Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 23 di 23
Like Tree4Likes

Allestimento laghetto

Discussione sull'argomento Allestimento laghetto contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Io visto che ci sei piuttosto che mettere delle reti ( che comunque sono utili ) modificherei una parte delle ...

  1. #16
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Io visto che ci sei piuttosto che mettere delle reti ( che comunque sono utili ) modificherei una parte delle rive in modo tale da renderle molto dolci e degradanti , hai un terreno perfettamente piano e sarebbe un peccato a mio avviso lasciarlo così per poi magari pentirsene in futuro .. io al tuo posto per nascondere bene il telo e per avere delle rive perfette per ogni tipo di tartaruga adotterei questa soluzione :

    - - - Aggiornato - - -

    https://www.naturamediterraneo.com/f...25&whichpage=2

  2. #17
    Simpatizzante
    L'avatar di Pinocchiio
    Località
    Poggibonsi
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Tartarughe in possesso

    Due hermanni

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Citazione Originariamente Scritto da lesueurii Visualizza Messaggio
    Io visto che ci sei piuttosto che mettere delle reti ( che comunque sono utili ) modificherei una parte delle rive in modo tale da renderle molto dolci e degradanti , hai un terreno perfettamente piano e sarebbe un peccato a mio avviso lasciarlo così per poi magari pentirsene in futuro .. io al tuo posto per nascondere bene il telo e per avere delle rive perfette per ogni tipo di tartaruga adotterei questa soluzione :

    - - - Aggiornato - - -

    https://www.naturamediterraneo.com/f...25&whichpage=2
    Ma secondo te anche i gradoni sotto? Potrebbe bastare anche il primo? Facendo una sorta di spiaggia

    Inviato dal mio JERRY utilizzando Tapatalk

  3. #18
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Certo , solo il primo gradone io eliminerei , gli altri no , lo scopo esatto , sarebbe proprio quello di ricreare una sorta di spiaggia che consenta in inverno alle tartarughe di risalire a respirare senza il rischio di annegamenti

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di Pinocchiio
    Località
    Poggibonsi
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Tartarughe in possesso

    Due hermanni

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Citazione Originariamente Scritto da lesueurii Visualizza Messaggio
    Certo , solo il primo gradone io eliminerei , gli altri no , lo scopo esatto , sarebbe proprio quello di ricreare una sorta di spiaggia che consenta in inverno alle tartarughe di risalire a respirare senza il rischio di annegamenti
    Si quello di va lavorato di più vanno stondati anche gli gli angoli degli altri vanno un po' arrotondati. Anche per distendere meglio il telo. Però toglierli no perché non avrei posto per mettere le piante

    Inviato dal mio JERRY utilizzando Tapatalk

  5. #20
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,418
    Discussioni
    93
    Like ricevuti
    3174
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Rispetto il parere di leuseurii ma non mi trovo d’accordo con lui.
    Per prima cosa volendo tenere carpe koi sarà previsto un impianto di filtraggio di ottima qualità, avere terra e fango in giro direi che non è cosa, serve un ottimo telo in epdm e magari dei lastroni di porfido per rivestire i bordi, come usano le ditte specializzate in laghetti per koi e biopiscine (sempre che tu non abbia invece intenzione di usare il cemento).
    Anche per quanto riguarda la riva degradante (angolata) non mi trovo in accordo con il parere di leuseurii, ma sono anche punti di vista personali: il telo bagnato e coperto di alghe rappresenta una superficie scivolosa, risalire una pendenza omogenea secondo me è più a rischio rispetto ad una scalinata, a meno che la rampa degradante non sia completamente rivestita di rete a maglia fine.
    Comunque vedendo il laghetto del link che ho messo sopra, non penso sarà un grosso problema investire in un rotolo di rete metallica plastificata e realizzare più rampe in vari punti, larghe 1 metro, fissate sul fondo con dei mattoni o dei ciottoli ed ancorate alla riva con dei picchetti.
    Poi, come anticipato, volendo esistono anche specie ottime nuotatrici e non necessariamente di grandi dimensioni (al volo mi sovvengono le c. picta dorsalis e le pelodiscus sinensis per citarne due… queste secondo non molto compatibili coi pesci temo…).
    Bisogna poi dire che un laghetto di simili dimensioni, sorvolando la convivenza coi pesci, mi fa pensare anche a specie di tartarughe oversize, come pseudemys o apalone ferox/spinifera (che però le carpe se le mangerebbero a colazione).

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di Pinocchiio
    Località
    Poggibonsi
    Sesso
    Messaggi
    56
    Discussioni
    10
    Like ricevuti
    25
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Tartarughe in possesso

    Due hermanni

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Ciao.... Sconsigliato il sistema di filtraggio.. le carpe vogliono acqua stagnante (almeno così mi è stato riferito da chi le ha.) Quindi tu consigli più di creare dei punti donlve possono arrampicarsi? Quindi non c'è una razza che possa essere compatibile?

    Inviato dal mio JERRY utilizzando Tapatalk

  7. #22
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,418
    Discussioni
    93
    Like ricevuti
    3174
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Mah... ho un amico che alleva carpe koi in un laghetto da 10 mila litri, l'impianto di filtraggio serve eccome, così come anche un sistema di ossigenazione per compensare cali repentini del tasso di ossigeno disciolto durante il periodo estivo, diciamo che sono pesci molto più esigenzi dei classici pesci rossi.
    Inoltre a parte tutto personalmente inserirei almeno una pompa di movimento (ma a quel punto aggiungere un filtro è cosa da poco), il tutto associato alla fitodepurazione.
    Per concludere, date le dimensioni del laghetto, valuterei se realizzare (come sui laghetti specifici per koi), anche un dreno di fondo per rimuovere la fanghiglia creata dalle deiezioni degli animali e dai detriti vegetali, sono animali grossi che mangiano e sporcano molto e in pochi mesi senza un dreno ti ritrovi molto fango sul fondo, e il mio amico mi diceva che gli aspirafanghi portatili sono una palla.
    Fossi in te darei un occhio ai forum specializzati nella costruzione di laghetti per carpe koi, per farti un'idea dell'impiantistica e decidere come procedere.
    Specie compatibili ve ne sono diverse, a partire dalle trachemys che sono ottime nuotatrici, come ha scritto Leonida non è escluso però che possano attaccare pesci di taglia medio/piccola.
    Inutile dire che personalmente preferirei di gran lunga dedicare il laghetto alle tartarughe come animali principali, riservando ai pesci un ruolo di ospiti secondari, ed optando per specie meno grandi ed impegnative, tipo le varie tipologie di carassio dorato (varietà giapponesi varie), i medaka o le gambusie... ma "de gustibus", quindi magari tu preferisci le carpe

  8. #23
    Fedelissimo
    L'avatar di lesueurii
    Località
    marche
    Sesso
    Messaggi
    1,643
    Discussioni
    60
    Like ricevuti
    644
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Tartarughe in possesso

    Kinosternon subrubrum hippocrepis , Kinosternon flavescens

    Predefinito Re: Allestimento laghetto

    Io le carpe e i pesci rossi le ho in un laghetto completamente stagnate e stanno benissimo , alla fine sono semplici carpe colorate .. le carpe abitano proprio laghi stagnanti
    Prima non l ho specificato ma la riva scoscesa andrebbe ricoperta di sabbia sia per permettere un maggior presa sia per nascondere il telo .. se lo strato è abbastanza spesso ti consiglio di infilzare qualche canna di typha palustris nella sabbia in modo tale che con le radici le piante contribuiscono alla solidità dello strato e aiutano a contribuire che la sabbia scivoli sul fondo , io per lo meno farò cosi ..
    La rete metallica sicuramente è molto utile ma visto che c i sei secondo me ti conviene rendere quelle sponde meno ripide , è una sicurezza in più , in inverno quando la temperatura scende potrebbero avere difficoltà ad arrampicarsi su una rete verticale mentre se offri una parte molto bassa , ricca di appigli e degradante al punto giusto è meglio per qualsiasi specie

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •