Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 6 di 6

Consigli laghetto esterno

Discussione sull'argomento Consigli laghetto esterno contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti! Intanto faccio i complimenti a tutti, bellissimo sito e forum molto attivo! Possiedo due trachemys, maschio e ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di matteo_stu
    Località
    Cerea
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Consigli laghetto esterno

    Ciao a tutti! Intanto faccio i complimenti a tutti, bellissimo sito e forum molto attivo!
    Possiedo due trachemys, maschio e femmina (Lucio e Valentina) di una decina di centimetri e mi sono finalmente deciso a costruire un laghetto, nonostante il budget parecchio limitato. Premettendo che sono completamente ignorante, pensavo di prendere il seguente preformato: Laghetto AL-KO T 250 - Laghetti - Trattamento dell'Acqua e Laghetti AL-KO Giardino e Hobby da 250 litri. Per quanto riguarda la pompa, da quanto la devo prendere? Per il filtro pensavo ad un secchiello con all'interno delle spugne e i ceramici (non ho idea di cosa siano, ma così mi hanno suggerito). Per la lampada uvc pensavo di aspettare, per il costo più che altro. Vi ringrazio anticipatamente per i suggerimenti!

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,407
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2827
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli laghetto esterno

    Io ti consiglio di fare un piccolo sforzo e arrivare un po' più su... almeno al 500.
    Già che uno fa un lavoro, che lo faccia bene.

    Per il filtro... una soluzione si trova. Direi che se investi in piante palustri in vaso che non possano essere mangiate, il filtro lo rimandiamo, così come la pompa.
    altrimenti un filtro bell'e pronto, non troppo costoso, è questo: NEWA FILTRO ESTERNO PER LAGHETTO POND FINO A 5000LT COMPLETO DI POMPA | eBay

    So che c'è scritto fino a 5000 litri... ma se li sognano 5000 litri.
    La verità è che più piccoli non li fanno, altrimenti si va di artigianale.

    Lascia stare la UVC, meglio avere tanta acqua che acqua trasparente. Con l'acqua di vetro non ci fanno nulla.
    Metti piante che ombreggino e filtrino, una recinzione a prova di tartaruga e tanta fatica a scavare il tutto.
    Più che altro, sei sicuro dei sessi?

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di matteo_stu
    Località
    Cerea
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli laghetto esterno

    Per quanto riguarda la dimensioni sono d'accordo con te, ma penso che mi limiterò a quello del link.

    Per quanto riguarda il filtro, una soluzione artigianale come si può fare? Come avevo detto prima, cioè secchiello, spugna e altro? Se mi puoi dare una dritta da questo punto di vista te ne sarei grato. Anche la pompa per far andare l'acqua nel secchiello..oltre alla prevalenza che dato devo guardare?

    Per le piante sono ancora più ignorante, non ho idea di cosa dovrei mettere..

    Del sesso non lo so distinguere.. Quando le ho comprate mi hanno suggerito così, poi non so se ne frattempo abbiano deciso di cambiare sponda

  4. #4
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,407
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2827
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli laghetto esterno

    Ok, allora la metto un po' più diretta: 250 litri per 2 adulti sono pochi.

    Forse non hai ben presente che dimensioni raggiunge una femmina, queste:


    E io non sono esattamente un "bambino" come dimensioni.

    Quello che si consiglia per una coppia di trachemys è una vasca di ALMENO 120x60x60 o superiori. Ossia 432 litri o più.
    L'avevo messa molto sull'impersonale, ma intendevo dire che c'è bisogno di allargare.
    Altrimenti saranno probabilmente morsi, oltre che una convivenza troppo stretta.

    Del sesso non lo so distinguere.. Quando le ho comprate mi hanno suggerito così, poi non so se ne frattempo abbiano deciso di cambiare sponda
    Non è una questione di cambio sponda... è semplicemente impossibile determinare i sessi delle tartarughe prima che abbiano raggiunto una certa dimensione.
    E quella dimensione è per le Trachemys di circa 10 cm al piastrone, circa 12-13 al carapace.
    Ma poco male: il dimorfismo è molto accentuato in questa specie, con qualche foto decente agli animali (coda in dettaglio vista dal piastrone, piastrone in toto, unghie anteriori in dettaglio) possiamo vedere se i sessi sono già evidenti.

    Per quanto riguarda il filtro, una soluzione artigianale come si può fare? Come avevo detto prima, cioè secchiello, spugna e altro? Se mi puoi dare una dritta da questo punto di vista te ne sarei grato. Anche la pompa per far andare l'acqua nel secchiello..oltre alla prevalenza che dato devo guardare?
    Devi semplicemente emulare quello che farebbe un filtro industriale.
    Prendi uno spaccato e copia:


    In pratica devi far arrivare l'acqua dall'alto, farla passare prima per delle spugne e poi per dei materiali biologici (bioballs, cannolicchi) e farla ritornare al laghetto.
    Attenzione; non è assolutamente detto che si risparmi con l'artigianale.
    La pompa direi che può esserti sufficiente (per il 500) una pompa da 400-600 litri/h.

    Invece sul lato piante, posso linkarti la discussione sul mio laghetto, vedi qualche esempio:
    Laghetto in Trasferta 2.0

    Per i nomi più comuni e più efficaci (secondo mia esperienza): cyperus alternifolius, iris pseudacorus, juncus effusus, thypha per le palustri.
    Le galleggianti te le sconsiglio, hanno vita molto breve con le trachemys.

  5. #5
    Nuovo iscritto
    L'avatar di matteo_stu
    Località
    Cerea
    Sesso
    Messaggi
    3
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Consigli laghetto esterno

    Ottimo, grazie mille per tutti i consigli e per l'aiuto! Appena riesco ti mando le foto delle mie bestioline (come si fa ad aggiungere delle foto qui?).

    Per il filtro penso di optare per quello che mi hai consigliato. Praticamente lo devo posizionare esternamente, fare in modo che il tubo in aspirazione vada sul fondo del laghetto, mentre quello di mandata che faccia ricadere l'acqua all'interno. Così si mantiene l'acqua pulita e non devo fare altro? Manutenzione?

    Dovrei anche fare un fondo per il laghetto?

    Per le piante, le devo posizionare, in vaso, sul bordo interno del laghetto?

    Sono proprio ignorante, scusami
    Ultima modifica di matteo_stu; 25-08-2015 alle 14:22

  6. #6
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,407
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2827
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Consigli laghetto esterno

    Per aggiungere le foto: Guida inserimento immagini da IMGUR.COM

    Si, la pompa starà sul fondo (meglio se leggermente rialzata) del laghetto, pompando acqua nel comparto esterno. lì verrà filtrata e rimessa in vasca.
    L'acqua si mantiene pulita sia per questo, sia per la presenza di piante, oltre che ad una corretta somministrazione di cibo (poco e che non resti a decomporsi in acqua)
    La manutenzione ci sarà e sarà proporzionata alla grandezza del filtro. Grandi filtri e grandi pompa richiedono in genere meno manutenzione.
    Saranno da pulire periodicamente i tubi, le spugne e la pompa (che ti consiglio di rivestire di spugna, resta funzionante più a lungo)

    Il fondo ci verrà naturalmente: una fanghiglia densa da detriti vegetali, piogge e organismi vari. Sarà da eliminare ogni 2-3 anni, con uno svuotamento dell'invaso.

    Le piante, quelle che sicuramente reggono all'assalto delle tartarughe, sono quelle che hanno le radici ammollo e i fusti fuori dall'acqua: traggono nutrimento direttamente dall'acqua, schermano la luce e combattono le alghe.
    Quindi si, vanno sul bordo interno.
    io uso vasi per piante acquatiche, in plastica e traforati, per permettere alle radici di propagarsi in ogni direzione.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •