Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 28
Like Tree22Likes

Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

Discussione sull'argomento Allestimento Low-cost per Trachemys scripta contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Con l'arrivo della bella stagione, è sempre consigliato mettere i propri animali all'esterno; meno sbattimento per le lampade e il ...

  1. #1
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,914
    Discussioni
    68
    Like ricevuti
    2462
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Con l'arrivo della bella stagione, è sempre consigliato mettere i propri animali all'esterno; meno sbattimento per le lampade e il riscaldatore (oltre ad un risparmio in bolletta, che per quanto esiguo, c'è), più salute e regolazione naturale grazie alla luce del sole.

    Ma quanto si spende per un allestimento outdoor?
    La risposta è ovviamente: DIPENDE.
    Dipende da quanti animali si hanno, da che taglia, di che specie si tratta.

    Oggi vi mostro come ho sistemato all'aperto le piccole nate dal mio Laghetto tra settembre e ottobre scorsi:
    - Mastello in PE nero (UV resistente) da 250 litri lordi circa
    - Acqua
    - Alcuni pezzi di sughero
    - Piante acquatiche galleggianti e un vaso di Cyperus Alternifolius
    - Rete metallica plastificata
    - Pompa sommersa di solo movimento acqua

    Costo totale... 50 euro per tutto all'incirca. Intendiamoci, abbiamo comprato altro che il mastello per l'occasione (21 euro) e il resto è una stima se si dovesse acquistare tutto da principio; in realtà è quasi tutto di recupero.

    Questo l'allestimento finito:


    Questa la pompa che muove l'acqua verso l'alto (aiuta l'ossigenazione dell'acqua ed è in una posizione di sicurezza, un getto verso il basso può rendere la risalita difficile agli animali)


    E questo (pessima foto, perdono) il momento dell'ingresso delle 19 (alcune per fortuna hanno trovato una casa ---> 0.0.18 Trachemys scripta scripta IN REGALO ) piccole nella nuova abitazione estiva.



    Piccoli appunti e precisazioni:
    1) la posizione scelta per la vasca non è in pieno sole ma sotto una pianta che lascia passare i raggi solari per circa 4 ore al giorno. In estate è utile che l'acqua non surriscaldi.

    2) gli animali sono piccoli, quindi non ancora famelici a tal punto da rappresentare un vero pericolo per tutte le piante inserite. Le mangiano, le troviamo ogni giorno mangiucchiate, ma la velocità di riproduzione è tale da non arrestarsi praticamente mai. Le piante sono anche un eccellente appiglio per gli animali e una zona basking molto apprezzata.

    3) il filtro, vista la massa di piante a dimora è superfluo. Tuttavia un movimento costante fa solo bene all'intero ecosistema

    4) Bisogna abituarsi a non vederle. E' un bel cruccio non essere mai certi di come stanno e se tutte hanno mangiato la razione che mettiamo in vasca ma il benessere dello stare all'aperto non è minimamente paragonabile alla sistemazione indoor. E io preferisco il loro benessere

    5) Si spaventano appena qualcosa si avvicina tuffandosi disordinatamente in acqua: logico, sono piccole e facili prede per chiunque: la rete è sempre consigliata a queste dimensioni (4-5 cm le più grandi) sia per la sicurezza che nulla entri, sia per la garanzia che nulla esca.

    Quindi avete visto come non sia difficile allestire una vasca all'aperto con poco e che dura nel tempo: consiglio a tutti coloro che hanno un angolo all'aperto di mettere i propri animali fuori. Usiamo la bella stagione a nostro vantaggio!
    Ultima modifica di Leonida89; 06-05-2016 alle 15:11
    gibo, fabicio92, Alessi0 and 6 others like this.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    2,439
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    1221
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.2 Sternotherus odoratus 1.3 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    ho posseduto: Bufo alvarius Pleurodeles Waltl

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    ottimo tutorial... quoto completamente quanto hai scritto, e aggiungo dalla mia esperienza con questo tipo di vasche che la sola pompa di movimento si sta dimostrando più pratica di un filtro esterno per acquari, in quanto il filtro si inatasa dopo pochi giorni, aggiungo che con la sola pompa di movimento si può comunque avere un filtraggio biologico perchè substrato e arredi (specie eventuali cestini traforati pieni di ghiaia e radici) diventano un substrato biologico di volume considerevole.
    aggiungo che l'insolazione diretta è effettivamente da valutare con molta attenzione, perchè può comportare forti sbalzi termici e picchi di temperatura troppo elevati, pertanto per specie che non siano hard-basker consiglio una posizione ombreggiata o con sole filtrato da alberi, cespugli, ecc.
    jonname84, Solenoide and Leonida89 like this.

  3. #3
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,354
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1627
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Ormai Leo sei diventato l abc vivente delle acquatiche! Molto utile questo thread! Grazie
    jonname84 and Solenoide like this.

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Solenoide
    Località
    Trento
    Sesso
    Messaggi
    349
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    141
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    2 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Grazie @Leonida89, diffondere la conoscenza e l'esperienza è uno strumento che rafforza ogni comunità.
    jonname84 and Cenere like this.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,914
    Discussioni
    68
    Like ricevuti
    2462
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Ad un mese dall'allestimento, ecco come si presenta il nostro mastellone.. bello rigoglioso


    E anche le ospiti gradiscono (serve un po' aguzzare la vista e non essere visti mentre si fotografa...)

  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di tadios
    Località
    Mortara (Pavia)
    Sesso
    Messaggi
    50
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Tartarughe in possesso

    Cinque Trachemys scripta elegans (un maschio e quattro femmine) di circa 28 anni e sei baby trachemys scripta elegans nate da loro ( tre di circa un anno e tre di due mesi)
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Ciao Leonida, bello! E perfetta mimetizzazione!
    Ma come si fa per il cambio parziale dell'acqua, in che percentuale e ogni quanto va fatto? E per evitare che si formi l'alga sulle pareti? Forse nel mio mastello si forma perchè non è schermante.
    Grazie!

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,914
    Discussioni
    68
    Like ricevuti
    2462
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Citazione Originariamente Scritto da tadios Visualizza Messaggio
    Ciao Leonida, bello! E perfetta mimetizzazione!
    Ma come si fa per il cambio parziale dell'acqua, in che percentuale e ogni quanto va fatto? E per evitare che si formi l'alga sulle pareti? Forse nel mio mastello si forma perchè non è schermante.
    Grazie!
    Io uso un semplice tubo in gomma a mo' di sifone per togliere l'acqua. Ma lo faccio solo quando il fondo merita di essere pulito.
    Le piante, complici anche le ridotte dimensioni delle tartarughe, consentono un'acqua cristallina.
    Le galleggianti schermano a dovere e non c'è alcuna presenza di alghe.

    Le alghe sui bordi invece sono inevitabili, sopratutto se il mastello è semi-trasparente.

  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di tadios
    Località
    Mortara (Pavia)
    Sesso
    Messaggi
    50
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    10
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Tartarughe in possesso

    Cinque Trachemys scripta elegans (un maschio e quattro femmine) di circa 28 anni e sei baby trachemys scripta elegans nate da loro ( tre di circa un anno e tre di due mesi)
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Ah, ho capito. Allora è ok, va tutto bene, infatti l'acqua è limpida. Per i residui sul fondo li tolgo con un retino, ma ora proverò con il tubo in gomma sia per i residui che per il cambio acqua.
    Adesso è un pò meno soleggiato perchè ho riparato ulteriormente il mastello con due vasi di piante da siepe su di un lato.
    Grazie ancora, ciao!

  9. #9
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Grande Leonida è proprio quello che cercavo! Ma la zona emersa come l'hai creata? E' costituita solamente dai pezzi di sughero che galleggiano liberamente? il vaso con la pianta lo hai semplicemente appoggiato nel mastello così come lo hai comprato?
    Ultima modifica di Genesis VII; 13-06-2016 alle 14:53

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,914
    Discussioni
    68
    Like ricevuti
    2462
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Citazione Originariamente Scritto da Genesis VII Visualizza Messaggio
    Grande Leonida è proprio quello che cercavo! Ma la zona emersa come l'hai creata? E' costituita solamente dai pezzi di sughero che galleggiano liberamente? il vaso con la pianta lo hai semplicemente appoggiato nel mastello così come lo hai comprato?
    Il vaso poggia ed è ancorato a due mattoni posti trasversalmente che ne aumentano la stabilità in caso di vento e vanno a creare una grotta per gli animali.

    Le due zone emerse sono pezzi di sughero a loro volta fissati al papiro, non vanno da nessuna parte.

    Lieto che ti piaccia!

  11. #11
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Il vaso poggia ed è ancorato a due mattoni posti trasversalmente che ne aumentano la stabilità in caso di vento e vanno a creare una grotta per gli animali.

    Le due zone emerse sono pezzi di sughero a loro volta fissati al papiro, non vanno da nessuna parte.

    Lieto che ti piaccia!
    Ah ho capito e con cosa hai fissato il tutto? La pompa che hai messo dove è possibile comprarla e che modello è? In sostanza quindi sotto il livello dell acqua non hai messo niente in particolare, oltre i due mattoni, giusto?
    Scusa le tante domande ma la tua sistemazione mi piace molto e vorrei riproporla anche io!

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,914
    Discussioni
    68
    Like ricevuti
    2462
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    I mattoni sono fissati al vaso che contiene la pianta con filo zincato a caldo (regge bene nell'acqua) e anche il sughero è fissato allo stesso modo.

    In acqua ci sono solo acqua e piante acquatiche galleggianti, che sono apprezzatissime sia per dormire, sia per fare basking.

    Posteriormente al vaso è presente una rampa di rete per agevolare la risalita e per farle dormire.

    La pompa è una normalissima pompa per acquari... 600 litri/h, presa su ebay un paio di anni fa.

  13. #13
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    E come piante galleggianti consigli qualche specie in particolare o una pianta qualsiasi?

  14. #14
    Contributor Mod
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    3,914
    Discussioni
    68
    Like ricevuti
    2462
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.1.0 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Ne uso da sempre 3, le più resistenti che ho testato: Eichhornia crassipes (Giacinto d'acqua), pistia stratiotes (cavolo d'acqua) e lemna minor (peste d'acqua).
    In passato ho usato come fluttuanti/galleggianti: azolla caroliniana, miryophillum, elodea, salvinia natans, ceratophyllum

  15. #15
    Simpatizzante
    L'avatar di Genesis VII
    Località
    Taranto
    Sesso
    Messaggi
    44
    Discussioni
    4
    Data Registrazione
    Nov 2015
    Tartarughe in possesso

    Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Allestimento Low-cost per Trachemys scripta

    Perfetto credo di avere tutte le info necessarie, grazie mille Leonida! Io vorrei utilizzare un mastello rettangolare, ne ho trovato uno 85×68x50, che dovrebbe andare bene per una tss adulta. Un'ultima domanda: il papiro è in un vaso con terra semplice ed immerso nell'acqua fino a livello del vaso? In modo tale che le tartarughe possano salire sulla terra della pianta giusto?

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •