Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 30 di 30
Like Tree9Likes

laghetto nuovo + piante: consigli

Discussione sull'argomento laghetto nuovo + piante: consigli contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Originariamente Scritto da CARLINOO Approfitto per chiedere a Lampe : ho sempre ritenuto che la portata di un filtro per ...

  1. #16
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,328
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3161
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Approfitto per chiedere a Lampe : ho sempre ritenuto che la portata di un filtro per laghetto debba far circolare l'acqua 3/4 volte nelle 24 h , è corretto secondo te ?
    io ho una pompa da 2400 l/h su un laghetto da 600 litri lordi...
    va detto che, a differenza delle pompe da acquario, le pompe in laghetto perdono rapidissimamente portata rispetto al dato massimo dichiarato dalla casa, e molto probabilmente girano nella maggior parte del tempo con una portata reale inferiore al 50% di quella dichiarata.

  2. #17
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Ok , quindi in teoria la tua pompa farebbe girare l'acqua del tuo laghetto 96 volte nelle 24 ore ma anche supponendo una portata reale della metà circolerebbe 48 volte nelle 24 ore : è necessario avere tutta questa movimentazione ?

  3. #18
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,328
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3161
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Citazione Originariamente Scritto da CARLINOO Visualizza Messaggio
    Ok , quindi in teoria la tua pompa farebbe girare l'acqua del tuo laghetto 96 volte nelle 24 ore ma anche supponendo una portata reale della metà circolerebbe 48 volte nelle 24 ore : è necessario avere tutta questa movimentazione ?
    No, non lo è: nei kit per laghetto, si trovano kit dati per laghetti fino a 5000 litri con pompe tra 900 e 1200 litri/ora, mentre nei kit dati per laghetti fino a 9000/10000 litri le pompe aumentano di portata (2500/3000 litri ora).

    Nel mio caso la scelta è stata dettata anche dai consumi in Watt della pompa: ho trovato un prodotto di ottima marca (fish mate 2400) che consuma 25W, al pari dei modelli inferiori (es. 1800 l/h), se avessi scelto una pompa di portata ulteriormente inferiore (900/1200 l/h) avrei avuto risparmi di energia ridicoli (le pompe più piccole si attestano comunque sui 15 / 20 W di potenza).
    Inoltre, disponendo di una pompa potente, si può attivare la doppia mandata parzializzata, una verso il filtro e la seconda verso il gioco d'acqua (spruzzo o fontanella).
    Considera anche che una maggiore movimentazione dell'acqua, sia all'interno della vasca sia all'interno del percolatore del filtro (griglia di ossigenazione) implica, oltre al miglior filtraggio, anche maggiore ossigenazione, questo consente ad esempio di introdurre più pesci in una vasca di pari litraggio, sia in termini di inquinamento organico sia in termini di ossigenazione durante i periodi afosi.
    Va detto che nel mio laghetto il movimento d'acqua è notevole: l'aspirazione (pompa) e la mandata sono agli estremi opposti della vasca, al cui interno vi è un visibile flusso d'acqua nella direzione mandata>pompa, è come un corso d'acqua a lento scorrimento.
    Ultima modifica di gibo; 05-09-2018 alle 10:07

  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di robym72
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Tartarughe in possesso

    ..nessuna purtroppo... R.I.P. URANIA

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Salve a tutti, riapro questo topic visto che qui mi avete consigliato un filtro + lampada sterilizzatrice che ho acquistato, ed effettivamente il verde delle alghe non si forma più...più che altro è lei che sporca con le sue popò....

    domanda: ora si va verso l'inverno e sabato mattina le ho messo 6 pescetti ne ha lasciati 2 e ha lasciato anche le foglie di radicchio (di solito divora tutto) penso che stia sentendo la temperatura che diminuisce...
    durante l'inverno quando va in letargo, la pompa e la lampada devono funzionare o voi le spegnete? o le fate funzionare ad orario? ... come vi regolate? grazie

  5. #20
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Il numero dei pesci mi sembra eccessivo anche per un periodo più caldo: segui la regola della quantità pari a testa+collo ? In letargo indoor non andrà mai ,rallenterà solo l'attività, per andare in letargo ha bisogno di temperature che si avvicinano a 10°C e durante il letargo devono rimanere stabilmente sotto i 9°C : quindi in cantina , solaio , garage, in una vaschetta con acqua bassa senza luci e filtro.

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di robym72
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Tartarughe in possesso

    ..nessuna purtroppo... R.I.P. URANIA

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    scusa, ma non ho un laghetto indoor...è fuori.
    lei va in letargo tutti gli anni è da tanto che ce l'ho, ho solo ricostruito il laghetto perchè ho cambiato casa ma lei è all'esterno.

    ecco perchè chiedo come mi devo regolare con la pompa e lampada, grazie
    Ultima modifica di robym72; 05-11-2018 alle 12:59

  7. #22
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Hai scritto pompa e lampada e ho pensato ad una sistemazione indoor, tu intendevi la lampada ad ultravioletti per le alghe.... In ogni caso un letargo controllato è sempre la scelta più sicura per le tartarughe, avendo il locale adatto si evitano complicazioni ed il laghetto lo metti a riposo.

  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di robym72
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Tartarughe in possesso

    ..nessuna purtroppo... R.I.P. URANIA

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    si si la lampada è quella sterilizzatrice per non far formare le alghe
    la tarta è sempre stata fuori e si gestisce bene il letargo, si sveglia precisa intorno al 20 di marzo ...è un orologio

    tornando a noi, quindi lasciandola nel laghetto come ho sempre fatto, cha faccio? spengo tutto o lascio acceso , o lo faccio ad orari... .
    aspetto le vostre esperienze e come vi regolate

  9. #24
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    La pompa la lascerei accesa , la lampada potrebbe non essere necessaria con la temperatura più bassa e le ore di luce ridotte.

  10. #25
    Simpatizzante
    L'avatar di robym72
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Tartarughe in possesso

    ..nessuna purtroppo... R.I.P. URANIA

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    ok aspetto che faccia molto freddo e non la vedo più e proverò a spegnere la lampada . grazie

  11. #26
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,328
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3161
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Col freddo intenso, pompa e filtro vanno staccati, lavati e riposti al chiuso al riparo dal gelo, come in genere e' riportato sulle istruzioni.

    Il letargo in laghetto e' un rischio, specie se non e' sufficientemente profonso e degradante.

    La cosa migliore e' ripesscarla ai primindi dicembre e tenerla fino ai primi di marzo in una vaschetta con poca acqua, in un locale freddo ma riparato dalle gelate.

  12. #27
    Simpatizzante
    L'avatar di robym72
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Tartarughe in possesso

    ..nessuna purtroppo... R.I.P. URANIA

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    Col freddo intenso, pompa e filtro vanno staccati, lavati e riposti al chiuso al riparo dal gelo, come in genere e' riportato sulle istruzioni.

    Il letargo in laghetto e' un rischio, specie se non e' sufficientemente profonso e degradante.

    La cosa migliore e' ripesscarla ai primindi dicembre e tenerla fino ai primi di marzo in una vaschetta con poca acqua, in un locale freddo ma riparato dalle gelate.
    Ormai sono 8 anni che ho la tarta e che fa i suoi cinque letarghi con tranquillità...
    In piu a roma non fa così freddo da arrivare sotto 0°
    Può arrivare a 6 o 5 ° .. e il laghetto quest'anno è più grande e profondo...
    Considerate che 2 o 3 anni fa si era ghiacciato quello più piccolo , ho solo spaccato un pò il ghicccio nel caso risalisse x respirare, ma non l'ha mai fatto...
    Quest'anno per lei dovrebbe essere meglio avendo la vasca più profonda.
    Penso le possa far più male prenderla e portarla in una vaschetta facendogli cambiare la sua abitudine invernale...
    Grazie mille dei consigli.

  13. #28
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Considera che da un laghetto profondo può essere più difficile risalire a galla per respirare,cura che ci siano appigli per aiutare perchè le tartarughe in letargo non sempre ce la fanno a nuotare. Verrà sicuramente a galla anche se non l'hai mai vista.

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di robym72
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    27
    Discussioni
    5
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Tartarughe in possesso

    ..nessuna purtroppo... R.I.P. URANIA

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Si certamente, ma comunque non è più alto di 60 70cm..l'altro laghetto era 45 o 50 mi sembra...e correggo una cosa che avevo detto prima erratamente... Non sono 8 anni che ce l'ho ma bensì forse 10 o 11 quindi di letargo ne ha fatti un bel pò.... In ogni caso come ho detto, roma non è freddissima ...per stare sicuro potrei mettere un paio di mattoni in fondo per aiutarla a salire...
    Grazie mille

  15. #30
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,328
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3161
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: laghetto nuovo + piante: consigli

    Essendo il laghetto piu' profondo, hai acqua meno fredda sul fondo ma hai piu' rischio di annegamento.

    Dovresti mettere una grossa asse di legno, larga, che dal fondo della vasca salga fino al bordo, magari avvitandoci sopra una striscia di rete in nylon, per facilitare il grip.

    Comunque cambiarle tipo di letargo non le creera' problemi, fino a 5 / 6 gradi puoi anche lasciare la vaschetta all'aperto e rientrarla in cantina/garage/sottotetto solo quando le minime vanno sotto ai 4 gradi.
    Ultima modifica di gibo; 06-11-2018 alle 08:35

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •