Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 36
Like Tree8Likes

Argilla sopra il telo : fattibile ?

Discussione sull'argomento Argilla sopra il telo : fattibile ? contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao , sto ultimando lo scavo di un laghetto che vorrei realizzare con il telo e ieri ho trovato questa ...

  1. #1
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Ciao , sto ultimando lo scavo di un laghetto che vorrei realizzare con il telo e ieri ho trovato questa discussione :


    Laghetto in argilla - COCINCINA POULTRY COMMUNITY


    Ovviamente , anche volendo , il mio laghetto non potrebbe mai essere realizzato interamente in argilla in quanto la sua parte posteriore è decisamente verticale e non credo sia possibile riuscire a far aderire l'argilla su un terreno così perpendicolare ..
    Tuttavia , una buona porzione del laghetto l ho realizzata in modo tale da avere le sponde '' dolci '' e la mia idea sarebbe la seguente : realizzare il laghetto con il telo ma rivestire quest' ultima zona del laghetto in argilla , ovvero stendere l'argilla sopra il telo EPDM .. secondo voi è fattibile ? il telo potrebbe in qualche modo rovinarsi ?
    La suddetta argilla avete idea di dove si possa trovare ?

    Vi riporto di seguito qualche foto dello scavo , le foto non sono recenti ma la fisionomia del laghetto è rimasta pressochè inalterata :

    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -

    Come potete vedere la parte posteriore è a '' strapiombo '' , la parte che vorrei rivestire in argilla è la parte destra :


  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,608
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    602
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    non ne ho la più pallida idea..ma che invidia.. quanto bello spazio che hai...

  3. #3
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Lesueurii ha dichiarato che non gli dispiacerebbe ricreare le valli di Comacchio e si sta attrezzando : sta studiando un canale di collegamento con il mare per far arrivare le anguille!
    jonname84 likes this.

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    non ne ho la più pallida idea..ma che invidia.. quanto bello spazio che hai...
    si ma ho la maggior parte del giardino in pendenza

    Decisamente carlinoo , il mio obbiettivo è dedicare un laghetto a ciascuna specie !

  5. #5
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3187
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Molto interessante l'idea. Posso dirti, anche se sono tutto fuorchè un geologo, che il terreno in cui hai scavato ha una percentuale di argilla piuttosto elevato, perchè l'acqua sembra ristagnare beatamente sul fondo.
    Detto questo, la cosa è decisamente fattibile come "abbellimento", anche se ho paura che alla lunga tutta l'argilla che metterai andrà ad accumularsi nella parte più profonda, vuoi perchè smossa dagli animali che la scavano e che ci circolano sopra, vuoi per eventualmente acqua proveniente dal giardino, anche se mi pare che il cordolo perimetrale sia abbastanza alto.

    Riguardo a dove trovarla: l'argilla è di solito disponibile in panetti più o meno grandi e viene impiegata nella creazioni di vasi e manufatti... quindi un negozio di belle arti potrebbe averla. Il costo lo ignoro.

    Il telo in EPDM non si rovina assolutamente, è sufficientemente elastico e spesso da sostenere ben altro.

    L'argilla tenderà a stare sul fondo in quanto più pesante dell'acqua; tuttavia qualunque corrente la sposta sollevando un vero polverone, che poi fatica a ri-stratificarsi a causa della granulometria sub-millimetrica. Pensaci se l'acqua sarà mossa da una pompa.

    Non so la pendenza della parte dolce, ma se questa lo consente, puoi anche provare un fondo di ghiaia o sabbia... tanto l'impermeabilità la garantisce il telo.
    Gli angoli di riposo caratteristici medi sono questi


    Certamente, per evitare che tutta la sabbia venga prima o poi spostata verso la parte profonda, serve fare un cordolo che sollevi il telo prima della pendenza più ripida.
    Oppure una fila di mattoni, basta che tengano il materiale al di qua del punto di profondità.

  6. #6
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Purtroppo il terreno non è affatto argilloso , anzi , ho provato a riempirlo una volta e nel giro di due giorni il terreno ha assorbito tutta l'acqua .. l unica parte che effettivamente trattiene un minimo l'acqua è la parte più in fondo , ma stiamo comunque parlando di un terreno ben lungi dall essere argilloso
    L'argilla vorrei metterla per coprire alla perfezione ( per lo meno nella parte destra ) , il telo . Il fatto che possa '' precipitare '' sul fondo l ho valutato ma queste sono vecchie foto , lo scavo di adesso l ho modificato e la parte bassa è molto più abbondante e il cordolo perimetrale più altro .. a dire il vero comunque il fatto che possa cadere sul fondo è l ultima delle mie preoccupazioni perchè al massimo ci metterei dei sassi . Per quanto riguarda l'acqua torbida l ho valutato ma non è un problema , son sicuro che con le piante e tutto nel giro di poco il laghetto trova il suo equilibrio , inoltre il fatto che le future tartarughe nello scappare possano sollevare un pò di melma (stile seppia ) come avviene in natura non mi dispiace .
    L' unico problema è trovare l argilla , ho un fiume vicino casa , anni fa ci hanno fatto dei lavori e in una zona si è accumulata argilla pura , però non saprei come prenderla , al massimo posso sentire un amico che ha un trattore se me ne porta un p ò ..

    Riguardo a dove trovarla: l'argilla è di solito disponibile in panetti più o meno grandi e viene impiegata nella creazioni di vasi e manufatti... quindi un negozio di belle arti potrebbe averla. Il costo lo ignoro.
    quindi secondo te l argilla che si vende in panetti posso usarla ? ci saranno sostanze tossiche ?

    Il telo in EPDM non si rovina assolutamente, è sufficientemente elastico e spesso da sostenere ben altro.
    questa è un ottima notizia ..

    Io vorrei nascondere il telo il più possibile , mi piacerebbe fare una cosa del genere :


    https://www.naturamediterraneo.com/f...25&whichpage=1



    Lo scavo è quasi ultimato , domani posto delle foto , intanto grazie per i consigli !
    Ultima modifica di lesueurii; 20-07-2017 alle 21:59

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,431
    Discussioni
    94
    Like ricevuti
    3176
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    ti sconsiglio l'argilla, per esperienza diretta ti assicuro che:
    1) si scioglie in acqua rendendola marrone
    2) precipiterebbe rapidamente - come detto da Leonida - verso la parte bassa del laghetto.
    se vuoi ottenere un effetto molto naturale io piuttosto valuterei la realizzazione con cemento armato osmotico, tenendo magari la superficie interna "ruvida", successivamente trattato con gli appositi prodotti impermeabilizzanti: con all'interno qualche grosso ciottolo e le alghe che creeranno una patina internamente al laghetto, l'effetto sarà molto naturale, non avrai fango in giro e la superficie ruvida sarà perfetta per consentire alla tartaruga di avere "grip"

  8. #8
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,880
    Discussioni
    76
    Like ricevuti
    3187
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.4.0 Trachemys scripta 1.1.1 Trachemys scripta elegans 1.2.0 Kinosternon baurii. 1.4.0 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Si capisco e approvo in pieno.
    Se mai riuscirò a fare un laghetto come si deve, il risultato è il medesimo che voglio ottenere io.
    Ma per questo effetto, ti basta la terra di riporto che lambisce le sponde e si spinge fino a qualche centimetro sotto la superficie. In questo modo non avrai il telo visibile sui bordi, ma una sponda naturale su cui crescerà di tutto.
    Per aumentare il grip delle piante, la juta messa ad ancorare il terreno della "riva" farà anche meglio. Ma è un processo che non puoi fare in un'unica soluzione.
    Prima devi riempire l'invaso, attendere giorni o anche settimane PRIMA di ancorare il telo all'esterno in modo che si riesca ad adattare allo scavo; una volta ancorato all'esterno, copri la bordatura e ancora, attendi: serve tempo perchè il terreno impregnato di acqua si fermi... poi piante e infine animali.
    O almeno così farei io.

    Si, l'argilla nei negozi la trovi, il costo forse non è nemmeno altissimo: PANETTO DI ARGILLA DA 25 Kg. per Scultura, Tornio, ecc.. Lavori Creatività Creta | eBay
    E' un materiale 100% naturale, se ci sono sostanze tossiche non sono aggiunte sicuramente da chi la produce. Ma sinceramente ne dubito.
    Sperando che non venga estratta da una miniera di arsenico

  9. #9
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Gibo in che senso si scioglie ? dici che prima o poi lo strato sparisce ?
    Il cemento non mi convince , soprattutto per la conformazione del laghetto ma anche perchè non sarei capace di stenderlo .. a questo punto uso il telo !
    Giusto leonida , la juta è sicuramente ottima da mettere sulle rive a limitare che la terra cada dentro ..

    serve tempo perchè il terreno impregnato di acqua si fermi...
    Sucuramente , infatti se voglio fare una cosa fatta bene ci vorrà tempo , un pò di terra cadrà inevitabilmente in acqua ma non importa , anzi nei pressi delle rive per nascondere il più possibile il telo oltre alla juta metterò sabbia/terra per ricreare delle sponde naturali , in attesa che ci cresca l' erba ..
    a questo punto quindi l' idea dell argilla rimane un idea
    Già mi accontenterei che venga fuori un lavoro simile a quello che vi ho messo nel link precedente , ma quell utente aveva un vantaggio : un terreno pianeggiante !

  10. #10
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    Quoto Gibo sull'argilla che tende a sciogliersi in acqua soprattutto se non è perfettamente stagnante, crea una polvere impalpabile in sospensione ,che nei fiumi dove è presente non si evidenzia perchè la corrente la porta via: è invece molto pratica l'idea del cemento armato che permette di fare le sponde con la configurazione che si vuole e si può mettere anche uno strato abbastanza sottile perchè in caso di una piccola crepa c'è il telo che tiene.
    lesueurii likes this.

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,431
    Discussioni
    94
    Like ricevuti
    3176
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    se vuoi un laghetto tipo "pozza naturale" fatto col telo, la prima cosa da fare è quella di avere sponde molto degradanti, proprio come nel link... cosa che tu non hai perchè hai buona parte delle pareti in verticale, a questo punto che senso ha coprire una piccola area del telo nero, quando la maggior parte del telo stesso (tutte le pareti laterali) resterà scoperta e ben visibile? che effetto naturale otterresti, visto che solo una piccola parte del telo sarebbe "infangato" mentre il resto risulterebbe esposto alla vista?
    A me sono piaciuti moltissimo alcuni laghetti fotografati da Leonida a Copulatta, un giusto mix tra estetica, funzionalità e praticità, qui ne vedi alcuni:
    Tartarugando - Un giorno a... A Cupulatta
    ad es. quello delle clemmys, come si nota nelle foto sono realizzati in cemento a grana ruvida, questo si sporca di alghe e diventa estremamente naturale, specie poi se l'acqua è tenuta al livello massimo non creando nessuno stacco tra la vegetazione della riva e l'acqua.
    inoltre l'idea di sforacchiare tutto il terreno mi lascia un po' perplesso, personalmente cercherei piuttosto di realizzare un unico grande laghetto coi controfiocchi, di grande dimensione e fatto veramente a regola d'arte, incluso impianto di movimento/filtraggio... e se vuoi allevare molte specie troverei una zona del terreno dove posizionare una batteria di vasconi fuori terra, vedi questo esempio (magari anche senza un impianto così complesso):
    north american kinosternon enclosures
    Ultima modifica di gibo; 21-07-2017 alle 07:41

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,431
    Discussioni
    94
    Like ricevuti
    3176
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    aggiungo che, se vuoi una vasca con un'estetica molto naturale, secondo me hai 2 alternative interessanti.
    i laghetti preformati della giardini d'acqua (Bolsena) che sono verdi, con attorno la vegetazione giusta (es. piante palustri striscianti) ti assicuro sembrano una pozza naturale.
    oppure il laghetto t1000 della al-ko, se vedi le foto di Leonida:
    http://www.tartarugando.it/outdoor/1...-t-1000-a.html
    si nota che la vasca ha attorno a tutto il perimetro un biobordo che ti basterebbe riempire di lapillo e/o terra di campo e piantumare con piante palustri striscianti, tipo:
    Striscianti e Rizomatose | Piante acquatiche - Water Plants ItalyPiante acquatiche ? Water Plants Italy
    che coprirebbero il biobordo estendendosi nel terreno circostante la vasca e potendendosi anche verso il centro della vasca nascondendo quindi tutta la plastica, il limo sul fondo e le alghe sulle pareti laterali interne completerebbero il lavoro.
    Ovviamente lo stesso effetto puoi ottenerlo anche col telo creando tu un "canale" che circonda il bacino centrale, ho visto alcuni laghetti realizzati con questo sistema

  13. #13
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?

    l' dea del cemento non dico che sia malvagia ma sinceramente non mi va di imbarcarmi in un lavoro simile , poi il recinto non è in una posizione delle più comode anzi la parte posteriore è molto ravvicinata al recinto ..
    Per questa volta vado di telo e cercherò di fare del mio meglio , per nasconderlo in mente ho qualche idea ma mi è venuto mal di schiena e quindi al momento i lavori sono rimandati a qualche giorno ..

    se vuoi un laghetto tipo "pozza naturale" fatto col telo, la prima cosa da fare è quella di avere sponde molto degradanti, proprio come nel link... cosa che tu non hai perchè hai buona parte delle pareti in verticale
    no la parte destra anche se non sembra molto dalle foto è piuttosto degradante , purtroppo ho il terreno in pendenza e più di così non potevo fare , su un terreno piatto avrei sicuramente fatto meglio e sarebbe stato tutto più semplice ..

  14. #14
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?



    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -

    Questo è lo scavo attuale , la parte bassa anche se dalle foto non sembra l ho ingrandita mentre la parte più profonda è stata diminuita , penso di aver trovato un modo per nascondere bene il telo , vi terrò aggiornati
    Lampe14 likes this.

  15. #15
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Argilla sopra il telo : fattibile ?



    - - - Aggiornato - - -



    - - - Aggiornato - - -

    Ieri ho realizzato un ulteriore scalino perchè ovviamente quell unico gradone che vedete nelle foto precedenti era comunque troppo ripido .. se tutto procede come vorrei riuscire a nascondere bene il telo , almeno in tutta la parte anteriore / destra , dovrebbe essere semplice .. quella rossa è la sabbia quella blu è la terra che servirà per nascondere il telo in eccesso ..

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •