Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9

Occhi Graptemys pseudogeographica

Discussione sull'argomento Occhi Graptemys pseudogeographica contenuta nel forum Malattie Tartarughe, nella categoria Malattie; Salve a tutti! Iniziamo dal principio. Due anni fa circa mi ho comprato due trachemys scripta scripta, che ho nutrito ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Occhi Graptemys pseudogeographica

    Salve a tutti! Iniziamo dal principio. Due anni fa circa mi ho comprato due trachemys scripta scripta, che ho nutrito ingenuamente con gamberetti secchi. Le poverette si sono ammalate, avevano gli occhi gonfi e hanno smesso di mangiare. Le ho portate dalla mia veterinaria che ha dato la colpa ad un virus e mi ha prescritto delle costosissime gocce da applicare due volte al giorno. Le gocce non hanno fatto effetto. Abbiamo provato ad usare gocce diverse, ma nulla, purtroppo la mia veterinaria ( non esperta in rettili) mi ha detto che non c'era nulla da fare e questo settembre le poverette sono morte... Abbiamo sempre avuto coppie di tartarughe in casa, e non era mai successo loro nulla, l'unico cambiamento è stato l'acquedotto... A natale, la mia ragazza mi ha regalato due tartarughe: Una trachemys scripta scripta e una graptemys pseudogeographica. Ho fatto un miliardo di ricerche per trovare il modo migliore di sterelizzare l'acquario, l'ho lavato asciugato e trattato con prodotti disinfettanti non nocivi e non irritanti per poi sciacquarlo di nuovo e vi ho introdotto le due tartarughe. Le dimensioni dell'acquario sono 80x50x33 con circa 20 cm d'acqua, un filtro che si trova nella parte anteriore (composto dalla solita pompa, filtro bianco e sacchetti di carbone iperattivo), un vetro ed un tronco galleggiante per far prendere la luce della lampada UV e un termoriscaldatore che ho impostato su 26-28°. OVVIAMENTE ho iniziato a nutrire le tartarughe in modo diverso, terrorizzata che potessero nuovamente ammalarsi. Le nutro la sera con gamberetti scongelati,o carne tritata trattata per essera mangiata cruda, o pollo passato ai ferri o prosciutto e insalata e la mattina con pellet. A causa del fatto che la trachemys non ama il pellet, abbiamo comprato dei gamberetti secchi con scagliette strane (sembrano il cibo per pesci) che contengono vitamine e alterniamo quelle al pellet. E fino a qualche settimana fa tutto ok, poi la graptemys ha iniziato a rifiutare la carne cruda ma mangiando tutto il resto non mi sono troppo preoccupata. Il problema è che ora non vuole mangiare nulla. Avendo gli occhi sporgenti di suo, non so capire se siano gonfi ma non mi pare proprio, però sbatte molto spesso le palpebre riaprendole con un po' di difficoltà e la vedo dormire ogni tanto (cosa che non capitava praticamente mai) a volte rintana la testa nel guscio. Alla vista del cibo assaggia un boccone poi chiude gli occhi e indietreggia. Passa molto tempo fuori dall'acqua a prendere il calore della lampada, per il resto è normale nuota come una pazza come ha sempre fatto e gli occhi sono quasi sempre spalancati a parte quello strano sbattere le palpebre. Sono preoccupata che abbia di nuovo contratto una malattia, sta sera anche la trachemys si è rifiutata di mangiare ma i suoi occhi sono normali. Cosa devo fare? Ah ho dimenticato di dirvi che da quando hanno cambiato acquedotto l'acqua puzza proprio tanto di cloro. Può essere quello la causa? Scusate la lunghezza ma ho preferito dirvi tutto ciò che mi sembrava utile

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2835
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Occhi Graptemys pseudogeographica

    Da quello che hai scritto deduco che:
    -L'alimentazione è errata
    -Hai 2 lampade? Altrimenti non hai l'UVB o la spot.
    - Se cambi completamente l'acqua allora il cloro irrita di sicuro gli occhi.
    Questa frase scusa se te lo dico ma è inquietante:
    Abbiamo sempre avuto coppie di tartarughe in casa, e non era mai successo loro nulla
    Quante scusa?
    Vivono in media 25 anni se tenute correttamente... mai pensato che forse c'è qualcosa che non va nell'allevamento?

    Se riesci a fare delle foto, uploadarle su siti tipo Tinypic, imageshack o altri e a mettere i link è più facile che scrivere un trattato.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Occhi Graptemys pseudogeographica

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Da quello che hai scritto deduco che:
    -L'alimentazione è errata
    -Hai 2 lampade? Altrimenti non hai l'UVB o la spot.
    - Se cambi completamente l'acqua allora il cloro irrita di sicuro gli occhi.
    Questa frase scusa se te lo dico ma è inquietante:

    Quante scusa?
    Vivono in media 25 anni se tenute correttamente... mai pensato che forse c'è qualcosa che non va nell'allevamento?

    Se riesci a fare delle foto, uploadarle su siti tipo Tinypic, imageshack o altri e a mettere i link è più facile che scrivere un trattato.
    Intanto grazie per avermi risposto. Ti chiarisco subito quella frase perchè noto di non essermi espressa bene. Le mie tartarughe sono tutt'ora vive. Le tenevo nella vasca di casa che pur essendo piuttosto grande ad un certo punto diventava troppo piccola per loro e non sono così crudele da condannarle in uno spazio troppo piccolo. Mi sono informata su come riabituarle alla vita in natura, ho quindi riabituato loro a nuotare usando una vasca più grande e a mangiare il cibo non dalle mani ma lanciandolo sull'acqua. Dopo qualche mese passato così ho affidato le mie tartarughe a degli amici con la possibilità di tenere un laghetto all'aperto. Sono tutt'ora vive e vegete. Dopo anni. Ho fatto questo con 3 coppie. Non hanno mai preso malattie e le più vecchie hanno sui 18 anni quindi non credo di aver sbagliato poi molto =) Infatti non mi spiego la morte prematura delle uniche due che si sono ammalate.
    Detto questo, ho scritto un trattato perchè purtroppo non ho la possibilità di pubblicare delle immagini e proprio perchè vorrei sapere se commetto errori nel loro allevamento. Ho le lampade ed espongo le tartarughe al sole quando la temperatura lo permette. Non cambio mai l'acqua completamente ma circa 1/5 alla settimana. Ora, cosa c'è di sbagliato nell'alimentazione? Vorrei potermi correggere.

  4. #4
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Re: Occhi Graptemys pseudogeographica

    Nell'alimentazione che fornisci c'è veramente poco che vada bene.

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    Le nutro la sera con gamberetti scongelati


    I rettili non si nutrono a cena, si nutrono alla stessa ora e quando ti svegli o prima di pranzo, per dar loro il tempo di digerire facendo basking, alzando la temperatura corporea e rimanendo sotto la lampada UVB 5%.

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    o carne tritata trattata per essera mangiata cruda


    Esiste carne trattata per essere mangiata cruda? La carne non puoi trattarla per essere mangiata cruda. Gli animali mangiano la carne cruda, non cucinata da noi ( è dura che una tartaruga si porti un fornello da un laghetto per cucinare ).

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    o pollo passato ai ferri


    Stessa risposta di prima, non si cucina per le tartarughe. Il petto di pollo si può anche dare ( una volta al mese o due volte al mese, ma in quantità minore ), ma crudo, non cotto.

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    o prosciutto


    Stessa risposta del pollo, le tartarughe non dovrebbero mangiare prosciutto se non una volta ogni due settimane più o meno ( quante sono le possibilità che una tartaruga esca da un lago e mangi prosciutto? ).

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    e insalata


    L'insalata per i rettili è come l'acqua per il legno: dare insalata ai rettili è come dare loro da bere acqua con un pizzico di sali minerali. Alle tartarughe si danno tarassaco, malva, ortica, piantaggine, cicoria, radicchio o vegetali che abbiano calcio ( rapporto calcio/fosforo di 2:1 ).

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    e la mattina con pellet.


    Male. I pellet li puoi usare SOLO quando una tartaruga non sta bene e non mangia o quando vuoi integrare delle carenze ( fibre, calcio, vitamine ), ma non puoi dare pellet 7 volte in una settimana più o meno.

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    A causa del fatto che la trachemys non ama il pellet, abbiamo comprato dei gamberetti secchi con scagliette strane (sembrano il cibo per pesci) che contengono vitamine e alterniamo quelle al pellet.
    Male anche i gamberetti secchi. I gamberetti secchi non fanno altro che appesantire il fegato e i reni delle nostre tartarughe, non avendo altro che grassi ( il nutrimento che le nostre tartarughe meno ci chiedono per stare bene ). I tuoi erano anche vitaminizzati. Potresti pensare "meglio". No, non è meglio. Un eccesso di vitamine in un rettile può essere più pericoloso di una carenza. Potevano andare bene come snack, una volta alla settimana, o un gamberetto a tartaruga una volta ogni 24 ore, ma non come pasto. Anche tu ti sentiresti male se prendessi una confezione di vitamine in farmacia e la mangiassi a cena

    ---

    Comunque, da quanto dici le tue tartarughe non sono state solo alimentate male, ma anche sovralimentate. Non devi dare loro da mangiare 15 volte in 24 ore più o meno, devi dare da mangiare una volta ( o due se vuoi dare uno snack - una volta a settimana - ) ogni 24 ore e lasciare che facciano digiuno una volta a settimana quando sono piccole, per portare il digiuno a due volte ( o tre ) quando sono adulte.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Occhi Graptemys pseudogeographica

    Okay sei stato molto gentile a fornirmi una risposta così esaudiente modificherò la loro dieta in modo che sia corretta =) comunque per quanto riguarda la carne tritata, sì, c'è la carne tritata che si può mangiare cruda e quella che va usata solo previa cottura! Può essere per questo che la mia tartaruga ha questo "problema" agli occhi? (tra l'altro questa alimentazione mi è stata consigliata dalla ia veterinaria :S meglio non fidarsi troppo di lei per quanto riguarda i rettili!) Quindi riassumendo: Nutrire le tartarughe la mattina, niente insalata, pollo solo una due volte al mese, niente pellet tutti i giorni e idem i gamberetti secchi, nutrirle solo una volta e fare un giorno di digiuno. La carne tritata cruda gliela posso dare tranquillamente? Grazie

  6. #6
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Occhi Graptemys pseudogeographica

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    Okay sei stato molto gentile a fornirmi una risposta così esaudiente modificherò la loro dieta in modo che sia corretta =) comunque per quanto riguarda la carne tritata, sì, c'è la carne tritata che si può mangiare cruda e quella che va usata solo previa cottura! Può essere per questo che la mia tartaruga ha questo "problema" agli occhi? (tra l'altro questa alimentazione mi è stata consigliata dalla ia veterinaria :S meglio non fidarsi troppo di lei per quanto riguarda i rettili!) Quindi riassumendo: Nutrire le tartarughe la mattina, niente insalata, pollo solo una due volte al mese, niente pellet tutti i giorni e idem i gamberetti secchi, nutrirle solo una volta e fare un giorno di digiuno. La carne tritata cruda gliela posso dare tranquillamente? Grazie
    No,io darei solo carne bianca,per stare più tranquillo ed il pollo SOLO crudo,non cucinare il cibo per le tartarughe ( lo dico solo per un "in più",ma non devi neanche usare condimenti ). Quando sono piccole la dieta dovrebbe essere un 70% di carne/gamberetti/pesce ed un 30% verdure più o meno ( per le verdure leggi la risposta che ti ho dato prima; quando sono adulte il contrario ( e metti 24 ore di digiuno in più ).

    ---

    Quando sono piccole,te lo dico per stare tranquilla,è possibile che le prime volte non ti mangino le verdure o che le mangino poco. Tu non devi dare loro la carne. Se non mangiano le verdure quando le metti nell'acquario lasci SOLO quelle. Se loro non ti mangiano le verdure e tu metti la carne stai tranquilla che le verdure non te le mangiano neanche la volta dopo,e la volta dopo. Tu prendi un foglio e fai: lunedì - carne; martedì - verdure; mercoledì - pesce; giovedì - digiuno; venerdì - pesce; sabato - pesce; domenica - gamberetti scongelati ( è un esempio ). Se quel martedì metti le verdure e non le mangiano tu non mettere altro,dai da mangiare il mercoledì il pesce,come da foglio

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Occhi Graptemys pseudogeographica

    Grazie ancora I condimenti non li ho mai usati comunque mi sembrava una cosa ovvia da non fare. Sisi mi stavo giusto facendo lo schemino, beh per ora hanno sempre mangiato l'insalata che davo loro con molta tranquillità proverò con le verdure che mi hai consigliato =) Provvederò a comprare anche altro pesce oltre ai gamberetti surgelati perchè per ora ho solo quelli Comunque, torno a chiedere, che cosa può essere a causare il fastidio agli occhi della mia tartaruga? La dieta sbagliata?

  8. #8
    Ugo
    Ugo è offline
    Contributor Mod
    L'avatar di Ugo
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    2,488
    Discussioni
    138
    Like ricevuti
    770
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Testudo Hermanni Boettgeri
    Altri rettili in possesso

    0.1.3 Pogona Vitticeps

    Predefinito Occhi Graptemys pseudogeographica

    Citazione Originariamente Scritto da Jess Visualizza Messaggio
    Grazie ancora I condimenti non li ho mai usati comunque mi sembrava una cosa ovvia da non fare. Sisi mi stavo giusto facendo lo schemino, beh per ora hanno sempre mangiato l'insalata che davo loro con molta tranquillità proverò con le verdure che mi hai consigliato =) Provvederò a comprare anche altro pesce oltre ai gamberetti surgelati perchè per ora ho solo quelli Comunque, torno a chiedere, che cosa può essere a causare il fastidio agli occhi della mia tartaruga? La dieta sbagliata?
    La dieta potrebbe essere,come potrebbe essere una ipovitaminosi,o come anche il cloro,una congiuntivite o tanti altri piccoli agenti. Se puoi posta una foto degli occhi e della testa,ma ti dico che è comunque meglio che tu vada da un veterinario esperto in rettili per una visita.

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Occhi Graptemys pseudogeographica

    Ci provo ma la mia fotocamera non è un granchè, inoltre dovrei proprio beccarla mentre ha gli occhi chiusi: Non è che li tenga sempre chiusi, sbatte le palpebre spesso e quello che mi preoccupa è che le riapre con difficoltà.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •