Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 16 a 30 di 44

nuovo laghetto

Discussione sull'argomento nuovo laghetto contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; io le porto all'interno verso metà/fine novembre e le riporto all'esterno verso metà/fine marzo, i periodi sono più o meno ...

  1. #16
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,549
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3193
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    io le porto all'interno verso metà/fine novembre e le riporto all'esterno verso metà/fine marzo, i periodi sono più o meno questi e eventuali anomalie non creano problemi, le tartarughe gestiscono anomalie climatiche in natura.
    per la fitodepurazione, se il laghetto ha un bordo basso, come quello che hanno le vasche preformate o che puoi realizzare nello scavo, ti basterà mettere qualche vaso di pianta in acqua bassa con il vaso immerso solo per metà.
    comunque sia con un buon filtro per laghetto con comparto biologico e lampada UVC (anti alghe unicellulari) potrai ottenere comunque acqua limpida e inodore. Le piante costituiscono comunque un valido alleato contro alghe e nutrienti, per cui se è possibile inserirle, danno un bel valore aggiunto al filtraggio.

  2. #17
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    Citazione Originariamente Scritto da gibo Visualizza Messaggio
    io le porto all'interno verso metà/fine novembre e le riporto all'esterno verso metà/fine marzo, i periodi sono più o meno questi e eventuali anomalie non creano problemi, le tartarughe gestiscono anomalie climatiche in natura.
    per la fitodepurazione, se il laghetto ha un bordo basso, come quello che hanno le vasche preformate o che puoi realizzare nello scavo, ti basterà mettere qualche vaso di pianta in acqua bassa con il vaso immerso solo per metà.
    comunque sia con un buon filtro per laghetto con comparto biologico e lampada UVC (anti alghe unicellulari) potrai ottenere comunque acqua limpida e inodore. Le piante costituiscono comunque un valido alleato contro alghe e nutrienti, per cui se è possibile inserirle, danno un bel valore aggiunto al filtraggio.
    quoto

  3. #18
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    non scoraggiarti, forse ti abbiamo spaventato con le ns. osservazioni.
    alla fine è tutto più facile a farsi che a dirsi
    allora ... letargo controllato ?
    non serve una grande profondità, 40 cm bastano, di scavo saranno 30 perchè con la terra di riporto alzerai le sponde.
    in un laghetto filo terra ci va a finire di tutto.
    il filtro è sufficiente si, sufficiente no.
    mi spiego semplicemente : scarti che il filtro trasforma in nutrienti per le piante. non ci sono piante ad assorbirli ? o avrai una invasione di alghe (acqua verde) o dovrai cambiare una buona parte di acqua ogni tot.
    le piante non è necessario che stiano nel laghetto, le puoi mettere in fioriere/contenitori in cui farai passare l'acqua in uscita dal filtro
    se ben posizionate potranno fare da barriera ad un sole eccessivo o ai venti di tramontana. scegliendo le piante adatte potrai lasciarle fuori tutto l'inverno.
    dai, sù coraggio

    - - - Aggiornato - - -
    laghetto Zen
    l'idea me l'ha data mario mario e siccome adesso fuori ci sono già 30° .......
    https://imgur.com/YE8RHZk


  4. #19
    Simpatizzante
    L'avatar di mario mario
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta maschio trachemis scripta/trostii femmina
    Altri rettili in possesso

    un dobermann

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    ok il laghetto zen è come lo avevo pensato.
    però le vasche alla stessa altezza.
    la prima (dove ci sono le piante ) fonda a gradini di 15/30 cm dove butta la cascata la seconda fonda 50
    probabilmente la pompa del filtro la metterei nella profonda.
    sul fondo sassi e ciotoli
    il filtro a pressione interrato all esterno

  5. #20
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    mi fa piacere aver capito i tuoi intendimenti.
    la vasca delle piante l'ho alzata per metterle fuori pericolo e se sei il mago della bolla ti viene una cascata a sfioro.
    i bordi li vedo bene in pietra serena.
    due bonsai di ciliegio e un piccolo gong mosso dal ritorno del filtro
    sayonara

  6. #21
    Simpatizzante
    L'avatar di mario mario
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta maschio trachemis scripta/trostii femmina
    Altri rettili in possesso

    un dobermann

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    e la canna di bamboo che fa su e giu

  7. #22
    Assiduo
    L'avatar di pierpi
    Località
    sanzaccaria - ravenna emilia romagna
    Sesso
    Messaggi
    773
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    153
    Data Registrazione
    Aug 2017
    Tartarughe in possesso

    testudo hermanni 1 , geochelone carbonaria 1 2 sternotherus odoratus , 1 graptemis pseudogeographica

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    e due gheishe in casa e un samurai fuori dalla porta

  8. #23
    Simpatizzante
    L'avatar di mario mario
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta maschio trachemis scripta/trostii femmina
    Altri rettili in possesso

    un dobermann

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    :ciao a tutti,
    scrivo oggi per fare un resocoto del primo letargo delle due nostre amiche.
    da dicembre la temperatura i garage si è abbassata sotto i10' e le bestiole hanno iniziato a rifiotare il cibo.
    la temperatura non è mai scesa sotto i 7 gradi oscillando tra 7 e 10.
    ho staccato le luci ma ho lasciato girare la pompa.
    ho coperto la vasca con un telo nero

    in pratica mi sento in colpa per averle costrette a una specie di notte eterna e ogni tanto alzo per vedere.
    a dir la verità spesso dormono ma qualche volta le ho trovate sveglie che mi guardavano
    in pratica non è che dormono e basta. si svegliano e vano in giro.
    e mi guardano
    non ho capito se il letargo è questo o se non si vogliono rassegnare.
    possibile che nonostante questa attività non sentano bisogno di cibo?

  9. #24
    Contributor Mod
    L'avatar di Lampe14
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,617
    Discussioni
    15
    Like ricevuti
    604
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Tartarughe in possesso

    1.4.0Trachemys Scripta Scripta 1.3.0Graptemys Pseudogeographica Kohnii 1.2.1Clemmys Guttata 1.3.0Kinosternon Scorpioides Cruentatum 1.1.0Claudius Angustatus

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    Tutto ok, è del tutto normale, non sono in un coma profondo sono in letargo

  10. #25
    Simpatizzante
    L'avatar di mario mario
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta maschio trachemis scripta/trostii femmina
    Altri rettili in possesso

    un dobermann

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    beh meno male ma comunque pensavo che se quest anno sono nella loro vasca il prossimo anno andranno dal laghetto a una vasca ikea e non vorrei che non dormendo del tutto si stressassero.

  11. #26
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,333
    Discussioni
    163
    Like ricevuti
    1281
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015 nr.0.0.2 Chrysemys picta dorsalis nate 08.2020
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    Citazione Originariamente Scritto da mario mario Visualizza Messaggio
    beh meno male ma comunque pensavo che se quest anno sono nella loro vasca il prossimo anno andranno dal laghetto a una vasca ikea e non vorrei che non dormendo del tutto si stressassero.
    Ciao, io ho due Sternotherus in letargo controllato, il primo che faccio.
    Devo dire che malgrado le temperature, dai 4 gradi di minima ai 9 di massima stanno tranquille, non dormono ma "riposano", per non far entrare troppa luce ho messo un cartone sui lati aperto sulla parte superiore. L'importante è pesarle, cosa che farò a breve per vedere se sono diminuite di peso, nel caso perdano troppo peso sarà bene riportarle gradualmente a una normale attività.

  12. #27
    Simpatizzante
    L'avatar di mario mario
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta maschio trachemis scripta/trostii femmina
    Altri rettili in possesso

    un dobermann

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    in effetti non le ho pesate a dicembre.
    le peso stasera ma cosa si intende per perdere peso?
    non dovrebbero perdere niente nonostante non mangino e sono vive?

  13. #28
    TartaManiaco
    L'avatar di darietto
    Località
    Schio (Vicenza)
    Sesso
    Messaggi
    6,333
    Discussioni
    163
    Like ricevuti
    1281
    Data Registrazione
    May 2014
    Tartarughe in possesso

    nr.1.1.0 hermanni 2014 nr.1.2.0. Sternotherus odoratus 2017--2015 nr.0.0.2 Chrysemys picta dorsalis nate 08.2020
    Altri rettili in possesso

    nessuno

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    Citazione Originariamente Scritto da mario mario Visualizza Messaggio
    in effetti non le ho pesate a dicembre.
    le peso stasera ma cosa si intende per perdere peso?
    non dovrebbero perdere niente nonostante non mangino e sono vive?
    L'attività è ridotta al minimo, come perdita di peso non saprei dirti perchè anch'io sono al primo letargo. Dopo la prima pesata le mie erano uguali, hanno l'acqua che copre di poco il carapace e a loro basta allungare la testa.
    Se non ricordo male @gibo l'anno scorso ha avuto lo stesso peso delle tarte o avevano perso pochissimo, se leggono lui o @Lampe14 più qualche altro utente magari ci sanno dire quando è il momento di preoccuparci se perdono troppi grammi .

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di mario mario
    Località
    veneto
    Sesso
    Messaggi
    29
    Discussioni
    6
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Tartarughe in possesso

    trachemys scripta scripta maschio trachemis scripta/trostii femmina
    Altri rettili in possesso

    un dobermann

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    ciao a tutti.
    ci siamo svegliati dal letargo controllato e grazie ai vostri consigli è andato tutto bene.
    dopo anni in vasche in salotto cresciute fino a 100x50 con un enorme quantita di acqua evaporata alla settimana e conseguenti problemi di muffa adesso che ne ho la possibilità è ora di pensare al laghetto.
    in realtà non posso fare una cosa enorme quindi piu che altro sarà una vasca e la chiameró fontana laghetto.
    sarà in pianta come due rettangoli che si sormontano di circa 100x 90 uno profondo 45/50 e l altro 20 e sarà in cemento impermeabilizzato con plastivo. (non so come mettere un immagine)
    saranno in tutto 600 litri, sarà per la maggiorparte del giorno al sole e non potendo mettere piante se non un bambù decorativo o qualcosa del genere la pulizia dovrà essere affidata al filtro e uvc.
    si tratta di dimensionare filtro pompa e uvc ma trovo solo roba enorme da minimo 3000 litri.
    in giro ho letto da qualche parte che l acqua deve girare nella pompa ogni due tre ore ma qua finisce che fa tre giri in un ora e non vorrei creare uno tsunami in una vasca da bagno.
    qualcuno puo aiutarmi?
    grazie
    mario mario

  15. #30
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    7,549
    Discussioni
    96
    Like ricevuti
    3193
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: nuovo laghetto

    trattandosi di Trachemys, terrei la profondità costante a 45 / 50 cm su tutta la vasca, se vuoi fare un gradino da 20 cm lo farei di piccola dimensione.
    per quanto riguarda le piante, potresti prevedere un piccolo scalino profondo 8 / 10 cm, ti consentirà di appoggiare dei vasi con piante palustri / terreno umido (tipo iris, falso papiro, carex, etc.) che resteranno immersi solo per metà, impedendo alle tartarughe di mangiare le piante.
    per la dimensione del filtro non ti preoccupare, i litraggi riportati sono completamente teorici, come puoi vedere in questa foto ho installato un filtro che sarebbe dato per 5000 litri (con pompa da 1000 litri / ora) su un mastellone che ne conterrà 200, e non si creano tsunami. Sull'altro laghetto da 600 litri ho un filtro simile dotato di una pompa da 2400 litri / ora, crea una notevole circolazione di acqua nella vasca ma senza generare alcun problema agli abitanti del laghetto, anzi l'acqua risulterà sicuramente più ossigenata e sempre ben mossa.
    Puoi ignorare il litraggio del filtro e invece verificare la portata della pompa, cercherei di stare su almeno 1200 litri orari (l/h) e non oltre 2000 / 2500 litri orari.
    Personalmente valuterei la posa di un telo in PVC da 1 mm o EPDM all'interno della vasca (anche se cementata) piuttosto che usare prodotti impermeabilizzanti per il cemento, questo ti consentirà di alleggerire lo spessore del cemento e non avrai possibili problemi connessi a micro fessurazioni nel tempo con possibili trafilaggi di acqua.

    Ultima modifica di gibo; 08-04-2020 alle 08:58

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •