Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 16
Like Tree1Likes

Macchie strane guscio trachemys

Discussione sull'argomento Macchie strane guscio trachemys contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Buongiorno ho una piccola tartaruga (credo sia una trachemys) da ormai due mesi, per ora la tengo in un acquario ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Warning Macchie strane guscio trachemys

    Buongiorno ho una piccola tartaruga (credo sia una trachemys) da ormai due mesi, per ora la tengo in un acquario provvisorio non molto grande con riscaldatore, zona emersa e lampada (non ho un filtro perché l'acquario è provvisorio ma la cambio tutti i giorni). Mangia per lo più latterini e circa tre volte a settimana un po’ di insalata (la sta mangiando solo da qualche settimana perché prima non ne voleva proprio sapere) e qualche gamberetto. Nell’acquario ho messo anche dei pezzetti di osso di seppia che però non morde quasi mai (se avete qualche consiglio anche su questo sono ben accetti). Detto ciò ho notato che il suo carapace innanzitutto si è schiarito molto rispetto a quando era più piccola e da un po’ di tempo presenta come delle macchie marroncine quasi come se fosse rovinato, all’inizio erano solo delle zone un po’ diverse che non si notavano e pensavo stesse solo crescendo, invece stamattina mentre era sotto la lampada ho notato che sono proprio delle chiazze evidenti, qualcuno sa dirmi che cos’è? mi devo preoccupare?


  2. Sponsor
    Data Registrazione
    Jan 2022

    Passione per il mondo delle Tartarughe da oltre 20 anni
    Allevamento e prodotti per la cura di altissima qualità
             

  3. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Ciao, dubito sia una Trachemys a meno che non ti sia stata regalata, cosa che non si può fare vista la normativa vigente ma puoi postare delle foto, sotto ti metto i link.
    Dovresti spiegare come la stai allevando, grandezza vasca, tipo di lampada o lampade (eventualmente foto della scatola), che filtro usi ?
    Foto da pc: Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM
    Foto da applicazione : Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite Tapatalk


  4. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Gi4d4 Visualizza Messaggio
    Buongiorno ho una piccola tartaruga (credo sia una trachemys) da ormai due mesi, per ora la tengo in un acquario provvisorio non molto grande con riscaldatore, zona emersa e lampada (non ho un filtro perché l'acquario è provvisorio ma la cambio tutti i giorni). Mangia per lo più latterini e circa tre volte a settimana un po’ di insalata (la sta mangiando solo da qualche settimana perché prima non ne voleva proprio sapere) e qualche gamberetto. Nell’acquario ho messo anche dei pezzetti di osso di seppia che però non morde quasi mai (se avete qualche consiglio anche su questo sono ben accetti). Detto ciò ho notato che il suo carapace innanzitutto si è schiarito molto rispetto a quando era più piccola e da un po’ di tempo presenta come delle macchie marroncine quasi come se fosse rovinato, all’inizio erano solo delle zone un po’ diverse che non si notavano e pensavo stesse solo crescendo, invece stamattina mentre era sotto la lampada ho notato che sono proprio delle chiazze evidenti, qualcuno sa dirmi che cos’è? mi devo preoccupare?
    Ho fatto un album su facebook con le foto, spero funzioni perché non ho capito bene come si caricano le foto
    https://www.facebook.com/media/set/?...0042198&type=3

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Ciao, dubito sia una Trachemys a meno che non ti sia stata regalata, cosa che non si può fare vista la normativa vigente ma puoi postare delle foto, sotto ti metto i link.
    Dovresti spiegare come la stai allevando, grandezza vasca, tipo di lampada o lampade (eventualmente foto della scatola), che filtro usi ?
    Foto da pc: Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM
    Foto da applicazione : Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite Tapatalk
    ho provato ad usare il sito per le foto da pc ma mi dice che non è possibile caricare le foto e di riprovare più tardi, se stasera riesco a risolvere carico sia le foto della tartaruga che le foto della vasca


  5. #4
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    okay forse ho risolto con l’app tapatalk, allego le foto della tartaruga (sono di stamattina)




    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Ciao, dubito sia una Trachemys a meno che non ti sia stata regalata, cosa che non si può fare vista la normativa vigente ma puoi postare delle foto, sotto ti metto i link.
    Dovresti spiegare come la stai allevando, grandezza vasca, tipo di lampada o lampade (eventualmente foto della scatola), che filtro usi ?
    Foto da pc: Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM
    Foto da applicazione : Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite Tapatalk
    Ho letto le normative vigenti riguardo il fatto che le trachemys sono illegali in Italia essendo una specie invasiva, ma sono quasi sicura che mi sia stata venduta una trachemys illegalmente, cosa devo fare se è così?
    Sono riuscita ad allegare le foto, sapresti dirmi se si tratta di una trachemys o no?
    Spero davvero di essermi sbagliata perché altrimenti non so proprio come gestire la cosa
    Grazie in anticipo per l'aiuto


  6. #5
    Assiduo
    L'avatar di Lisa77
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    650
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    138
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    1 trachemys scripta scripta
    Altri rettili in possesso

    Nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Io credo si tratti di una trachemys venusta, specie di libera vendita, sono sempre più commercializzate in sostituzione delle scripta ma la loro gestione non è semplice viste le dimensioni enormi che raggiungono da adulte, comunque non ritenendomi un'esperta, aspetta qualche altro utente che possa confermare la specie, dai anche un'occhiata in internet se dalle immagini delle trachemys venusta, ritrovi i tratti nella tua tartaruga. Sicuramente servirà a breve un buon filtro esterno perché i cambi totali dell'acqua non fanno bene alla tua tartaruga, gli sbalzi di temperatura possono causare malattie da raffreddamento, le venusta (se fosse confermato) sono specie più delicate rispetto alle scripta, fra l'altro non effettuano letargo, avrebbero bisogno di un allestimento indoor per la stagione invernale completo di luci spot +uvb oppure un'unica lampada solar raptor 35w flood con ballast e portalampada in ceramica (per saperne di più leggi la discussione "uso delle lampade solar raptor"), filtro esterno sovradimensionato. La causa delle macchie che trovi sul carapace, potrebbero proprio essere dovute alla mancanza di un filtro e delle lampade corrette. Questo vale per ogni specie di tartaruga. Comunque solo un veterinario esperto in rettili può spiegare l'origine di queste macchie. Per il resto e qualche consiglio sulla specie e sul futuro allestimento, puoi aprire una discussione nella sezione tartarughe acquatiche e palustri in modo da poter ricevere informazioni utili.
    darietto likes this.


  7. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Lisa77 Visualizza Messaggio
    Io credo si tratti di una trachemys venusta, specie di libera vendita, sono sempre più commercializzate in sostituzione delle scripta ma la loro gestione non è semplice viste le dimensioni enormi che raggiungono da adulte, comunque non ritenendomi un'esperta, aspetta qualche altro utente che possa confermare la specie, dai anche un'occhiata in internet se dalle immagini delle trachemys venusta, ritrovi i tratti nella tua tartaruga. Sicuramente servirà a breve un buon filtro esterno perché i cambi totali dell'acqua non fanno bene alla tua tartaruga, gli sbalzi di temperatura possono causare malattie da raffreddamento, le venusta (se fosse confermato) sono specie più delicate rispetto alle scripta, fra l'altro non effettuano letargo, avrebbero bisogno di un allestimento indoor per la stagione invernale completo di luci spot +uvb oppure un'unica lampada solar raptor 35w flood con ballast e portalampada in ceramica (per saperne di più leggi la discussione "uso delle lampade solar raptor"), filtro esterno sovradimensionato. La causa delle macchie che trovi sul carapace, potrebbero proprio essere dovute alla mancanza di un filtro e delle lampade corrette. Questo vale per ogni specie di tartaruga. Comunque solo un veterinario esperto in rettili può spiegare l'origine di queste macchie. Per il resto e qualche consiglio sulla specie e sul futuro allestimento, puoi aprire una discussione nella sezione tartarughe acquatiche e palustri in modo da poter ricevere informazioni utili.
    Grazie mille per le informazioni, sono state molto utili. Credo proprio che si tratti di una venusta perché le baby sono identiche a lei quando era piccola, mi preoccupa un po’ la cosa perché a quanto ho capito diventerà molto più grande di quanto pensassi, spero sia un maschio a questo punto perché sono più piccoli. Attualmente l’acquario e sprovvisto di filtro, io ne ho uno ma è interno e servirebbe l’acqua alta per farlo funzionare, credo che per lei sia poi troppo alta. Per caso potresti consigliarmi un filtro esterno per un piccolo acquario? Magari così finché non prendo quello grande ho già qualcosa e poi ne prenderò uno nuovo per la vasca grande.
    Inoltre come lampada ho una lampada uvb da 25W, non la presi da 50W perché era davvero piccolissima e avevo paura fosse troppo forte, devo prenderne una più potente? Inoltre non ho una lampada spot però la temperatura della zona emersa raggiunge i 30 gradi anche solo con quella uvb, devo comunque prendere una lampada spot? Io ne ho una presa insieme a un portalampada che però ho dovuto restituire perché era troppo grande per l’acquario, mi è rimasta solo la lampadina spot però non so bene come mettere due lampade perché non c’è spazio. Ho visto le lampade solar raptor due in uno però ci vuole anche una sorta di adattatore a quanto ho capito, non ci sono delle lampade sia uvb che spot che non hanno bisogno di adattatore?
    Grazie mille per l’aiuto


  8. #7
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    allego le foto dell’acquario per farti capire meglio lo spazio


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  9. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,850
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3413
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Ciao, si tratta di una ottima nuotatrice, devi quindi alzare il livello dell'acqua usando una piattaforma galleggiante tipo exoterra turtle bank.
    Lampada rigorosamente a ioduri, vedi in area illuminazione in evidenza il tutorial per l'installazione.
    Considera gli spazi necessari per la taglia adulta: se si tratta di una pseudemys potrai tenerla in un ampio laghetto i giardino, mentre indoor serviranno 400 litri netti. Se è una t. Venusta purtroppo diventa enorme e serviranno 600 litri netti all'interno per l'inverno, può essere tenuta all'aperto solo nella bella stagione


  10. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Ciao, secondo me la vasca attuale è troppo piccola, inoltre è impossibile che una lampada uvb riscaldi perchè non emette calore, hai foto della scatola ?
    Io prenderei provvisoriamente una vasca ikea samla da 130 litri o simile, non è una bellezza esteticamente ma molto meglio di quella che hai ora e costa poco, userei una piattaforma come quella suggerita da gibo o, in alternativa, un bel pezzo di sughero da fissare ai bordi della vasca stessa, come filtro esterno andrei momentaneamente su un'eden 511 modificato, nel senso che lascerei solo un po di spugna nel reparto dove entra l'acqua e tutto il resto lo sostituirei con cannolicchi in vetro sinterizzato mantenendo la spugna dello scomparto centrale intatta.
    Se pensi che la tartaruga abbia difficoltà a nuotare puoi alzare gradualmente il livello dell'acqua così si abitua.


  11. #10
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Ciao, secondo me la vasca attuale è troppo piccola, inoltre è impossibile che una lampada uvb riscaldi perchè non emette calore, hai foto della scatola ?
    Io prenderei provvisoriamente una vasca ikea samla da 130 litri o simile, non è una bellezza esteticamente ma molto meglio di quella che hai ora e costa poco, userei una piattaforma come quella suggerita da gibo o, in alternativa, un bel pezzo di sughero da fissare ai bordi della vasca stessa, come filtro esterno andrei momentaneamente su un'eden 511 modificato, nel senso che lascerei solo un po di spugna nel reparto dove entra l'acqua e tutto il resto lo sostituirei con cannolicchi in vetro sinterizzato mantenendo la spugna dello scomparto centrale intatta.
    Se pensi che la tartaruga abbia difficoltà a nuotare puoi alzare gradualmente il livello dell'acqua così si abitua.
    Io avevo visto l’eden 501 come filtro, aveva molte recensioni positive, posso prendere questo oppure non va bene?
    Per la vasca in questi giorni vedo un po’ se riesco a trovare un acquario più grande che non costi troppo, altrimenti opto per una grande scatola in plastica come quella dell’ikea in modo da darle lo spazio necessario.
    Per quanto riguarda il riscaldatore dovrò prenderne uno più potente cambiando la vasca o questo va bene visto l’uso del filtro che muove l’acqua?
    Metto il link della lampada che attualmente sto utilizzando:
    DADYPET Tartaruga Illuminazione, Lampada Alogena Calore Retroilluminazione 25W UVA UVB per Rettile Lucertola Tartaruga Acquario https://www.amazon.it/dp/B07JYW795V/...ing=UTF8&psc=1
    Ho anche una lampadina spot che però non sono riuscita a mettere per il poco spazio e che tengo conservata:
    Exo Terra Ex Intense Basking Spot W 1 R20/50W, 50 Watt https://www.amazon.it/dp/B0002AR3OO/..._0l8PFbDWFP916
    Grazie mille per le risposte mi state aiutando molto


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


  12. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Io scarterei il 501 tenendo conto per una tartaruga il filtro se hai 60 litri deve almeno doppiare o meglio, triplicare il litraggio della vasca.
    Il riscaldatore va in base al litraggio, 100 litri=100 watt di riscaldatore posizionato vicino al tubo di mandata del filtro.
    La lampada che hai purtroppo non è un'uvb, non sei il primo che ci casca, la spot va benissimo, come uvb dovresti prendere una uvb compatta di almeno 25 watt-5% uvb.
    Se non hai la possibilità di mettere la tartaruga all'esterno affinchè prenda il sole è consigliata la Solar Raptor, hai una spesa iniziale che col tempo recuperi perchè passi da 75watt di compatta+spot ai 35 watt della Solar, inoltre le uvb compatte vanno sostituite entro 6 mesi al massimo mentre la Solar a seconda delle ore di utilizzo può durarti fino a 12-18 mesi.
    Se cerchi un'acquario prova a vedere nei noti siti di vendita usati oppure in negozi di acquariologia, io la mia vasca di 75x35h42 l'ho trovata usata a 40 euro. Ovviamente assicurati prima che non abbia perdite .


  13. #12
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Io scarterei il 501 tenendo conto per una tartaruga il filtro se hai 60 litri deve almeno doppiare o meglio, triplicare il litraggio della vasca.
    Il riscaldatore va in base al litraggio, 100 litri=100 watt di riscaldatore posizionato vicino al tubo di mandata del filtro.
    La lampada che hai purtroppo non è un'uvb, non sei il primo che ci casca, la spot va benissimo, come uvb dovresti prendere una uvb compatta di almeno 25 watt-5% uvb.
    Se non hai la possibilità di mettere la tartaruga all'esterno affinchè prenda il sole è consigliata la Solar Raptor, hai una spesa iniziale che col tempo recuperi perchè passi da 75watt di compatta+spot ai 35 watt della Solar, inoltre le uvb compatte vanno sostituite entro 6 mesi al massimo mentre la Solar a seconda delle ore di utilizzo può durarti fino a 12-18 mesi.
    Se cerchi un'acquario prova a vedere nei noti siti di vendita usati oppure in negozi di acquariologia, io la mia vasca di 75x35h42 l'ho trovata usata a 40 euro. Ovviamente assicurati prima che non abbia perdite .
    Mi potresti spiegare meglio cosa mi conviene per quanto riguarda le lampade?
    Ho visto che la solar raptor ha bisogno di una specie di adattatore e quindi verrebbe una bella spesa, ora che ho la lampada spot mi conviene prendere quella uvb come hai detto tu con un portalampada oppure quella solar raptor?
    Magari potresti linkarmi la lampada uvb giusta, perché ho paura di sbagliare ancora.
    Scusate per le tante domande ma vorrei sistemarla al meglio.


  14. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,850
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3413
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 0.0.1 Sternotherus m. peltifer, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da Gi4d4 Visualizza Messaggio
    Mi potresti spiegare meglio cosa mi conviene per quanto riguarda le lampade?
    Ho visto che la solar raptor ha bisogno di una specie di adattatore e quindi verrebbe una bella spesa, ora che ho la lampada spot mi conviene prendere quella uvb come hai detto tu con un portalampada oppure quella solar raptor?
    Magari potresti linkarmi la lampada uvb giusta, perché ho paura di sbagliare ancora.
    Scusate per le tante domande ma vorrei sistemarla al meglio.
    Per la lampada, come già detto, consiglio di usare una lampada unica hqi detta anche a ioduri/alogenuri, trovi tutte le informazioni qui:
    Video tutorial collegamento ballast HQI (Solar Raptor e analoghe)

    Si tratta della miglior lampada sul mercato, a fronte di un piccolo investimento iniziale, avrai un risparmio nel tempo poichè dimezzerai i consumi in bolletta e potrai cambiare la lampada ogni 18 mesi, mentre le classiche UVB compatte vanno cambiate ogni 6 mesi perchè esauriscono l'emissione UVB.
    Da identificare poi la specie, per capire come organizzarti per una stabulazione definitiva: io temo sia una Trachemys venusta (incomprensibile la messa in commercio di questa specie tropicale che raggiunge dimensioni enormi) ma se anche fosse una Pseudemys gli spazi necessari per un adulto sono notevoli.
    Ultima modifica di gibo; 08-11-2020 alle 13:43


  15. #14
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    7,000
    Discussioni
    169
    Like ricevuti
    1376
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    In giardino lucertole, a volte un Riccio e un Biacco. Ovviamente non sono miei ma vanno e vengono.

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Dal nostro sponsor la uvb compatta : https://www.agripetgarden.it/reptile...un-50-26w.html
    In questa discussione trovi tutto sulla Solar raptor, io la consiglio, la migliore in commercio : Uso delle lampade Solar Raptor


  16. #15
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Gi4d4
    Località
    Napoli
    Sesso
    Messaggi
    9
    Discussioni
    2
    Data Registrazione
    Nov 2020
    Tartarughe in possesso

    1 piccola Trachemys di pochi mesi
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Macchie strane guscio trachemys

    Citazione Originariamente Scritto da darietto Visualizza Messaggio
    Dal nostro sponsor la uvb compatta : https://www.agripetgarden.it/reptile...un-50-26w.html
    In questa discussione trovi tutto sulla Solar raptor, io la consiglio, la migliore in commercio : Uso delle lampade Solar Raptor
    Per quanto riguarda invece le lampade ai vapori di mercurio sono adatte? A quanto ho capito sono due in uno, sia per il calore che per i raggi uvb, ma è vero?
    Ho trovato questa lampada sapreste dirmi se è buona?
    Offerta: Reptiles Planet Ultrasun Lampada per terrario, 70 W https://www.amazon.it/dp/B00YSHR3GU/..._Y6wQFbAM36TF4


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •