Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 4 di 4

Convivenza Pelomedusa!

Discussione sull'argomento Convivenza Pelomedusa! contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Salve a tutti! Ho un bellissimo esemplare di Pseudogeographica ed una Trachemys ibrida ( tra una scripta scripta, una elegans ...

  1. #1
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Convivenza Pelomedusa!

    Salve a tutti!
    Ho un bellissimo esemplare di Pseudogeographica ed una Trachemys ibrida ( tra una scripta scripta, una elegans ed un altra specie di cui mi sfugge il nome) con un carattere molto pacato e tranquillo. Vivono in un acquaterrario di dimensioni 80x50x33 con circa 20 cm d'acqua, un sistema di filtraggio posto sul fondo dell'acquario con componenti di filtraggio chimico, biologico e meccanico, oltre che una pompa per l'acqua nuova di zecca ed un termostato. La zona emersa è piuttosto piccola (stretta e lunga, al momento le rughe ci stanno comodamente) riscaldata da una lampada UVA. Ci sono numerose pietre che permettono alle tarte di raggiungere la zona emersa ed un fondo di ghiaia a grana piccola. Le tartarughe hanno quasi due anni ma a a causa di problemi passati sono un po' più piccole della media.
    Il mio ragazzo ha deciso di regalarmi una pelomedusa, piccina piccina, il mio problema è che economicamente parlando non riesco a metter su un nuovo acquario adatto a questa specie.
    Sono a conoscenza del fatto che le pelomedusa non sono proprio ottime nuotatrici ed hanno bisogno della sabbia, oltre che un ampia zona emersa. Parlando con il mio veterinario e il negoziante mi è stato detto che la convivenza con le altre due non è un problema (anche se mi sembra strano). Per farla vivere male preferisco piuttosto non tenerla con me, anche se preferirei trovare una soluzione. Vorrei il vostro parere riguardo a questa eventuale convivenza, come posso rendere il mio attuale acquaterrario adatto per la nuova piccolina?

  2. #2
    Turtle Addicted
    L'avatar di Leonida89
    Località
    Lido Di Camaiore (LU) & Sestu (CA)
    Sesso
    Messaggi
    4,407
    Discussioni
    72
    Like ricevuti
    2827
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Tartarughe in possesso

    1.5.0 Trachemys scripta 1.0.1 Trachemys scripta elegans 1.1.1 Kinosternon baurii. 1.5.19 Sternotherus odoratus

    Predefinito Re: Convivenza Pelomedusa!

    Semplice: non puoi.

    Le due specie già presenti sono Nordamericane, la Pelomedusa è Africana. Temperature diverse, diverse esigenze di zona emersa e fondo, diversa alimentazione.
    Se vuoi tenerla, le allestisci un'altra vasca con tutto il necessario e sopratutto con un'acqua più calda, sempre, non può effettuare letargo.

    Sinceramente già la vasca che hai per le due nordamericane non la vedo adatta.
    E' piccola, ma per un paio di anni potrebbe andare (80 litri di acqua sono pochi, ma passabili per delle baby, sempre nell'ottica di cambiare presto il setup); il filtro è un'isola filtro (a quanto ho capito) o comunque interno [vanno usati gli esterni], la lampada se è solo una ed emette UVA è una semplice spot [manca una fonte di UVB], il fondo non sembra il massimo, il rischio di ingestione della ghiaia fine con blocco intestinale c'è.

  3. #3
    Simpatizzante
    L'avatar di Jess
    Località
    piemonte, torino
    Sesso
    Messaggi
    35
    Discussioni
    8
    Like ricevuti
    4
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Graptemys pseudogeographica, trachemys scripta scripta

    Predefinito Re: Convivenza Pelomedusa!

    Probabilmente allora la riporterò al negozio, al momento non ho le possibilità di tenerla. So che la vasca è piccola infatti la mia intenzione è prendergliene al più presto una più grande ed allestirla perchè si adatta a loro. La lampada ho comprato quella che mi ha consigliao la vet ma tanto la prossima settimana la devo cambiare che "scade" quindi faccio che prendergliene una uva e uvb. Il filtro non è un'isola filtro e sebbene non sia il classico barilotto esterno è comunque esterno, abbiamo fatto costruire quest'acquaterrario su misura anni fa. Per quanto riguarda il fondale quindi sarebbe meglio eliminarlo? Avevo portato una manciata di pietre alla veterinaria che ho trovato sulla vostra homepage e mi ha detto che son talmente piccole da non dare problemi

  4. #4
    Fedelissimo
    L'avatar di Akumal
    Località
    Mazara del Vallo
    Sesso
    Messaggi
    1,531
    Discussioni
    21
    Like ricevuti
    1091
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Tartarughe in possesso

    Claudius angustatus 1.1.0
    Altri rettili in possesso

    Meglio di no...casa mia è già abbastanza wild!!!

    Predefinito Re: Convivenza Pelomedusa!

    Se non puoi allestire un'altra vasca a parte mi sembra la soluzione più logica.
    L'uomo deve mostrare bontà di cuore verso gli animali, perchè chi usa essere crudele verso di essi è altrettanto insensibile verso gli uomini.

    Immanuel Kant


    Andrea




Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •