Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 15 di 15
Like Tree24Likes
  • 7 Post By Excalibur
  • 1 Post By sulaphat
  • 2 Post By kurtino
  • 1 Post By Excalibur
  • 4 Post By Eurydice
  • 2 Post By Eurydice
  • 2 Post By Excalibur
  • 3 Post By Momikk
  • 2 Post By maura72

La storia di una Gazza di nome Django.

Discussione sull'argomento La storia di una Gazza di nome Django. contenuta nel forum Racconti e notizie bestialmente interessanti, nella categoria Svago e Tempo Libero; Un'altra incredibile storia è quella di Django, un pullo di gazza trovato ai bordi di una strada, dalla solita figlia, ...

  1. #1
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito La storia di una Gazza di nome Django.

    Un'altra incredibile storia è quella di Django, un pullo di gazza trovato ai bordi di una strada, dalla solita figlia, sembra proprio che ne vada in cerca col lanternino.
    Appena portato a casa viene alimentato con la solita poltiglia di uovo sodo, mollica e vermetti.
    Ecco il risultato.

    View My Video

    La dieta a base di uovo sodo, sostituito in seguito con camole e vermetti, ha prodotto i suoi effetti, è cresciuto in fretta e bene.





    Si sta crogiolando al sole, dopo aver sguazzato in una baccinella colma d'acqua, con un'espressione che io definisco da ebete, ma sembra che sia un atteggiamento normale nei corvidi.


    Qui sta mostrando tutto lo splendore del suo piumaggio.


    Un giorno l'ho visto appollaiato sul tetto della casetta degli attrezzi, con stretta nel becco una bustina rossa, la classica bustina topicida, sgraffignata forse nel giardino del mio vicino.
    Al mio richiamo è accorsa subito e togliendole la bustina dal becco, ho notato un buco in un angolo.
    Corsa immediata dal Veterinario, il quale mi ha subito tranquillizzato con il fatto che, a suo dire, i corvidi neanche l'assaggiano (?), comunque per maggiore tranquillità lo ha tenuto due giorni in osservazione presso il suo ambulatorio, senza che accadesse nulla di grave.
    Da un pò di tempo avevo l'impressione che mi mancassero sempre delle sigarette dal pacchetto, possibile che abbia cominciato a fumare così tanto, da non rendermene conto?
    Poi ho scoperto perchè.
    Avevo il pacchetto appoggiato sul tavolo, l'ho vista arrivare in un lampo ed in un altro lampo, aprire il pacchetto col becco, sfilare una sigaretta ed andarsene sopra ad un pensile della cucina.
    Incuriosito, ho preso una sedia per andare a controllare e vi ho trovato sopra una tale quantità di sigarette da poter formare diversi pacchetti, praticamente una scorta in caso di proibizionismo.
    Da quel momento in poi non ho più abbandonato a se stesso il pacchetto, ma ogni tanto mi divertivo e lei più di me, a tenere il pacchetto aperto in mano, arrivava in picchiata, sfilava una sigaretta al volo e la portava sopra al pensile.
    Saliva in testa al cane e si faceva portare a spasso, andava a trovare tutti i vicini, i quali la intrattenevano con leccornie varie, in modo particolare passava molto tempo sopra le gambe di un vecchietto semiparalizzato, il quale ci parlava anche, si era umanizzata troppo e questo le è costato caro, perchè si fidava di tutti, anche di un gattaccio randagio che è riuscito ad avvicinarla senza sospetti, fino ad aggredirla.
    Al mio accorrere immediato il gattaccio è scappato mollando Django, ma era ormai troppo tardi, non c'è stato nulla da fare, con conseguente disperazione di noi tutti ed in modo particolare di mia figlia che l'aveva allevata.
    Dopo questo fatto sono arrivato alla conclusione che sarebbe meglio lasciare stare gli animali selvatici dove si trovano, perchè una volta umanizzati, ne va della loro incolumità.
    Però con quale coraggio si può abbandonare al suo destino una povera bestiola caduta dal proprio nido?
    sulaphat, maura72, lucio78 and 4 others like this.

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,826
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Bellissima storia, peccato solo per il finale

  3. #3
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Che bella storia, Excaly!

    Le sigarette!!

    Finale tristissimo...però ...sarebbe morta lo stesso, probabilmente, se non l'aveste soccorsa voi..

    Excalibur likes this.

  4. #4
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Povero Django..ma almeno quello che ha vissuto l'ha vissuto alla grande! Anch'io ne ho avuta una per anni, ma in voliera, non l'ho mai liberata perchè non volava un granchè..camminava solo nel giardino e saltava sull'albero, ma quando i gatti si avvicinavano non riusciva a scappare e dovevo intervenire..

    una gazza strana, come il suo padrone
    Excalibur and lucio78 like this.

  5. #5
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Citazione Originariamente Scritto da sulaphat Visualizza Messaggio
    Che bella storia, Excaly!

    Le sigarette!!

    Finale tristissimo...però ...sarebbe morta lo stesso, probabilmente, se non l'aveste soccorsa voi..

    Probabilmente sì, ma fa male, tanto male, vederla crescere in salute e poi fare quella fine...........................
    Ce ne sono molte che svolazzano qui intorno ed ogni volta che le vedo mi si stringe il cuore, in modo particolare quando le sento chiamarsi col loro caratteristico "cià, cià", che era lo stesso richiamo che io usavo con lei ed accorreva da qualsiasi posto si trovasse.............

    - - - Aggiornato - - -

    Citazione Originariamente Scritto da kurtino Visualizza Messaggio
    Povero Django..ma almeno quello che ha vissuto l'ha vissuto alla grande! Anch'io ne ho avuta una per anni, ma in voliera, non l'ho mai liberata perchè non volava un granchè..camminava solo nel giardino e saltava sull'albero, ma quando i gatti si avvicinavano non riusciva a scappare e dovevo intervenire..

    una gazza strana, come il suo padrone
    Non volava perchè magari, vivendo in voliera, non ha mai avuto l'occasione di imparare.
    Io sono strambo è vero, ma non la gazza, avendone avuta una, avrai imparato quanto siano intelligenti e come interagiscono con l'uomo, oserei dire quasi più di una cane.
    Ultima modifica di Excalibur; 07-11-2014 alle 11:54
    sulaphat likes this.

  6. #6
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Bellissima storia, i Corvidi sono estremamente intelligenti, credo che ti abbia rubato le sigarette perché tendono ad accumulare cibo nel nido, per questo vengono impropriamente chiamate Gazze ladre, è una questione istintiva. Purtroppo morsi e ferite dei gatti sono spesso letali per i pennuti, io ho tentato di curare 2 Colombi ma le unghie e la saliva dei felini contengono dei batteri letali e ora se mi capita di vedere che ci giocano me ne vado e lascio fare alla natura, anche perché si stressano moltissimo ad essere maneggiati, medicati e soprattutto tenuti in gabbia per essere curati...l'ideale sarebbe ucciderli ma io non ho il coraggio
    Citazione Originariamente Scritto da Excalibur Visualizza Messaggio
    .Dopo questo fatto sono arrivato alla conclusione che sarebbe meglio lasciare stare gli animali selvatici dove si trovano, perchè una volta umanizzati, ne va della loro incolumità.
    Però con quale coraggio si può abbandonare al suo destino una povera bestiola caduta dal proprio nido?
    E' proprio questo il punto, se troviamo un uccellino ferito, di qualsiasi specie, oppure un pullo caduto dal nido la cosa da fare, anche da un punto di vista legale, sarebbe quella di portarli il prima possibile in un centro di recupero Lipu dove sono attrezzati per il reinserimento in natura, oppure, se i genitori sono nei pressi lasciare il piccolo in una scatola al sicuro da predatori, i genitori continueranno ad alimentarlo. Se si decide di allevare il piccolo bisogna tenere presente che più avremo contatto con lui, più il processo di imprinting sarà innescato e inizierà a vederci come la propria madre, questo si può evitare cercando di avere meno contatti possibili con il pennuto in modo che non si abitui alla presenza umana. Quest'estate, a giugno, una mia amica mi ha portato un piccolo di Cinciarella, quasi pronto all'involo, io non avevo mai dato da mangiare ad un pennuto dato che scrivo su un forum di Birdgarden mi sono fatta dare consigli e me la sono cavata....mi sono resa conto che il piccolo mi chiamava ogni ora come fossi la mamma e si faceva prendere in mano...mi hanno spiegato che il problema sarebbe stato il dopo: non sarebbe stato in grado di procurarsi il cibo da solo una volta liberato perché sono i genitori che glielo insegnano e quindi mi avevano consigliato degli step (nascondergli delle camole o insetti vivi nella gabbia, farlo allenare al volo ecc...) come vedete non è semplice, molto impegnativo....per cui ho chiamato il Centro di recupero Lipu di Milano Magenta e me l'hanno preso. Un posto molto bello, immerso nel bosco, erano pieni di rondini e rondoni, qualche Cincia, un Assiolo e addirittura 2 Piccioni. La prassi prevede che una volta che sono in grado di volare vengono messi in una grande voliera dove devono imparare a procacciarsi il cibo e quando imparano vengono liberati...molti tornano nei pressi, altri no. Il contatto con l'uomo viene a mancare..ed è cruciale.
    sulaphat, lucio78, maura72 and 1 others like this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  7. #7
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Bellissima storia, i Corvidi sono estremamente intelligenti, credo che ti abbia rubato le sigarette perché tendono ad accumulare cibo nel nido, per questo vengono impropriamente chiamate Gazze ladre, è una questione istintiva. Purtroppo morsi e ferite dei gatti sono spesso letali per i pennuti, io ho tentato di curare 2 Colombi ma le unghie e la saliva dei felini contengono dei batteri letali e ora se mi capita di vedere che ci giocano me ne vado e lascio fare alla natura, anche perché si stressano moltissimo ad essere maneggiati, medicati e soprattutto tenuti in gabbia per essere curati...l'ideale sarebbe ucciderli ma io non ho il coraggio
    E' proprio questo il punto, se troviamo un uccellino ferito, di qualsiasi specie, oppure un pullo caduto dal nido la cosa da fare, anche da un punto di vista legale, sarebbe quella di portarli il prima possibile in un centro di recupero Lipu dove sono attrezzati per il reinserimento in natura, oppure, se i genitori sono nei pressi lasciare il piccolo in una scatola al sicuro da predatori, i genitori continueranno ad alimentarlo. Se si decide di allevare il piccolo bisogna tenere presente che più avremo contatto con lui, più il processo di imprinting sarà innescato e inizierà a vederci come la propria madre, questo si può evitare cercando di avere meno contatti possibili con il pennuto in modo che non si abitui alla presenza umana. Quest'estate, a giugno, una mia amica mi ha portato un piccolo di Cinciarella, quasi pronto all'involo, io non avevo mai dato da mangiare ad un pennuto dato che scrivo su un forum di Birdgarden mi sono fatta dare consigli e me la sono cavata....mi sono resa conto che il piccolo mi chiamava ogni ora come fossi la mamma e si faceva prendere in mano...mi hanno spiegato che il problema sarebbe stato il dopo: non sarebbe stato in grado di procurarsi il cibo da solo una volta liberato perché sono i genitori che glielo insegnano e quindi mi avevano consigliato degli step (nascondergli delle camole o insetti vivi nella gabbia, farlo allenare al volo ecc...) come vedete non è semplice, molto impegnativo....per cui ho chiamato il Centro di recupero Lipu di Milano Magenta e me l'hanno preso. Un posto molto bello, immerso nel bosco, erano pieni di rondini e rondoni, qualche Cincia, un Assiolo e addirittura 2 Piccioni. La prassi prevede che una volta che sono in grado di volare vengono messi in una grande voliera dove devono imparare a procacciarsi il cibo e quando imparano vengono liberati...molti tornano nei pressi, altri no. Il contatto con l'uomo viene a mancare..ed è cruciale.
    Mia figlia ha proprio il pallino dei pulli, di qualsiasi volatile, valle a spiegare quale sia la cosa più giusta da fare, o meglio, lo sa meglio di me, ma non riesce proprio ad abbandonarli al loro destino, è più forte di lei.
    Infatti, una volta indipendenti, ha liberato sia il piccione, che la gazza, ma sempre qua tornavano e non tanto perchè eravamo fonte di cibo, notavo che resi liberi se lo procuravano da soli, ma proprio perchè si consideravano parte della famiglia.

    Guarda questo video e dimmi te se quel piccione non era innamorato, come diceva mia moglie.

    Piccione affettuoso - YouTube

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Si, molto innamorato...stava facendo quello che avrebbe fatto con un suo simile, sono animali sociali che vivono in gruppo e hanno bisogno di interagire con qualcuno e in assenza di altri Piccioni ha fatto grooming con te!!
    Comunque non si tratta di abbandonare al proprio destino pulli feriti o caduti dal nido, ma semplicemente di curarli nella maniera corretta offrendo loro maggiori chances di vita, i centri di recupero Lipu ci sono e servono a questo scopo...sono animali selvatici e la vita domestica non fa per loro, alla fine è inevitabile che succeda un incidente come nel tuo caso.
    Ricordo che gli uccelli selvatici sono tutelati dalla Convenzione di Berna e ne è vietata la detenzione nella maniera più assoluta.
    Dopo aver passato 4 giorni con la Cinciarellina mi sono resa conto che non ero in grado di garantirgli un futuro e portandola al centro sono sicura di aver fatto la cosa migliore per lei, se l'avessi liberata in un bosco qui vicino senza previo allenamento sarebbe stata spacciata.
    Un gatto aveva anche preso una Quaglia cinese (non chiedetemi dove) questa non è protetta da leggi e può essere allevata tranquillamente...Magari stasera metto qualche foto dei miei incontri estivi...
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  9. #9
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Si, molto innamorato...stava facendo quello che avrebbe fatto con un suo simile, sono animali sociali che vivono in gruppo e hanno bisogno di interagire con qualcuno e in assenza di altri Piccioni ha fatto grooming con te!!
    Comunque non si tratta di abbandonare al proprio destino pulli feriti o caduti dal nido, ma semplicemente di curarli nella maniera corretta offrendo loro maggiori chances di vita, i centri di recupero Lipu ci sono e servono a questo scopo...sono animali selvatici e la vita domestica non fa per loro, alla fine è inevitabile che succeda un incidente come nel tuo caso.
    Ricordo che gli uccelli selvatici sono tutelati dalla Convenzione di Berna e ne è vietata la detenzione nella maniera più assoluta.
    Dopo aver passato 4 giorni con la Cinciarellina mi sono resa conto che non ero in grado di garantirgli un futuro e portandola al centro sono sicura di aver fatto la cosa migliore per lei, se l'avessi liberata in un bosco qui vicino senza previo allenamento sarebbe stata spacciata.
    Un gatto aveva anche preso una Quaglia cinese (non chiedetemi dove) questa non è protetta da leggi e può essere allevata tranquillamente...Magari stasera metto qualche foto dei miei incontri estivi...
    La cosa strana, che ho accennato anche nella storia, è che il piccione passava gran parte del suo tempo insieme ad uno stormo di suoi simili nei paraggi, ma sempre da me tornava, che mi avesse scambiato per una picciona?
    Devo informarmi dell'ubicazione di un Centro Lipu nei paraggi.

  10. #10
    Contributor Mod
    L'avatar di Eurydice
    Località
    Pavia
    Sesso
    Messaggi
    2,736
    Discussioni
    34
    Like ricevuti
    2444
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Si informati, è sempre utile! Credo che tornasse da te perché i Piccioni sono attaccati alla piccionaia in cui sono nati! infatti è risaputo che è impossibile scacciare un gruppo di Piccioni insediati in un luogo se non demolendolo...Il tuo piccione aveva la piccionaia ma non gli altri suoi simili, per cui deve aver cercato di sopperire a questo legandosi a te e andando alla ricerca dei suoi simili per accoppiarsi... in questo modo avrebbe soddisfatto tutti i suoi istinti.
    sulaphat and Excalibur like this.
    ...you miss too much these days if you stop to think...
    Tartarugando - Guida all'inserimento immagini tramite IMGUR.COM

  11. #11
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Citazione Originariamente Scritto da Eurydice Visualizza Messaggio
    Si informati, è sempre utile! Credo che tornasse da te perché i Piccioni sono attaccati alla piccionaia in cui sono nati! infatti è risaputo che è impossibile scacciare un gruppo di Piccioni insediati in un luogo se non demolendolo...Il tuo piccione aveva la piccionaia ma non gli altri suoi simili, per cui deve aver cercato di sopperire a questo legandosi a te e andando alla ricerca dei suoi simili per accoppiarsi... in questo modo avrebbe soddisfatto tutti i suoi istinti.
    Furbo lui!

    Ed a proposito di Gazze intelligenti, voglio mostrare un video.

    l'addestratore di gazze - Godega di S.U. - 17 aprile 2011 - YouTube
    sulaphat and king like this.

  12. #12
    Contributor
    L'avatar di Momikk
    Località
    Piemonte
    Sesso
    Messaggi
    1,620
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    1037
    Data Registrazione
    Nov 2014
    Tartarughe in possesso

    THB thh

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Imparano anche a gracchiare qualche parola malamente ma lo fanno. Da piccola mio padre ne ha allevata una che è stata con noi libera 7anni. Si era costruita sul balcone un immenso nido verde blu e rosso, spogliando le scope sintetiche che trovava in giro :-)
    Excalibur, sulaphat and lucio78 like this.

  13. #13
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Citazione Originariamente Scritto da Momikk Visualizza Messaggio
    Imparano anche a gracchiare qualche parola malamente ma lo fanno. Da piccola mio padre ne ha allevata una che è stata con noi libera 7anni. Si era costruita sul balcone un immenso nido verde blu e rosso, spogliando le scope sintetiche che trovava in giro :-)
    Una supporter del Barcellona.

  14. #14
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Bellissimi incontri, in ogni caso ne vale sempre la pena secondo me!
    Io una volta ho convissuto una decina di giorni con un pappagallo del Senegal, mi era volato spontaneamente in testa durante una passeggiata e non aveva alcuna intenzione di mollarmi! Ho ovviamente chiamato il CFS che me lo ha affidato finchè non fosse stato ritrovato il proprietario (aveva il chip per fortuna). Beh, è stata un'esperienza unica! Quel pappagallo (poi ho scoperto essere una pappagalla) era di un'intelligenza imbarazzante, mai lo avrei creduto! Affettuoso ed invadente all'inverosimile, voleva starmi appiccicato addosso 24 ore su 24 e risolveva in pochi secondi giochini di attivazione mentale anche piuttosto complessi.
    Devo dire che una volta ritrovato il padrone quasi mi è dispiaciuto, si sentiva tantissimo la mancanza in casa

  15. #15
    Bannato
    L'avatar di Excalibur
    Località
    Silvi (TE)
    Sesso
    Messaggi
    1,761
    Discussioni
    39
    Like ricevuti
    975
    Data Registrazione
    Sep 2014
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni hermanni
    Altri rettili in possesso

    Miriadi di lucertole che gironzolano nel giardino. Di tanto in tanto, qualche biacco simpatico.

    Predefinito Re: La storia di una Gazza di nome Django.

    Citazione Originariamente Scritto da maura72 Visualizza Messaggio
    Bellissimi incontri, in ogni caso ne vale sempre la pena secondo me!
    Io una volta ho convissuto una decina di giorni con un pappagallo del Senegal, mi era volato spontaneamente in testa durante una passeggiata e non aveva alcuna intenzione di mollarmi! Ho ovviamente chiamato il CFS che me lo ha affidato finchè non fosse stato ritrovato il proprietario (aveva il chip per fortuna). Beh, è stata un'esperienza unica! Quel pappagallo (poi ho scoperto essere una pappagalla) era di un'intelligenza imbarazzante, mai lo avrei creduto! Affettuoso ed invadente all'inverosimile, voleva starmi appiccicato addosso 24 ore su 24 e risolveva in pochi secondi giochini di attivazione mentale anche piuttosto complessi.
    Devo dire che una volta ritrovato il padrone quasi mi è dispiaciuto, si sentiva tantissimo la mancanza in casa
    Io avrei fatto lo gnorri e l'avrei tenuto.

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •