Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 25 di 25
Like Tree8Likes

Distocia in Geochelone sulcata

Discussione sull'argomento Distocia in Geochelone sulcata contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Probabilmente l'aerosol ha liberato il naso e superficialmente le vie respiratorie, ma ha lasciato il focolaio nei polmoni dove sarebbe ...

  1. #16
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Probabilmente l'aerosol ha liberato il naso e superficialmente le vie respiratorie, ma ha lasciato il focolaio nei polmoni dove sarebbe servito l'antibiotico.
    Ma quindi questo non era mai uscito? Perche mi fa strano una polmonite in terrario, di solito raffreddamenti o polmoniti sono un classico dei passaggi tra terrario ed esterno, per quello sono sempre molto scettico se non critico nelle uscite primaverili (invernali nemmeno le penserei :-) ) , anche perche giudico a parer mio i benefici limitati se non assenti.
    Piu o meno quanto dicevo nell'altra discussione con la foto della sulcata fuori in inverno, ricordi?
    utente non attivo

  2. #17
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Non ho parole per dire quanto mi dispiace. Rocco era un pó la sulcata di tutti noi...

  3. #18
    Assiduo
    L'avatar di Tiziana
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    504
    Discussioni
    29
    Like ricevuti
    45
    Data Registrazione
    Aug 2011
    Tartarughe in possesso

    2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Mi dispiace tanto Simone....e' sempre un duro colpo quando succede una cosa cosí....soprattutto quando si tratta di una tartaruga che sta con te da quando è nata.....mi dispiace tanto....
    [IMG]Fotocamera/92[/IMG]

  4. #19
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Probabilmente l'aerosol ha liberato il naso e superficialmente le vie respiratorie, ma ha lasciato il focolaio nei polmoni dove sarebbe servito l'antibiotico.
    Ma quindi questo non era mai uscito? Perche mi fa strano una polmonite in terrario, di solito raffreddamenti o polmoniti sono un classico dei passaggi tra terrario ed esterno, per quello sono sempre molto scettico se non critico nelle uscite primaverili (invernali nemmeno le penserei :-) ) , anche perche giudico a parer mio i benefici limitati se non assenti.
    Piu o meno quanto dicevo nell'altra discussione con la foto della sulcata fuori in inverno, ricordi?
    Luca io nelle belle giornate, quando le temperature lo permettono, concedo un oretta d'aria alle sulcata grandi, sia per fargli sgranchire le zampe, sia per fargli mangiare un po quello che vogliono. La subadulta di 2 kg non ha mai visto il sole invernale, mai, ma quelle grandicelle gradiscono eccome. C'è addirittura chi usa tenere una porticella nella stanzetta in modo da farle uscire da sole. Io su questo non sono d'accordo, perchè potrebbero star troppo tempo fuori, ma son favorevole a concedere qualche minuto di "libertà" a quelle grandi.

    Non ho mai avuto problemi con le altre 4 sulcata, di alcun genere, ed hanno sempre fatto uscite invernali. Massimo un oretta. Rocco invece è sempre stato problematico sotto questo punto di vista, puntualmente due volte l'anno prendeva il raffreddore che curavo con antibiotico e areosol. Stavolta il veterinario mi ha detto di non somministrargli antibiotico, perchè lo scolo era davvero leggerissimo. Ecco i risultati....

  5. #20
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Secondo me e' rischio che non vale la candela, ormai sono troppe le polmoniti e i raffreddore di cui sento perché non ci sia correlazione. e' ovvio che ci siano animali più robusti di altri, ma la mia opinione e' che prima o poi succeda...magari quando l'animale e' leggermente meno in forma per altri motivi.
    utente non attivo

  6. #21
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Quello che mi chiedo io da "ignorante" in materia è se nel loro habitat naturale non subiscano mai sbalzi di temperatura, non conosco bene il clima ma mi pare impossibile. La vita wild credo che sia molto più soggetta a stress di questo tipo. Allora il quesito è questo, è il nostro modo di allevarle che le rende così vulnerabili e fragili?

  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di Simone
    Località
    Al sud
    Sesso
    Messaggi
    4,285
    Discussioni
    351
    Like ricevuti
    2395
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Geochelone Sulcata, Geochelone Elegans, Geochelone pardalis, Terrapene Carolina, Testudo Hermanni, Testudo Marginata e Testudo Horsfieldi

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Secondo me ci sono tartarughe che in natura non sopravviverebbero, la selezione naturale, noi invece forziamo questo elemento.
    mokimax likes this.

  8. #23
    Fedelissimo
    L'avatar di cosimo94
    Località
    taranto
    Sesso
    Messaggi
    1,184
    Discussioni
    40
    Like ricevuti
    164
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    hermanni,carbonaria

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    secondo il mio modesto parere sono diverse varianti che entrano in gioco come gia detto da simone la selezione naturale fa moltissimo pero noi cerchiamo di ricreare le condizioni migliori per questi animali ma non arriveremo mai ad eguagliare le condizioni di una wild con una cresciuta in cattività anche il fatto che le conoscenze veterinarie per quanto riguarda questi animali e ancora molto arretrata non aiuta

  9. #24
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Li subiscono, ma in maniera diversa.
    In Africa certe notti si sfiora lo zero, ma le notti le passano in tane profonde anche qualche metro, dove trovano in realta temperature ben superiori anche ai 14-15 o piu gradi. Di giorno poi la temperatura sale sfiorando o superando i 30, e loro tornano a scaldarsi.
    Di fatto, credo loro non siano mai attive all'aperto sotto i 16-18 gradi in natura.
    E' vero anche che in natura ne muoiono parecchie anche per raffreddori ecc.
    In cattivita, a mio parere, i dentro/fuori sono pericolosissimi perche prendiamo un animale da un terrario risalcaldato, lo portiamo fuori a temperature inferiori dove anche se il sole batte, respirano aria fredda che entra nei polmoni con i risultati che spesso vediamo.
    A mio avviso non vale la pena, abbiamo lampade che in terrario forniscono UV in abbondanza, le erbe selvatiche possiamo fornirle noi, quindi il beneficio di star fuori un ora o due lo trovo decisamente scarso, in confronto al rischio :-)
    mokimax likes this.

  10. #25
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Distocia in Geochelone sulcata

    Ok! Mi fa sempre piacere avere opinioni da chi ha molta più esperienza di me!

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •