Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 13 di 13
Like Tree6Likes
  • 3 Post By lillo64
  • 1 Post By gibo
  • 1 Post By gibo
  • 1 Post By gibo

Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

Discussione sull'argomento Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016 contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Buonasera a tutti, volevo far vedere il mio nuovo laghetto quasi giunto al termine: Prima di tutto quello dell'anno passato: ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di lillo64
    Località
    umbria
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta, 1 Pseudemys concinna, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Buonasera a tutti, volevo far vedere il mio nuovo laghetto quasi giunto al termine:
    Prima di tutto quello dell'anno passato:
    [IMG][/IMG]
    Ora una serie di quest'anno quasi ultimato:
    [IMG][/IMG]
    [IMG][/IMG]
    [IMG][/IMG]
    [IMG][/IMG]
    [IMG][/IMG]
    [IMG][/IMG]
    Chiaramente mi rimane da fare:
    - alzare la recinzione con la rete (esempio di un pezzo di rete nella foto);
    - ho già inserito le gambusie all'interno circa una settimana fa;
    Rimangono da inserire le piante nel laghetto:
    a questo punto penso che consigli, critiche aspettano a voi.
    Quali piante mettereste e su quali posizioni?
    C'è da modificare qualche cosa?
    Aspetto vostri suggerimenti
    Clark22, kurtino and pollon77 like this.

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,414
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2836
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    A me piace, complimenti!

    Quello che però farei è alzare il livello di acqua fino al bordo di tracimazione, così con le zone d'acqua quasi separate, è un peccato.

    Fai come si deve la recinzione, con qualcosa che ostacoli le scalate, o le tartarughe se ne andranno in poco tempo.

    Per il resto direi che ci siamo!
    Che piante inserirai?

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di lillo64
    Località
    umbria
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta, 1 Pseudemys concinna, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Grazie Leonida, si in effetti devo alzare il livello d'acqua; per quanto riguarda la recinzione, come vedi dalla terza e quarta foto, ho iniziato la prima parte con rete da da recinzione rivoltata all'interno negli ultimi 10 centimetri (purtroppo devo ancora finire). Per quanto riguarda le piante non ho idea ed è per questo che avrei bisogno del tuo aiuto e degli altri amici del forum. Tra l'altro mi farebbe piacere avere suggerimenti oltre che sulle piante da inserire anche dove collocarle esattamente(anche per questo ho inserito la foto dall'alto)

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,620
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    ciao, mi associo ai complimenti di Giulio, ottimo lavoro!
    oltre alla recinzione, lascerei una zona di terra libera senza i sassi, nel caso le tartarughe debbano depporre delle uova.
    per quanto riguarda le piante, potresti sfruttare quel bordo di acqua bassa, sul quale appoggiare dei vasi o dei cestini per piante palustri di dimensioni tali che il bordo del vaso resti fuori dall'acqua, impedendo alle trachemys di raggiungere la base della vegetazione.
    Come specie di piante, tra quelle efficaci per la depurazione, nei vivai si trovano solitamente Iris, Pontederia e falso papiro (Cyperus alternifolius). Inoltre tutte le varietà di Mentha (non solo quella acquatica, ma anche quelle aromatiche vendute un po' ovunque) si adattano molto bene alla vita palustre con le radici in acqua, sono molto vigorose e depurano molto.
    Altriementi lungo fossati, canali, cave allagate, si trovano spesso piante palustri nostrane, efficiaci per la depurazione, come typha, carex, alisma, e specie selvatiche di menta acquatica
    Ultima modifica di gibo; 06-04-2016 alle 07:53
    jonname84 likes this.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di lillo64
    Località
    umbria
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta, 1 Pseudemys concinna, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Ciao Gibo,
    per quanto riguarda la zona di terra libera senza i sassi, nel caso che le tartarughe debbano depporre delle uova ho lasciato un piccolo spazio che puoi vedere nella fotografia 5 e 7 ricoperto di sabbia sulla sinistra (non so se e troppo poco ed è visibile in foto)
    Per le piante avevo pensato: Elodea densa come ossigenante (in verità io già l'ho inserita ma non so se sia normale ma durante la notte si spiaggia per poi tornare eretta durante il giorno)
    galleggianti: eichornia grassispes, pistia stratoites, lemna minor;
    palustri :iris lousiana red, iris white ladies, pontederia cordata, caltha palustris, mentha acquatica.
    Se siete d'accordo, come potrei collocarle? sono troppe e/o devo sostituirle con altre?
    Come fornitore potrei appoggiarmi ad azienda naturaviva oppure water plants italy. Che cosa consigliate? Le piante arrivano in buono stato?

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,620
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    ciao, penso di avere visto la zona deposizione, ma così in foto mi pare un po' piccolina... ma magari è solo la foto che inganna.
    per quanto riguarda le piante, dato che hai una TS, ti sconsiglio piante galleggianti ed ossigenanti che sarebbero alla portata delle tartarughe ed avrebbero vita assai breve, diverrebbero cibo e sprecheresti soldi.
    meglio orientarsi sulle piante palustri, da tenere dentro vasi sul bordo basso, scegliendo dei vasi di dimensione tale da restare parzialmente oltre il livello dell'acqua, impedendo alle trachemys di distruggere le piante.
    va bene l'Iris (di solito si utilizza l'Iris Pseudacorus), la Pontederia cordata e la Mentha acquatica, buona anche il Cyperus alternifolius, Carex, Acorus, Phragmites, Juncus, ecc.
    da evitare invece la Caltha che, come le altre ranuncolacee, è velenosa, altra palustre da evitare la Peltandra Virginica, anch'essa tossica... le piante in vaso dovrebbero essere fuori dalla portata delle tartarughe, ma si sa mai.

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,457
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1677
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Bellissimo complimenti!

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di paolo.casetta1976
    Località
    Saluzzo
    Sesso
    Messaggi
    136
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    30
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Tartarughe in possesso

    4

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Complimenti bellissimo lavoro. Per le piante dai retta a Gibo, lascia perdere le galleggianti o le ossigenanti si trasformerebbero in un attimo in un carissimo banchetto! Ho voluto a tutti i costi provare e riprovare ma sempre con il medesimo pessimo risultato. Solo piante in vaso o comunque inaccessibili alle tss!

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di lillo64
    Località
    umbria
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta, 1 Pseudemys concinna, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Salve a tutti, vorrei farvi una domanda, ho inserito le piante da circa quindici giorni e tutto stava procedendo bene ad eccezione di qualche mangiucchiata in qua e la'. Sono tre giorni che sta piovendo insistentemente e l'acqua, che era piuttosto pulita e trasparente ha assunto un colore molto scuro tendente al marrone. Ma è normale? Può essere dovuto alla pioggia insistente che ha sporcato l'acqua perchè le piantinine sulla bordatura sono piene di terra e i loro vasi sono forati? Eventualmente cosa devo fare?

  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Gekonide
    Località
    Verona
    Sesso
    Messaggi
    45
    Discussioni
    1
    Like ricevuti
    8
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Tartarughe in possesso

    Horfieldi G. Splengeri Terrapene triunguis Indotestudo Elongata Rhinoclemmys pulcherrima manni, Mauremys reevesii, Cuora flavomarginata

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Ciao, riesci a mettere qualche foto?

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di lillo64
    Località
    umbria
    Sesso
    Messaggi
    22
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Jul 2015
    Tartarughe in possesso

    2 trachemys scripta, 1 Pseudemys concinna, 2 testudo hermanni hermanni

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Ecco la foto alla data odierna di una parte dello specchio? Ma è normale? Se non è cosa devo fare? Grazie in anticipo a chi mi risponde
    [IMG][/IMG]

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,620
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    Ciao, si vede il terriccio contenuto nei vasi, è certamente quello che, con la pioggia, ha sporcato l'acqua.
    Io tengo le piante dentro vasi riempiti con semplice ghiaione, senza terra.
    Fossi in te toglierei i vasi, li svuoterei dalla terra, toglierei il grosso della terra dalle radici delle piante, e poi le rinvaserei usando del ghiaione oppure del lapillo vulcanico.
    Solenoide likes this.

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    3,620
    Discussioni
    77
    Like ricevuti
    1818
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 2.2 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Nuovo allestimento Al-Ko T 500 anno 2016

    ciao, rispondo qui al tuo MP.
    devi togliere i vasi dalla vasca, rovesciarli ed eliminare la terra, sciaqui bene le radici delle piante e le rimetti nel vaso riempiendo con lapillo vulcanico (lo trovi in grossi sacchi nei centri giardinaggio o centri bricolage area giardinaggio, in quanto è usato per la pacciamatura delle aiole) oppure normalissima ghiaia grossa (io ce l'ho in cortile, ma penso tu possa trovarla dove vendono materiale per edilizia).
    per quanto riguarda l'acqua sporca, io non mi preoccuperei, puoi fare man mano dei cambi parziali, e col tempo la terra in sospensione che sporca l'acqua tenderà a precipitare, comunque è solamente un problema estetico di colorazione, se il filtro è in funziona l'acqua sarà biologicamente ok e non avrà problemi di odore o altro, per le tartarughe poi nessun problema, col tempo si sistema.
    Considera anche che detriti vegetali e resti vari creano comunque nei mesi una fanghiglia sul fondale della vasca, per cui se lo desideri puoi comunque una volta l'anno svuotare la vasca e ripulire il fondo
    Solenoide likes this.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •