Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 16 a 29 di 29
Like Tree6Likes

Parliamo di import

Discussione sull'argomento Parliamo di import contenuta nel forum Racconti e notizie bestialmente interessanti, nella categoria Svago e Tempo Libero; Ragazzi avete ragione a sdegnarvi e fate delle giuste considerazioni. Tuttavia il video e sopratutto le immagini sono parecchio vecchie, ...

  1. #16
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Ragazzi avete ragione a sdegnarvi e fate delle giuste considerazioni.
    Tuttavia il video e sopratutto le immagini sono parecchio vecchie, le normative attuali impediscono spedizioni LEGALI in quelle condizioni, non sono piu ammesse.
    Carichi simili non sarebbero piu accettati in nessuna dogana, per fortuna.
    Ovvio che le catture e gli import vanno limitati, ma adesso si svolgono in maniera molto piu "umana" e regolamentata, i decessi sono parecchio diminuiti, anche a tutta convenienza degli esportatori e importatori.
    Adesso sarebbe conveniente battere maggiormente sul rispetto reale delle quote CITES o su una loro limitazione, nonche su una corretta profilassi sanitaria e quarantena una volta giunte nel paese di destinazione.
    Ultima modifica di Luca-VE; 10-02-2012 alle 15:56
    Gekos likes this.
    utente non attivo

  2. #17
    Contributor Mod
    L'avatar di fbolzicco
    Località
    Portogruaro VE/ Los Angeles CA
    Sesso
    Messaggi
    5,154
    Discussioni
    325
    Like ricevuti
    1369
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni boettgeri

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Ragazzi avete ragione a sdegnarvi e fate delle giuste considerazioni.
    Tuttavia il video e sopratutto le immagini sono parecchio vecchie, le normative attuali impediscono spedizioni LEGALI in quelle condizioni, non sono piu ammesse.
    Carichi simili non sarebbero piu accettati in nessuna dogana, per fortuna.
    Ovvio che le catture e gli import vanno limitati, ma adesso si svolgono in maniera molto piu "umana" e regolamentata, i decessi sono parecchio diminuiti, anche a tutta convenienza degli esportatori e importatori.
    Adesso sarebbe conveniente battere maggiormente sul rispetto reale delle quote CITES o su una loro limitazione, nonche su una corretta profilassi sanitaria e quarantena una volta giunte nel paese di destinazione.
    premesso che mi auguro che la prima parte del tuo ragionamento rispecchi la realtà , la parte in grassetto è effettivamente la strada da seguire per garantire una vita dignitosa agli animali importati.. purtroppo i commercianti o i grossisti di animali non svolgono alcuna profilassi sanitaria, vendendo quindi animali destinati ad una morte certa perchè ormai irrimediabilmente debilitati..

    anche per questo motivo io consiglio sempre di procurarsi animali nati in cattività, le garanzie sono molte di più (anche se qualcuno sostiene il contrario )

  3. #18
    Contributor
    L'avatar di Platysternon
    Località
    Bergamo
    Sesso
    Messaggi
    1,346
    Discussioni
    64
    Like ricevuti
    282
    Data Registrazione
    Jun 2011
    Tartarughe in possesso

    Stigmochelys pardalis pardalis ; Agrionemys horsfieldii ; Astrochelys radiata; Malacochersus tornieri ; Testudo kleinmanni
    Altri rettili in possesso

    Tiliqua gigas

    Predefinito Re: Parliamo di import

    ci sarebbe da fare una profilassi sanitaria anche nel luogo di esportazione.

    ci son casi e casi: le Trachemys ad esempio son tutte di farm CB eppure vengono importate in malo modo e dei milioni che importano poche migliaia sopravvivono

    personalmente mooooolti anni fa ho visto come importavan le Terrapene dentro casse con muschio umido e non sembravano messe male

    pochi anni ho visto come importavano le horsfieldii di poco più di un anno ma sicuramente non CB e non erano di certo nelle condizioni che avete visto

  4. #19
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Considera che il video e' stato caricato nel 2007, ma era stato registrato ancora prima usando immagini che credo arrivino dai primi o dalla meta' degli anni 90...
    utente non attivo

  5. #20
    Contributor
    L'avatar di Jitka
    Località
    Ferrara, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,180
    Discussioni
    200
    Like ricevuti
    1621
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Varie

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Sarà anche vero che le norme riguardo il trasporto degli animali siano, negli ultimi anni, diventate più restrittive, fatto sta che nessuno le rispetta e anche chi ha il compito di farle mettere in pratica spesso non lo fa nei modi dovuti. Basta guardare le fiere di rettili. Conosco tanti espositori stranieri che sono molto contenti di venire in Italia perchè si possono permettere di non rispettare le regole fondamentali per la tutela degli animali che espongono. Sono anche contenti di partecipare alle fiere in Italia perchè gli è permesso di venire un giorno prima, cosa che in altre nazioni non è possibile, questo per evitare che animali vengano tenuti in luoghi non idonei alla loro detenzione.
    Un paio di anni fa a Longarone c'era un commerciante olandese che aveva centinaia di Carbonaria baby stipate in un contenitore di polistirolo, diviso in dieci strati uno sopra l'altro, e li distribuiva agli altri espositori della fiera.
    A Reptilius Forlì quest'anno c'era un funzionario dell' USL che girava con il metro e controllava la cubatura delle teche, se c'erano animali in esubero li faceva spostare sotto il banco , col risultato che i poveri animali andavano a finire dalla padella alla brace. Il padiglione era freddissimo, c'erano animali esotici esposti che dovrebbero vivere a 30 gradi, ad una temperatura di 17 gradi. Forse il funzionario aveva dimenticato a casa il termometro, o forse non era informato sulle temperature di mantenimento di animali tropicali !

  6. #21
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Jitka tu pero' parli di un altra cosa.
    Nel video si vedono spedizioni dal paese di origine a quelli "di distribuzione", il mio discorso e' riferito a quello.
    Per i trasporti all'interno UE per fiere ecc e' tutto un discorso a parte, e non centra piu il "wild" e il "CB", perche vengono trasportati e stabulati alla stessa maniera.
    utente non attivo

  7. #22
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Citazione Originariamente Scritto da Jitka Visualizza Messaggio
    Sarà anche vero che le norme riguardo il trasporto degli animali siano, negli ultimi anni, diventate più restrittive, fatto sta che nessuno le rispetta e anche chi ha il compito di farle mettere in pratica spesso non lo fa nei modi dovuti. Basta guardare le fiere di rettili. Conosco tanti espositori stranieri che sono molto contenti di venire in Italia perchè si possono permettere di non rispettare le regole fondamentali per la tutela degli animali che espongono. Sono anche contenti di partecipare alle fiere in Italia perchè gli è permesso di venire un giorno prima, cosa che in altre nazioni non è possibile, questo per evitare che animali vengano tenuti in luoghi non idonei alla loro detenzione.
    Un paio di anni fa a Longarone c'era un commerciante olandese che aveva centinaia di Carbonaria baby stipate in un contenitore di polistirolo, diviso in dieci strati uno sopra l'altro, e li distribuiva agli altri espositori della fiera.
    A Reptilius Forlì quest'anno c'era un funzionario dell' USL che girava con il metro e controllava la cubatura delle teche, se c'erano animali in esubero li faceva spostare sotto il banco , col risultato che i poveri animali andavano a finire dalla padella alla brace. Il padiglione era freddissimo, c'erano animali esotici esposti che dovrebbero vivere a 30 gradi, ad una temperatura di 17 gradi. Forse il funzionario aveva dimenticato a casa il termometro, o forse non era informato sulle temperature di mantenimento di animali tropicali !
    hai perfettamente ragione, io ho poca esperienza di fiere ma non ci vuole uno scienziato per capire che molti animali sono trasportati e tenuti in fiera in modo non appropriato. il commercio "di massa" di animali esotici andrebbe totalmente rivisto (se non abolito). è inutile nascondersi dietro un dito.
    itatrino likes this.

  8. #23
    Contributor
    L'avatar di Jitka
    Località
    Ferrara, Italy
    Sesso
    Messaggi
    1,180
    Discussioni
    200
    Like ricevuti
    1621
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Varie

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    Jitka tu pero' parli di un altra cosa.
    Nel video si vedono spedizioni dal paese di origine a quelli "di distribuzione", il mio discorso e' riferito a quello.
    Per i trasporti all'interno UE per fiere ecc e' tutto un discorso a parte, e non centra piu il "wild" e il "CB", perche vengono trasportati e stabulati alla stessa maniera.
    Ho voluto fare l'esempio delle fiere per far capire che, se già all'interno della EU non si rispettano le norme ed i controlli sono fatti in modo superficiale, tantomeno lo si fa per gli import dai paesi d'origine.

  9. #24
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Parliamo di import

    a mio avviso no, e' piu facile fare trasporti fuori norma all'interno della UE dove appunto i controlli sono scarsi, ma e' molto piu difficile farlo dove si e' costretti (vedi spedizioni aeree) ad applicare norme piu severe.
    Prendere una cassa di tartarughe, metterle su un furgone e partire verso l'Italia, l'Olanda o qualsiasi altro posto e' un conto, fare una spedizione aerea, passare controlli veterinari ecc e' un altro.
    utente non attivo

  10. #25
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Citazione Originariamente Scritto da Luca-VE Visualizza Messaggio
    a mio avviso no, e' piu facile fare trasporti fuori norma all'interno della UE dove appunto i controlli sono scarsi, ma e' molto piu difficile farlo dove si e' costretti (vedi spedizioni aeree) ad applicare norme piu severe.
    Prendere una cassa di tartarughe, metterle su un furgone e partire verso l'Italia, l'Olanda o qualsiasi altro posto e' un conto, fare una spedizione aerea, passare controlli veterinari ecc e' un altro.
    è vero quello che dici anche se i controlli stradali ci possono essere. ma è vero anche che non tutti i paesi fanno grandi controlli sulle spedizioni aeree.. sicuramente saprai chi è anson wong, come opera e ha operato, spedendo dall indonesia verso qualsiasi nazione ogni tipo di rettile anche specie date per estinte in natura....

  11. #26
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Conosco Anson Wong, di fama...
    Pero' stiamo parlando di 3 cose diverse.
    1)La spedizione LEGALE di animali dai luoghi di origine a quelli di distribuzione.
    2)I TRASPORTI all'interno della UE
    3)Il CONTRABBANDO ILLEGALE di animali BRACCONATI.

    Io in questa discussione mi sono sempre riferito alla prima opzione, ovvio che con le altre opzioni le cose cambiano, ma l'oggetto del video credo riguardasse i tempi passati e i modi in cui si effettuvano le spedizioni e gli "imballaggi"....
    Se invece mischiamo le 3 cose si capisce piu niente
    utente non attivo

  12. #27
    Assiduo
    L'avatar di Andrea D
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    837
    Discussioni
    48
    Like ricevuti
    257
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    0.1 TSS

    Predefinito Re: Parliamo di import

    si hai ragione ma le 3 cose non sono cosi chiare e distinte, magari lo fossero.
    sai meglio di me che le spedizioni LEGALI sono il miglior modo di mascherare spedizioni illegali e sia paesi esportatori che importatori spesso non controllano a dovere perche c'e' di mezzo molta corruzione, non solo in indonesia o in africa ma anche da noi e negli stati uniti.
    il video purtroppo non da' spiegazioni dettagliate sui tempi e modi, diciamo che gioca molto sul fattore emozionale, sul nodo in gola che si forma vedendo quelle scene.
    è un video ad effetto che serve a far discutere sul commercio di animali "globalizzato" e "di massa" , piu che a denunciare qualcuno in particolare.
    e tu mi dirai bravo, hai scoperto l acqua calda!
    Ultima modifica di Andrea D; 14-02-2012 alle 03:40

  13. #28
    Fedelissimo
    L'avatar di Luca-VE
    Località
    Venezia
    Sesso
    Messaggi
    1,096
    Discussioni
    16
    Like ricevuti
    610
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    1.2.0 Stigmochelys pardalis 0.0.3 Kinixys homeana 1.2.9 Geochelone elegans 2.3.3 Malacochersus tornieri 1.1.0 Claudius angustatus 0.0.2 Terrapene carolina 1.4.0 Sternotherus carinatus
    Altri rettili in possesso

    Gongylophis colubrinus Lampropeltis triangulum hondurensis Eublepharis macularius ecc...

    Predefinito Re: Parliamo di import

    Citazione Originariamente Scritto da rudie-mental Visualizza Messaggio
    e tu mi dirai bravo, hai scoperto l acqua calda!
    ah ah infatti

    il video purtroppo non da' spiegazioni dettagliate sui tempi e modi, diciamo che gioca molto sul fattore emozionale, sul nodo in gola che si forma vedendo quelle scene.
    .
    Su questo qualcosina si sa, il video gira da una decina d'anni, con immagini raccolte ancor prima.
    Il mio e' solo un discorso basato sul commercio LEGALE e sulle spedizioni LEGALI.
    Diversi anni fa era legale fare spedizioni in quel modo, prendevi una cassa, ci stipavi dentro tutto quello che ci stava, e spedivi.
    Controlli all'arrivo zero o quasi, aprivi la cassa, 90% degli animali morta o morente, tanto quello che resta in vita il tempo che basta a essere venduto ripaga l'intero carico.
    Il bracconaggio e il commercio ILLEGALE si basa ancora oggi sullo stesso principio.
    Ma il commercio LEGALE adesso prevede sistemi ben diversi, le quote LEGALI prevedono pochi animali, che sono diventati quindi piu preziosi e meno "sacrificabili".
    Le casse devono essere a norma, in ogni contenitore non si puo' superare un numero stabilito di animali.
    All'arrivo nel paese di destinazione ci sono i veterinari a verifcare che tutto sia in regola, se arrivasse una cassa come quelle nel video scatterebbe sequestro e denuncia.

    I problemi piu gravi sono appunto quelli che ha introdotto Jitka, cioe' i trasporti nell'UE, oppure la quarantena e le cure non appropriate che ricevono gli animali PRIMA di finire esposti per la vendita.
    Faccio un esempio, non si possono trovare delle tartarughe africane in una fiera e risalire poi che sono arrivate in Italia (o in Europa) appena 3 settimane prima dall'Africa...
    utente non attivo

  14. #29
    Simpatizzante
    L'avatar di mikesp
    Località
    Salerno
    Sesso
    Messaggi
    16
    Discussioni
    0
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni Geochelone pardalis

    Predefinito Re: Parliamo di import

    A questo punto io mi chiedo soltanto una cosa,come mai gli import dall'africa sono ancora aperti dal momento che ci sono una quantità abbastanza buona di CB tale da soddisfare la rischiesta e nuove femmine che si scoprono riproduttrici

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •