Benvenuto su Tartarugando, il forum tematico specializzato nell'allevamento di tartarughe e di altri rettili.
REGISTRATI per entrare a far parte della nostra community! Ti aspettiamo!
Risultati da 1 a 8 di 8
Like Tree4Likes
  • 1 Post By luca91
  • 1 Post By maura72
  • 2 Post By pollon77

Quale specie di tartaruga prendere?

Discussione sull'argomento Quale specie di tartaruga prendere? contenuta nel forum Tartarughe Acquatiche e Palustri, nella categoria Tartarughe Acquatiche & Palustri; Ciao a tutti sono nuovo e come scritto nel titolo sto cercando la giusta tartaruga per poterle permettere di vivere ...

  1. #1
    Nuovo iscritto
    L'avatar di luca91
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    ancora nessuna

    Mail Quale specie di tartaruga prendere?

    Ciao a tutti sono nuovo e come scritto nel titolo sto cercando la giusta tartaruga per poterle permettere di vivere al meglio.
    Prima di tutto vorrei una tartaruga acquatica che rimanga di piccole dimensioni, le candidate che avevo selezionato sono:
    1) Clemmys Guttata adoro questa tartaruga ma sto vedendo che in italia è praticamente impossibile acquistare una... se avete dei contatti xxxxxxxfavore scrivetemeli!!!!
    2) Kinosternon baurii (anche questa non è di facile reperibilità)
    3) La famosissima sternotherus odoratus... questa di sicura più facile reperibilità, volevo sapere da chi magari già ne possiede se è adatta come prima tartaruga, le demensioni consigliate per una sola baby, e se davvero emette il cattivo odore da cui ne deriva il nome ed in caso quanto spesso può succedere...


    Grazie a tutti per l' aiuto!!!!
    sulaphat likes this.

  2. #2
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Ciao Luca, delle tre specie che hai elencato sicuramente le S.odoratus sono le più idonee ad essere allevate da un neofita (seppur volenteroso!) anche considerando il costo del singolo esemplare e la facile reperibilità. La caratteristica che hai citato, il cattivo odore emesso da apposite ghiandole, si manifesta generalmente in condizioni di forte stress e non rappresenta generalmente un problema in esemplari c.b. O comunque allevati in cattività fin da cuccioli.
    Le clemmys sono bellissime ma decisamente costose, meno resistenti e meno facilmente reperibili. Le kinosternon diciamo che sono una via di mezzo fra le altre due specie per ciò che riguarda costi, stabulazione e reperibilità.
    Nello specifico puoi contattare matteov per odoratus e clemmys, alleva e riproduce con successo entrambe le specie da diversi anni.
    Ultima modifica di maura72; 02-12-2014 alle 22:39
    sulaphat likes this.

  3. #3
    Nuovo iscritto
    L'avatar di luca91
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    ancora nessuna

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Hei grazie mille della repentina risposta!!!! Ho gia mandato un messaggio privato a matteov aspetto una sua risposta..
    della baurii mi sai dire qualche cosa??? Per la sternotherus odoratus mi hai tolto una grande curiosità sul fatto dell' odore...
    Sai più o meno quanto debba essere grande un acquaterrario adatto ad una prima tartarughina??? generalmente quanto tempo ci mettono per raggiungere la grandezza massima??? la smetto con le domande e grazie ancora!!!!!!!

  4. #4
    C.D.O.
    L'avatar di maura72
    Località
    Firenze
    Sesso
    Messaggi
    5,478
    Discussioni
    58
    Like ricevuti
    2026
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Tartarughe in possesso

    Fred&Wilma

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Le odoratus nascono piccolissime (2,5 cm circa), diciamo che se prendi un cucciolo di 3-4 cm puoi allestire un mini-acquario provvisorio (50x30 basta e vanna) con pochi cm d'acqua (non sono abili nuotatrici) per poi passare ad una vasca definitiva (80x50 basta per una coppia) con acqua bassa e molto appigli quando avrà raggiunto i 6/7 cm. Raggiungono generalmente i 10 massimo 13 cm da adulte. La velocità di crescita dipende molto dai parametri di stabulazione e dall'alimentazione, diciamo che all'incirca raggiungono la maturità sessuale in 5/6 anni di vita. Da adulte puoi allevarle all'esterno tutto l'anno.
    Le baurii, hanno esigenze e dimensioni molto simili alle odoratus ma sono più difficilmente reperibili e più costose.

  5. #5
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Ciao luca91.
    Io allevo una Odoratus, da circa un anno e mezzo, in un acquario 100x30x40. Anche se sembra non risentirne, meglio una vasca un pochino più corta, ma più larga, come suggerito da Maura72. (Infatti, sto valutando di cambiare vasca).
    Il vantaggio dell'informarsi prima, cosa per cui ti faccio i complimenti, consente di organizzarsi bene e farsi un'idea dell'insieme: non c'è da considerare solo il costo dell'esemplare da acquistare, ma anche di tutto quello che occorre per garantirgli un'adeguata sistemazione: acquario, filtro esterno, illuminazione, riscaldatore etc.

    In linea generale, non sono difficili da allevare. Basta rispettare poche (ma fondamentali) regole basilari, il resto vien da sé. Non esiste un manuale universale, perché ogni esemplare ha un carattere a sé: ciò che vale per la mia, può non valere per quella di un altro. Piccoli esempi pratici: la mia trasforma tutte le piante in "coriandoli", altre si limitano a sradicarle e/o spostarle. Non ama (ancora) fare basking, nonostante abbia un set-up corretto, altri esemplari lo fanno fin da piccolissime...stesso discorso vale per il nuoto: c'è chi si rivela "sirenetta" fin da subito e chi no.

    Una cosa è certa: non ci si annoia!
    Excalibur and sulaphat like this.




  6. #6
    Nuovo iscritto
    L'avatar di luca91
    Località
    roma
    Sesso
    Messaggi
    8
    Discussioni
    4
    Like ricevuti
    2
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Tartarughe in possesso

    ancora nessuna

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Grazie davvero tantissimo a tutti per l' aiuto spero di fare la scelta giusta... La odoratus in effetti sembra avere parecchi pregi e penso che sarà la mia scelta definitiva... intanto allestiro un bel terrario e lo mandero in funzione qualche giorno, per assicurarmi il meglio per la piccola futura ospite... Anche se non credo di lasciar perdere la favolosa clemmys è davvero troppo particolare
    Posso chiederti la tua di 1 anno e mezzo che dimensioni ha raggiunto?

  7. #7
    Fedelissimo
    L'avatar di sulaphat
    Località
    Milano
    Sesso
    Messaggi
    1,284
    Discussioni
    49
    Like ricevuti
    1189
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Tartarughe in possesso

    Una

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Ah eccoti qua, sei tu il ragazzo di Instagram? Ti sei iscritto, ottimo..
    Hai visto quanti buoni consigli?
    Auguri!

  8. #8
    Contributor Mod
    L'avatar di pollon77
    Località
    sardegna
    Sesso
    Messaggi
    3,093
    Discussioni
    161
    Like ricevuti
    1645
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Tartarughe in possesso

    5
    Altri rettili in possesso

    2 baby Sternotherus Odoratus

    Predefinito Re: Vorrei essere giusto per la futura tartaruga

    Citazione Originariamente Scritto da luca91 Visualizza Messaggio
    Grazie davvero tantissimo a tutti per l' aiuto spero di fare la scelta giusta... La odoratus in effetti sembra avere parecchi pregi e penso che sarà la mia scelta definitiva... intanto allestiro un bel terrario e lo mandero in funzione qualche giorno, per assicurarmi il meglio per la piccola futura ospite... Anche se non credo di lasciar perdere la favolosa clemmys è davvero troppo particolare
    Posso chiederti la tua di 1 anno e mezzo che dimensioni ha raggiunto?
    Pensa che io ho avviato l'acquario più di un anno prima dell'arrivo di Mrs.Jingles . Volevo far pratica con la gestione del filtro, temperature e manutenzioni varie. Diciamo che mi è servito parecchio fare un pochino di "pratica".

    Per le sue misure, mi cogli impreparata...è da prima dell'estate che non controllo. Così a occhio, dovrebbe essere lungo 6 centimetri. Comunque domani ti farò sapere con precisione, promesso




Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •