avuto i primi risultati in termini riproduttivi.
    Per quanto riguarda il post di sangue freddo sono anni che l’ho letto però uno non può basarsi su i risultati di un singolo gruppo e poi a maggior ragione con queste stagioni ballerine anche se allevate in serra possono andare incontro a problemi.
    Purtroppo animali wild sono difficili da farli adattare a terrari mentre con esemplari Cb il discorso cambia


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ciao
    Roberto (alias don_hidalgo26)


  15. #44
    Assiduo
    L'avatar di giom84
    Località
    Genzano di Roma
    Sesso
    Messaggi
    554
    Discussioni
    56
    Like ricevuti
    160
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo HH/ Testudo HB

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    Citazione Originariamente Scritto da Sandro77 Visualizza Messaggio
    La vedo dura abbassare fino a 10 gradi la temperatura notturna da dicembre a febbraio se le tartarughe sono in un terrario in casa.
    Ci si preoccupa sempre di avere una giusta temperatura come livelli massimi stagionali, ma anche riuscire ad abbassare il gradiente per "far sentire" la stagione è importante.
    Su una cosa non ho dubbi: se abitassi all'estremo Sud dell'Italia, con i dovuti accorgimenti, proverei ad allevare questa tartaruga che trovo molto affascinate in giardino all'aperto tutto l'anno
    Sandro questa tabella comunque sia è orientativa è normale che non si potranno mai replicare le temperature alla perfezione ma però allo stesso tempo fanno capire il ciclaggio delle stagioni...io ad esempio le temperature invernali minime non scendono sotto i 14 gradi ma va bene lo stesso.
    Ora non so te dove abiti ma questa è una specie che può essere allevata in qualsiasi parte d’Italia senza problemi poi è normale più si va verso sud è più si ha la possibilità di allevarle anche fuori sempre però sapendo gestire serre o altri metodi di allevamento non trascurando il fatto di ricreare una stagionalità il più verosimile a quello libico


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Sandro77 likes this.


  16. #45
    Simpatizzante
    L'avatar di don_hidalgo26
    Località
    Pantigliate
    Sesso
    Messaggi
    28
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    17
    Data Registrazione
    Oct 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo kleinmmanni

    Predefinito Re: Kleinmanni ,Scolo nasale possibile infestazione PROTOZOI?

    @giom84:
    Mi ha appena risposto l'autrice e pure lei vuole capire dove hai preso la tabella in quanto c'è qualcosa che non le torna.
    Aspetto una tua risposta prima di risponderle.
    giom84 likes this.
    Ciao
    Roberto (alias don_hidalgo26)


Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •