Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 2 di 2

Trasformare un danno in un Pond

Discussione sull'argomento Trasformare un danno in un Pond contenuta nel forum Outdoor, nella categoria Allestimenti; Ciao a tutti, sto pensando di unire ai miei due acquari un Pond esterno per recuperare un errore che un ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di AlfonsoDeFilippi
    Località
    Trapani
    Sesso
    Messaggi
    1
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Apr 2021

    Predefinito Trasformare un danno in un Pond

    Ciao a tutti,
    sto pensando di unire ai miei due acquari un Pond esterno per recuperare un errore che un mio dipendente ha fatto nel mio luogo di lavoro.
    Ho questo contenitore in Cemento ( in realtà sono due ) che è caduto e si è leggermente crepato ma, lavorando in edilizia ripararlo mi costa nulla.

    ?


    Vorrei creare degli appigli per risalire in quanto ho intenzione di creare una cascata su un lato ( per rompere la tensione superficiale e fare un ricircolo importante ) e un costone roccioso con delle pietre che dal fondo saliranno fino al bordo superiore della vasca e una zona annessa esterna dove farle anche godere di un pò di sole oltre che sgambettare.





    Dimensioni Interne :
    Lunghezza Mt 2.20 * Larghezza 0.7 * Profondità 0.8

    Il cliente per cui era stato ordinato non lo vuole più e io vorrei inserirlo nel mio terreno, dopo aver effettuato lo scavo e inserire pesci rossi/gambusie e Tartarughe di acqua dolce.

    Beh, non ho idea da dove partire.
    Filtri?
    Flora?
    Come allestirlo all'interno?
    Esposizione?


    Ah, vivo in Sicilia.
    Mai temperature sotto i 4 gradi in esterno.


  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di gibo
    Località
    Brescia/Franciacorta
    Sesso
    Messaggi
    8,029
    Discussioni
    97
    Like ricevuti
    3288
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Tartarughe in possesso

    1.1.1 Sternotherus minor, 1.3 Kinosternon s. hippocrepis, 2.2 Sternotherus carinatus, 1.2 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Trasformare un danno in un Pond

    Ciao.
    Una volta interrato, puoi semplicemente inserire qualche grosso vaso con ninfee e applicare un buon filtro per laghetti, a caduta o a pressione.
    Come pesci, puoi inserire pesci rossi oppure tinche dorate, lascerei perdere le carpe / koi che richiedono litraggi elevati.
    Le tartarughe più reperibili (Pseudemys, Mauremys, Graptemys) possono distruggere e divorare le piante acquatiche, se quindi vuoi un laghetto piantumato ed estetico le valuterei con attenzione, potresti valutare altre specie carnivore (es. Sternotherus) ma dovresti creare una recinzione realizzata specificamente attorno.... anche qui valuterei.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •