Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 84
Like Tree8Likes

Laghetto

Discussione sull'argomento Laghetto contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; https://imgur.com/cg1k8No laghetto con sirenetta, rotondo, diametro + di 4 metri , profondità +/- 50 cm, abitanti: carpe koi, rane e ...

  1. #1
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Laghetto

    https://imgur.com/cg1k8No

    laghetto con sirenetta, rotondo, diametro + di 4 metri , profondità +/- 50 cm, abitanti: carpe koi, rane e gambusie, filtro autocostruito e pompa da 5.00l/h
    darietto likes this.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,731
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3032
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Laghetto

    sposto in una tua discussione

  3. #3
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    era una fresca mattina di maggio, il vento aveva distrutto il parco giochi dei bimbi, casetta e scivolo, erano mesi che ormai non li utilizzavano e mi erano rimasti 16 mc. di spazio e erba sintetica.
    che fare ?
    un laghetto no ?
    piccone e badile, scavo fino a raggiungere il piano in cemento una trentina di cm. sotto. con la terra di riporto alzo a 60 cm il bordo, lo scavo lo faccio rotondo così avrò meno problemi con le pieghe del telo. ricopro le sponde quasi a 90° con il fondo piatto con sabbia bagnata e ben battuta.
    ricopro tutta la superficie con l'erba sinteticaper non mettere a contato il telo con eventuali punti accuminati.
    con una bolla faccio i livelli, con una cordicella prendo le misure e vado a prendere il telo nero in PVC al consorzio agrario.
    aspetto che il sole lo scaldi per benino e lo distendo lasciando molta abbondanza e facendo molta attenzione alle pieghe sui bordi.
    comincio a mettere l'acqua e mano a mano correggo le pieghe.
    dopo alcune ore di assestamento taglio il PVC eccedente e ricopro il perimetro con dei coppi.
    manca il sistema di filtraggio. acquisto una pompa da 5000 l/h, due cassoni in plastica da edilizia, un tot di metri di tubo, 4 pilette da lavandino,2 rubinetti per enologia, roccia lavica, canolicchi in ceramica (quelli grandi) e 12 spazzole.
    con una sega a tazza faccio i fori di scarico di diametro adatto alle pilette, 2 perchè se uno si dovesse tappare con detriti l'altro continuerebbe a scaricare.
    sul fondo faccio i fori per i rubinetti, mi serviranno a scaricare una tantum il deposito melmoso.
    sistemo la pompa nel punto più lontano dal ritorno dal filtro, mimetizzo il tubo che va al primo cassone dove ci sono le spazzole,
    l'uscita del primo va direttamente nel scondo vreando una piccola cascatella, in questo ci sono i materiali di supporto alla colonia batterica.
    con dei coppi indirizzo lo scarico verso il laghetto creando una bella cascatello che sevirà anche per ossigenare l'acqua.
    con del legno maschero tutto il sistema, in una scatola di derivazione per esterni metto una ciabatta per la connessione elettrica della pompa, delle luci e di eventuali altre utenze.
    in seguito ho messo una lampada alghicida.
    tempo ? una giornata
    spesa ? la pompa, il telo , i cassoni, le pilette , i rubinetti, il materiale filtrante, i tubi, la cassetta di derivazione e in un secondo tempo la lampada.
    primo ho immesso le piante e dopo un mese le gambusie, dopo una 15na di gg le prime koi.
    anni e anni e mai un problema, pulizia del filtro quando proprio serviva e a fine stagione.
    c'era la rottura di fare il rabbocco e d'estate quasi ogni settimana, ho risolto con un galleggiante delle cassette del water, sempre con un galleggiante fermavo la pompa in caso di occlusione dello scarico del filtri
    fine dei lavori.
    mi sono goduto la crescita delle koi, i bianchini bevuti alla sera a "bordo lago" , il gracidio delle rane, il chiaccherio della cascatella,
    e soprattutto sparite le zanzare.

    poi un buchino nel telo, il livello si è abbassato, un airone è venuto a pasteggiare, riempito il tutto e fatto recinto per papillon.
    si ricomincia

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,731
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3032
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Laghetto

    se hai fatto tutto in una giornata sei un fenomeno!!!!!!!!

    comunque complimenti per la manualità, attendiamo qualche ulteriore foto.

  5. #5
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    macchè fenomeno, tempo libero, idea/progetto chiaro in testa e su carta, scavo nelle ore più fresche, stesura del telo nelle ore più calde, acquisti e riempimento.
    attrezzi giusti, carta di credito , una tanica di olio di gomito e parte dei materiali già in casa.

  6. #6
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    alcune foto e ne cercherò altre
    il ponticello è volutamente interrotto per evitare che i bimbi ci corressero sopra serviva solo per raggiungere il centro per depositare i vasi
    https://imgur.com/ER5IBu6
    https://imgur.com/59pey9c
    https://imgur.com/04XLDXe

  7. #7
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    373
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    98
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    0.0.3 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Laghetto

    Offro weekend nel varesotto con grigliata inclusa e intrattenimento per i bambini in cambio di scavo analogo.

  8. #8
    Appassionato
    L'avatar di Ghieta
    Località
    Varese
    Sesso
    Messaggi
    373
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    98
    Data Registrazione
    May 2018
    Tartarughe in possesso

    0.0.3 Sternotherus Odoratus
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Laghetto

    Ma come hai fatto a scavare 4 metri di diametro e 30cm di profondità in una mattinata, hai terreno così morbido? Qui fra erba e sassi per interrare un mastello di 10cm ho sputato sangue, non parliamo poi delle malefiche radici del bambù

  9. #9
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    era terra di riporto con sotto uno strato di macerie belle grosse vanga e, badile professional, piccone idem, carriola e ho evitato la palestra per 15 gg
    e poi c'è il trucco: scavi tutt'attorno, con la vanga, sposti con il badile liberando lo scavo poi piano piano avanzi con la vanga per muovere tutta la terra. il primo giro lo fai per la l'altezza della vanga e poi se lo vuoi più profondo fai una altro giro di valzer.
    quando hai preso il ritmo vai via con un filo di gas.
    l'alternativa è un bobcat. ma vuoi mettere la soddisfazione ?
    ho fatto le pareti quasi verticali e il fondo piano così se ci si cade dentro si può stare in equilibrio anche se il fondo è viscido.

  10. #10
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    lo sapevo!
    lo sapevo!
    lo sapevo, cercare le foto, rivederle, frequentare questo forum , la scimmia mi è salita sulle spalle.
    rifaccio il laghetto !

    rimettermi a scavare non ci penso neanche, gli anni sono passati allora procederò così.
    scelgo il luogo, deve essere visibile e raggiungibile facilmente, vicino non deve avere piante caduche, avere sole solo al mattino.
    trovato il posto delimito con 4 picchetti e via di diserbante. desertificata la zona leggero lavoro di zappa e badile per spiananare al meglio, stendo il telo antivegetativo, copro con un paio di cm. di sabbio e spiano mettendo in bolla.
    intanto che la sabbia si assesto mi procuro :
    2 panneli di OSB 250 x 125 spessore 15 mm. e me li faccio tagliare a metà per il senso della lunghezza e ottengo 4 pezzi 250 x 62 e due pezzi me li faccio tagliare a metà , 125 x 62, mi serviranno per il lato corto.
    9 listelli di abete grezzo o piallato 3000 x 20 x 50 mm. , li taglierò io al momento.
    serviranno per rinforzare le pareti evitando spanciamenti avvitandoli di testa alle pareti .
    per il telo vedrò se prendere il solito PVC nero o qualcosa di più performante.
    posizionata la struttura ( anche se OBS è teoricamente imputrescibile dai e dai con il bordo nella terra si rovina) facendola appoggiare su delle piastrelle di recupero ( ex campionari) metterò il telo in un giornata calda e via di riempimento un po alla volta per assestare meglio il telo.
    appena la pressione dell'acqua mi terrà il telo a posto lo sistemo per bene negli angoli e poi la "plissettatura" verrà nascosta da vasi cilindrici che otterrò tagliando 10cm più del livello dell'acqua un tubo in PVC (quelli rossi), con dei fori sulla parete e il fondo chiuso con reticella zincata.per nascondere l'orribile colore gli darò una mano di vernice nera all'acqua dopo averli ben carteggiati.
    sui lati lunghi del "laghetto" pianto 6 pali alti 2 metri e fissati in alto tra di loro che serviranno da sostegno alla rete antiuccelli.
    penso d'usare quella in nylon bianco che si usa come tutore per fagioli e piselli. ha maglie abbastanza larghe ma dovrebbe bastare a tenere lontani gli aironi. (maledetti )
    ai lati posizionerò delle fioriere con piante sempreverdi da siepe per riparare dal vento e fare ombra se serve.
    come rete antifuga userò rete zincata.
    per il filtra ci penserò più avanti

    per le le misure mi sono basato su quello che si trova in commercio e cercando di avere meno sfridi possibile

    dopo tante parole
    https://imgur.com/gH9kqqE

    attendo l'ardue sentenza

  11. #11
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,731
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3032
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Laghetto

    Al posto del OSB potresti usare le assi per edilizia, quelle gialle che usano in cantiere, hanno un costo molto esiguo e sono estremamente robuste, la larghezza è sempre 50 cm ma in lunghezza arrivano a 2,50 m e forse anche oltre.
    Un'altra soluzione easy e molto estetica l'ho vista usare in un viavaio specializzato in piante acquatiche e bamboo: avevano fatto dei laghetti fuori terra rettangolari usando semplicemente i classici mattoni in tufo: il telo era stato risvoltato sopra il penultimo giro di tufi, e bloccato dall'ultimo giro di mattoni.
    Tutti i mattoni erano posati a secco... volendo potresti usare un po' di malta fino al penultimo giro, e posare l'ultimo giro a secco per fermare il telo.
    Guarda anche le vasche per laghetti fuori terra di forma quadrata o rettangolare, alcune arrivano a un migliaio di litri.

  12. #12
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    i pannelli per casseforme 300 x 50 x 2,7 cm. costano di + e sono più basse. 50 contro 60 non è poco,
    al tufo ci avevo pensato ma mi porta via un bel 40 cm. in larghezza e dove penso di metterlo sono obbligato in quelle misure. cespuglio di menta, erba salvia e rosmarino su due lati e non mi va prorio estirparli, la salvia ha quasi 20 anni.
    per di più dato il peso e l'ingombro dovrei fare più viaggi per procurarmene a sufficienza.
    il bello del legno è che un domani se hai usato viti tork in acciaio inox smonti il tutto e lo riutilizzi, male che vada c'è sempre il camino
    comunque grazie per il consiglio

  13. #13
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    6,731
    Discussioni
    91
    Like ricevuti
    3032
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus. , ,

    Predefinito Re: Laghetto

    L'OSB esteticamente non è il massimo, e per quanto altamente resistente all'umidità, non so come si comporterà nel tempo.
    Potresti valutare qualcosa di alternativo, es:

    Keeping Reptiles Al Fresco: Pond For Emys Part 1

    Keeping Reptiles Al Fresco: Pond for Emys Part 2

    Keeping Reptiles Al Fresco: Pond for Emys Part 3

    Keeping Reptiles Al Fresco: Pond For Emys Part 4

  14. #14
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    766
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    151
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: Laghetto

    per la resistenza dell OSB posso dirti che una lastra ha resistito più di 10 anni appoggiata a terra con sopra la casetta dei bimbi e per disfarmene ho dovuto romperla. dunque messa in verticale e isolata dal terreno ...altro che una decina di anni !
    le foto che mi hai linkato sono di realizzazioni sicuramente belle e valide, ma presuppongono uno scavo fatto da professionista con un bob e cucchiaio piccolo, l'interramento dei pilastri a regola d'arte e probabilmente in un plinto di cemento. aggiungici il costo e poi alla maggior parte di noi scappa la voglia.

    la giunzione "in bottiglia" è una soluzione veloce e provvisoria, so che con la corrente non si scherza specialmente se vicino c'è dell'acqua.

  15. #15
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    5,076
    Discussioni
    147
    Like ricevuti
    1095
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.0.0. Sternotherus odoratus 2017 nr.0.2.0 Sternotherus odoratus 2015
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: Laghetto

    Pierpi, ti faccio i complimenti ma non riesco propio a starti dietro, mi limiterò a guardare le future foto .
    Una domandina, il polistirene è un'ottimo isolante dal freddo ?

Pagina 1 di 6 1234 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •