Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 64
Like Tree14Likes

Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

Discussione sull'argomento Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao ragazzi, alla fine ho ceduto e vorrei spostare già da ora le mie 3 TSS fuori. Il progetto del ...

  1. #1
    Appassionato
    L'avatar di Raistlin
    Località
    Pisciotta
    Sesso
    Messaggi
    265
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    74
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Claudius Angustatus - 0.0.3 Chrysemys Picta dorsalis - 0.0.1 Kinosternon Baurii - 0.0.3 Trachemys Scripta Scripta

    Bubble Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Ciao ragazzi,
    alla fine ho ceduto e vorrei spostare già da ora le mie 3 TSS fuori. Il progetto del laghetto é comunque spostato per la primavera 2018 perché in questo momento dove dovrei fare lo scavo ho dei lavori con un mezzo cantiere. Quindi avevo intenzione di mettere in giardino un bel mastello grande, ne ho trovati on-line sia da 500 che da 700 litri, da usare per un anno finché non avrò creato il laghetto che vorrei.

    Qui vengono i mille dubbi, primo su tutti il letargo. La mia idea con il laghetto era di farlo in modo da rendere tranquillo un letargo al suo interno, sopratutto riguardo profondità e pareti facili da risalire, ma con il mastello per il prossimo inverno tutto cambia perché credo sia pericoloso. Molti di voi mi diranno di fare un letargo controllato, che fare volentieri, ma abito al sud sulla costa e qua non fa mai davvero freddo. Ho dei locali uso tipo cantina e deposito ma non raggiungono il range di temperature ideali per il letargo che se non sbaglio é tra 4 e 10 gradi. In genere difficilmente da me di notte si scende sotto i 7-8 e di giorno sotto i 10-11 quindi in questi locali probabilmente, non l'ho mai misurate, le temperature saranno anche qualche grado di più e sto parlando delle più basse che capitano ma in media siamo anche 3_4 gradi di più. Con un laghetto ben costruito ero tranquillo invece con il mastello non so come dovrò affrontare il prossimo inverno. Avrei un idea di una zona emersa abbastanza ampia, per questo ho trovato un mastello di diametro 115, con rampe facili da scalare ma non so se é abbastanza sicuro per il letargo invernale.

    Altro dubbio riguarda il filtro. Ho seguito molte discussioni qua sul forum e penso di prendere un filtro a pressione con pompa per lago da 5000 sperando non sia troppo forte per il mastello, vorrei comprarlo definitivo anche per il futuro laghetto(ero anche in dubbio con il modello più potente ma penso che poi sia troppo per il mastello) sono ben accetti suggerimenti su marche e modelli. Ma volevo capire se dovevo farlo maturare allo stesso modo dei filtri per gli acquari e se dovevo fare i cambi d'acqua parziali o solo rabboccare quella che evapora.

    Altra cosa le piante. Anche qua ho letto molto ma vorrei capire come posizionarle in un mastello rotondo con fondo piatto e pareti verticali di misura 115cm di diametro alto 90. Cioè metto i vasi sul fondo o é troppo alta l'acqua e devo creare un appoggio più in alto e se si a che distanza dalla superficie dell'acqua deve stare il bordo del vaso? ovviamente se reggono e non verranno mangiare vorrei mettere molte piante galleggianti come il giacinto d'acqua. Quelle in vaso pensavo di metterle a sud per cercare di creare un po' d'ombra.


    In ultimo come alimentare le tartarughe? Nel senso che ora io vedo che ognuna mangia il giusto ma in un mastello cosi grande tutto nero non penso di vedere e volevo sapere se bastava mettere la loro razione solita di cibo dentro o avere qualche accortezza.

    - - - Aggiornato - - -

    Dimenticavo di specificare che le trachemys sono rispettivamente di 5 6,5 e 8 cm prese ad inizio febbraio, la più piccola di vedeva che era nata da poco le altre sue non so quanti mesi potevano avere.
    E ovviamente se farò partire il mastello l'idea era di avviarlo senza tarta solo filtro piante e una ventina di gambusie per le zanzare sperando che durino.

  2. #2
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Si , il letargo nel mastello è meglio evitarlo , io per quest' inverno ( visto che da come ho capito l idea di un letargo controllato non è fattibile ) le terrei al chiuso e le riscalderei , per poi lasciarle svernare fuori tutto l anno una volta che avrai realizzato il laghetto ..
    Visto che le tartarughe ancora son piccine direi che un mastello di 500 litri va più che bene , per le piante si , al massimo metti delle mattonelle sul fondo in modo da posizionare i vasi più in alto .
    L'alimentazione non è un problema , le trachemys sono molto confidenti e in poco tempo ti verranno sicuramente incontro quando porterai loro la pappa ..le gambusie dubito riescano a mangiarle !

  3. #3
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Se le temperature del luogo dove abiti sono quelle che hai detto non c'è motivo di preoccuparsi perchè l'acqua non gelerà mai come avviene nel nord dell'Italia : lasciale tranquillamente tutto l'anno nel mastello, devi solo predisporre ,dal momento che il mastello ha pareti lisce e verticali, una rampa che permetta alle tartarughe di risalire in superficie per respirare . Questo accorgimento è indispensabile perchè pur essendo le trachemys delle ottime nuotatrici durante il letargo non hanno l'energia sufficiente a risalire a galla con il solo nuoto. Le piante in questa sistemazione sono quasi indispensabili e le puoi sistemare creando appoggi nel mastello per tenerle in superficie :gli appoggi possono anche essere fatti con i supporti che reggono i vasi alle ringhiere dei balconi con il vantaggio di non sottrarre inutilmente spazio all'acqua nel mastello. Dovrai comunque creare una zona emersa e se abitui le tartarughe ad alimentarsi vicino a questa avrai modo di controllare se mangiano tutte il giusto.

  4. #4
    Appassionato
    L'avatar di Raistlin
    Località
    Pisciotta
    Sesso
    Messaggi
    265
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    74
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Claudius Angustatus - 0.0.3 Chrysemys Picta dorsalis - 0.0.1 Kinosternon Baurii - 0.0.3 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Il ghiaccio non è assolutamente possibile si crei l'unica mi paura appunto è la risalita quando si svegliano dal letargo, e mi sembra di aver capito che anche durante il letargo ogni tanto risalgono a respirare. Ovviamente farei una rampa per la risalita ma la paura è che non basti, non vorrei che svegliate dal letargo non trovino la rampa e anneghino provando a risalire la parete verticale. Certo riallestire un acquario interno a novembre o dicembre dopo averle tenute fuori d'estate non è il massimo ne per me è credo neanche per loro però se non avrò rassicurazioni sul letargo in mastello credo non avrò altre scelte.

    Per il mastello anche se forse un po' abbondante avrei trovato un 700lt non ad uso alimentare ma credo vada bene uguale, quelli ad uso alimentare li ho trovati solo bianchi o rosso vinaccia: https://www.packservices.it/mastello...st-0700ner_prd
    Che dite può andar bene?

  5. #5
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    https://www.verdenergia.ws/product/2...80MAS240B.html

    io piuttosto ne prenderei uno così

  6. #6
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    L'uso alimentare non è necessario ,va benissimo il mastello nero, non preoccuparti per l'inverno perchè se hanno appigli risalgono senza problemi.

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Secondo me in quel mastello annegano , anche se hanno degli appigli , troppo profondo

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di Raistlin
    Località
    Pisciotta
    Sesso
    Messaggi
    265
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    74
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Claudius Angustatus - 0.0.3 Chrysemys Picta dorsalis - 0.0.1 Kinosternon Baurii - 0.0.3 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    @ lesueurii Quello postato da te lo vedo un po' troppo basso, 43cm lasciando 15/20 cm di bordo Antifuga rimane davvero poca acqua. Però volendo la stessa azienda fa il mastello da 500lt che ha il diametro come il tuo ma alto 80cm che riempirei max 60cm.
    Il mio dubbio comunque è lo stesso che sta uscendo fuori nel post annegano o no?

  9. #9
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    sorry , avevo pensato volessi interrarlo ..

    io non le lascerei a prescindere nel mastello , al massimo potrei valutare di farlo ( tendendo conto di dove abiti ) in un preformato ma con le dovute accortezze

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,547
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3192
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    se vuoi un mastello tondo, io mi orienterei su qualcosa tipo questo da 500 litri diametro 118 x h.68:
    http://www.sargom.it/catalogo/doc/MASTELLONI.pdf
    lasciando 20 / 25 cm di bordo libero antifuga (con opportuni fori di troppo pieno per sfogare la pioggia), avrai un'altezza netta dell'acqua di circa 40 / 45 cm, che è un buon livello per le TSS e ti consente di posare direttamente sul fondo (senza nulla o al massimo con un forato di rialzo) vasi di piante palustri come iris pseudacorus, cyperus alternifolius, pontederia cordata, typha, ecc.
    come filtro esterno puoi prenderne uno a pressione in kit, che ti verrà buono anche per il laghetto, ma con una pompa senza portate esagerate, es.
    PONTEC PONDOPRESS 5.000 - KOI-Franciacorta
    per il periodo invernale, oltre a reti di risalita o tronchi, io farei attenzione alle temperature perchè in un mastello le pa reti sono esposte e non sono isolate dal terreno come un laghetto, pertanto valuterei di isolare le pareti e terrei d'occhio il termometro, se la temperature scende molto metterei le tartarughe in letargo controllato, considera che il range 4 / 10 è molto indicativo, le trachemys sono diffuse in areali geografici molto eterogenei, incluse aree a clima subtropicale o tropicale dove in inverno le temperature non scendono sotto i 14 gradi o anche più.... sono creature molto adattabili e puoi sempre spostarle al chiuso solo nelle poche settimane di freddo più intenso.

  11. #11
    Appassionato
    L'avatar di Raistlin
    Località
    Pisciotta
    Sesso
    Messaggi
    265
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    74
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Claudius Angustatus - 0.0.3 Chrysemys Picta dorsalis - 0.0.1 Kinosternon Baurii - 0.0.3 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Si infatti primavera prossima farò un bel laghetto o preformato o meglio ancora con il telo proprio per stare tranquillo. Però ora non posso farlo perché dove lo farò in questo momento ci stanno lavorando e per metterle fuori volevo utilizzare un mastello ma non so come superare L inverno

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,547
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3192
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    Citazione Originariamente Scritto da Raistlin Visualizza Messaggio
    Si infatti primavera prossima farò un bel laghetto o preformato o meglio ancora con il telo proprio per stare tranquillo. Però ora non posso farlo perché dove lo farò in questo momento ci stanno lavorando e per metterle fuori volevo utilizzare un mastello ma non so come superare L inverno
    leggi il post sopra

  13. #13
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    o meglio ancora con il telo
    se riesci a fare i bordi dolcemente degradanti puoi andar tranquillo , anche io lo farei con il telo

  14. #14
    Appassionato
    L'avatar di Raistlin
    Località
    Pisciotta
    Sesso
    Messaggi
    265
    Discussioni
    9
    Like ricevuti
    74
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Tartarughe in possesso

    0.0.1 Claudius Angustatus - 0.0.3 Chrysemys Picta dorsalis - 0.0.1 Kinosternon Baurii - 0.0.3 Trachemys Scripta Scripta

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    @gibo ho letto solo ora la tua risposta, effettivamente il tuo mastello mi sembra perfetto. Per le pareti hai ragione però non credo scenda davvero troppo la temperatura comunque l'idea di coibendarle e buona e terrei anche monitorata la temperatura.

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da lesueurii Visualizza Messaggio
    se riesci a fare i bordi dolcemente degradanti puoi andar tranquillo , anche io lo farei con il telo
    Si la mi idea e proprio quella , l'anno prossimo farò un laghetto come si deve. Devo solo superare il prossimo inverno con il mastello provvisorio.

  15. #15
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Aiutatemi a spostare le mie tre TSS all'esterno

    coibentarle può andar bene , non ci avevo pensato , però occhio a tener sotto controllo le temperature .. considera che durante il letargo devono stare in pochi cm di acqua ( devono riuscire a respirare allungando il collo ) per cui l'acqua ci mette poco a gelare o , comunque , a raggiungere una temperatura molto bassa

Pagina 1 di 5 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •