Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 15 di 39
Like Tree11Likes

Diario del mio orto - anno 2018

Discussione sull'argomento Diario del mio orto - anno 2018 contenuta nel forum Pollice verde, nella categoria Giardinaggio; Ciao a tutti! Anche quest'anno ho intenzione di raccontare le mie avventure di orticoltore, con la speranza che questa discussione ...

  1. #1
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Diario del mio orto - anno 2018

    Ciao a tutti!
    Anche quest'anno ho intenzione di raccontare le mie avventure di orticoltore, con la speranza che questa discussione diventi un luogo di incontro per scambiarci consigli, darci "trucchi" o chiedere suggerimenti sull'orticoltura
    Inizio con due considerazioni:
    1) Non sono un orticoltore professionista, e vado abbastanza "a braccio" ()quindi non prendete come oro colato i miei consigli
    2)(per chi mi segue) Ho cambiato le scarpe, e non sono più bucate
    Iniziamo dalla preparazione del terreno di coltura: da ottobre ho vangato il terreno in profondità 5 volte, setacciandolo e aggiungendoci cenere (ottima per ingrassare il terreno e per "disinfettarlo", dato il suo pH molto alto), stallatico (un ottimo concime naturale) e un concime che ho creato io.
    Ho preso un secchio e ad ottobre ci ho buttato dentro erbe strappate, malto cotto (faccio la birra in casa), frutta marcia e ritagli di carne (grasso, nervi, tutto quello che non si può mangiare; ho chiuso il secchio in maniera ermetica e a marzo ho gettato il liquido e il "pastone nero" che si sono formati (e che erano veramente nauseabondi) nel terreno, lasciandolo riposare per qualche settimana. Ho notato che l'operazione dovrebbe essere funzionata: nel terreno ho trovato molti lombrichi di grandi dimensioni; i lombrichi mangiano la parte organica e producono scarti ottimi per la crescita delle piante

    Venerdì, complici il bel tempo e il giorno di permesso, ho deciso di seminare, utilizzando un sistema che ho ideato per piantare le piantine: scavavo un buco con le mani, aggiungevo qualche scaglia di stallatico e poi bagnavo fino a far diventare la terra dentro il buco una fanghiglia molto liquida; poi inserivo la pianta e coprivo il tutto.

    Quest'anno ho deciso di seguire i principi dell'orticultura consociativa (secondo cui alcune piante se seminate vicine hanno un vantaggio e crescono meglio), vediamo come va

    Ecco un pò di foto:


    La fila centrale è la "zona pomodori": ho scelto di seminarne di 3 tipi, san Marzano, Datterini e Tondi, così da avere un pò di alternanza.
    Insieme ai pomodori ho seminato l'aglio (ottimo per la coltivazione consociativa e buono per allontanare insetti non voluti) e al centro ho seminato a spaglio il basilico (sempre secondo la coltivazione consociativa è un "accoppiamento positivo")



    Forte dei risultati dell'anno scorso, ho deciso di piantare due peperoni innestati (uno rosso e uno giallo) e quattro melanzane (perchè la scatola era solo da quattro). I peperoni innestati hanno un'ottima resa e una grande resistenza, e la zona è assolata e ben drenata.



    Da parte ai peperoni ho seminato insalata (per dividere le due zone) e fagioli e piselli (su file separate). Ho scelto per i rampicanti una zona molto più assolata e aerata, così da evitare i disastri dell'anno scorso (quando i miei fagioli furono un ricettacolo di insetti)



    Le cipolle: ho seminato 18 piantine rosse di Savona, in una zona più coperta e meno soleggiata (dietro c'è il muro di casa)



    Da parte alle cipolle ho piantato l'insalata (indivia, così anche la mia Chicca può mangiare) e...



    Quattro zucchine, che stando in una posizione meno assolata avranno meno problemi.
    Domani costruirò anche qualche trappola per lumache: la mia coltivazione deve essere biologica, e no nuserò pesticidi o lumachina
    jonname84 likes this.

  2. #2
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Il terreno mi sembra troppo secco....almeno in superficie, la terra è polverosa... ogni quanto tempo innaffi ?

  3. #3
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Ho fatto le foto venerdì sera, prima di innaffiare
    Di solito faccio ogni 2 giorni quando le piante stanno iniziando, poi passo a 3 (vedendo anche i bisogni delle piante, i pomodori quando crescono li bagno poco)

  4. #4
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Ok , avevo visto piccole strisce di umido e pensavo che davi acqua con il contagocce....

  5. #5
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    No no, ho coperto con il terreno da giardinaggio (quello leggero e scuro), ecco perché ci sono due colori

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,780
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2511
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Complimenti Rio, ottimo lavoro! se vuoi venire a fare anche il mio, con piacere!!
    CARLINOO likes this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  7. #7
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    3,521
    Discussioni
    100
    Like ricevuti
    1807
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Diario del mio orto - anno 2018

    Che bella terra fertile hai. Da me tutta argillosa. Ma ero curiosa del tuo compost perché ovunque ho letto di non inserire materiali organici come gli scarti animali. C’è una ragione per inserirli ?
    Io ho seminato erbe e dicondra ma siamo a due settimane di pioggia e penso di aver perso tutto il seminato che sarà scorso via nei vari rivoli e acquitrini.
    Peccato perché la dicondra costa un botto.
    Le semine mi vanno sempre male. Preferisco già prendere i piantini fatti.
    Tu semini invece, che bravo sei.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Ultima modifica di Momikk; 13-04-2018 alle 00:14
    Rio likes this.

  8. #8
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Che bella terra fertile hai. Da me tutta argillosa. Ma ero curiosa del tuo compost perché ovunque ho letto di non inserire materiali organici come gli scarti animali. C’è una ragione per inserirli ?
    Io ho seminato erbe e dicondra ma siamo a due settimane di pioggia e penso di aver perso tutto il seminato che sarà scorso via nei vari rivoli e acquitrini.
    Peccato perché la dicondra costa un botto.
    Le semine mi vanno sempre male. Preferisco già prendere i piantini fatti.
    Tu semini invece, che bravo sei.

    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    No no, fidati che anch'io parto spesso dalle piantine , semino solo le piante che non vengono vendute in piantine e le cose "super standard" (insalata, basilico, cicoria...)
    Purtroppo con i semi è un terno al lotto: io la dicondra l'ho seminata tempo fa nel giardino e mi sta già crescendo nel giardino, ma il basilico e l'insalata che ho seminato venerdì scorso li vedo spacciati (tra formiche e pioggia)
    Per quanto riguarda il compost diciamo che anche qui sono andato a braccio, aiutato un pò dalle mie conoscenze di fermentazione
    La parte animale nel "compost" è veramente bassa (circa il 3/5%), l'ho inserita perchè avevo paura che il contenuto del mio secchio non fermentasse, e ho sfruttato i batteri naturalmente presenti nella carne (ovviamente cruda) per favorire la fermentazione. Devo dire che l'anno prossimo potrei migliorare l'operazione tritando la parte "verde", così da aumentare l'aera di contatto e aumentare la fermentabilità del composto.
    Comunque credo che tutto dipenda da cosa vuoi fare fermentare: le erbette che strappi nel giardino e la frutta/verdura marcia sono ottime, mentre il prato tagliato o le foglie "dure" (alloro, noce...) mi sembrano molto difficili da fermentare.
    Ultima modifica di Rio; 13-04-2018 alle 15:10

  9. #9
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    E' solo una questione di tempo ,poi qualsiasi vegetale si riduce a compost : un mio amico che fa compost dopo aver messo il tutto in bidoni fatti a rete ,a tempo debito tira fuori il compost che presenta ancora visibili alcune fibre vegetali e lo mette in una grossa vasca fuori terra costruita con mattoni.Avendo una grossa quantità , matura anche per anni e perde ogni particolare dei vegetali che hanno contribuito a formarlo.
    Rio likes this.

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    3,521
    Discussioni
    100
    Like ricevuti
    1807
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    Thh e Thb
    Altri rettili in possesso

    No

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Si, appunto, questione di tempo. Mica si possono tenere barili di futuro compost per anni in giardino. Se i residui di carne , in minima quantità, accelerano la fermentazione proverò a metterne un po'.
    Per velocizzare il compost ho comprato un trita rami lo scorso anno e si è rivelato una stupidata. Se i rami non sono ben secchi e molto fini, si blocca a ripetizione. Per carità ho preso un aggeggio economico a poco più di 100 euro non potevo pretendere di passare chissà che ma pensavo che le ramaglie di potatura le trinciasse. Appena ho introdotto dei piccoli rametti di leylandi si è sbelinato tutto.
    Così ho ripreso a sminuzzare tutto con le forbici per la gioia del mio pollice a scatto.
    Hai idea di qualcosa che possa far aumentare il numero di lombrichi? Forse ne ho pochi di partenza.

    Oggi sono andata alla Lidl e avevano un vasetto con una piantina alta 30 cm piena di pomodorini, pure buoni e l'ho presa. Non so se resterà nana. Aveva anche una piantina sempre nana, stracolma di peperoni rossi che domani prenderò per fare un regalo.
    Altro che agricoltura consociativa, in questo campo preferisco "vincere facile"
    Ultima modifica di Momikk; 14-04-2018 alle 00:01

  11. #11
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Se lo hai comprato alla Lidl per 100€ dovevano darti qualcosa di più efficiente: se hai il pollice a scatto non ti conviene sforzarlo con le forbici...

  12. #12
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Si, appunto, questione di tempo. Mica si possono tenere barili di futuro compost per anni in giardino. Se i residui di carne , in minima quantità, accelerano la fermentazione proverò a metterne un po'.
    Per velocizzare il compost ho comprato un trita rami lo scorso anno e si è rivelato una stupidata. Se i rami non sono ben secchi e molto fini, si blocca a ripetizione. Per carità ho preso un aggeggio economico a poco più di 100 euro non potevo pretendere di passare chissà che ma pensavo che le ramaglie di potatura le trinciasse. Appena ho introdotto dei piccoli rametti di leylandi si è sbelinato tutto.
    Così ho ripreso a sminuzzare tutto con le forbici per la gioia del mio pollice a scatto.
    Hai idea di qualcosa che possa far aumentare il numero di lombrichi? Forse ne ho pochi di partenza.
    Rami? Tu sei già ad un livello superiore Per le erbe e le foglie ti suggerirei di costruire una scatola in PVC dello spessore di 20/30 cm, molto lunga e larga: metti le erbe e tutto il resto nella scatola, la chiudi e la lasci al sole diretto. In questo modo dovresti avere le erbe già seccate e potresti macinare il tutto con un mulino per cereali (li trovi nei negozi che vendono prodotti per la birra fai da te, e generalmente con 40/50 euro ne acquisti uno manuale e in acciaio).
    Secondo me con una dieta 70% secco e 30% fresco i tuoi lombrichi dovrebbero produrre bene.
    Io sinceramente i pochi rami che recupero li uso nel camino, anche perchè sono tutti di grandi dimensioni, quindi è meglio cheidere a chi lo fa già

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Oggi sono andata alla Lidl e avevano un vasetto con una piantina alta 30 cm piena di pomodorini, pure buoni e l'ho presa. Non so se resterà nana. Aveva anche una piantina sempre nana, stracolma di peperoni rossi che domani prenderò per fare un regalo.
    Altro che agricoltura consociativa, in questo campo preferisco "vincere facile"
    Alla fine quello che contano sono i frutti, quindi

  13. #13
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Ecco un primo aggiornamento, con le sue gioie e i suoi dolori





    L'orticoltura consociativa sembra funzionare, i pomodori piantati vicino all'aglio crescono alla grande. Peccato per i semi di basilico, che sono stati trascinati via dalle piogge e dalle formiche




    Molto bene!


    I semi dell'insalata invece si sono trasformati in piantine, che si trasformeranno in insalata Le cipolle invece si fanno la loro vita senza troppi patemi


    Una zucchina invece ci ha lasciato, divorata dalle lumache



    Anche i piselli sembrano crescere bene, mentre si iniziano a vedere i primi fagioli spuntare (ho idea di averli seminati troppo profondi, parlando con un signore anziano ho scoperto la massima "i fagioli devono sentire le campane"=i fagioli vanno seminati in superficie).


    I due peperoni crescono benone, mentre una delle quattro melanzane la vedo messa non benissimo Speriamo che con il sole e le innaffiature si riprenda!



    Ultima modifica di Rio; 18-04-2018 alle 19:54
    jonname84 likes this.

  14. #14
    Rio
    Rio è offline
    Assiduo
    L'avatar di Rio
    Località
    Busto Arsizio
    Sesso
    Messaggi
    709
    Discussioni
    130
    Like ricevuti
    340
    Data Registrazione
    May 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo boettgeri

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Ecco un aggiornamento dopo un mese di coltivazione! Complice il clima favorevole (pioggia e sole intervallati) il mio orto sta andando benone



    I peperoni hanno ingranato alla grande, mentre le melanzane le vedo un pò indietro, vediamo come va...



    Le mie rosse di savona invece crescono bene, e non vedo problemi per loro


    Anche l'insalata sopravvissuta all'assalto delle lumache sta per diventare pronta per il taglio (e per il consumo )



    Zucchine, anche qui ho dovuto combattere con le lumache, ma ho vinto abbastanza battaglie per dire che sono grandi e possono sopravvivere alla perdita di qualche foglia (mangiata dalle lumache)



    I pomodori invece hanno avuto una crescita record: ho provveduto a tagliare i rametti vicini al terreno per evitare possibili infezioni fungine della pianta e preservarli il più possibile


    E posso festeggiare il primo frutto



    Piselli e fagioli invece sono stati imbroccati (legati a delle reti): i primi hanno sempre crescite incredibili con me, speriamo che a differenza dell'anno scorso non vengano fagocitati dagli insetti e possano produrre un bel pò di fagioli.
    Sto provando anche ad inserire alcune coccinelle nell'orto (utili contro gli afidi) ma ho idea che siano più furbe e scappino dai buchi nella rete
    E' la prima volta invece che coltivo i piselli, quindi non so se stiano andando bene o no. Se c'è qualche esperto chiedo una valutazione



    Concludo con una foto del mio orto, purtroppo non si vede la fila zucchine/insalata/cipolle (coperta dal muro di cinta di casa mia). P.s: il campo dietro l'orto non è mio
    Ultima modifica di Rio; 08-05-2018 alle 23:58
    Eurydice likes this.

  15. #15
    TartaManiaco
    L'avatar di CARLINOO
    Località
    COMO
    Sesso
    Messaggi
    9,724
    Discussioni
    47
    Like ricevuti
    3463
    Data Registrazione
    Jun 2016
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: Diario del mio orto - anno 2018

    Cosa semini nel campo grosso ?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •