Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 12 di 12

Divisione tartarughe in due acquari?

Discussione sull'argomento Divisione tartarughe in due acquari? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti, sono nuova del forum, ma già da un paio d'anni ho cominciato a tenere alcune tartarughe d'acqua. ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Arry
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus (femmina) Pelomedusa subrufa (maschio) Sternotherus carinatus (femmina) Trachemys scripta (femmina)

    Predefinito Divisione tartarughe in due acquari?

    Ciao a tutti,
    sono nuova del forum, ma già da un paio d'anni ho cominciato a tenere alcune tartarughe d'acqua.

    Ora ne ho 4 (non sono molto sicura delle specie, perchè il proprietario del negozio di acquari non me le ha mai dette esplicitamente)



    (partendo da sinistra)
    una trachemys scripta femmina (Terzi)
    una Pelomedusa subrufa maschio (Dc)
    una sternotherus odoratus femmina (Franklin)
    e una sternotherus carinatus femmina (Hug)

    Quello e' l'acquario in cui sono al momento (100 litri di acqua effettivi, più la zona emersa), con la differenza che sono state inserite delle radici per creare sia appigli e ''grotte'' per le sternotherus (Franklin e Hug), che a quanto ho letto sono da fondale, sia per creare la zona emersa per la Pelomedusa (Dc) e la Trachemys (Terzi).

    Voglio anche sottolineare che io inizialmente avevo preso solo le due sternotherus, e in seguito il gestore del negozio ha regalato a mio padre la pelomedusa e la trachemys, perchè stava chiudendo e, se non le avessimo prese noi, le avrebbe ''buttate da qualche parte''. (le trachemys erano 3, ma 2 sono morte dopo neanche una settimana )

    Dopo circa 6 mesi di convivenza Hug (sternotherus carinatus) ha iniziato (senza apparente motivo, nel senso che non era per la presenza di cibo) a mordere Dc (Pelomedusa subrufa), che e' di indole tranquilla e pacifica per quel che ho visto finora.
    Siamo quindi stati costretti a dividere Hug dalle altre tramite una rete verticale e a curare Dc con sciacqui di betadine sulla testa e sulla zampa.

    Sono capitata qui sul forum per via dell'alimentazione (davo solo pellet, ora pesci di acqua dolce e gamberetti, e occasionalmente pellet, verdura e pesci vivi) e ho notato che lo spazio dell'acquario e' davvero esiguo per tutte

    quindi (meglio tardi che mai) volevo dividerle in 2 acquari separati:
    uno quello della foto precedente
    e uno quello che utilizzavo per tenerle all'esterno d'estate (70x25x50cm, senza calcolare l'altezza della parte emersa)


    (quello a destra ovviamente)

    ora la mia richiesta era sul se avete consigli su come suddividerle, nel senso che io pensavo di lasciare le due sternotherus in quello attuale e mettere la pelomedusa e la trachemys in quello più largo, aggiungendo ovviamente le lampade per il riscaldamento della zona emersa, visto che staranno comunque in camera con me
    Ho notato che Dc e terzi vivono abbastanza in simbiosi



    Mentre Hug è quella più aggressiva in assoluto, quindi volevo evitare di metterla con Dc (visti i precedenti) e con Terzi (viste le dimensioni ridotte di quest'ultima), però sono anche abbastanza preoccupata per Franklin e non vorrei che venisse morsicata lei

    mi rendo conto che lo spazio è comunque ridotto e non adeguato, ma per il momento non ho la possibilità di montare altri acquari e mi piangerebbe davvero il cuore a darle a qualcun'altro (abbandonarle è decisamente fuori discussione)

    Pensate che come soluzione possa essere accettabile?

  2. #2
    Contributor Mod
    L'avatar di rughis
    Località
    Roma
    Sesso
    Messaggi
    17,830
    Discussioni
    1197
    Like ricevuti
    6435
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Tartarughe in possesso

    Testudo hermanni 2.7.XX

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Ho spostato da "Presentazioni e saluti" a questa sezione per maggiore visibilità della discussione.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Arry
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus (femmina) Pelomedusa subrufa (maschio) Sternotherus carinatus (femmina) Trachemys scripta (femmina)

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Ok, grazie

  4. #4
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Sono sincero: non ho finito di leggere il topic e mi sono fermato al momento in cui la pelomedusa ha iniziato a mordere qualcuno.

    Dico solo una cosa: ogni tartaruga deve avere un acquario. Al massimo la carinatus e la odoratus possono stare insieme perché sono la stessa specie. Hanno esigenze completamente diverse l'una dall'altra e la configurazione dell'acquario è immensamente diverso...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  5. #5
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Se non puoi tenerle devi darle via (in realtà non le avresti dovute accettare). Non ci sono compromessi purtroppo




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Arry
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus (femmina) Pelomedusa subrufa (maschio) Sternotherus carinatus (femmina) Trachemys scripta (femmina)

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Sono sincero: non ho finito di leggere il topic e mi sono fermato al momento in cui la pelomedusa ha iniziato a mordere qualcuno.
    In realtà il problema è l'opposto, la pelomedusa non ha mai morso nessuno (se non per ''sbaglio'' mentre mangiava), anzi è veramente di indole tranquillissima e fin troppo pacifica (avevo letto sulla scheda, che sconsigliavano invece l'allevamento con altri esemplari, perchè tendono ad essere aggressive)
    e' la sternotherus che mordeva lui


    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Dico solo una cosa: ogni tartaruga deve avere un acquario. Al massimo la carinatus e la odoratus possono stare insieme perché sono la stessa specie. Hanno esigenze completamente diverse l'una dall'altra e la configurazione dell'acquario è immensamente diverso...
    Infatti alla fine la mia proposta era di lasciare le due sternotherus insieme e di mettere la pelomedusa con la trachemys nell'altro acquario (più largo), visto che mi sembra che come abitudini ''vadano a coppie''. E semplicemente chiedevo se come soluzione potesse essere accettabile.


    Citazione Originariamente Scritto da Acquarion Visualizza Messaggio
    Se non puoi tenerle devi darle via (in realtà non le avresti dovute accettare). Non ci sono compromessi purtroppo
    Non accettarle significava sapere per certo che sarebbero finite nel parcheggio davanti al negozio (e quindi morte) o in un prato a caso vicino alla casa del proprietario del negozio. E personalmente non me la sentivo di lasciarglielo fare.
    Per quanto riguarda il darle via, non ci riuscirei mai, ci sono troppo affezionata. Anche se sul lungo termine stavo pensando di darle a una mia amica (che ha già 3 trachemys adulte) e che sta progettando di fare un laghetto in giardino.

  7. #7
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,410
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2832
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Acquarion, leggiamo meglio. la carinatus ha aggredito la Pelomedusa.
    Il senso ovviamente non cambia, hai perfettamente ragione: una specie, una vasca.
    Se gli esemplari sono aggressivi si può arrivare ad "un esemplare, una vasca".

    Comunque non ci sono bacchette magiche purtroppo: questi animali, di 2 continenti diversi e di ben 4 specie differenti, hanno ognuno specifiche personali e andrebbero rispettate.
    Se ad ognuno non riesci a garantire tutto, ti consiglierei l'affido a qualcuno di fiducia.

    La divisione grossolana tra S.odoratus/S.carinatus e T.scripta/P.subrufa può andare bene però solo momentaneamente.
    Anzi, con gli spazi adeguati le due Sternotherus (che sono comunque specie diverse) possono convivere in tranquillità; la Trachemys invece ha esigenze molto diverse dalla Pelomedusa, e ognuna avrebbe bisogno della sua vasca.

  8. #8
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Arry
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus (femmina) Pelomedusa subrufa (maschio) Sternotherus carinatus (femmina) Trachemys scripta (femmina)

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Citazione Originariamente Scritto da Leonida89 Visualizza Messaggio
    Acquarion, leggiamo meglio. la carinatus ha aggredito la Pelomedusa.
    Il senso ovviamente non cambia, hai perfettamente ragione: una specie, una vasca.
    Se gli esemplari sono aggressivi si può arrivare ad "un esemplare, una vasca".

    Comunque non ci sono bacchette magiche purtroppo: questi animali, di 2 continenti diversi e di ben 4 specie differenti, hanno ognuno specifiche personali e andrebbero rispettate.
    Se ad ognuno non riesci a garantire tutto, ti consiglierei l'affido a qualcuno di fiducia.

    La divisione grossolana tra S.odoratus/S.carinatus e T.scripta/P.subrufa può andare bene però solo momentaneamente.
    Anzi, con gli spazi adeguati le due Sternotherus (che sono comunque specie diverse) possono convivere in tranquillità; la Trachemys invece ha esigenze molto diverse dalla Pelomedusa, e ognuna avrebbe bisogno della sua vasca.
    Il problema è il fatto che non avevo idea di questa cosa.
    Nel senso che addirittura il negoziante (che vendeva animali acquatici da anni), sosteneva che i due esemplari adulti di sternotherus potevano tranquillamente vivere nell'acquarietto di 20x40x10cm

    Con l'utilizzo anche dell'altro acquario a me sembra che come soluzione possa essere fattibile, sarebbe comunque uno spazio un po' costretto, ma decisamente non come quello in cui sono adesso

  9. #9
    PEMmami tutto
    L'avatar di Acquarion
    Località
    Puglia
    Sesso
    Messaggi
    2,527
    Discussioni
    66
    Like ricevuti
    1576
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus, Graptemys pseudogeographica kohni, Trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Sì ma trachemys e pelomedusa hanno bisogno di esigenze diverse. La pelomedusa vuole il fondo, ha bisogno di temperature diverse. Volendo deve anche estivare. La trachemys no. La pelomedusa nuota, ma ha bisogno di appigli e comunque l'acqua non deve essere alta. La trachemys deve nuotare liberamente. Non che la trachemys non si adatti ma non è corretto costringerla a 28 gradi di acqua. Almeno tre vasche servono...

    Il messaggio iniziale non l'ho finito di leggere perché pensavo al peggio. Fatto sta che la sostanza è quella...




    La bella tartaruga


    Prometto di non fare piu' battute di cui il forum si debba vergognare





  10. #10
    Simpatizzante
    L'avatar di Festoccino69
    Località
    Parabiago
    Sesso
    Messaggi
    50
    Discussioni
    7
    Like ricevuti
    56
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Testudo horsfieldii testudo hermanni boettgeri
    Altri rettili in possesso

    Suocera

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Citazione Originariamente Scritto da Arry Visualizza Messaggio
    Il problema è il fatto che non avevo idea di questa cosa.
    Nel senso che addirittura il negoziante (che vendeva animali acquatici da anni), sosteneva che i due esemplari adulti di sternotherus potevano tranquillamente vivere nell'acquarietto di 20x40x10cm

    Con l'utilizzo anche dell'altro acquario a me sembra che come soluzione possa essere fattibile, sarebbe comunque uno spazio un po' costretto, ma decisamente non come quello in cui sono adesso
    se ti serve un terracquario ne ho giusto uno che mi avanza.
    te lo regalerei volentieri.. È un 60x60x70 con luce e coperchio..

  11. #11
    Nuovo iscritto
    L'avatar di Arry
    Località
    Lombardia
    Sesso
    Messaggi
    5
    Discussioni
    1
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Tartarughe in possesso

    Sternotherus odoratus (femmina) Pelomedusa subrufa (maschio) Sternotherus carinatus (femmina) Trachemys scripta (femmina)

    Predefinito

    Citazione Originariamente Scritto da Festoccino69 Visualizza Messaggio
    se ti serve un terracquario ne ho giusto uno che mi avanza.
    te lo regalerei volentieri.. È un 60x60x70 con luce e coperchio..
    Grazie mille x l'offerta, ma il problema non sono gli acquari (mio padre è un appassionato di pesci e ne ha fin troppi)
    Ora stiamo vedendo quanti riusciamo a metterne e dove
    Era x quello che già progettavo di dividerle senza pormi il problema soldi

  12. #12
    Contributor Mod
    L'avatar di kurtino
    Località
    Bologna (provincia)
    Sesso
    Messaggi
    5,454
    Discussioni
    350
    Like ricevuti
    1676
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Tartarughe in possesso

    THB G. Carbonaria G. Elegans G. Pardalis G. Sulcata Manouria Emys TSS S. Carinatus

    Predefinito Re: Divisione tartarughe in due acquari?

    Ciao Arry, anche per me le sternoterus posso convivere per ora, per le altre invece rischi seriamente che la trachemys prima o poi cuasi serie ferite alla pelomedusa, e probabilmente non se la caverà con un po di betadine

    In più tra qualche anno la TS non ci starà più in quell'acquario, quindi se hai la possibilità potresti cominciare a progettare un laghetto in giardino e lasciarla fuori tutto l'anno

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •