Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 41
Like Tree4Likes

Laghetto outdoor, pompa e filtro

Discussione sull'argomento Laghetto outdoor, pompa e filtro contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti, nell'ultimo anno e mezzo ho avuto modo di sfruttare le vostre conoscenze per allevare al meglio le ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Fuentes
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Laghetto outdoor, pompa e filtro

    Ciao a tutti, nell'ultimo anno e mezzo ho avuto modo di sfruttare le vostre conoscenze per allevare al meglio le mie tartarughe e per questo faccio i dovuti ringraziamenti agli utenti di questo forum. Adesso mi sto apprestando alla costruzione di un laghetto all' esterno.
    Purtroppo non posso fare ciò che avevo in mente per evitare faide famigliari, quindi mi sono dovuto accontentare di un laghetto preformato: marca Heissner da 250 litri, che alloggerà 2 delle Trachemys. La terza e la Mauremys per il momento resteranno nei loro acquari, a meno che secondo voi il laghetto possa essere sufficiente per le 3 Trachemys, cosa che costituisce il mio primo dubbio. Mi rendo conto che avrei dovuto scegliero un 500 litri minimo, ma la cosa non mi è possibile.
    Leggendo nel forum ho scoperto quali piante sarebbero le più adatte e credo che inserirò almeno falso papiro, Iris e lemna come galleggiante per schermare il Sole. Il laghetto è esposto a sud/sud est e riceve luce soprattutto verso le 10-11 del mattino, il resto della giornata è parzialmente in ombra. La zona emersa, che costruirò a sinistra,rimane invece esposta più a lungo, ricevendo meno ombra dalle piante. Il vero dubbio riguarda la pompa: ho trovato una Heissner da 1100 l/h al prezzo di 48,50 che se ho capito bene movimenterebbe soltanto l' acqua. Le piante sarebbero sufficienti a fare il resto? O dovrei orientarmi ad esempio su un filtro+pompa Newa con lampada uv, che costa quasi il doppio e la cui portata è 3000 l/h?

  2. #2
    Simpatizzante
    L'avatar di Fuentes
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro


    Ed ecco le 3 femmine (non vivono più insieme per ragioni di spazio, anche se la convivenza è sempre stata molto pacifica).Il maschio di Trachemys è in isolamento perchè da quando l'ho preso (in un negozio che non a caso è stato chiuso) soffriva di micosi, per mia ignoranza sottovalutata. Adesso grazie ai trattamenti con clorexidina è quasi guarito.

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    per non sottrarre spazio alle tarta potresti fare un'altra vasca per le piante in comunicazione con quella abitata .
    vasca - filtro - vasca piante - cascatella e ritorno alla vasca con le tarte

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    E' un sistema che oltretutto ti evita di proteggere le radici delle piante dalle fameliche tartarughe, costa meno di un filtro ed esteticamente è più bello e puoi collocarlo in modo che faccia ombra parzialmente alla vasca interrata.

  5. #5
    Simpatizzante
    L'avatar di Fuentes
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    Ho capito, sapreste indirizzarmi verso qualche esempio nel forum? Ho provato a cercare ma senza successo

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    vasca con le tarta , pompa ad immersione che manda al contenitore per le piante messo ad una altezza superiore a quella delle tarta. un foro di scarico che rimanda alla vasca delle tarte. magari ci fai una cascatella che serve anche per aumentare l'ossigenazione, disperdere eventuali gas disciolti nell'acqua, crea un piacevole rumorio e limita la corrente .
    se come suggerisce carlinoo lo metti in posizione giusta ombreggia e magari se lo ricopri con rocce ti viene anche un bell'ambientino.
    anche l'occhio vuole la sua parte.
    mogli e madri sono sensibili a questo aspetto
    maronna , è più difficile spiegarlo che farlo

  7. #7
    Simpatizzante
    L'avatar di Fuentes
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    14
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    Tranquillo, sei stato chiarissimo! Purtroppo ho girato i vivai della zona e mi hanno risposto che prima di marzo/aprile non avranno nè piante acquatiche nè gambusie, dovrò aspettare. Quindi, considerato che il mio laghetto contiene 250 litri, dovrò rispettare un litraggio preciso per la vasca di depurazione?

  8. #8
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    fallo il pù grande possibile che male non fa
    comincia i lavori perchè marzo è tra 20 gg

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    All'uscita della vasca di depurazione dovrai mettere un rubinetto in modo da regolare l'uscita dell'acqua ,che sia uguale alla portata della pompa : oppure falla andare da sopra il bordo con un tubo a sifone ,anche questo con rubinetto. Il sistema più sicuro che ti garantisce che se si ferma la pompa non tracima il laghetto inferiore è far scorrere l'acqua dall'alto da un tubo di troppo pieno , in questo caso puoi fare a meno del rubinetto: devi però sistemare una rete intorno al punto di uscita per evitare che corpi galleggianti vadano ad ostruire il tubo.

  10. #10
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    preferirei uno scasso nella vasca di depurazione perchè, non so di che materiale sia fatta, ma sicuramente non incollabile, neanche il silicone dà sicurezza.
    la sovrapponi leggermente all'inferiore e l'acqua cadrà nella sottostante..
    se lo scasso lo fai abbastanza largo non ci sarà neanche il pericolo d'ostruzione.

  11. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    Con questo sistema è obbligatoria la caduta dall'alto che ha i suoi pregi , ossigenazione dell'acqua, rumore di cascata ma non sempre questa situazione è gradita dagli animali e dagli umani....con un tubo si ha la possibilità di regolare l'altezza di caduta ed eventualmente di rendere il tutto silenzioso immergendolo.

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    simma dei travasi a sifone permanenti mi fido poco e quando lo devi riinnescare sono cavoli amari, il rumore della cascatella e la corrente si possono evitare con uno scivolo.
    quando avevo il laghetto il ritorno dal filtro era una cascatella da 70 cm. e mi piaceva sentirne il rumore, anche se aumentava l'evaporazione se tirava vento

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,328
    Discussioni
    92
    Like ricevuti
    3161
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    peccato per la dimensione del laghetto, basterebbe a stento per una trachemys adulta, potrai metterci le due femmine anche se saranno molto alle strette.
    per il filtro, puoi acquistare un filtro in kit a caduta completo di lampada UVC sterilizzatrice/antialghe, li trovi attorno ai 100 euro.
    se preferisci farti un filtro artigianale a fitodepurazione, ti basterà la pompa da laghetto (puoi stare sui 750 / 1000 litri orari), e poi dovrai assemblare il filtro partendo da un mastello robusto (quelli per la malta), ti servono le punte da trapano specifiche per forare la plastica (sono fatte a forma di "tridente" e le trovi nei brico), e 1 o 2 raccordi idraulici passanti a vite.
    Il filtro puoi riempirlo di argilla espansa / agrileca e metetrci pianti palustri fitodepuranti, tipo falso papiro, iris, typha, ecc.
    Il filtro puoi farlo tipo "percolatore", fai cadere l'acqua sopra il materiale filtrante (magari con una spray bar) e fai il foro di uscita in basso, che rimanderà nel laghetto. E' lo schema usato dai filtri a caduta industriali

  14. #14
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    io preferirei una punta a tazza, le necchie, quelle fatte a "tridente" , se usate con un trapano a mano tendono a impuntarsi e fanno danni al materiale e alle mani/dita.
    l'uscita dal basso con rubinetto rischia di intasarsi con materiale che si stacca dalle radici o del letto filtrante.
    facendo lo scarico in alto tutto lo sporco si depositerà sul fondo e non tornerà in vasca.
    magari il rubinetto di scarico lo metto ugualmente ma solo per scaricare saltuariamente la melma.
    parlo per esperienza

  15. #15
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Laghetto outdoor, pompa e filtro

    Le migtliori frese a tazza per legno e plastica sono quelle a denti sottili che fanno fori perfetti : sono anche io scettico sul foro sul fondo che oltre a presentare inconvenienti con gli accumuli di materiali sul fondo in caso di guasto alla pompa fa tracimare il laghetto e lascia le piante a secco.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •