“Le Galapagos non hanno il copyright delle tartarughe”. Sulla base di questa convinzione una parte del sistema turistico dell’Adriatico si è presentato in forze al Children’s Tour di Modena, il 9° salone delle vacanze 0-14, che si è svolto il 16-18 marzo. Così, una delegazione di Cattolica ha messo in mostra i propri cataloghi: alberghi, camping e anche gite ecoturistiche in motonave.



Su quest’ultimo filone, la Motonave Queen Elisabeth (www.queenelisabeth.it) propone, con partenze dal Porto di Cattolica, lato Gabicce Mare, il rilascio di tartarughe marine nel mare Adriatico. Si tratta di vivere l’emozione del ritorno nel loro ambiente naturale di esemplari di tartaruga Caretta-Caretta ospiti del Centro recupero cetacei di Riccione. Qui le tartarughe sono guarite e ora aspettando di riprendere il loro viaggio marino: gli appuntamenti sono per sabato 7 aprile alle ore 10,30, domenica 29 aprile (10,30), sabato 12 maggio (10,30) e domenica 20 maggio alle 9,15. Durante il viaggio, i biologi che si sono presi cura delle tartarughe racconteranno ai piccoli ecoturisti i pericoli che minacciano queste specie marine. Parte del ricavato andrà alla Fondazione Cetacei di Riccione. E’ necessario prenotarsi e i prezzi sono di 12 euro per gli adulti e di 8 per i ragazzi dai 5 ai 14 anni (gratis 0-4).

La motonave, tradizionalmente adibita alle gite adriatiche,si trasformerà così in una sorta di laboratorio didattico, con microscopi e attività manuali in compagnia del gruppo di biologi. La Queen Elisabeth ha una lunghezza di 24 metri, è larga 6,3 e porta un massimo di 200 passeggeri. La navigazione coprirà circa 15 km di costa con diverse soste esplicative, verrà costeggiato il parco naturale del Monte San Bartolo. Si potrà inoltre visitare il vivaio galleggiante dei mitili e verrano effettuate dall’imbarcazione una serie di pescate di organismi dello zooplancton e fitoplancton dei quali l’Adriatico è ricco. Informazioni anche su www.visitcattolica.com/it-16-0-0-417-evento-.php

Fonte: Ecocrociera adriatica con le tartarughe - In Viaggio - ANSA.it