Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 46 a 59 di 59
Like Tree21Likes

Laghetto outdoor, anche per me!

Discussione sull'argomento Laghetto outdoor, anche per me! contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Capito. Sinceramente avrei preferito qualcos'altro, una pianta più tipica da laghetto per intenderci, ma questa andrà comunque bene. Grazie!...

  1. #46
    Appassionato
    L'avatar di m.sala67
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    141
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    May 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Capito. Sinceramente avrei preferito qualcos'altro, una pianta più tipica da laghetto per intenderci, ma questa andrà comunque bene.
    Grazie!

  2. #47
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,554
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Beh è una pianta estremamente tipica da laghetto, con il classico aspetto simile alla typha.
    Anche il falso papiro è buono, ma vedo che sei delle mie parti e quest'anno con l'inverno freddo sono stati completamente abbattuti... in effetti sono piante originarie di climi molto più miti (madagascar) mentre l'iris è una pianta autoctona ed in effetti resiste al freddo in modo sorprendente

  3. #48
    Appassionato
    L'avatar di bonovoxpride
    Località
    Ischia
    Sesso
    Messaggi
    165
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    53
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    L'iris è un'ottima pianta vai tranquillo e poi i colori dei fiori sono bellissimi.


    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk

  4. #49
    Appassionato
    L'avatar di m.sala67
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    141
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    May 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Grazie mille ragazzi, mi avete convinto! Andrò per quella allora!

  5. #50
    Appassionato
    L'avatar di m.sala67
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    141
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    May 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Ciao ragazzi,

    è da un pò che non aggiorno il post. Sto sistemando le cose nel laghetto per ripristinarlo e mettere a dimora nuovamente le tartarughe (peso odierno: 346 e 524).
    Il laghetto non si trova in bellissime condizioni: fino ad agosto 2017, l'acqua era rimasta limpida, leggermente verde a causa della completa esposizione durante la giornata ma nulla di che. Successivamente ha cominciato a formarsi una sorta di alga filamentosa molto fitta, sembrava quasi una maglia verde, che ha fatto drasticamente precipitare la situazione facendo diventare il laghetto una palude. Ho paura che questo sia stato dovuto al fatto che ho preso delle piante autoctone del fiume che scorre vicino a dove abito e dopo averle rinvasate e posizionate nel laghetto, probabilmente hanno proliferato a dismisura trovando un clima più idoneo e con acqua "stagnante". E' plausibile?
    Le alghe in questione durante l'inverno (non ho svuotato il laghetto) sono diminuite ma assolutamente non scomparse: ora devo svuotare il laghetto, togliere i pesci e pulire tutto. Vorrei evitare però che ciò capiti di nuovo.
    Smontando il filtro CFP-180 ho notato che il tubo in quarzo protettivo della lampada UVC si è rotto (freddo durante l'inverno?), cambiare vetroo più lampada mi costa la metà del filtro... e devo dire che non mi ci sono trovato un gran bene, non si riesce a fare una pulizia come si deve durante la bella stagione. mi sapete consigliare un buon filtro esterno pressurizzato, con UVC da 10-15 W, che non costi una follia?
    grazie

  6. #51
    Appassionato
    L'avatar di bonovoxpride
    Località
    Ischia
    Sesso
    Messaggi
    165
    Discussioni
    3
    Like ricevuti
    53
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    2

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Non svuotare il laghetto è in peccato. L'alga che si forma comunque col filtro va via, al.massimo come ho fatto io la togli anche a mano.

    Strano che il quarzo si sia rotto qui non saprei come aiutarti, le lampade costano comunque abbastanza poco

    Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
    m.sala67 likes this.

  7. #52
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,554
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    ciao, l'introduzione di piante nel laghetto dovrebbe sfavorire le alghe... hai qualche fotografia?

    la proliferazione algale è comunque inevitabile, ad inizio stagione conviene dotarsi di retino e guanti in lattice e togliere manualmente il grosso.
    normalmente con l'attivazione del filtro il fenomeno si riduce, ma ti assicuro che non si azzera completamente.

    le piante palustri restano il miglior alleato contro la proliferazione delle alghe: dovresti procurarti delle piante di iris pseudacorus, typha, mentha acquatica e posizionarle sul bordo esterno (basso) del laghetto.
    se le tartarughe si accaniscono sulle piante, puoi fare un giro di retina attorno al vaso, in modo da proteggerle.

    p.s. se cambi il filtro esterno e mi fai un buon prezzo, posso rilevarti io quello attuale, se funziona anche senza lampada UVC mi interessa (la UVC per me non è importante).
    Ultima modifica di gibo; 13-04-2018 alle 16:41
    m.sala67 likes this.

  8. #53
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,355
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Normalissimo
    A me generalmente l'acqua rimane limpida tutto inverno coi filtro spenti.. Ai primi caldi subito esplodono le alghe che non avendo competizione intorbidiscono l'acqua perché le palustri devono ancora ripartire..
    Togli il più grosso delle alghe filamentose manualmente poi riattivando il filtro e mettendo piante palustri che inizieranno a lavorare risolverai il problema
    non spariranno mai del tutto, continueranno a ricoprire le pareti e arredi del laghetto ma l'acqua sarà trasparente
    m.sala67 likes this.

  9. #54
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Concordo: non svuotare tutto.
    A meno che non sia per una pulizia del fondale, ma che in genere si fa dopo 4-5 anni di attività del laghetto.

    Le alghe sono più veloci delle piante palustri ad adattarsi a cambi di stagione, ma inesorabilmente le piante superiori avranno la vittoria nella battaglia.
    Semmai aumenta la quota di piante palustri come consiglia Gibo, la contaminazione da alghe avviene anche solo con il vento.

  10. #55
    Appassionato
    L'avatar di m.sala67
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    141
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    May 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Ragazzi purtroppo ho dovuto svuotare tutto, ho iniziato a togliere manualmente le alghe ma l'acqua si è intorbidita a tal punto che non si vedeva nulla, non aveva senso ripartire con l'acqua in quelle condizioni. Mi sono armato di santa pazienza, olio di gomito e idropulitrice. Che fatica togliere quei pesci.... ad ogni modo ora la situazione è tornata all'inizio. Ho già inserito tartarughe che rispetto all'anno scorso il giorno dopo averle inserite già mangiavano. L'anno scorso ci hanno messo molto ad ambientarsi e a riprendere a mangiare, probabilmente ora si ricordano bene il posto hanno già confidenza... oltre al fatto che era il primo letargo controllato. L'obbiettivo quest'anno è di far crescere le piante come vorrei. Ho già inserito le 2 piante che ho (le vedete in foto) che ho preso al fiume vicino a casa ma non conosco (iris?)... sono inserite in un vaso standard, va bene comunque o serve uno di quelli apposta per laghetto?

    https://imgur.com/a/uXgXY5M
    Che piante mi consigliate? lemna minor l'anno scorso ha fatto una fatica immensa a propagarsi stranamente, così come il giacinto e la pistia. Non so se è perchè ogni tanto le tartarughe riuscivano a raggiungerle e morderle, oppure forse la troppa esposizione al sole diretto, praticamente tutto il giorno. Dovrei puntare forse più sulla egeria densa con una rete protettiva sul fondo o simili. Le ninfee le mangiano? dovrei puntare su specie poco appetitose ma non saprei se ce ne sono!

  11. #56
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,554
    Discussioni
    90
    Like ricevuti
    2986
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Bellissimo laghetto....
    Con questa pulizia farai molta invidia al buon lampe

    Le piante vanno benissimo, sembra iris pseudacorus o sparganium erectum, sono piante nostrane molto simili, entrambe validissime per la fito depurazione.
    Se puoi prenderne altre, fallo!
    Se vedi che le tartarughe le mangiano o le rompono, spostale su un gradino basso e proteggile con un giro si retina in plastica flessibile
    m.sala67 likes this.

  12. #57
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3183
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Spero di sbagliarmi, ma le alghe torneranno molto velocemente.

    Lascia in ogni caso fare alle piante, che però saranno più lente della controparte algale.

    Le galleggianti mettile, ma con una riserva da coltivare separatamente, mentre lascerei perdere invece le piante sommerse. Durano decisamente troppo poco con specie come trachemys e affini.

    Sei assolutamente certo che la recinzione sia a prova di tartaruga?
    Perchè per quanto non sia mai successo, per questi animali uscire da lì è troppo semplice.
    Almeno fai in modo che non possano uscire dalla proprietà, anche in accordo alla legge sul contenimento di questa specie.

  13. #58
    Appassionato
    L'avatar di m.sala67
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    141
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    19
    Data Registrazione
    May 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Grazie per i consigli/complimenti!
    No la recinzione non è sicuramente invalicabile, anche se richiede un certo impegno dato che sono pareti verticali. Fuori dalla recinzione in legno del laghetto, c'è un'altra recinzione che separa giardinetto da orto, alta una 40ina di cm. Uscire dal giardinetto è molto difficile e sicuramente non riescono a uscire dalla proprietà perchè non ci possono passare tra le sbarre di recinzione e cancello.
    per le sommerse un tentativo lo farei ancora perchè ho fatto proprio vasi recintati nella parte laterale e superiore, le tartarughe riescono ad arrivare solo ai rametti che escono dalla rete stessa (che è piuttosto ampia). L'anno scorso ho messo a punto il sistema troppo tardi...
    Ho visto un paio di piante per fitodepurazione davvero belle, proverei a prenderne qualcuna da lasciare anche sul bordo.
    https://www.google.it/search?q=Imper...r=1.13#imgrc=_
    https://www.waterplantsitaly.com/pro...-candy-stripe/


    Per la questione alghe, certo Giulio non pretendo che non si formino alghe ma che la situazione resti stabile come l'anno scorso fino ad Agosto, quando poi è avvenuta l'esplosione delle alghe filamentose. Sicuramente voglio aumentare il n° di piante meno soggette ad attacchi dalle trachemys quindi quelle a fusto o che restano sostanzialmente fuori dall'acqua come l'iris.

    E già che ci siamo una foto del laghetto con pompa e filtro attivi:
    https://imgur.com/a/k5mbjNH

  14. #59
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,355
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    517
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, anche per me!

    Bellissimo!
    Alza al massimo il livello dell'acqua e metti più piante che puoi..
    Purtroppo coi laghetto in posizione non ottimale ovvero costantemente al sole tutto il giorno, bisogna cercare un po di ombreggiarli...
    Le piante le posizionerei sul bordo nel lato ovest per schermare l'acqua dal sole nelle ore più calde.. Anche mettendo piante a fusto alto anche fuori dalla vasca
    Secondo me puoi provare tutto, tentar non nuoce ma molto probabilmente verranno gradite molto come cibo...
    Magari ora non sono molto fameliche e le lasciano perdere ma con il caldo vero é un'altra storia..
    Io le ho protette tutte di sommerse credo sia tempo perso e galleggianti pure.. Una volta ci ho provato e non hanno lasciato niente dopo poche ore
    Però ripeto.. Provare puoi provare tutto.. anzi ti stimolo ad inventarti qualcosa per proteggerle

Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •