Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 21 di 21
Like Tree7Likes

Diserbante in acqua tartarughe .

Discussione sull'argomento Diserbante in acqua tartarughe . contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; @gibo ciao, ho risposto di fretta, scusa. Non le svuoto adesso perché in primavera o se riesco prima, devo risistemare ...

  1. #16
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Diserbante in acqua tartarughe .

    @gibo ciao, ho risposto di fretta, scusa. Non le svuoto adesso perché in primavera o se riesco prima, devo risistemare tutte le piante quindi aspetto quel momento, non mi fido a reimpostare piante e ninfee adesso.

    - - - Aggiornato - - -

    Grazie dei consigli .


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #17
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,811
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3407
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Diserbante in acqua tartarughe .

    io ho fatto una pulizia poco fa.
    secondo me non c'è nessun problema, anzi una potatura autunnale delle piante non può che fare bene, considera che comunque col freddo le piante perdono le foglie le quale finiscono in acqua marcendo.


  4. #18
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Diserbante in acqua tartarughe .

    Aggiorno, ho parlato con l'amico della mamma, mi ha detto che sapendo dov'erano le vasche ha spruzzato rasoterra ma non si ricorda il nome del prodotto.
    Mi sono chiesto se una moria così ampia dei pesci fosse dovuta ad un forte sbalzo di temperatura, per un'eccessiva presenza di larve di libellula o per scarsa ossigenazione dell'acqua visto che ho solo piante ma nessuna pompa o filtro e i mastelli sono interrati.
    Se non è stato il diserbante propendo per le larve di libellula perchè nella vasca dove stavano le odoratus ho ritrovato anche un carassio, (lì avevo messo anche 7 piccoli di gambusia che son spariti, mangiati dal carassio? ) nato probabilmente dagli altri due che avevo solo che non ricordo se avevo riempito l'acqua con quella dei mastelli e magari mi è sfuggito alla vista. La vasca non è interrata e all'interno ho un'iris pseudacorus con azolla caroliniana ma niente filtro o pompa, a tuttoggi il carassio è ancora vivo e vegeto.


  5. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,811
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3407
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Diserbante in acqua tartarughe .

    io ho un laghettino da 200 litri analogo ai tuoi mastelli interrati, ninfee, piante palustri, niente pompa/filtro a differenza del laghetto più grande.
    io una volta all'anno svuoto tutto, rimuovo il grosso della melma dal fondale, tolgo i cesti delle piante e provvedo a tagliare le masse di radici eccessive, potare le piante, nel caso di crescita eccessiva le svaso, le riduco e le rinvaso.
    ripeto che fossi in te svuoterei tutto e laverei bene, poi toglierei di nuovo l'acqua di lavaggio, laverei gli arredi, cogliendo l'occasione di potare le piante... quindi rimetterei tutto. E' un lavoro che comunque una volta all'anno va fatto, se attendi intervalli più lunghi poi trovi molto più marciume sul fondo.


  6. #20
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Diserbante in acqua tartarughe .

    @gibo ecco le foto

    Inviato dal mio W_C800 utilizzando Tapatalk

    - - - Aggiornato - - -

    Si, fatto quest'anno in primavera, avevo aspettato troppo ed è stato un lavoraccio, devo rifarlo perché in uno dei mastelli la Pontederia è esplosa.


  7. #21
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,811
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3407
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Diserbante in acqua tartarughe .

    sì, quella Pontederia va decisamente ridimensionata... è una pianta che io ho progressivamente ridotto (ne ho tenuto un solo cestino) per la sua crescita molto rapida e disordinata (tende ad uscire dai vasi/cesti e fare foglie angolate che potrebbero creare qualche pericoloso appiglio per la fuga), rimpiazzandola con iris e scirpus.
    è comunque una pianta molto bella e utile per il filtraggio, ma al pari della ninfea bisogna prendersi la briga di toglierla dal laghetto 2 / 3 volte a stagione per ridimensionarla e potarla in maniera drastica.


Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •