Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 32
Like Tree17Likes

Laghetto per Sternotherus

Discussione sull'argomento Laghetto per Sternotherus contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Originariamente Scritto da gibo vedendo meglio le foto del laghetto, le sponde con piastrelle di pietra cementate e il lato ...

  1. #16
    Simpatizzante
    L'avatar di motobecane
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    18
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    due sterhotherus odoratus tre TSS una TST

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    vedendo meglio le foto del laghetto, le sponde con piastrelle di pietra cementate e il lato con l'aiola, non credo sia semplice predisporre una recinzione efficace ex-post... e questo è un primo problema.
    inoltre in un laghetto del genere, immaginando anche l'evoluzione nel tempo delle ninfee (anche se le limiti con dei vasi i rizomi escono e fanno un intreccio pauroso sul fondo), ripescare delle sternotherus per l'inverno è ai limiti della fattibilità, sanno insabbiarsi e scomparire in una vaschetta, sono estremamente guardinghe ed elusive... anche se di taglia adulta per catturarle lì dentro dovresti togliere tutte le piante galleggianti, svuotare il laghetto più possibile sfruttando la pompa ad immersione che si vede in foto, poi entrarci (magari col rischio di danneggiare qualcosa) e tentare di catturarle andando a tentoni con le mani o un piccolo retino, rischiando appunto di non recuperarle...
    io credo che per tenerci delle sternotherus avresti dovuto progettarlo sin dall'inizio con quell'intento, facendo una zona profonda e predisponendo, al posto delle piastrelle, un muretto tutto attorno di mattoni di tufo.
    personalmente fossi in te ripiegherei su altro, piccoli ciprinidi nostrani (gobione, vairone) e poi il laghetto potrà essere colonizzato da anfibi nostrani.
    se vuoi tenere anche delle sternotherus, fossi in te io sfrutterei il fazzoletto di erba che si vede tra lo stagno e le rose: potresti interrare come me un mastellone in plastica tra i 150 e i 250 litri, recintato con mattoni di tufo o con bordura per aiole, oppure un piccolo laghetto rigido sempre recintato, o ancora scavare uno stagnetto con telo raggiungendo la profondità necessaria al letargo purché tu riesca a realizzare almeno una zona con la sponda non ripida ma degradante. potresti anche realizzare, se come mi pare l'erba è più alta del laghetto, una cascatella che li unisca rimandando l'acqua dal bacino basso quello più alto, ma se piantumi molto bene il vascone non ti serve nemmeno il filtraggio con queste specie
    Gibo,
    grazie dei consigli.
    adesso ci ragiono attentamente. comunque lo stagno non è stato progettato, come dici tu, per le tartarughe.
    solo che dopo averle osservate in natura in alcuni stagni mi piacerebbero davvero.
    una domanda: dove posso trovare un esemplare di Sternotherus? non mi sembra li vendano tutti i negozi.

  2. #17
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    O nelle fiere di settore (in home c'è un elenco) o da privati (possibilmente esperti e che sappiano di cosa parliamo) che le cedano




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,597
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da motobecane Visualizza Messaggio
    Gibo,
    grazie dei consigli.
    adesso ci ragiono attentamente. comunque lo stagno non è stato progettato, come dici tu, per le tartarughe.
    solo che dopo averle osservate in natura in alcuni stagni mi piacerebbero davvero.
    una domanda: dove posso trovare un esemplare di Sternotherus? non mi sembra li vendano tutti i negozi.
    in quel fazzoletto vedrei bene un vascone interrato e recintato col tufo riprendendo l'estetica dell'aiola... o meglio se puoi arrivare ad un metro di scavo, un lagettino col telo di quella profondità, sempre cintato col tufo.
    considera, oltre al problema di pescarle per l'inverno (non da poco! la mia nel mastelo esterno è quasi invisibile da tanto sono elusive) che sono comunque tartarughe carnivore e quindi, visto che ami la biodiversità, nel laghetto "principale" ti farebbero pulizia di larve di insetti e anfibi, girini, invertebrati, ecc. oltre sporadicamente a qualche avannotto o piccolo pesce.
    ragione in più per tenerle (sono stupende) ma isolate in un bacino a parte.
    per la reperibilità, qui in zona brescia si trovano facilmente in più di un centro giardinaggio con angolo zoo, credo che anche negozi di animali ben forniti (es, che trattano rettili) possano procurartele agevolmente, se ne hai la possibilità cerca dei piccoli riprodotti in cattività da qualche appassionato, nei forum e in rete ci sono diversi annunci in merito.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da motobecane Visualizza Messaggio
    Gibo,
    grazie dei consigli.
    adesso ci ragiono attentamente. comunque lo stagno non è stato progettato, come dici tu, per le tartarughe.
    solo che dopo averle osservate in natura in alcuni stagni mi piacerebbero davvero.
    una domanda: dove posso trovare un esemplare di Sternotherus? non mi sembra li vendano tutti i negozi.
    in quel fazzoletto vedrei bene un vascone interrato e recintato col tufo riprendendo l'estetica dell'aiola... o meglio se puoi arrivare ad un metro di scavo, un lagettino col telo di quella profondità, sempre cintato col tufo.
    considera, oltre al problema di pescarle per l'inverno (non da poco! la mia nel mastelo esterno è quasi invisibile da tanto sono elusive) che sono comunque tartarughe carnivore e quindi, visto che ami la biodiversità, nel laghetto "principale" ti farebbero pulizia di larve di insetti e anfibi, girini, invertebrati, ecc. oltre sporadicamente a qualche avannotto o piccolo pesce.
    ragione in più per tenerle (sono stupende) ma isolate in un bacino a parte.
    per la reperibilità, qui in zona brescia si trovano facilmente in più di un centro giardinaggio con angolo zoo, credo che anche negozi di animali ben forniti (es, che trattano rettili) possano procurartele agevolmente, se ne hai la possibilità cerca dei piccoli riprodotti in cattività da qualche appassionato, nei forum e in rete ci sono diversi annunci in merito.

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di motobecane
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    18
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    due sterhotherus odoratus tre TSS una TST

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    in quel fazzoletto vedrei bene un vascone interrato e recintato col tufo riprendendo l'estetica dell'aiola... o meglio se puoi arrivare ad un metro di scavo, un lagettino col telo di quella profondità, sempre cintato col tufo.
    considera, oltre al problema di pescarle per l'inverno (non da poco! la mia nel mastelo esterno è quasi invisibile da tanto sono elusive) che sono comunque tartarughe carnivore e quindi, visto che ami la biodiversità, nel laghetto "principale" ti farebbero pulizia di larve di insetti e anfibi, girini, invertebrati, ecc. oltre sporadicamente a qualche avannotto o piccolo pesce.
    ragione in più per tenerle (sono stupende) ma isolate in un bacino a parte.
    per la reperibilità, qui in zona brescia si trovano facilmente in più di un centro giardinaggio con angolo zoo, credo che anche negozi di animali ben forniti (es, che trattano rettili) possano procurartele agevolmente, se ne hai la possibilità cerca dei piccoli riprodotti in cattività da qualche appassionato, nei forum e in rete ci sono diversi annunci in merito.

    - - - Aggiornato - - -



    in quel fazzoletto vedrei bene un vascone interrato e recintato col tufo riprendendo l'estetica dell'aiola... o meglio se puoi arrivare ad un metro di scavo, un lagettino col telo di quella profondità, sempre cintato col tufo.
    considera, oltre al problema di pescarle per l'inverno (non da poco! la mia nel mastelo esterno è quasi invisibile da tanto sono elusive) che sono comunque tartarughe carnivore e quindi, visto che ami la biodiversità, nel laghetto "principale" ti farebbero pulizia di larve di insetti e anfibi, girini, invertebrati, ecc. oltre sporadicamente a qualche avannotto o piccolo pesce.
    ragione in più per tenerle (sono stupende) ma isolate in un bacino a parte.
    per la reperibilità, qui in zona brescia si trovano facilmente in più di un centro giardinaggio con angolo zoo, credo che anche negozi di animali ben forniti (es, che trattano rettili) possano procurartele agevolmente, se ne hai la possibilità cerca dei piccoli riprodotti in cattività da qualche appassionato, nei forum e in rete ci sono diversi annunci in merito.
    ottima proposta grazie.
    l'idea di creare un laghetto satellite dedicato mi piace.

    quanto è il giusto prezzo per un piccolo do sternotherus?

  5. #20
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Io preferisco non acquistare nei negozi, dove tra l'altro -giustamente- i costi sono maggiori. Un privato, o in fiera, dovrebbe cederla a circa 20 euro, euro piú euro meno. Parlo di esemplari baby e nati da poco.




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di motobecane
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    18
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    due sterhotherus odoratus tre TSS una TST

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    O nelle fiere di settore (in home c'è un elenco) o da privati (possibilmente esperti e che sappiano di cosa parliamo) che le cedano
    scusa ma mi viene un dubbio: come faccio a darle da mangiare?
    devo creare un angolino con una ciotolina dedicata ? non credo che abbia senso buttarlo a caso in acqua viste le dimensioni del laghetto...

  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da motobecane Visualizza Messaggio
    scusa ma mi viene un dubbio: come faccio a darle da mangiare?
    devo creare un angolino con una ciotolina dedicata ? non credo che abbia senso buttarlo a caso in acqua viste le dimensioni del laghetto...
    Le tartarughe acquatiche acchiappano il cibo in acqua, non dalle ciotoline

    - - - Aggiornato - - -

    Giusto per farti un'idea: http://www.tartarugando.it/outdoor/1...tml#post159401

    ...le Odoratus, anche se più piccole, non saranno da meno. Fidati!




  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di motobecane
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    18
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    due sterhotherus odoratus tre TSS una TST

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da pollon77 Visualizza Messaggio
    Le tartarughe acquatiche acchiappano il cibo in acqua, non dalle ciotoline

    - - - Aggiornato - - -

    Giusto per farti un'idea: http://www.tartarugando.it/outdoor/1...tml#post159401

    ...le Odoratus, anche se più piccole, non saranno da meno. Fidati!
    Bello, grazie!
    ma questo presuppone che la tartaruga non abbia paura e venga quando vado per darle da mangiare.
    come ci arrivo ad insegnarle questo?

  9. #24
    Fedelissimo
    L'avatar di lillaghe
    Località
    MB
    Sesso
    Messaggi
    2,088
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    1182
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri 0.0.6 Testudo hermanni hermanni 0.0.1 gatto 1.0.0 figli 2.1.0 moglie 0.1.0

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Citazione Originariamente Scritto da motobecane Visualizza Messaggio
    Bello, grazie!
    ma questo presuppone che la tartaruga non abbia paura e venga quando vado per darle da mangiare.
    come ci arrivo ad insegnarle questo?
    Motobecane i rettili nascono autosufficienti non devi (e non puoi) proprio insegnargli nulla
    Akumal likes this.

  10. #25
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2830
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Abitudine: all'inizio saranno totalmente riluttanti ad avvicinarsi all'uomo.
    Col passare del tempo diventi la fonte di cibo e come tale vieni letteralmente inseguito.

    Eviterei di piazzare un esemplare baby subito nel laghetto, io prima le faccio crescere in vasche più piccole e meglio controllabili.
    In ogni caso, se ha fame, stai pur tranquillo che da mangiare lo trova, anche se lo lasci in acqua.

  11. #26
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,597
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Concordo, il cibo non è un problema.
    Puoi limitarti a buttare in acqua il cibo, come latterini e lombrichi/limacce che non faticherai a reperire nel tuo giardino e costituiscono ottime fonti di calcio, la/e tartarughe li reperiranno senza problemi, quando cercano il cibo razzolano sul fondo allungando il collo e trovano qualsiasi cosa, inoltre reperiranno anche fonti di cibo "spontanee" come larve di libellula, avannotti, chiocciole acquatiche, ecc.
    Il mio consiglio è comunque quello di allestire un laghetto secondario, come uno stagnetto termoformato (quelli già da 150 litri sono adatti alle sternotherus) o un grosso mastello in polietilene o realizzandolo con il telo, in questo modo le tartarughe saranno più "controllabili", il laghetto sarà recintabile agevolmente e potrai ripescarle nel caso tu debba ricoverarle in inverno.
    un semplice mastello rettangolare da 250 litri (circa 96x60xh.60) secondo me è già una buona soluzione, ti costa pochi euro, lo cinti col tufo, ci inserisci sabbia edile, qualche tronco emergente e qualche pianta acquatica e palustre, ed il gioco è fatto.
    Alessi0 likes this.

  12. #27
    Simpatizzante
    L'avatar di motobecane
    Località
    como
    Sesso
    Messaggi
    18
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    14
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Tartarughe in possesso

    due sterhotherus odoratus tre TSS una TST

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Forse non ho detto che uno dei miei obbiettivi è di dare vita ad un laghetto che abbia la massima biodiversità possibile al fine di autosostenersi.
    Ovviamente questo è l'obbiettivo finale e sono certo non sarà facile. ma ci vorrei provare.
    A questo scopo oggi ho preso 6 gamberi di lago come quelli che vedete in queste foto.
    Spero che si riproducano. I piccolo saranno cibo per le tartarughe.
    Ma non è che i grossi me le mangiano prima???

    Alessi0 likes this.

  13. #28
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Li vedo grandicelli...non è che si pappano pure le tartarughe???
    Alessi0 likes this.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  14. #29
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,597
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1813
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    non sono esperto di gamberi... ma io non li avrei introdotti: se sono nostrani richiedono acqua molto fresca ed ossigenata, quindi al primo caldo ti schiattano.
    se sono gamberi della louisiana (procambarus clarkii) ti diventano enormi e te li trovi in giro per il giardino a farti scempio di piante... dopo averti distrutto quelle del laghetto...
    in entrambi i casi sono predatori.
    io li leverei all'istante
    Alessi0 likes this.

  15. #30
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2830
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto per Sternotherus

    Anche io avrei lasciato perdere... che specie sono?

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •