Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 9 di 9

Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

Discussione sull'argomento Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao! Spero che possiate risolvermi un dubbio, anzi tre Ho da pochi giorni una Trachemys Scripta Scripta. In quanto imprevista, ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabio Carbone
    Località
    Provincia di Caserta
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni (4)

    Warning Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Ciao! Spero che possiate risolvermi un dubbio, anzi tre
    Ho da pochi giorni una Trachemys Scripta Scripta. In quanto imprevista, mi sto dando da fare per organizzare in breve tempo tutto ciò che le serve. Ad ora ho solo una vasca 80x47x51 da 120 lt max, e sto valutando gli acquisti di filtro e lampada uvb, confrontando un po' i prezzi su internet (scontato dire che lo stesso prodotto ha un costo maggiore nel negozio). Ora, posto che sono orientato su un filtro esterno max 200-250 lt (la vasca è fino a 120 litri, ma credo che di effettivi ne saranno 70-80, e tengo conto del fatto che il filtro converebbe prenderlo almeno il triplo del litraggio effettivo), la mia scelta cadrebbe su uno tra Eheim Classic 2213 e Tetra Ex 700, anche perché, a parità di litraggio, i prezzi di questi due (rispettivamente 62€ e 61.90€ su acquariumline.com) sembrano essere più convenienti rispetto a un Askoll Pratiko 200 e a un Hydor Professional 150. Ho letto tra l'altro che Eheim è una delle migliori marche, se non la migliore nel campo. Al di là però dei prezzi, dacché parliamo alla fine di 10-20€ di differenza massimo, mi interesserebbe sapere tra queste 4 marche qual è la migliore o perlomeno la più adatta alle misure in questione.
    Seconda questione : la lampada. Oltre alla spot (40W va bene o servono meno W?) per l'illuminazione generale, vorrei comprare una Exoterra Repti Glo 5.0 26W (o qualche altra marca, se mi consigliate un'altra lampada migliore). Potreste consigliarmi un sito online affidabile soprattutto per le spedizioni? (Ho letto molte recensioni di spedizioni-fregatura, tipo su Pet-ingros...)
    Terza questione : il termoriscaldatore. Sembra sia più sicuro quello esterno, ma nell'unico negozio dove l'ho visto (Ayoka), costava sopra i 50€... speravo di trovare online qualcosa più conveniente! Dev'essere di 100 W vero?
    Spero che gentilmente qualcuno possa risolvermi questi dubbi. Grazie e...scusate per l'interrogatorio

    ps : in tutto ciò, non ho la minima idea di quanti anni abbia la tarta, che è comunque maschio, ma misura circa 11-12 cm...è una bestia

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Parto dal filtro:
    Sicuramente due filtri buoni, sia il Tetra, sia Eheim Classic.
    Elenco quello che secondo me va e non va in tutti e due.
    Tetra:
    Posizione dei materiali e materiali stessi migliorabili all'interno. Io andrei a cambiare l'ordine dei cestelli ed aggiungerei materiale sinterizzato.
    Buona la portata, decenti i materiali costruttivi. Scomoda la manutenzione quando inverti i cestelli perchè le spugne da lavare si troveranno in fondo.
    Eheim Classic:
    Te lo vendono vuoto, ci sono solo le spugne. Mancano del tutto i materiali biologici da comprarsi a parte (10-15 euro ci vogliono) e la manutenzione non è del tutto comoda. Anche qui le spugne vanno a posizionarsi in fondo. Materiali di ottima qualità e motore del tutto indistruttibile. Il grande vataggio è la possibilità di personalizzare al massimo il materiale biologico... in fondo te lo scegli te.
    Un video su come lo faccio ripartire io: Riavvio EHEIM 2213 - YouTube

    Aggiungo altre 2 considerazioni: il Pratiko costa di più perchè è già completo di tutto e anche l'ordine dei materiali è stato ottimizzato nelle New Generation.
    Stesso dicasi per Eheim EccoPro, JBL CristalProfi greenline e Hydor professional.

    Riscaldatore: L'esterno che ho io è un Hydor ETH300 e fa il suo dovere. Non è un campione di precisione ma con un termometro a sonda lo imposti e non perde la temperatura impostata.
    Sicuramente un esterno ti consente di avere meno aggeggi in vasca.
    Ma ho anche un riscaldatore interno in vetro Eheim-Jager da 150W e fa il suo lavoro egregiamente... precisissimo.
    Sulla potenza direi che ci siamo, 100W ti bastano.

    Lampada: la spot deve essere di una potenza tale da darti 30 gradi circa sulla zona emersa. E qui dipende da quanto uno ga la casa fredda. Potrebbe bastarti una 28W, come no. Purtroppo qua la scelta è empirica.
    UVB ok, le compatte sono un ottimo compromesso. Se adori i neon... ci sono anche quelli.

    Negozi: vanno tutti bene, su zooplus (nostro sponsor) ti fanno anche uno sconto... ma al momento stanno togliendo tutto. Se qualcosa ti serve compralo lì, sopra ai 35 euro la spedizione è gratuita e sono molto seri.
    Evita petingros... ma acquariomania, acquariumline e acquari&acquari sono ottimi negozi.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabio Carbone
    Località
    Provincia di Caserta
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni (4)

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Prima di tutto, grazie per i chiarimenti! A questo punto, ipotizzando l'acquisto dell'Eheim, quali sono i materiali biologici più adatti da comprare e in che ordine andrebbero inseriti? Per far maturare il filtro, inoltre, pensavo di farlo lavorare per circa 20 giorni senza la tartaruga dentro, riempiendo la vasca con acqua sporca dell'altra vaschetta. L'unica cosa che non è mi chiara è come iniziare, vale a dire : metto dentro 80 litri di acqua sporca e lascio tutto così per 20 giorni, miscelo acqua declorata con acqua sporca e rabbocco nell'eventuale evaporazione, o che altro potrei fare?

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Comunque non vorrei sembrare bastian contrario o andare ot ma io ho comprato molto spesso su petingros e non ho mai avuto problemi ne sui materiali ricevuti ne sui tempi di consegna...fermo restando che preferisco acquariumline😊scusate ancora.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




  5. #5
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio Carbone Visualizza Messaggio
    Prima di tutto, grazie per i chiarimenti! A questo punto, ipotizzando l'acquisto dell'Eheim, quali sono i materiali biologici più adatti da comprare e in che ordine andrebbero inseriti? Per far maturare il filtro, inoltre, pensavo di farlo lavorare per circa 20 giorni senza la tartaruga dentro, riempiendo la vasca con acqua sporca dell'altra vaschetta. L'unica cosa che non è mi chiara è come iniziare, vale a dire : metto dentro 80 litri di acqua sporca e lascio tutto così per 20 giorni, miscelo acqua declorata con acqua sporca e rabbocco nell'eventuale evaporazione, o che altro potrei fare?
    Ciao, se vuoi rimanere in tema eheim ci sono i suoi materiali specifici e costano un pò (a questi punto prendi il filtro della serie ecco pro e ti togli ogni fastidio). In alternativa puoi prendere glaxring (cannolicchi in vetro sinterizzato) e glaxstone (pietre in vetro sinterizzato). Sono davvero ottimi insieme. La lana perlon la trovi, a pochi, euro anche in qualche negozio di acquariologia della tua città...

    20 giorni di maturazione sono pochini e poi, se non hai un altro filtro dove mettere temporaneamente la tarta, perché non lo fai maturare con la tarta dentro? La noia sta solo nel fare i cambi parziali ogni giorno...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #6
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabio Carbone
    Località
    Provincia di Caserta
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni (4)

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Citazione Originariamente Scritto da acquarion Visualizza Messaggio
    Ciao, se vuoi rimanere in tema eheim ci sono i suoi materiali specifici e costano un pò (a questi punto prendi il filtro della serie ecco pro e ti togli ogni fastidio). In alternativa puoi prendere glaxring (cannolicchi in vetro sinterizzato) e glaxstone (pietre in vetro sinterizzato). Sono davvero ottimi insieme. La lana perlon la trovi, a pochi, euro anche in qualche negozio di acquariologia della tua città...

    20 giorni di maturazione sono pochini e poi, se non hai un altro filtro dove mettere temporaneamente la tarta, perché non lo fai maturare con la tarta dentro? La noia sta solo nel fare i cambi parziali ogni giorno...

    L' Ecco Pro include anche i materiali filtranti, giusto? Se è migliore, prendo quello..
    Ho pensato anche di farlo maturare con la tarta dentro, ma ho letto che l'acqua puzzerà parecchio....dato che la stanza dove sta tutto non è certo ad uso sgabuzzino, non creerebbe problemi? Non dico proprio di igiene, ma....non si rischia di far scappare gli ospiti? Questo è l'unico dubbio che ho, se così non fosse non avrei problemi a metterla dentro, anche perché così eviterei un casino.. in definitiva come inizio? Cioè, riempio la vasca d'acqua 'pulita' declorata, metto la tarta, aziono il riscaldatore e le lampade e poi metto in azione il filtro e cambio l'acqua di un 10% ogni giorno per un mese?

  7. #7
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio Carbone Visualizza Messaggio
    L' Ecco Pro include anche i materiali filtranti, giusto? Se è migliore, prendo quello..
    Ho pensato anche di farlo maturare con la tarta dentro, ma ho letto che l'acqua puzzerà parecchio....dato che la stanza dove sta tutto non è certo ad uso sgabuzzino, non creerebbe problemi? Non dico proprio di igiene, ma....non si rischia di far scappare gli ospiti? Questo è l'unico dubbio che ho, se così non fosse non avrei problemi a metterla dentro, anche perché così eviterei un casino.. in definitiva come inizio? Cioè, riempio la vasca d'acqua 'pulita' declorata, metto la tarta, aziono il riscaldatore e le lampade e poi metto in azione il filtro e cambio l'acqua di un 10% ogni giorno per un mese?
    Sì, l'ecco pro ti arriva a casa e lo metti subito in funzione. Suvvia, l'acqua puzzerà se ci metti il naso dentro, ma non da far scappare gli ospiti...

    Si. I cambi si fanno con acqua pulita sempre declorata. Noterai diverse gradazioni di colori dell'acqua man mano che il tempo passo. Dal trasparente andremo al giallo, poi al verde per poi ritorna alla limpidezza. (colore più colore meno ) Desisti dal fare un cambio totale...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  8. #8
    Simpatizzante
    L'avatar di Fabio Carbone
    Località
    Provincia di Caserta
    Sesso
    Messaggi
    54
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    1
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo Hermanni (4)

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Citazione Originariamente Scritto da acquarion Visualizza Messaggio
    Sì, l'ecco pro ti arriva a casa e lo metti subito in funzione. Suvvia, l'acqua puzzerà se ci metti il naso dentro, ma non da far scappare gli ospiti...

    Si. I cambi si fanno con acqua pulita sempre declorata. Noterai diverse gradazioni di colori dell'acqua man mano che il tempo passo. Dal trasparente andremo al giallo, poi al verde per poi ritorna alla limpidezza. (colore più colore meno ) Desisti dal fare un cambio totale...

    "Gli ospiti" si faceva per dire, volevo solo capire se si rischiava l'invivibilità dell'ambiente . Ultima domanda, forse stupida : in questo mese circa in cui l'acqua assumerà tanti colori e tanto sporco, questo non nuoce alla tarta?
    ps grazie per le informazioni, a giorni sarà tutto pronto..

  9. #9
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Allestimento lampada+filtro+termorisc. per TSS

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio Carbone Visualizza Messaggio
    "Gli ospiti" si faceva per dire, volevo solo capire se si rischiava l'invivibilità dell'ambiente . Ultima domanda, forse stupida : in questo mese circa in cui l'acqua assumerà tanti colori e tanto sporco, questo non nuoce alla tarta?
    ps grazie per le informazioni, a giorni sarà tutto pronto..
    Se fossero pesci li troveresti a pancia in su... le nostre corazzate resistono bene agli inquinanti.

    Per tutto il resto concordo pienamente con Acquarion.

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •