Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234
Risultati da 46 a 54 di 54
Like Tree55Likes

progetto vasca in vetro outdoor

Discussione sull'argomento progetto vasca in vetro outdoor contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao Gibo, puoi cortesemente farmi sapere le dimensioni dei tuoi mastelli rettangolari e a quanto tieni la colonna d'acqua oppure ...

  1. #46
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,204
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1267
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    Ciao Gibo, puoi cortesemente farmi sapere le dimensioni dei tuoi mastelli rettangolari e a quanto tieni la colonna d'acqua oppure la distanza tra colonna e bordo degli stessi?
    Secondo te per una singola, in questo caso Diamond, che mastello servirebbe, andrebbe bene un 150 litri?
    E se Diamond si rivelasse una femmina magari ne prendo un'altra, per due quali dimensioni?
    Chiedo perchè forse metterò un mastello fuori terra ombreggiato perchè mi sa che sarà ardua ripescarla dai 2 di 250 litri cadauno e poi ..... mi risparmio la recinzione .
    Grazie.

  2. #47
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,332
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3162
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    i mastelli rettangolari sono della classica misura di 180 litri usata anche da Leonida e molti altri, misurano circa 80x60x45h, quindi con un bordo libero di 20 cm hai una colonna di 25 cm di acqua, io tengo questi livelli dopo aver visto sugli zoomed turtle tub che 20 cm di bordo libero impediscono alle sternotherus di uscire anche dalla zona emersa, probabilmente 15 cm già sono più che sufficienti; i fori di troppo pieno li ho fatti a 15 cm dal bordo e tengo l'acqua 5 cm sotto il troppo-pieno.
    il mastello da 150 litri ha stessa superficie 80x60 ma è alto 35, secondo me non va bene, a meno che non lo usi come terrario o per specie di acqua bassa (con 10 / 15 cm di acqua), oppure lo copri di rete bloccata saldamente.
    il 180 litri va bene tranquillamente per 2 esemplari adulti o anche 3.
    RUsTy TurTle and Leonida89 like this.

  3. #48
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,204
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1267
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    Grazie mille per la risposta, spero di riuscire a piazzarlo, devo convincere mia mamma e sarà dura, già adesso si lamenta delle zanzare con gli altri due mastelli.
    Io finora non ho notato un'invasione delle zanzare, per esserci ci sono e anche gli shubunkin, da un po li vedo in superfice, probabilmente a mangiare le larve, prima stavano sempre sotto.
    Ultima modifica di gibo; 14-06-2018 alle 08:52

  4. #49
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,332
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3162
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    ho spostato i post sull'acquisto del mastello in un thread dedicato.

    darietto, con pesci in vasca (carassi, gambusie, alborelle, ecc.) è impossibile che le larve di zanzara sopravvivano, a meno che non vi siano zone del laghetto dove i pesci non possano fisicamente arrivare, cosa che nel tuoi caso è impossibile, quindi i tuoi carassi bastano e avanzano per escludere al 100% la proliferazione di zanzare dai tuoi laghetti, la presenza di zanzare può dipendere da tanti altri fattori, come semplici sottovasi con un dito d'acqua anche presso le abitazioni vicine, se poi vivi in campagna o nei pressi della campagna, è impossibile non avere zanzare.
    comunque se non hai spazio per posizionare un ulteriore mastello, i tuoi laghetti vanno benissimo, è appunto necessario realizzare una recinzione sicura, dopo la mia esperienza ti raccomando rete metallica plastificata a maglia quadra stretta (es. 1 cm), in rotolo largo 50 cm, la tieni interrata di 10 cm, 30 cm di altezza, altri 10 cm ripiegati all'interno a 90 gradi (cornice).
    unla'lternativa pèiù semplice da posare, è costituita da policarbonato alveolare, è liscio quindi le tartarughe non possono arrampicarsi e non necessita di cornice superiore, ha il difetto che all'aperto nel tempo tende a sporcarsi e quindi ad avere un'estetica non bellissima... ma quanto a funzionalità è ok e la posa è sicuramente più "easy" del recinto in rete ripiegata.
    CARLINOO likes this.

  5. #50
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,204
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1267
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    Per le zanzare mi trovo in una zona con molti giardini quindi normale ci siano, son anche fortunato perché in altre zone del mio paese hanno sempre avuto delle invasioni impressionanti di zanzare.
    Per mettere la tarta nei mastelli devo controllare la temperatura perché son sotto il sole, come recinzione pensavo ai rollborder addossati ai mastelli stessi fissati a tondini di ferro piantati in terra mentre per la zona emersa con sabbia, rete sotto e rolborder sopra. I rollborder tenuti assieme da listelli di 3 o 4 cm da fissare sulla cima degli stessi.

  6. #51
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,332
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3162
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    Per le temperature non hai problemi, sono mastelli profondi e dentro terra, inoltre immagino avrai ninfee o altre piante galleggianti che bloccano parte dei raggi solari.
    Se il mastello e' fuori terra cambia tutto.

    Il progetto della recinzione non mi convince.
    RUsTy TurTle likes this.

  7. #52
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,332
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3162
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    prove di espansione della "farm" con aggiunta dei due turtle tubs:









    rialzo per un tub creato con multistrato: ho messo una traversa al centro della zona terrestre, e 3 traverse sotto la parte acquatica; è stato verniciato con impregnante per esterni e applicati 4 piedini in plastica per mobili che staccano il telaio dal pavimento di un paio di millimetri, in modo da evitare un contatto prolungato con l'acqua sulle piastrelle:



    per l'altro tub ho veniciato con l'impregante un secondo supporto rialzato, a cui intendo applicare 4 rotelle girevoli (di cui 2 frenate) per poter spostare agevolemente la vasca.

  8. #53
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,204
    Discussioni
    162
    Like ricevuti
    1267
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    Ciao Gibo, ma i turtle tubs erano già con acqua e tartarughe o vuoti, nel caso fossero già allestiti, hai recuperato anche l'acqua al loro interno ?

  9. #54
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,332
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3162
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: progetto vasca in vetro outdoor

    i tubs ho solo provato a posizionarli nel caso aumentassi il numero di tartarughe (sto dando un'occhiata se trovo delle s. minor o delle kinosternon baurii/subrubrum/hippocrepis cb), ma allo stato attuale sono impilati e riposti nel magazzino retrostante il portico dove sono le vasche, che è anche il luogo deputato al letargo controllato.
    ovviamente ho buttato l'acqua e li ho sciacquati prima di trasportarli e riporli.
    qualora debba allestirli anche in emergenza (occasione da prendere al volo come mi era capitato con le carinatus), ho una tanica che raccoglie acqua piovana e che uso anche per i rabbocchi dei vasconi, per i laghetti inserisco direttamente acqua di rete dal tubo di irrigazione, tenendo l'acqua aperta un filo finchè il laghetto si riempie e trabocca leggermente.

    colgo l'occasione per aggiornare con qualche foto.
    stamattina stavo togliendo la pianta dal mastelo tondo (sparganium) perchè mi pareva deperire e volevo rimpiazzarla col solito papiro che sto tenendo in un vaso, ma ho visto che dal cesto aveva messo radici e che aveva sviluppato due piantine laterali, le quali però crescevano sotto i sugheri che fanno da rampa al secchio di sabbia e risultavano schiacciate: ho rimosso una rampa in modo da far agio alla pianta e l'ho rimpiazzata con una seconda rampa più piccola, che resta coperta dalla "tavola" antifuga / porta-filtro:





    qui una femmina e un maschio di carinatus: sulla femmina il rossore è scomparso completamente ed in modo inatteso, nonostante sia in una vasca con parecchia fanghiglia sul fondo e il solo filtrino "barattolino sammontata"
    il maschio presenta ancora un pochino di colore roseo, ma è molto migliorato rispetto al risveglio del latergo, conto che si normalizzi del tutto a breve


Pagina 4 di 4 PrimaPrima 1234

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •